Film

HELLBOY (2019) È DAVVERO DA PRENDERE A PERNACCHIE?

HELLBOY (2019) È DAVVERO DA PRENDERE A SPUTI E PERNACCHIE?

Appena finito di vedere questo Hellboy (2019) di Neil Marshall, adattamento del personaggio creato da Mike Mignola nel 1993, mi è venuta in mente una cosa. Una scintilla, se vogliamo, che mi è passata in testa mentre mi avviavo alla macchina nel parcheggio del cinema: C’è qualcosa che non va. E non sto parlando di Hellboy, ma del mondo. Va bene, viviamo in un periodo in cui stiamo annegando nei fi... »

Valeria Marini

VALERIA MARINI, UNA BAMBOLA IN 20 SEQUENZE

Non eccelle nel canto, nel ballo e nemmeno nella recitazione. Però nei suoi momenti migliori, soprattutto nella prima parte della carriera (che ha coinciso con le partecipazioni ai varietà del Bagaglino), Valeria Marini ha dimostrato di avere una presenza scenica notevole e di attirare gli sguardi su di sé, qualità fondamentale per una soubrette degna di questo nome. In un articolo pubblicato del ... »

Decamerotico

IL DECAMEROTICO ALL’ORIGINE DELLA COMMEDIA SEXY

Sbocciato in fretta, presto abbandonato, è considerato il punto più becero del cinema italico. Eppure, rivisto nell’epoca del Trono di Spade e di Spartacus, il decamerotico fa quasi tenerezza. Abbiamo selezionato quattordici pellicole del genere boccaccesco che ci faranno rivalutare il genere, o tutt’al più ci strapperanno qualche sana risata.   Da Pasolini al Decamerotico Nel 1972 Pier Paolo... »

registi più sopravvalutati

I REGISTI PIÙ SOPRAVVALUTATI IN 10 SEQUENZE

Poiché da qui a settembre dovremo sorbirci, in un modo o nell’altro, innumerevoli volte il trailer del nuovo “capolavoro” del regista più sopravvalutato della storia (lasciamo al lettore il compito d’indovinarne il nome), si è pensato di stilare una lista di 10 cineasti contemporanei che potrebbero (quasi) eguagliarlo. D’altronde, il nuovo millennio è stato caratterizzato dalle r... »

CONAN IL BARBARO

CONAN IL BARBARO NEI LIBRI, FUMETTI, FILM, CARTONI FINO AD AMAZON

Amazon nel 2018 ha avviato la produzione di una serie tv su Conan il Barbaro, l’eroe creato nel 1932 per la rivista pulp Weird Tales da Robert Ervin Howard, divenuto, anche se non immediatamente, uno dei personaggi più inflazionati tra carta stampata, cinema e tv ormai al pari di Tarzan, Sherlock Holmes, Dracula e Harry Potter. Per i profani che conoscessero Conan solo per i film con Arnold Schwar... »

Larry Cohen

LARRY COHEN, IL GURU DELL’HORROR A BASSO COSTO IN 8 SEQUENZE

Larry Cohen, nato a Kingston (New York) nel 1941 e scomparso il 23 marzo 2019 a Los Angeles, è stato uno dei più importanti registi del cinema americano di genere degli ultimi cinquant’anni. Meno idolatrato e forse anche meno conosciuto di altri colleghi, specialmente tra i giovani fan dell’horror, forse perché ha continuato “a realizzare film di mostri, senza aver mai avuto quel tipo ... »

Sabrina Salerno

LE CURVE ESPLOSIVE DI SABRINA SALERNO IN 13 SEQUENZE

Negli anni ottanta, tra i vari sintomi di quello che veniva definito “riflusso” dall’impegno politico del decennio precedente, ma che potrebbe rientrare anche tra le ossessioni regressive tipiche del postmoderno, si assiste a un fenomeno che aveva avuto grande rilievo ad esempio nel periodo fascista (con la Signorina Grandi Firme, celebrata dalle copertine realizzate dall’illustratore ... »

Nuovi Dei

STAR WARS + HE-MAN = I NUOVI DÈI DI JACK KIRBY

Quanto valgono le idee di Jack Kirby? Solo dalla sua serie dei New Gods (i Nuovi Dèi) è stato attinto a sbafo il materiale per creare due franchise popolari come Star Wars e i Masters of the Universe. Jack Kirby, dopo avere creato nella prima metà degli anni sessanta gran parte dei personaggi attribuiti a Stan Lee, è tentato di lasciare la Marvel insieme a Steve Ditko (come scrivo ne “L’inattuale ... »

Mad Max saga

MAD MAX SAGA: IL NUOVO VOLTO DELLA DISTOPIA

La cosa che mi ha sempre preso di Mad Max, intendo l’intera Mad Max saga, è l’approccio con cui George Miller si è rapportato a un genere già all’epoca largamente sfruttato. Come nel tempo Mad Max, nella sua visio mundi, si sia rivelata un’opera quasi propedeutica. Prima di allora, non c’era niente come Mad Max. Nel 1979 un poco più che trentenne George Miller, medico al pronto soccorso dell... »

Brigitta Boccoli e Natalia Estrada

GLI ANNI DI BRIGITTA BOCCOLI E NATALIA ESTRADA IN 16 SEQUENZE

Nel dicembre del 2006 esce il film comico Olé, diretto da Carlo Vanzina e interpretato da Massimo Boldi e Vincenzo Salemme. Tra i volti femminili che lo animano troviamo Brigitta Boccoli e Natalia Estrada. In periodi diversi e per qualche anno, Brigitta Boccoli e Natalia Estrada sono state autentiche star della televisione italiana (e spagnola, per quel che riguarda la Estrada). Oltre all’an... »

stereotipi

GLI STEREOTIPI CHE NON VORREMMO PIÙ VEDERE NEI FILM

Se fossi un regista farei un elenco degli stereotipi da non inserire mai nei miei film. Forse non vincerei l’Oscar ugualmente, ma avrei di sicuro più stima di me stesso di quanta possano averne certi arruffatrame, anche di gran nome, che ci servono da sempre tonnellate di luoghi comuni atti a rendere i loro film più rassicuranti favorendone la prevedibilità, ben consapevoli di prendere gli spettat... »

Stanley Donen

RICORDANDO IL MAESTRO DEL MUSICAL STANLEY DONEN IN 7 SEQUENZE

È scomparso il 23 febbraio Stanley Donen, uno degli ultimi grandi registi del cinema hollywoodiano classico. Nato il 13 aprile del 1924 nello stato della Carolina del Sud, ha iniziato la carriera artistica negli anni quaranta come ballerino e coreografo, passando poi dietro la macchina da presa per firmare alcuni tra i più riusciti musical della storia. Donen però si è distinto anche in generi div... »

Alita - Angelo della battaglia

ALITA – ANGELO DELLA BATTAGLIA, FILM VECCHIO MA PIACEVOLE

C’era una volta un futuro lontano lontano che con il passare degli anni è diventato vecchiume, abusatissimo vecchiume: questa è una delle cose che più mi ha disturbato di Alita – Angelo della battaglia. Un film tutto sommato piacevole e divertente, che avrebbe potuto essere un gran film. Invece (voglia di sbattersi zero) tutto si riduce a un bel film. Ma facciamo un attimo un passo indietro,... »

Eleonora Giorgi

ELEONORA GIORGI, REGINETTA DEI FILM SEXY IN 20 SEQUENZE

Poniamo il caso che qualche settimana fa un extraterrestre sia atterrato sul nostro pianeta, in Italia per la precisione, e che gli sia capitato di ascoltare il trailer radiofonico di un film (Non ci resta che il crimine), nel quale il nome dell’interprete femminile (Ilenia Pastorelli) non veniva nemmeno citato. Ebbene, l’extraterrestre in questione faticherebbe a credere che all’... »

Doppia immagine nello spazio

DOPPIA IMMAGINE NELLO SPAZIO, QUESTA NON È LA MIA CASA

In un prossimo futuro, l’Eurosec, l’Agenzia Spaziale Europea diretta da Jason Webb (Patrick Wymark), decide di intraprendere una missione spaziale con l’intento di raggiungere un pianeta del sistema solare fino ad allora sconosciuto, che orbita simmetricamente alla Terra dall’altra parte del Sole. Il Dr. Hassler (Herbert Lom), che lavora per una potenza straniera, tramite una microcamera sis... »

LUCIANO SALCE, IL REGISTA DI FANTOZZI, IN 24 SEQUENZE

LUCIANO SALCE, IL REGISTA DI FANTOZZI, IN 24 SEQUENZE

Luciano Salce è stato un esempio di regista intelligente e più ambizioso (sia dal punto di vista contenutistico che da quello espressivo) di quanto possa apparire se si affronta in maniera superficiale la sua filmografia. Influenzato a inizio carriera dalle nuove tendenze del cinema europeo, non è poi riuscito a limitare le concessioni al gusto popolare, finendo per rientrare nei ranghi della comm... »

GIOCATTOLI ORRENDI BASATI SUI FILM VIETATI AI MINORI

GIOCATTOLI ORRENDI BASATI SUI FILM VIETATI AI MINORI

Sia chiaro, con giocattoli orrendi basati sui film vietati ai minori non mi sto riferendo alla pornozozzografia. No, piuttosto al sistema di classificazione dei film della Mpaa (Motion Picture Association of America) che, in base ai contenuti, stabilisce l’idoneità di un film per determinati segmenti di pubblico. Quando in un film viene fatto larghissimo uso di male parole e volgarità in genere, o... »

i 10 film più brutti

I 10 FILM PIÙ BRUTTI DI 10 GRANDI REGISTI

Può un maestro del cinema sbagliare? Può un grande regista, autore di film unanimemente riconosciuti come capolavori, dirigere schifezze? La storia dice di sì. Abbiamo deciso di considerare “brutto” un film con un punteggio inferiore a 50 sul famoso sito di metacritica cinematografica Rotten Tomatoes, ma naturalmente alla fine ognuno è libero di pensarla come vuole. Sulla base di quest... »

Sergio Corbucci

SERGIO CORBUCCI DA DJANGO ALLE COMMEDIE

La storia del cinema italiano può essere letta in varie maniere, privilegiando i grandi autori, oppure i generi minori, in passato guardati con diffidenza e riscoperti negli ultimi anni. È un dato di fatto che la commedia sia la vera dominatrice, da sempre, delle nostre produzioni, e che resista allo scorrere delle stagioni e ai mutamenti del costume. Uno dei registi che ha legato il proprio nome ... »

Kabir Bedi in Sandokan

IL SANDOKAN DI KABIR BEDI ENTRA NELLA LEGGENDA

Martedì 6 gennaio 1976, alle 20.40, sul Programma Nazionale (l’attuale Rai Uno) va in onda la prima puntata dello sceneggiato “Sandokan”, il celebre eroe dei libri di avventure esotiche di Emilio Salgari. Sandokan appare nel Ciclo dei pirati della malesia, una serie di romanzi iniziata a puntate su riviste e poi pubblicati in volumi dal 1883 al 1913, due anni dopo il suicidio del... »

Dischi volanti

DISCHI VOLANTI, LA GRANDE INVASIONE… MANCATA

Mentre neri e lucidi dischi in vinile giravano all’altezza delle nostre orecchie svelandoci il grande mistero della musica riprodotta, altri strani oggetti volteggiavano ancor più misteriosamente su di noi, e non fu difficile trovar loro un nome: erano circolari, piatti, a volte giravano su se stessi e volavano. Dischi che volavano? Dischi Volanti! Negli anni cinquanta e sessanta del XX secolo l’a... »

Giorgia Surina

LUCILLA AGOSTI E GIORGIA SURINA, PROTAGONISTE SEXY

Si potrebbe anche coniare il neologismo “presentattrici”, dal momento che Giorgia Surina e Lucilla Agosti hanno raggiunto la notorietà, soprattutto presso il pubblico giovanile, all’incirca nel periodo compreso tra il 1999 e la metà del decennio successivo, presentando alcuni programmi musicali su due canali televisivi all’epoca rivali. Sempre grazie a queste apparizioni si... »

Aquaman la sirenetta cazzuta

AQUAMAN, LA SIRENETTA CAZZUTA

Aquaman, sin dal primo trailer, mi aveva dato certe good vibrations che manco i Beach Boys. Cosa di cui sono rimasto perplesso, dato che ormai tutta la paccottiglia di supertizi mi puzza di vecchio peggio della “vecchia vita” di Willy trenta secondi dopo aver messo piede a Bel Air. Sono quindi entrato in sala convinto di vedere qualcosa di tutto sommato carino. Invece, ne sono uscito c... »

Dario Argento

DARIO ARGENTO E IL REMAKE DI SUSPIRIA IN 12 SEQUENZE

È nelle sale cinematografiche da qualche giorno, riscuotendo un discreto successo (soprattutto di critica), l’atteso remake del Suspiria di Dario Argento diretto da Luca Guadagnino e interpretato da Tilda Swinton, Dakota Johnson e la bellissima Mia Goth (già vista in un ottimo horror come La cura dal benessere, di Gore Verbinski). Suspiria senza Dario Argento Un film sorprendente, che si aff... »

BIG TITS ZOMBIE, IL FILM HORROR PIÙ ASSURDO DEL MONDO

BIG TITS ZOMBIE, IL FILM HORROR PIÙ ASSURDO DEL MONDO

“Big tits zombie” è uno dei film più assurdi e ignoranti che abbia mai visto, e posso assicurare che di film scemi e ignorantissimi girati non da uomini, ma da equini disorientati, ne ho visti parecchi: alieni-pokemon che trasformano gli esseri umani in zombie, ninja contro robot venuti da altri pianeti che trasformano gli uomini in zombie, liceali contro zombie e via discorrendo. Il p... »

10 FILM HORROR DIRETTI DA DONNE CHE DOVRESTI GUARDARE

10 FILM HORROR DIRETTI DA DONNE CHE DOVRESTI GUARDARE

Com’è che ti è venuta ‘sta cosa dei film horror diretti da donne? Sostanzialmente perché l’altro giorno stavo leggendo un articolo che riportava alcuni numeri che mi hanno sorpreso: attualmente si stima che oltre il 50% del pubblico di film horror sia composto da donne, il che indica una controtendenza rispetto a un ventennio fa.   I film diretti da donne sono pochi, ma ci sono Nonostante l... »

MARISA MELL, L’EVA KANT DEL GRANDE SCHERMO

MARISA MELL, L’EVA KANT DEL GRANDE SCHERMO

L’attrice austriaca Marisa Mell viene adottata dal cinema italiano a partire dalla seconda metà degli anni Sessanta. La sua bellezza seduce gli spettatori per lo sguardo intenso e provocante, gli occhi di un verde intenso e i lunghi capelli neri e lisci la rendono unica. Oltretutto Marisa Mell è molto alta, le sue forme sono abbondanti e ben dosate, con misure da fare invidia alle odierne top mode... »

Walter Hill

ALIEN E I GUERRIERI DELLA NOTTE SONO LO STESSO FILM DI WALTER HILL

Alien rappresenta l’esordio da produttore di Walter Hill, che in seguito produrrà non solo gran parte dei propri film alla maniera dei grandi vecchi di Hollywood (probabilmente per avere un maggiore controllo artistico), ma anche qualcuno di altri registi, definendosi “un medio produttore indipendente”. Nel 1978 nelle mani di David Giler capita una sceneggiatura scritta da Dan O’Bannon e Ron... »

Claudia Gerini

LA VERSATILE CLAUDIA GERINI IN 14 SEQUENZE

Sono numerose le attrici e show-girl lanciate da quel geniale talent-scout che è stato Gianni Boncompagni. Alcune peraltro poco valorizzate e che avrebbero indubbiamente meritato di più. Dal programma Non è la Rai, per esempio, autentica palestra televisiva, sono uscite un buon numero di ragazze che hanno poi dimostrato di saper camminare con le proprie gambe e, in alcuni casi, di avere un notevol... »

I film più famosi sul mondo della borsa

I FILM PIÙ FAMOSI DELLA STORIA DEL CINEMA INCENTRATI SUL MONDO DELLA BORSA

Il mondo della Borsa non gode sempre di buona reputazione, spesso i grandi investitori sono etichettati come pescicani pronti a divorare i piccoli investitori per tornaconto personale. Una situazione che indubbiamente è presente e nota a chi investe in azioni. Esiste una espressione che fa comprendere i meccanismi che regolano certe attività borsistiche: parco buoi. Così si indicava la zona della ... »

Richard Burton interpreta Edwin Booth

BUONANOTTE DOLCE PENA: RICHARD BURTON, EDWIN BOOTH (E TEX WILLER?)

Esistono film che, pur facendo parte di un sicuro palinsesto pomeridiano o a tutti gli orari sulle reti satellitari dedicate al cinema classico, sono stati dimenticati dagli addetti ai lavori di qualunque tipo e ricevono tenue e forzata critica su manuali e repertori. Uno di questi è Il principe degli attori (Prince of Players, 1955) che, pur godendo di notevoli qualità (benché nel contesto di un’... »

Ghostbusters 2016

GHOSTBUSTERS 2016, LA MODA DEI MEDIOCRI RETCON

Quando andai a vedere Ghostbusters 2016 lo feci senza preconcetti, cercando di mantenere la mente sgombra da qualunque possibile ubbia. Nonostante le angosciose impressioni avute vedendo i trailer. Com’è noto, i trailer sono l’equivalente dei biglietti da visita. Un concentrato di quelle che dovrebbero essere le scene migliori, per invogliarti ad andare a vedere il film. Quando non riesci a ... »

Valentina Lodovini

SENSUALITÀ E TALENTO DI VALENTINA LODOVINI

In questi giorni di novembre Valentina Lodovini è in tournée con lo spettacolo teatrale Tutta casa, letto e chiesa e nelle sale con il film Cosa fai a Capodanno? (ma la sua è poco più di un’apparizione). Vogliamo giusto approfittare dell’occasione per rendere omaggio a una delle migliori attrici italiane. Breve premessa: se si scrive su un’attrice è giusto focalizzare l’att... »

slasher

CON LO SLASHER GLI INCUBI DIVENTANO REALTÀ

Parlare di film slasher (da to slash: tagliare, squarciare, ferire profondamente) oggi non è facile. Questo sottogenere ormai vive di riflessi, un continuo remake, di “già visto” e “già fatto”. L’ispirazione poi, assorbita da fonti esterne, quali romanzi, fumetti e videogame, sicuramente non contribuisce a migliorare la qualità dei film, solo in rari casi merita qualche nota d’interesse. Lo slashe... »

il pollice

I ROMANI NON ABBASSAVANO IL POLLICE

Chi non conosce il pollice verso? Lo abbiamo visto nel “Il gladiatore” e in molti altri film e serie tv ambientati nell’antica Roma. Si pensa comunemente che gli imperatori e le altre autorità usassero due gesti per indicare la salvezza o la morte dei gladiatori che avevano combattuto nell’arena: pugno chiuso e pollice rivolto in alto per la vita, pugno chiuso e pollice rivolto in basso per la mor... »

Irwin Allen

I GRANDI FILM FANTAVVENTUROSI DI IRWIN ALLEN

Gli appassionati di cinema catastrofico o, per dirla con gli americani, di disaster-movie, non possono non conoscere il nome di Irwin Allen, che di questo sottogenere è considerato uno dei maestri. In veste di produttore ha realizzato alcuni film indimenticabili. Per esempio L’inferno di cristallo (The Towering Inferno, 1974), di John Guillermin, uno dei primi catastrofici (nello stesso anno uscì ... »

Il Corvo

IL CORVO, COME ADATTARE UN FUMETTO PER IL CINEMA

Il Corvo (The Crow), film del 1994 di Alex Proyas, a ventiquattro anni dall’uscita è considerato un film di culto. I motivi naturalmente possono essere tanti, ma siamo sicuri che siano quelli giusti? Ai suoi tempi orde di adolescenti si impiastricciavano la faccia di cerone bianco e rossetto nero per sentirsi veri fighé, re per una notte alle feste che sapevano di Tavernello. Robe imbarazzan... »

La violenza in Arancia Meccanica

LA VIOLENZA DEGLI ANNI ’70 IN QUATTRO FILM

Ogni volta che si prende in considerazione la questione della violenza nel cinema finiscono per fronteggiarsi due impostazioni: da una parte quanti pensano che la sua presenza aumenti negli spettatori la propensione a essere ostili verso il prossimo, dall’altra coloro che sostengono che la visione della violenza aiuti invece il pubblico a scaricare la propria intrinseca aggressività in modo non pe... »

Yuzna

L’ORRORE SECONDO BRIAN YUZNA IN 9 SEQUENZE

Negli anni ottanta il cinema americano ha prodotto un numero elevato di film dell’orrore e del fantastico di notevole qualità, sia hollywoodiani sia indipendenti. Alcuni dei migliori li ha realizzati lo statunitense Brian Yuzna, nato nelle Filippine il 30 agosto del 1949, trasferitosi a Los Angeles verso la fine degli anni sessanta e da sempre appassionato di cinema di genere (tra i suoi fil... »

corpo

L’OSSESSIONE DEL CORPO NEL CINEMA GENERA MOSTRI

Gli ottanta sono passati alla storia come gli anni dell’edonismo. Dopo la sbornia idealistica degli anni settanta, improvvisamente l’importante non fu più rinnovare il mondo, ma il guardaroba e, con esso, quello che c’è sotto i vestiti: il corpo. Un ideale “neopagano” di bellezza, forza, potere e splendore personale entrò nell’immaginario pubblico e ne prese possesso. Furono gli anni d... »

B-movie horror anni '80 da vedere ad Halloween

B-MOVIE HORROR ANNI ’80 DA VEDERE AD HALLOWEEN

Il trentuno ottobre è alle porte. Non che senta la necessità di aderire a una ricorrenza estranea alle nostre festività, ma c’è da riconoscere il merito ad Halloween di essere la scusa perfetta per chiamare qualche amico, armarsi di birre e schifezze da mangiare per passare una serata a sfondarsi di B-movie horror anni ’80.   Ok per “B-movie horror anni ’80 da vedere ad Hall... »

Laura Chiatti

LAURA CHIATTI, OGGETTO DEL DESIDERIO IN 13 SEQUENZE

“Non ha nulla da invidiare ad attrici come Sharon Stone o Kim Basinger. È una ragazza con un fascino dirompente, una bellezza talmente perfetta come non si è mai vista in un’attrice italiana”. Così si espresse nel 1999 Daniele Stroppa, sceneggiatore dei primi tre film interpretati da Laura Chiatti, nell’articolo “Tutti pazzi per Laura”, di Michele Giordano (Nocturno Cinema ... »

DA SATURNINO FARANDOLA A PAPERINO GIRANDOLA

DA SATURNINO FARANDOLA A PAPERINO GIRANDOLA

“Viaggi Straordinarissimi di Saturnino Farandola nelle 5 o 6 parti del mondo ed in tutti i paesi visitati e non visitati da Giulio Verne” (Voyages très extraordinaires de Saturnin Farandoul dans le 5 ou 6 parties du monde visités et ne pas visités par Jules Verne) è un romanzo del 1879 di genere fantastico-esotico dello scrittore, illustratore e giornalista francese Albert Robida (1848... »

PAOLINA PEZZAGLIA, ATTRICE PRODIGIO FUORI DALLE RIGHE

PAOLINA PEZZAGLIA, ATTRICE PRODIGIO FUORI DALLE RIGHE

(Paola Pezzaglia, attrice e diva teatrale e cinematografica che calcò le scene tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento, è stata un’artista di grande spicco e alto valore. Di questa figura femminile coraggiosa e altruista, intraprendente e libera, oggi se ne parla anche oltreoceano. Ringraziamo il nipote Gianni Greco per l’articolo inedito in cui ci racconta della nonna, Pa... »

Loredana Romito

L’EROTISMO ANNI ’80 DI FEDERICA MORO E LOREDANA ROMITO

Federica Moro e Loredana Romito sono nate nello stesso anno a poco più di un mese di distanza. Hanno anche esordito entrambe nella prima parte degli anni ottanta, eppure non potrebbero essere più diverse. “Erotica” in maniera evidente Loredana Romito, mentre Federica Moro ha puntato sull’immagine da ragazza di buona famiglia. Tuttavia le poche inquadrature delle sue grazie espost... »

Predator 2018

CACCIATORI DI BARZELLETTE IN PREDATOR 2018

Cercando Predator 2018 su Google tra i primi risultati c’è Rotten Tomatoes, nel quale il film ha un miserabile 34% d’indice di gradimento. Per me i siti d’aggregazione lasciano il tempo che trovano, tuttavia un motivo dovrà pure esserci per questo risultato scarso e in effetti i motivi ci sono. Pure tanti. Di norma dalle grosse case di produzione largamente pubblicizzate non mi aspetto niente, olt... »

venti registi

LE RIFLESSIONI DI 20 REGISTI IN 20 SEQUENZE

Fabio Carlini, a proposito di uno dei più grandi registi della storia del cinema, ha scritto: “Quando si parla del cinema di Hitchcock nei termini di cinema della riflessione (riflessione = ripiegamento su un oggetto per analizzarlo) si deve tenere presente, per evitare qualsiasi possibile equivoco, l’ambito nel quale l’autore inglese esercita questa sua attitudine alla conoscenza. Si ... »

Venom

VENOM, UN FILM DEGLI ANNI NOVANTA

Quello che è stato il sogno di ogni adolescente appassionato di fumetti alla fine è diventato realtà: Venom, il film. L’hanno fatto. L’hanno fatto davvero. Fischi e botti dagli spalti, signori. La folla esulta, il film di Venom non è più un sogno, ma una solida realtà. Applausi, lacrime e pacche sulle spalle. Non sembrava vero, ma in fondo ci hai creduto, ci hai creduto fino all’ultimo in questo f... »

HARRY POTTER SI ISPIRA A PIRAMIDE DI PAURA?

HARRY POTTER SI ISPIRA A PIRAMIDE DI PAURA?

Perché un film come “Grosso guaio a Chinatown” di John Carpenter e “Piramide di paura” (Young Sherlock Holmes) di Barry Levinson al momento dell’uscita vengono presi a rutti e sbadigli mentre con il passare degli anni arrivano a sfiorare l’idolatria? Potrebbe trattarsi semplicemente di un qualche tipo di vulnus infantile, che ti porta a mettere le cose sotto una luce mitopo... »

Cinzia De Ponti

CINZIA DE PONTI NEL TRAMONTO DELLA COMMEDIA SEXY

Cinzia De Ponti può essere considerata una delle ultime attrici a cui produttori e registi, per gran parte della carriera, hanno affidato ruoli quasi esclusivamente legati all’aspetto fisico, esaltandone il lato erotico. Non a caso ha partecipato nei primi anni ad alcune pellicole che, pur appartenendo all’ultimo periodo della commedia scollacciata, non possono certo essere considerate... »

Pagina 1 di 7123»