Film

EDWIGE FENECH, POLIZIOTTA E DOTTORESSA

EDWIGE FENECH, POLIZIOTTA E DOTTORESSA

Tre film con Edwige Fenech segnano la consacrazione del ruolo della poliziotta versione sexy-comico, diretti da Michele Massimo Tarantini, subito dopo che la bella francoalgerina aveva fatto la pretora (in un doppio ruolo) con Lucio Fulci. Produttore del ciclo è Luciano Martino.   Il primo film è La poliziotta fa carriera (1976), sequel apocrifo del capostipite alto: La poliziotta (1974) di S... »

STUART GORDON, RICORDANDO IL MAESTRO DELL’HORROR

STUART GORDON, RICORDANDO IL MAESTRO DELL’HORROR

Gli anni ottanta sono stati un decennio memorabile (e definitivo, va detto) per il cinema dell’orrore e per tutto il cinema di genere. A cui il regista Stuart Gordon, scomparso il 24 marzo 2020, ha dato un contributo non da poco.   Nato a Chicago l’11 agosto del 1947, Stuart Gordon ha iniziato fondando la Chicago Organic Theatre Company, scrivendo e dirigendo varie commedie, ma an... »

3 RAGAZZI NINJA – MA PROPRIO NINJA NINJA

3 RAGAZZI NINJA – MA PROPRIO NINJA NINJA

3 ragazzi ninja (3 Ninjas) è un film vecchio di quasi trent’anni. Parliamo del 1992, che non è proprio ieri o ieri l’altro. Il passato non può essere (ri)valutato con gli occhi del presente, a patto di voler scivolare su quella buccia di banana con il bollino revisionismo. Tuttavia 3 ragazzi ninja non è un brutto film in un’ottica contemporanea. No, 3 ragazzi ninja è proprio una scemenza, og... »

DINO DE LAURENTIIS PENSAVA IL CINEMA IN GRANDE

DINO DE LAURENTIIS PENSAVA IL CINEMA IN GRANDE

Think Big Producer. Il produttore che pensa in grande. Così gli americani definirono negli anni sessanta Dino De Laurentiis. Nessuno finora si è mai sognato di dare la patente di “autore” a un produttore. Se mai ciò dovesse accadere, De Laurentiis sarà senza dubbio uno dei beneficiari. Non solo per le acclarate ingerenze sulla fase realizzativa dei film, verificatesi soprattutto nel periodo americ... »

ANIMALI SELVAGGI, LO SQUALO E I SUOI FRATELLI

ANIMALI SELVAGGI, LO SQUALO E I SUOI FRATELLI

Scimmie antropomorfe, felini, anfibi, pesci, rettili, insetti, aracnidi, canidi, uccelli… non ci sono animali che al cinema non abbiano conosciuto una declinazione mostruosa. Sul grande schermo fantastico degli anni settanta-ottanta gli animali diventano ultra-violenti: invadono le spiagge prendendosela con bagnanti e pescatori, seminano scompiglio nelle città distruggendo ponti e grattaciel... »

SPARTACUS DI JOHN BUSCEMA

SPARTACUS DI JOHN BUSCEMA

La morte a 103 anni dell’attore Kirk Douglas (1916-2020) fa inevitabilmente tornare alla mente i numerosi e bei film che ha interpretato. Nato ad Amsterdam in una famiglia di ebrei bielorussi, si chiamava in realtà Issur Danielovitch. Dopo avere recitato in diversi film importanti a partire dagli anni quaranta, l’età d’oro del cinema americano, Kirk Douglas viene scelto dal regista Stanley K... »

RIVEDERE CARMEN VILLANI, ATTRICE SEXY FRIZZANTE

RIVEDERE CARMEN VILLANI, ATTRICE SEXY FRIZZANTE

Il tempo è galantuomo. A distanza di quarantacinque anni dai fuochi e fulmini della censura rivediamo Carmen Villani in prima serata, grazie a Cine 34, in due film storici (per quanto si possa definire storica la commedia sexy) come La supplente (1975) di Guido Leoni e La supplente va in città (1979) di Vittorio De Sisti.   La supplente (1975) Pura commedia scolastica, scritta e sceneggiata d... »

RICHARD JEWELL: CLINT EASTWOOD E LA CONTRAPPOSIZIONE

RICHARD JEWELL: CLINT EASTWOOD E LA CONTRAPPOSIZIONE

Clint Eastwood, giunto con Richard Jewell al trentasettesimo film come regista, è ormai da anni uno dei cineasti più apprezzati dalla critica e dal pubblico di tutto il mondo. Non solo per le vicende narrate, sempre appassionanti dal punto di vista emotivo e spettacolare, ma anche e soprattutto per le tematiche più personali che affronta. Questo articolo rappresenta il tentativo di evidenziarne qu... »

GHOST IN THE SHELL, UN FILM CHE TI PRENDE PER I FONDELLI

GHOST IN THE SHELL, UN FILM CHE TI PRENDE PER I FONDELLI

Benvenuti a un altro, magnifico episodio di “Chi vuol esser preso per il culo”. Ospite di oggi: Ghost in the Shell. Se tanto mi dà tanto è così che vanno le riunioni di produzione. Con gli sceneggiatori che pescano a casaccio da un cappello i titoli da prendere per i fondelli di volta in volta. Ché tanto al pubblico di debosciati là fuori, basta che gli fai vedere due lucine colorate e... »

LA UMBRELLA CONTRO MILLA JOVOVICH IN RESIDENT EVIL

LA UMBRELLA CONTRO MILLA JOVOVICH IN RESIDENT EVIL

La Umbrella, il T-Virus, la villa nel bosco… insomma Resident Evil. Il film del 2002 ce lo ricordiamo tutti, no? Tant’è che qualche tempo fa abbiamo buttato pure l’occhio ai romanzi scritti da S.D. Perry. Resident Evil è un videogioco che ha fatto storia. Pieno di alti e bassi sicuramente, ma che tuttora continua a infognare un sacco di gente. Poi, nel bel mezzo del cammin di nostra vita, è ... »

10 WRESTLER DIVENTATI ATTORI

10 WRESTLER DIVENTATI ATTORI

Wrestler e cinema, ormai è difficile pensare a l’uno senza l’altro. Saranno almeno trent’anni da  che è iniziata l’incursione da un campo all’altro. Del resto, la carriera di un wrestler professionista, salvo rare eccezioni, non dura tanto a lungo. La vita del Wrestler? In tour per tutti gli Stati Uniti senza pause, oltre duecento giorni l’anno. Scendi dall’aereo, se va ben... »

SQUALI E PIOVRE MADE IN ITALY

SQUALI E PIOVRE MADE IN ITALY

Lo squalo di Steven Spielberg ha segnato lo spartiacque cinefilo di una generazione, passata dalla zoomorfica fanciullezza dei cartoni disneyani alla piena maturità del filone faunistico a seguire. Per il regista l’evidente intento dello Squalo “era quello di spaventare lo spettatore, e uno spettatore che avesse nella mente un Moby Dick qualunque non si sarebbe certo fatto spaventare da uno squalo... »

Federico Fellini

COSA RESTA DI FEDERICO FELLINI, REGISTA PER ANTONOMASIA

Il 20 gennaio del 1920 nasceva a Rimini Federico Fellini, che Mario Verdone ha definito “il regista per antonomasia”. In occasione del centenario dalla nascita sono numerose le iniziative organizzate per ricordare il Maestro. A cominciare, naturalmente, dalla mostra che gli dedica la città natale, intitolata Fellini 100 – Genio immortale. Allestita a Castel Sismondo, è stata inaugurata il 13... »

PROTAGONISTE SVESTITE DEL CINEMA AVVENTUROSO

PROTAGONISTE SVESTITE DEL CINEMA AVVENTUROSO

Qualche tempo fa, in un commento su un social riguardante un film di fantascienza degli anni settanta, colui che l’aveva espresso faceva intendere che era andato al cinema a vederlo soprattutto per i centimetri di pelle esposta delle attrici. Il commentatore all’epoca era probabilmente in età adolescenziale o giù di lì. In effetti, sin dai primi decenni il cinema di genere (avventuroso... »

L’HORROR DI TOBE HOOPER IN 5 SEQUENZE

L’HORROR DI TOBE HOOPER IN 5 SEQUENZE

Nato nel 1943 ad Austin, in Texas, e morto a Los Angeles nel 2017, Tobe Hooper è stato autore, soprattutto nella prima parte della carriera, di una serie di capolavori che ne hanno fatto una delle figure principali dell’horror americano. Vogliamo ricordarlo con cinque sequenze tratte da alcuni dei suoi film più importanti.   Non aprite quella porta (The Texas Chainsaw Massacre, 1974) Un... »

INTERVISTA A ORCHIDEA DE SANTIS, SOGNO EROTICO DEGLI ITALIANI

INTERVISTA A ORCHIDEA DE SANTIS, SOGNO EROTICO DEGLI ITALIANI

Orchidea De Santis è un’attrice di cinema, teatro e televisione che si caratterizza per simpatia e bellezza. Porta in ogni film grande presenza fisica, senso dell’umorismo e ironia non comuni. Nasce a Lecce nel 1948, si trasferisce a Roma da bambina con la famiglia, al seguito del padre ufficiale di Marina. Nel 1960 entra a far parte del coro delle voci bianche della Radio Rai diretto da Renata Co... »

EDMONDO AMATI E IL FIGLIO MAURIZIO, DA FRANCO E CICCIO A VACANZE DI NATALE

EDMONDO AMATI E IL FIGLIO MAURIZIO, DA FRANCO E CICCIO A VACANZE DI NATALE

La figura del produttore cinematografico è solitamente poco considerata dagli studiosi. Forse perché si pensa che sia interessato più all’aspetto economico che al lato artistico. L’aneddotica relativa alla conta degli incassi di certi produttori è in effetti abbastanza risaputa. Se è vero, come disse Lucio Fulci, che in Italia il produttore “in genere è un piccolo speculatore o, nei ca... »

MAMMA HO PERSO L'AEREO, UN NATALE 30 ANNI DOPO

MAMMA HO PERSO L’AEREO, UN NATALE 30 ANNI DOPO

Mamma ho perso l’aereo, il film del 1990 dal titolo originale Home Alone (“A casa da solo”), credo sia il colpo nostalgico più fatale che si possa infliggere sotto le Feste. Vero è che ogni anno le grosse major di Hollywood, Disney in primis con la sua inconfondibile ferocia, si danno battaglia per sfruttare il Natale, sparando film a tema come se piovesse. Quello che più basso colpisc... »

Frozen 2

FROZEN 2, I DIFETTI E I PUNTI DI FORZA

Innazitutto, Frozen 1 era un bel film? Non ho mai capito perché Frozen sia stato il maggior incasso Disney di sempre. Un film dove la logica fa acqua da tutte le parti: da dove nasce la magia di Elsa? Chi ha governato Arendelle mentre raggiungeva la maggiore età? Come ha fatto a salire la cima della Montagna del Nord in poche ore, mentre Anna e Kristoff ci hanno messo un giorno e una notte? Tuttav... »

NIKOLAJ GOGOL' DIETRO FANTOZZI E TAXI DRIVER

NIKOLAJ GOGOL’ DIETRO FANTOZZI E TAXI DRIVER

Kafkiano è un aggettivo utilizzato spesso, e in alcuni casi in maniera piuttosto superficiale. Sta a indicare un film, o un’opera letteraria, che si ispiri in modo più o meno evidente alle atmosfere e alle situazioni create dal grande romanziere Franz Kafka (1883-1924).   Aldo, Giovanni e Giacomo hanno persino ironizzato sull’uso del termine kafkiano in una scena del loro film Chi... »

CENA CON DELITTO – KNIVES OUT È UNA SORPRESA

CENA CON DELITTO – KNIVES OUT È UNA SORPRESA

Avevo delle aspettative abbastanza buone per Cena con delitto – Knives Out, film che volevo andarmi a sciroppare da qualche mese. Magari caute, sì. Circospette, certo. Comunque, sempre di buone aspettative si trattava. E poi, attenzione attenzione, chi l’avrebbe mai detto: alla fine, Cena con delitto si è rivelato uno dei film migliori che abbia visto quest’anno. Perché ancora, chi l’avrebbe mai d... »

DRACULA DAL CINEMA ALLA RISTAMPA DEL ROMANZO

DRACULA DAL CINEMA ALLA RISTAMPA DEL ROMANZO

“Il vampiro è il solo mostro dell’horror classico a essere rimasto una star anche nell’horror contemporaneo”. Lo ha detto Emanuela Martini all’ultima edizione del Torino Film Festival, di cui ne è la direttrice, dove era presente la rassegna “Si può fare!” dedicata alle pellicole horror dagli anni venti ai sessanta. Non a caso nella copertina del catalogo della rassegna, “Da Caligari a... »

DESTINO OSCURO, IL TERMINATOR DEI BUCHI LOGICI

DESTINO OSCURO, IL TERMINATOR DEI BUCHI LOGICI

Terminator Destino oscuro è in sala da alcune settimane. Per gli standard della vita ai tempi di internet equivale a circa un’eternità. Perciò questo mi pare un lasso di tempo ragionevole per ciarlare in scioltezza di tutti gli sfiziosi buchi logici che Terminator Destino oscuro spande manco coriandoli a carnevale. Se non fosse abbastanza chiaro, seguiranno spoiler come se buferasse. Nel caso non ... »

NOVEMBRE 2019 E BLADE RUNNER

IL NOVEMBRE 2019 È PEGGIO DI BLADE RUNNER?

Siti, testate e giornali di tutto il mondo hanno pubblicato articoli per celebrare il periodo in cui si sarebbe svolto Blade Runner: il novembre 2019 di un futuro piovoso e inquinato secondo le visioni del regista Ridley Scott e del concept artist Syd Mead nel 1982. La maggior parte si è soffermata sugli sviluppi tecnologici previsti nel 1982, analizzando quanto di ciò si sia avverato o meno. Il s... »

… E TU VIVRAI NEL TERRORE! L’ALDILÀ DI LUCIO FULCI

… E TU VIVRAI NEL TERRORE! L’ALDILÀ DI LUCIO FULCI

In un albergo di New Orleans, nel 1927, per aver dipinto una tela che rappresenta l’inferno un pittore viene torturato, crocifisso e poi sfigurato con la calce viva. Quasi sessant’anni dopo, nel 1981, Liza Merril (interpretata da Catriona MacColl), una giovane donna che ha ereditato l’edificio, decide di restaurarlo per riaprire l’albergo. Ma una serie di macabri incidenti e feno... »

TERMINATOR – DESTINO OSCURO DELLA MARMOTTA

TERMINATOR – DESTINO OSCURO DELLA MARMOTTA

Terminator – Destino oscuro, in tutti i sensi. Pensandoci, un brivido corre lungo la schiena: mai, mai scorderai l’attimo, la terra che tremò. A causa del facepalm simultaneo di tutti gli abitanti della Terra quando, cos’era, fine 2017 mi pare, annunciarono un nuovo film di Terminator. L’eco di Terminator Genisys, uscito nel 2015, era ancora forte. Stavolta però, era diverso. Doveva essere d... »

GLI SPAGHETTI THRILLER

L’EPOCA D’ORO DEGLI SPAGHETTI THRILLER

Nel 1970 esce nelle sale italiane L’uccello dalle piume di cristallo di Dario Argento. Niente, nel cinema, sarà più come prima. Il giovane regista romano mette insieme la morbosità e l’ossessione presenti nei film dell’amatissimo predecessore Mario Bava allo straniamento e alla nevrosi che caratterizzano le pellicole di Michelangelo Antonioni, ottenendo un prodotto profondamente contemporaneo: lo ... »

HALLOWEEN DI CARPENTER IN ALTA DEFINIZIONE

L’APRIPISTA HALLOWEEN DI CARPENTER IN ALTA DEFINIZIONE

I ragazzi di Midnight Factory/Koch Media hanno fatto uscire per la prima volta in alta definizione il capolavoro che ha fatto la storia dell’horror-thriller dagli anni settanta a oggi: Halloween – La Notte delle Streghe (1978) di John Carpenter, interpretato da Donald Pleasence e Jamie Lee Curtis. Iniziamo con la sigla:   Non puoi distruggere il Male. Puoi sparargli, seppellirlo, pregare che ... »

SCORSESE E COPPOLA CONTRO I CINECOMICS IN 14 SEQUENZE

SCORSESE E COPPOLA CONTRO I CINECOMICS IN 14 SEQUENZE

La dichiarazione di Martin Scorsese sui cinecomics, in particolare su quelli della Marvel (“Non sono cinema”), ha scatenato un putiferio. Senza contare che subito Francis Ford Coppola ha rincarato la dose (“Sono ignobili”). Se proprio si vogliono attaccare i due maestri, si potrebbe obiettare che avrebbero dovuto fare i dovuti distinguo (almeno per gli Spider-Man di Sam Raimi e per i Guardiani del... »

IL PADRE DELLA COMMEDIA SEXY LUCIANO MARTINO

IL PADRE DELLA COMMEDIA SEXY LUCIANO MARTINO

Tra i grandi produttori del nostro cinema è da annoverare senza dubbio Luciano Martino, uno dei più attivi nel realizzare quei film di genere che oggi vanno per la maggiore. Martino ha anche scritto soggetti e sceneggiature, e si deve a lui la nascita della commedia sexy italiana (il dibattito se sia da considerare un merito o un demerito lo rimandiamo a un’altra occasione). Nato a Napoli il... »

I film surrealisti di Luis Buñuel

I FILM SURREALISTI DI LUIS BUÑUEL IN 14 SEQUENZE

Un regista come Luis Buñuel manca enormemente al cinema europeo. La sua idea artistica, permeata di un cupo pessimismo espresso attraverso un beffardo sense of humour e una forza visionaria a volte grottesca a volte poetica, ha rappresentato un faro per molti cineasti (Ferreri, Truffaut, Chabrol, de Oliveira, Lynch, Haneke). Nato il 22 febbraio del 1900 a Calanda, nella provincia aragonese, e scom... »

Il Joker di Joaquin Phoenix

IL JOKER DI JOAQUIN PHOENIX HA UCCISO LA FANTASIA?

Il vero Joker è quello di Joaquin Phoenix, no è quell’altro. Joker di qua, Joker di là… Suppongo che dobbiate avercele piene fin qui di sentirne parlare. Eppure, chi l’avrebbe mai detto? Quando un annetto fa cominciarono a girare in rete le prime foto di Joaquin Phoenix, accolto a botta di meh, ‘nzomma e sopracciglia alzate, chi se l’aspettava un film del genere da un regista come Todd Phill... »

IL DESTINO DI BRUCE LEE E DEL FIGLIO BRANDON

IL DESTINO DI BRUCE LEE E DEL FIGLIO BRANDON

A Hong Kong, il 20 luglio 1973, Bruce Lee si trova in casa di Betty Ting Pei, attrice con la quale deve girare il suo prossimo film. Da un paio di anni, Betty è anche amante del famoso protagonista dei film di kung fu. Nel pomeriggio, Bruce avverte un forte mal di testa. L’amica gli dà una pastiglia di Equagesic, un potente analgesico da prendere solo su prescrizione medica: contiene il principi... »

LE PRIME FOTO DELLE RIPRESE DI DIABOLIK... O NO?

LE PRIME FOTO DELLE RIPRESE DI DIABOLIK… O NO?

L’anno che verrà sarà l’anno di Diabolik, che si appresta a sbarcare nei cinema. Regia dei fratelli Manetti (noti per la serie Coliandro), produzione e cast totalmente italiani, sceneggiatura supervisionata dalla diabolika redazione. Insomma, dopo il cult di Mario Bava, in realtà poco fedele ai topoi dell’opera cartacea, possiamo sperare in un film molto più in linea con Diabolik... »

C'era una volta a Hollywood

C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD UN TARANTINO ORMAI ADULTO

C’era una volta a Hollywood, proiettato in anteprima a Cannes, s’è beccato sette minuti di standing ovation. Più o meno tutti ci hanno appiccicato sopra la definizione di “lettera d’amore”. Una lettera d’amore che Quentin Tarantino avrebbe spedito al cinema, direttamente all’indirizzo di Via passato anni ’60, color seppia amarcord, Los Angeles. Questa definizione di lettera d’amore è a... »

TUTTE LE DONNE DI JEAN-LUC GODARD

LE DONNE SENSUALI DI JEAN-LUC GODARD

Jean-Luc Godard, nato a Parigi nel 1930, è uno dei registi più importanti della Nouvelle Vague e uno dei più conosciuti del cinema mondiale. Con i suoi numerosi film ha apportato innovazioni significative nel linguaggio cinematografico.   Jean Seberg La presentazione, fuori concorso, alla 76^ Mostra del cinema di Venezia del film Seberg (diretto da Benedict Andrews e interpretato da Kirsten S... »

FATTY IL CICCIONE NON FA PIÙ RIDERE HOLLYWOOD

FATTY IL CICCIONE NON FA PIÙ RIDERE HOLLYWOOD

Da bambini, tutti abbiamo visto le comiche in bianco e nero. Tra i personaggi di quei film muti che tanto ci facevano divertire c’era spesso un “grassone” dalla faccia ingenua e simpatica che si distingueva per la sua agilità. In America questo attore era chiamato Fatty, ossia semplicemente “Ciccione”: alto 1.78 metri per 136 chili di peso, il suo vero nome era Roscoe Arbuckle. Purtroppo per lui,... »

Joker

IL JOKER DI JOAQUIN PHOENIX È PER CHI NON AMA I FUMETTI

Joker: più un cinecomic è poco “comic” e più viene incensato. C’è poco da stare allegri…     Ok, l’abbiamo saputo tutti. Joker, il film sulle origini della nemesi di Batman, diretto da Todd Phillips (Una Notte da Leoni) e pesantemente supervisionato da Martin Scorsese, ha vinto il Leone D’Oro a Venezia. Il film è un capolavoro assoluto, Joaquin Phoenix è il più grande attore di tutti i t... »

IT CAPITOLO DUE ECCO PERCHÉ NON FUNZIONA

IT CAPITOLO DUE: ECCO PERCHÉ NON FUNZIONA

Facciamola semplice e andiamo dritti al punto: It Capitolo due diretto da Andrés Muschietti non funziona. Il malvagio Pennywise è, essenzialmente, una metafora: la versione in chiave fantastica delle paure, angosce e ansie infantili che, prima o poi, crescendo impariamo ad affrontare. Chiaro che il tentativo di portare sul piano fisico una resa dei conti con un essere simbolico difficilmente avreb... »

2001 ODISSEA NELLO SPAZIO PER ALBERTO MORAVIA

2001: ODISSEA NELLO SPAZIO PER ALBERTO MORAVIA

Tornando brevemente sulla querelle innescata dalle dichiarazioni di Adriano Aprà riguardanti il cinema di genere, va ribadito come esso in passato non fosse apprezzato dalla maggior parte dei critici e degli studiosi. I quali oltretutto non facevano quasi mai distinzioni tra “alto” e “basso”. Nel senso che in vari casi erano proprio i film diretti da autori celebrati a venire attaccati più duramen... »

spogliamoci così

SPOGLIAMOCI COSÌ, SENZA PUDOR… COMMEDIA SEXY DI QUALITÀ

Spogliamoci così, senza pudor… è una commedia sexy a episodi del 1976, genere congeniale al regista Sergio Martino, sempre molto bravo a gestire situazioni comiche e al tempo stesso piccanti. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Raimondo Vianello e Alessandro Continenza, da ricordare pure le musiche di Enrico Simonetti. Gli interpreti, di altissimo livello, rappresentano il meglio della co... »

L'ASSASSINA ERA DAVVERO LA FIGLIA DI LANA TURNER?

L’ASSASSINA ERA DAVVERO LA FIGLIA DI LANA TURNER?

È il 4 aprile 1958 quando squilla il telefono di Jerry Geisler, il famoso avvocato delle stelle di Hollywood. «Sono Lana Turner», dice una voce incerta, «è successa una cosa terribile, può venire a casa mia?». Raggiunta la grande villa in stile coloniale, l’avvocato incontra l’attrice con il volto solcato dalle lacrime e la figlia quattordicenne, Cheryl, in piena crisi isterica. In una camera v... »

RAMBO DOVEVA ESSERE INTERPRETATO DA TERENCE HILL

RAMBO DOVEVA ESSERE INTERPRETATO DA TERENCE HILL

Rambo, dal 1982 un nome, una leggenda. ‘Na leggenda che, nonostante i settantatré anni suonati di Sylvester Stallone, di posare arco e coltello e andare in pensione non se ne parla proprio. Il 19 settembre 2019 uscirà Rambo: Last Blood, quinto film della saga il cui titolo fa tanto eco a quel First Blood uscito quasi quarant’anni fa. Pertanto mi sono detto, perché non fare una cosetta leggera e bu... »

5 È IL NUMERO PERFETTO, PARERI FAVOREVOLI E CONTRARI

5 È IL NUMERO PERFETTO, PARERI FAVOREVOLI E CONTRARI

Presentato il 28 agosto alla Mostra del Cinema di Venezia e il giorno dopo uscito nelle sale di mezza Italia, ha intrapreso il suo cammino sul grande schermo 5 è il numero perfetto, il film tratto dal romanzo a fumetti (o graphic novel, come ormai si usa dire) di Igor Tuveri, in arte Igort, che ha anche diretto la versione cinematografica.   Non è il primo film tratto da un fumetto italiano. ... »

Il genio di Stanley Kubrick in 12 sequenze

IL GENIO DI STANLEY KUBRICK IN 12 SEQUENZE

Fino al 17 settembre, presso il Design Museum di Londra, è in corso la mostra “Stanley Kubrick: The Exhibition“, che attinge all’enorme archivio personale del regista. In questo 2019, d’altronde, ricorre il ventennale della morte di Stanley Kubrick, avvenuta nel Regno Unito il 7 marzo del 1999. Celebriamo perciò uno dei più grandi maestri della storia del cinema ripercorren... »

Bird Box, le Creature e tutti i riferimenti a Lovecraft spiegati

BIRD BOX, SE GUARDI LE CREATURE MUORI

Bird Box è un film del 2018 diretto da Susanne Bier, con Sandra Bullock e John Malkovich, tratto dal romanzo omonimo di Josh Malerman. Ti consigliamo di non proseguire con la lettura dell’articolo o con la visione del video se temi spoiler.   La storia di Bird Box Il mondo è sconvolto da una serie di suicidi di massa indotti da quella che sembra essere un’ondata psicotica. Prima i... »

MATRIX 4, UN'IDEA VERAMENTE PESSIMA

MATRIX 4, UN’IDEA VERAMENTE PESSIMA

Proprio così, Matrix 4. Che storia, eh? Di un eventuale quarto film se ne parlava da tempo. In questi giorni la bomba: Warner Bros ha annunciato che un nuovo Matrix non è più un sogno, ma una solida realtà in produzione nel 2020. Alla regia tornerà Lana Wachowski e insieme a lei Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss. Che riprenderanno i rispettivi ruoli di Neo e Trinity. L’idea che Reeves, Moss e Wachow... »

Elisabetta Pellini e Federica Fontana, due bellezze bionde

ELISABETTA PELLINI E FEDERICA FONTANA, DUE BELLEZZE BIONDE

Che Elisabetta Pellini e Federica Fontana siano due bellezze bionde con gli occhi chiari, è evidente. Meno risaputo è che condividano anche gli esordi in televisione. Entrambe hanno infatti mosso i primi passi sul piccolo schermo nello show di Canale 5 Buona Domenica, e in particolare concorrendo al titolo di Miss Buona Domenica, nel 1995. Lo vince Elisabetta Pellini, mentre Federica Fontana arriv... »

I 10 PEGGIORI FILM BASATI SUI VIDEOGAME

I 10 PEGGIORI FILM BASATI SUI VIDEOGAME

Quando nascono i videogame? “Fra il tempo in cui l’oceano inghiottì l’Atlantide e il sorgere dei figli di Aryas, vi fu un’era aldilà di ogni immaginazione. L’era in cui visse Con…” no, aspetta, era l’era in cui Pong… Ovvero due mazzerelle e un quadratino su sfondo nero, shockava le genti tutte, facendole credere di vivere già nel futuro.   Videogame e cinema, un ... »

I 10 MIGLIORI FILM HORROR DEGLI ANNI SETTANTA

I 10 MIGLIORI FILM HORROR DEGLI ANNI SETTANTA

Oggi diamo un occhio al cinema horror degli anni settanta. Prima, però, giusto per introdurre una panoramica di fondo, c’è da premettere che il decennio fu un periodo alquanto particolare.   Un decennio horror Le vendite della musica disco e del consumo di “coca-non-cola” erano alle stelle. Gli inserti in schifo-legno, ficcati ovunque si potesse immaginare, e le lampade-lava la facevano da pa... »

Pagina 1 di 8123»