Film

PIERROT LE FOU, CINEMA E POP ART

PIERROT LE FOU, CINEMA E POP ART

“Pierrot le fou” è uno dei film più belli di Jean-Luc Godard. Molti considerano Godard il più grande regista vivente, uno dei quattro che ha realmente “fatto” la storia del cinema in compagnia dei mitici D.W. Griffith, Sergei Ejzenstejn e John Ford. Un cinefilo che fa film per cinefili. Uno che cerca prima di tutto la sequenza che resterà nel cuore e nella mente dello spettatore. Uno p... »

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

La sarta muta Tana di Abel Ferrara è vittima, nel giro di poche ore, di una violenza carnale e di un tentativo di rapina. Dopo aver ucciso il secondo aggressore con un ferro da stiro e averne fatto a pezzi il cadavere, comincia a eliminare ogni uomo che le capita a tiro. È il secondo film diretto da Abel Ferrara. Il primo vero lungometraggio, The Driller Killer, del 1979. Non arrivò mai nelle sale... »

IL CINEMA DI CARNIMEO IN 7 SEQUENZE

IL CINEMA DI CARNIMEO IN 7 SEQUENZE

Giuliano Carnimeo, nato a Bari nel 1932 e scomparso il 10 settembre del 2016, è un regista che ha praticato in quasi trent’anni di carriera molti generi che andavano per la maggiore nei decenni sessanta e settanta. Con una particolare predilezione per lo spaghetti-western, con titoli come Joe… cercati un posto per morire, del 1968, e Di Tresette ce n’è uno, tutti gli altri sono nessuno, del 1974, ... »

DARDANO SACCHETTI, LO SCENEGGIATORE A NOVE CODE

DARDANO SACCHETTI, LO SCENEGGIATORE A NOVE CODE

Dardano Sacchetti, nato a Montenero di Bisaccia nel 1944, è uno dei più importanti sceneggiatori del cinema italiano di genere. Ha scritto film per Dario Argento, Mario Bava, Lucio Fulci, Umberto Lenzi, Lamberto Bava e molti altri. Dardano Sacchetti, come ti sei avvicinato alla professione di sceneggiatore? Amici di Torino, che avevo conosciuto per motivi politici, erano venuti a Roma per iscriver... »

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

Il fascino da pin-up di Marilyn Monroe è rimasto intatto nel tempo e forse si è accresciuto. Il modo di truccarsi di Marilyn è ancora fonte di ispirazione, come si può vedere nel sito di Clio Make Up. Gli articoli sulle molestie sessuali subite dalle attrici hanno richiamato l’attenzione su un’intervista di Marilyn, dove aveva detto che la pratica era diffusa anche se molte sue collegh... »

L’UBALDA TUTTA NUDA E LE ALTRE DI LAURENTI

L’UBALDA TUTTA NUDA E LE ALTRE DI LAURENTI

“Ho sempre pensato a far ridere. A ognuno il suo mestiere”. Così si espresse Mariano Laurenti in una intervista pubblicata nel libro di Michele Giordano “La commedia erotica italiana” (Gremese Editore). Laurenti è uno dei pochi registi italiani ad avere diretto più di cinquanta film appartenenti a un solo genere: la commedia, con accenti ora più farseschi, ora più erotici (o entrambe l... »

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

Zabriskie Point è una delle principali attrazioni della Death Valley, il deserto californiano al confine con il Nevada. Nel film omonimo del 1970, Michelangelo Antonioni vi gira una famosa scena d’amore di gruppo. L’amore nella valle della morte. Dove non c’è quasi niente, salvo funerei presagi. Il film inizia con una interminabile riunione politica studentesca (siamo ai tempi de... »

INTERVISTA A GASTALDI CON 16 SEQUENZE

INTERVISTA A GASTALDI CON 16 SEQUENZE

Nato nel 1934 a Graglia (in provincia di Biella), Ernesto Gastaldi, tra il 1960 e il 1980, ha lavorato a oltre cento film diventando uno tra i più importanti sceneggiatori del genere giallo e del noir. Inoltre, Gastaldi è stato regista e scrittore. Ernesto Gastaldi, come si è avvicinato al mondo della scrittura cinematografica? Pensavo di fare lo scrittore e scrivere per il cinema mi parve l’unica... »

LO SPIRITO DEGLI ANNI OTTANTA IN ROBOCOP

LO SPIRITO DEGLI ANNI OTTANTA IN ROBOCOP

Paul Verhoeven, un regista olandese, con Robocop è riuscito a catturare lo spirito di un’epoca, molto meglio di quanto avessero fatto i suoi colleghi americani. Robocop è, come dire… una istantanea del 1987, l’anno in cui è stato girato. La sua introspezione sociopolitica, tramite una satira piuttosto pungente, evidenzia la contraddittoria bellezza della società americana di quel decennio (e... »

INTERVISTA A RUGGERO DEODATO CON 8 SEQUENZE

INTERVISTA A RUGGERO DEODATO CON 8 SEQUENZE

Ruggero Deodato, può raccontarci come è diventato regista e con quale film ha esordito dietro la macchina da presa? Dopo una sessantina di film come aiuto, un produttore mi chiamò per fare l’assistente a Steno. In quel periodo erano esplosi i Beatles e io ero conciato come loro: capelli lunghi, camicioni indiani e collane al collo. Steno così conciato non mi volle e il produttore allora mi f... »

STALIN DAI FUMETTI AL CINEMA

STALIN DAI FUMETTI AL CINEMA

Mosca, marzo 1953. Da più di venti anni l’Unione Sovietica è immersa nel terrore: tutti temono di essere “epurati” e di finire in Siberia, nei Gulag. Il dittatore Iosif Vissarionovič Džugašvili, che il mondo ha imparato a conoscere come Iosif Stalin (Giuseppe per gli italiani), muore in seguito a una emorragia cerebrale. Immediatamente comincia una guerra senza esclusione di colpi tra ... »

GRANDI LEZIONI DI REGIA IN 22 SEQUENZE

GRANDI LEZIONI DI REGIA IN 22 SEQUENZE

L’uscita, nel periodo natalizio, del film “Poveri ma ricchissimi” privo del nome del regista Fausto Brizzi nel trailer e sulla locandina, al di là del motivo che ha indotto la produzione a toglierlo, appare quasi simbolico. Negli ultimi tempi si ha la sensazione che la figura del regista, la sua centralità, in termini di impulso realizzativo e originalità creativa, sia messa semp... »

ANTINISKA NEMOUR, TELEFONISTA EROTICA DI PORTOBELLO

ANTINISKA NEMOUR, TELEFONISTA EROTICA DI PORTOBELLO

Antiniska Nemour, nata a Milano nel 1957, faceva la telefonista nella popolare trasmissione televisiva “Portobello” condotta da Enzo Tortora. Portobello è il primo esempio di televisione a base di inserzionisti e fenomeni da baraccone, un talk-show che Tortora conduce con abilità facendogli toccare incredibili indici di ascolto dal 1977 al 1983. Antiniska Nemour è una bella ragazza che... »

FACCIAMO IL PUNTO ASPETTANDO IL NUOVO HELLRAISER

FACCIAMO IL PUNTO ASPETTANDO IL NUOVO HELLRAISER

Il 13 febbraio 2018 uscirà direttamente come video, quindi senza transitare per le sale cinematografiche, Hellraiser Judgment: ennesimo capitolo della serie. A questo punto mi sorge spontanea una domanda: Hellraiser che significa oggi come oggi? Mi sembra lecito che un franchise cavalchi l’onda del successo, ma dovrebbe anche esserci un limite da non oltrepassare. Nightmare di Wes Craven, per esem... »

IL MONDO TENEBROSO DI JOHN CARPENTER IN 8 SEQUENZE

IL MONDO TENEBROSO DI JOHN CARPENTER IN 8 SEQUENZE

Probabilmente la migliore lettura dell’opera di John Carpenter l’ha elaborata Renato Venturelli, che nel 1980 scrisse: “Ama il cinema classico, ma non i giochi di specchi, non i rimpiattini dell’impotenza e della nostalgia”. Forse per questo nel nuovo millennio un regista come lui trova poco spazio. Nato il 16 gennaio del 1948 a Carthage (New York), nel 1968 si trasferisce in Cal... »

SABINA CIUFFINI DA RISCHIATUTTO AL CINEMA SEXY

SABINA CIUFFINI DA RISCHIATUTTO AL CINEMA SEXY

Sono molte le meteore del firmamento cinematografico di tutti i tempi, anche se negli anni settanta il fenomeno era particolarmente frequente. Ricordiamo attrici famose solo per aver fatto un film o una trasmissione televisiva con alti indici di ascolto, personaggi che hanno scandalizzato per un breve istante platee di spettatori e bellezze che hanno posato nude per le pagine patinate delle rivist... »

IL GUERRIERO ATIPICO WALTER HILL IN 7 SEQUENZE

IL GUERRIERO ATIPICO WALTER HILL IN 7 SEQUENZE

Walter Hill è nato a Long Beach il 10 gennaio del 1942. Inizia l’attività cinematografica come sceneggiatore, scrivendo tra gli altri Getaway! (The Getaway), diretto nel 1972 da Sam Peckinpah. Dall’esordio dietro la macchina da presa, avvenuto nel 1975, fino alla fine degli anni ottanta, ha diretto quasi solo capolavori. Successivamente la sua carriera è proseguita tra alti e bassi. Ne... »

I FILM EROTICI DI PAMELA PRATI

I FILM EROTICI DI PAMELA PRATI

Pamela Prati nasce nel 1958 a Ozieri, in provincia di Sassari. Il suo vero nome è Paola Pireddu, attrice, ballerina e showgirl, vive il momento di maggior successo nei primi anni ottanta, grazie a trasmissioni televisive molto seguite che le permettono di inserirsi nel mondo del cinema. Pamela inizia la carriera come fotomodella sul finire degli anni settanta e grazie a una foto sulla copertina de... »

GLI ARTICOLI DI GIORNALE POP PIÙ LETTI DEL 2017

GLI ARTICOLI DI GIORNALE POP PIÙ LETTI DEL 2017

Quali sono i tre articoli più letti di Giornale POP nel 2017? Un pezzo dedicato a una protagonista della commedia erotica, uno ai viaggi (anzi, ai viaggiatori) e infine, in cima alla classifica, uno di “archeologia misteriosa” meno assurdo di quanto possa sembrare. Ve li elenchiamo mettendo il più visto per ultimo: cliccando sul titolo potrete leggere gli articoli, se ve li siete persi... »

THE BEST DEL 2017 SECONDO GIORNALE POP

THE BEST DEL 2017 SECONDO GIORNALE POP

Tutto è cominciato con un annuncio di Marcello Toninelli postato su “Fumettoso”, il nostro gruppo di Facebook. Marcello chiedeva ai collaboratori di Giornale Pop, che ormai non sappiamo più dove iniziano e dove finiscono, di elencare tre fumetti, oppure tre film o tre romanzi, a loro parere più significativi del 2017 per organizzare una “serata degli Oscar” di Giornale POP.... »

IL SALUTO ROMANO NON ERA ROMANO

IL SALUTO ROMANO NON ERA ROMANO

La recente Legge Fiano, che punisce “chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco”, ha riportato in primo piano il “saluto romano”, che consiste nello stendere il braccio destro teso alzato a circa 135 gradi dal corpo con le dita della mano unite. Saluto usato dai militanti di estrema destra in manifestaz... »

L’IMPRONTA DI HOWARD HAWKS IN 8 SEQUENZE

L’IMPRONTA DI HOWARD HAWKS IN 8 SEQUENZE

Il 26 dicembre del 1977 moriva Howard W. Hawks (la W sta per Winchester), uno dei più grandi registi del cinema americano classico. Nato nel 1896, Hawks gode generalmente di minore considerazione rispetto ad altri maestri di Hollywood come Ford o Hitchcock. Forse perché la sua filmografia pare a prima vista alquanto eterogenea. In realtà ha diretto capolavori in qualsiasi genere abbia affrontato, ... »

IL GIOCO NEI FILM DEGLI ANNI ’80 IN 15 SEQUENZE

IL GIOCO NEI FILM DEGLI ANNI ’80 IN 15 SEQUENZE

Il gioco è l’elemento narrativo che ha caratterizzato il cinema americano degli anni ottanta. I giovani stavano diventando il pubblico a cui le produzioni prestavano maggiore attenzione, inoltre il decennio precedente era stato segnato dal successo di Guerre Stellari e dalla nascita dei videogiochi. Fattori che hanno contribuito all’affermarsi di una questa tendenza. In una sequenza di... »

UNO STAR WARS CON TOCCHI DISSACRANTI

UNO STAR WARS CON TOCCHI DISSACRANTI

L’ottavo Star Wars riprende molto dal secondo film della trilogia originale (“L’impero colpisce ancora”), come già aveva fatto il settimo dal primo. In più mette in discussione le fondamenta della saga. Se molti fan di Star Wars (o Guerre stellari, come si diceva una volta) di oltre trent’anni fa preferivano fra i personaggi Han Solo (Harrison Ford), il pilota e avventuriero che ... »

MALISA LONGO NUDA PER TINTO BRASS E BRUCE LEE

MALISA LONGO NUDA PER TINTO BRASS E BRUCE LEE

Malisa Longo, nata a Venezia nel 1950, a sedici anni si mette a viaggiare in autostop. Si ferma a Milano per fare la go go girl (la cubista di oggi) in una discoteca, poi passa a Roma dove balla al Piper. Siamo nel 1967, nella capitale Malisa muove i primi passi nel mondo dello spettacolo: fa la modella, l’indossatrice, parecchia pubblicità. Il suo fisico prorompente, gli occhi azzurri intensi dal... »

FEMI BENUSSI, L’ATTRICE PIÙ SPOGLIATA DEL CINEMA

FEMI BENUSSI, L’ATTRICE PIÙ SPOGLIATA DEL CINEMA

Femi Benussi si è conquistata il titolo di attrice più spogliata del cinema italiana perché la naturalezza con la quale si è sempre mostrata nuda e protagonista di audaci scene erotiche (etero e pure lesbo) non ha avuto uguali. Difficile è stato vederla protagonista assoluta di una pellicola, il suo ruolo era quello della comprimaria, della spalla nuda dell’attrice principale. Un destino simile a ... »

LA FANTASCIENZA SENZA SUPEREROI DI ENDER

LA FANTASCIENZA SENZA SUPEREROI DI ENDER

Mentre la Marvel e la Dc Comics continuano a sbancare il botteghino con i loro variopinti supereroi, alcune proposte cinematografiche cercano di percorrere una via alternativa per gli spettatori che gradiscono un approccio alla fantascienza meno rutilante e fracassone. È il caso di film come “Gravity” o “Snowpiercer” o ancora il controverso ma, a mio parere, bellissimo R... »

TRIBUTO A JEAN-LUC GODARD IN 12 SEQUENZE

TRIBUTO A JEAN-LUC GODARD IN 12 SEQUENZE

Scrivere su Jean-Luc Godard (JLG), nato a Parigi il 3 dicembre del 1930, non è un’impresa semplice. Bisogna essere all’altezza. Perciò si è preferito seguire il consiglio contenuto nel brano di Julio Cortàzar: “Citando evitiamo di dire male qualcosa che un altro ha detto meglio”. Rendiamo quindi omaggio a Godard affidandoci al pensiero altrui. Utilizzando cioè frasi, testimonianze e ri... »

MARILDA DONÀ, LA FINTA INGENUA SEXY

MARILDA DONÀ, LA FINTA INGENUA SEXY

Marilda Donà, nata a Merano nel 1955, si presenta al grande pubblico come valletta di Pippo Baudo nell’edizione 1980-1981 della popolare trasmissione Domenica In. Chi segue la commedia erotica la conosce già, perché Marilda è attiva nel cinema sin dal 1975. Possiamo definire la Donà come una caratterista sexy della commedia erotica perché nella sua breve carriera non ha mai rivestito parti da prot... »

IL FANTASTICO PER JOE DANTE IN 5 SEQUENZE

IL FANTASTICO PER JOE DANTE IN 5 SEQUENZE

Verso la fine degli anni settanta e nella prima metà del decennio successivo si mette in luce un nuovo regista, Joe Dante, che si impone subito come uno degli autori più interessanti del nuovo cinema americano e del fantastico. Dopo aver frequentato la Scuola di Belle Arti di Filadelfia, Dante diventa uno degli allievi prediletti di Roger Corman, nella cui factory muove i primi passi come montator... »

LA LUCE NEI FILM DEGLI ANNI OTTANTA IN 8 SEQUENZE

LA LUCE NEI FILM DEGLI ANNI OTTANTA IN 8 SEQUENZE

La luce è un elemento essenziale nel cinema americano degli anni ottanta. Forse, alla base di una tale attenzione, del tutto specifica, c’è la fascinazione esercitata sull’inconscio dei registi (cresciuti all’incirca negli anni cinquanta con dosi massicce di visioni cinematografiche) dal fascio luminoso che attraversava la sala proiettando il film sul grande schermo. Non si può nemmeno esclu... »

I 10 MIGLIORI FILM DI FANTASCIENZA DISTOPICA

I 10 MIGLIORI FILM DI FANTASCIENZA DISTOPICA

La fantascienza distopica immagina un luogo o un futuro dove tutto, per un motivo o l’altro, è andato a putt… storto. Spesso e volentieri le storie distopiche ci presentano un fin troppo probabile percorso che il nostro mondo potrebbe imboccare. Cercare di riassumere la fantascienza distopica in soli dieci film è pressoché impossibile, ma chi mi legge da tempo sa che non faccio classif... »

LA STRADA PER PERDITION

LA STRADA PER PERDITION

Stati Uniti, anni Trenta del Novecento. Michael O’Sullivan è un buon padre di famiglia che conduce un’esistenza apparentemente appartata e devota. Uno dei due amati figli decide di nascondersi nel baule della sua auto mentre Michael, come tutti i giorni, va al lavoro, e assiste a una brutale esecuzione in stile mafioso. Apprende così che il padre è in realtà un famigerato killer. Purtroppo si fa s... »

I RUOLI EROTICI DI SONIA VIVIANI

I RUOLI EROTICI DI SONIA VIVIANI

Sonia Viviani è un’affascinante starlet. Rappresenta bene il cinema di genere degli anni settanta, che ha frequentato spaziando tra i generi più vari. Nella sua carriera non mancano pellicole di puro cinema erotico e commedie sexy, nelle quali Sonia mette in mostra una bellezza mediterranea fatta di occhi penetranti e maliziosi, lunghi capelli neri e un fisico mozzafiato. Nata a Roma nel 1958, Son... »

I PEGGIORI FILM SUI SUPEREROI DEGLI ANNI NOVANTA

I PEGGIORI FILM SUI SUPEREROI DEGLI ANNI NOVANTA

Quando trenta anni fa vidi Batman di Tim Burton pensai che ci sarebbero voluti più film di supereroi. Molti di più. Manco a farlo a posta, quei due film di Batman scoperchiarono il vaso di Pandora: ottenni ciò che desideravo, peccato che il risultato somigliava a una sarcastica punizione da inferno dantesco. Senza che torniamo al pleistocene, ma giusto al 2008, quando si diede il via alla Fase 1 (... »

KARIN SCHUBERT DALL’EROTISMO AL PORNO

KARIN SCHUBERT DALL’EROTISMO AL PORNO

Karin Joana Schubert è una delle attrici del cinema erotico, insieme a Paola Senatore e a Lilli Carati, che viene ricordata soprattutto per la svolta hard dopo una carriera nel cinema “normale”. A parte che non concordiamo molto con gli steccati su cinema alto e cinema basso, ci pare eccessivo che si ricordi la Schubert solo come protagonista di film porno. In fin dei conti ne ha inter... »

RISCOPRIRE GUILLERMIN IN 4 SEQUENZE

RISCOPRIRE GUILLERMIN IN 4 SEQUENZE

John Guillermin, nato a Londra l’11 novembre del 1925 e scomparso il 27 settembre del 2015 in California, appartiene a quella categoria di registi che non ha mai beneficiato del titolo di Autore. Anzi, soprattutto negli anni settanta, passava per essere soltanto un discreto mestierante. In qualche caso, in maniera ancora più sprezzante veniva definito uno yes-man. Un regista in sostanza a cui si p... »

THE PHANTOM DAL FUMETTO AL CINEMA

THE PHANTOM DAL FUMETTO AL CINEMA

Il cinema è sempre a caccia di nuovi personaggi da offrire in pasto al pubblico. Per placare questa insaziabile voracità ha sottoposto a un autentico saccheggio la letteratura mondiale, da quella popolare a quella più colta, fagocitando opere immortali e modesti canovacci. A un certo punto si è accorto che esisteva un altro vastissimo serbatoio a cui attingere: quello dei fumetti. Eroi per definiz... »

IL THRILLER ITALIANO IN 10 SEQUENZE

IL THRILLER ITALIANO IN 10 SEQUENZE

Abbiamo voluto rendere omaggio a un genere molto praticato in Italia, soprattutto nel periodo d’oro del nostro cinema. Il thriller ha come protagonista un assassino seriale che in alcuni casi continua a uccidere per eliminare i testimoni. Certi titoli sconfinano, per gli omicidi sanguinosi o per le atmosfere che li permeano, nell’horror, e in questo genere vengono spesso inseriti. Ci s... »

I SEGRETI DEI REGISTI IN 15 SEQUENZE

I SEGRETI DEI REGISTI IN 15 SEQUENZE

È uscito pochi giorni fa nelle sale italiane Il mio Godard (Le redoutable, 2017), di Michel Hazanevicius. Non ci interessa per il momento il discorso sulla qualità del film e, soprattutto, sulla sua necessità e legittimità. Fidiamoci della buona fede del regista, che ha affermato di voler rendere omaggio a uno dei più grandi autori della storia del cinema. Seguendo l’esempio di Hazanevicius,... »

IL CINEMA HORROR ITALIANO IN 10 SEQUENZE

IL CINEMA HORROR ITALIANO IN 10 SEQUENZE

La recente tavola rotonda organizzata durante il Festival internazionale del cinema fantastico di Sitges, alla quale hanno partecipato Dario Argento, Sergio Martino, Lamberto Bava e Guillermo del Toro, dimostra che l’interesse nei confronti del nostro cinema dell’orrore è quantomai vivo. Nato a metà degli anni cinquanta con il film I vampiri (1955) di Riccardo Freda, si è sviluppato ne... »

ORIZZONTARSI NEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE (MCU)

ORIZZONTARSI NEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE (MCU)

Dieci anni fa quella “cosa” mostruosa che oggi chiamiamo Universo cinematografico Marvel (Mcu) non esisteva. Nel 2003 era uscito il primo Hulk, diretto da Ang Lee, nemmeno un gran successo. Tant’è che al posto del seguito, cinque anni più tardi, sarebbe stato girato un reboot che sostanzialmente azzerava la serie partendo da capo, riprendendo tuttavia la storia dal finale del pri... »

IL FILM DI IT È  MEGLIO DELLA MINISERIE, MA…

IL FILM DI IT È MEGLIO DELLA MINISERIE, MA…

Ogni ventisette anni una creatura denominata IT, sotto le spoglie di Robert “Bob” Grey aka Pennywise il clown danzante, fa la sua comparsa fra le strade di Derry. Così ci diceva Stephen King nel lontano 1986 e così, più o meno, ci veniva detto da Tommy Lee Wallace nell’omonimo adattamento televisivo del 1990. Oggi, nell’anno domini 2017, il regista argentino Andrés Muschietti, manco a farlo appost... »

L’HORROR ADOLESCENZIALE DEI NEW MUTANTS

L’HORROR ADOLESCENZIALE DEI NEW MUTANTS

La 20th Century Fox ha diffuso nei giorni scorsi il primo trailer di New Mutants, spin-off franchise degli X-Men in uscita per il prossimo aprile 2018. Un trailer dal quale si intuisce chiaramente come il nuovo capitolo della saga sia stato tinto di horror. Proviamo a capire perché. Tra gli squallidi corridoi di quello che sembra un manicomio statale, si odono le insistenti domande che una donna r... »

IL TALENTO DI SAM RAIMI IN 5 SEQUENZE

IL TALENTO DI SAM RAIMI IN 5 SEQUENZE

Nato il 23 ottobre del 1959 a Royal Oak, nello stato del Michigan, Sam Raimi è uno dei registi americani più interessanti tra quelli che hanno esordito nei primi anni ottanta. Capace oltretutto di svincolarsi dai limiti di un genere, l’horror, che aveva dato opere straordinarie nei decenni precedenti ma che mostrava d’essere stato un po’ consunto dall’uso. Ha così ottenuto ... »

LA DOLCE E MALIZIOSA ELY GALLEANI

LA DOLCE E MALIZIOSA ELY GALLEANI

Ely (Elisabetta) Galleani ha intrapreso la carriera di attrice alla fine degli anni sessanta e ha continuato a calcare le scene fino ai primi degli ottanta, per diventare in seguito ragioniera. Si è separata dal regista Carlo Vanzina diventando una single convinta. Nel corso della sua vita è stata amica di registi come Dino Risi, Mario Monicelli, Roman Polanski e Michelangelo Antonioni, e ha avuto... »

MAZINGA Z INFINITY IN ANTEPRIMA MONDIALE A ROMA: IL TRAILER

MAZINGA Z INFINITY IN ANTEPRIMA MONDIALE A ROMA: IL TRAILER

La straordinaria pellicola d’animazione Mazinga Z – Infinity verrà proiettata in anteprima mondiale il 28 ottobre alla Festa del Cinema di Roma. Diretto da Junji Shimizu, prodotto da Toei Animation, il film uscirà nella terra d’origine, il Giappone, solo nel gennaio 2018. Dal suo esordio del 1972, Mazinga Z non ha smesso di contrastare i piani malefici del Dottor Inferno, che tornerà in questo epi... »

ADDIO A UMBERTO LENZI CON 5 SEQUENZE HORROR

ADDIO A UMBERTO LENZI CON 5 SEQUENZE HORROR

Con Umberto Lenzi, nato nel 1931 a Massa Marittima e scomparso poche ore fa (il 19 ottobre 2017), se ne va uno degli ultimi maestri del cinema italiano di genere, capace di spaziare dal peplum al poliziesco. Vogliamo ricordarlo con cinque sequenze tratte da alcuni dei suoi titoli thriller e horror più conosciuti. Spasmo (1974) Thriller nel quale dominano i simboli, i dettagli, l’aspetto psicologic... »

IL NUOVO BLADE RUNNER È RIUSCITO PERCHÉ NON IMITA IL PRIMO

IL NUOVO BLADE RUNNER È RIUSCITO PERCHÉ NON IMITA IL PRIMO

C’è un motivo, anzi, più di uno in realtà, per cui Blade Runner sta lì nella sua bella cornice splendente appeso al muro nella hall of fame del cinema sci-fi insieme al resto dei grandi del genere. Così, tanto per dire, “ma gli androidi sognano pecore elettriche”? No, gli androidi sognano ciò che è stato programmato debbano sognare. Tuttavia, cosa accadrebbe se fossero liberi, se fosse... »

LA REGRESSIONE DEGLI ANNI OTTANTA IN 10 SEQUENZE

LA REGRESSIONE DEGLI ANNI OTTANTA IN 10 SEQUENZE

Il cinema degli anni ottanta suscita sempre maggiore interesse. Lo dimostra la realizzazione di Blade Runner 2049, sequel di un titolo che, piaccia o meno, rappresenta bene il decennio. Non a caso il cinema contemporaneo sembra aver molto a che vedere con quello segnato in maniera indelebile dal film di Ridley Scott. Può quindi risultare utile qualche riflessione sugli anni ottanta, sui temi e le ... »

Pagina 3 di 712345»