Televisione

DEZAKI E ARAKI, LA QUALITÀ SU LADY OSCAR E KISS ME LICIA

DEZAKI E ARAKI, LA QUALITÀ SU LADY OSCAR E KISS ME LICIA

Avete mai notato in alcune serie animate che lo stile grafico dei personaggi, delle scenografie, gli effetti speciali e l’animazione in genere, differiscono particolarmente dallo stile degli altri episodi della stessa serie? Ciò accade quando un team di animatori che sta lavorando a una serie animata decide per svariati problemi, il più delle volte di budget, di rivolgersi a un altro regista... »

CARTONI ANIMATI ANNI NOVANTA INGIUSTAMENTE DIMENTICATI

CARTONI ANIMATI ANNI NOVANTA INGIUSTAMENTE DIMENTICATI

Cartoni animati anni novanta ingiustamente dimenticati… sì, ingiustamente. Il fatto è che probabilmente, anzi, fai sicuramente, gli anni ottanta e novanta sono stati il periodo aureo dell’home entertainment. Soprattutto, sono stati gli anni dei cartoni animati come se piovesse. Da questo punto di vista, è stato un gran periodo per essere bambini. Ovvio che in tantissimi ricordino molti di qu... »

I COMPAGNI DI BAAL

I COMPAGNI DI BAAL

Giovedì 11 giugno 1970 alle 21, sul Programma Nazionale (l’attuale Rai Uno), va in onda il primo dei 7 episodi de I compagni di Baal (Les Compagnons de Baal), serie tv francese del 1968. Poi replicata da venerdì 10 settembre 1976 alle 19 sulla Rete 2. Regia di Pierre Prevert. Con Jacques Champreux (Claude Leroy), Claire Nadeau (Françoise Cordier), Jean Martin (M. De Plassans / Hubert de Mauvouloir... »

I TROPPI MISTERI DI GEMINUS

I TROPPI MISTERI DI GEMINUS

Venerdì 15 agosto 1969 alle 21.15 sul Secondo canale (oggi Rai Due), va in onda la prima delle 6 puntate dello sceneggiato Geminus. Soggetto e sceneggiatura di Francesco Milizia ed Enrico Roda. Regia di Luciano Emmer. Con Walter Chiari (Alberto Piergiorgi), Alida Chelli (Caterina Malfatti), Giampiero Albertini (Commissario Stacchi), Ira von Fürstenberg (Irina), Ugo Fangareggi (Padre Lennon), Elisa... »

MAI DIRE ELLEN HIDDING E ALESSIA MARCUZZI

MAI DIRE ELLEN HIDDING E ALESSIA MARCUZZI

“Due conduttrici (Ellen Hidding e Alessia Marcuzzi) a contraddire la regola che di bellone ce ne vuole una sola”. Nell’articolo “Mai dire gol impone la regola del due” (Corriere della Sera, 8 dicembre 1998) il critico televisivo Aldo Grasso si riferiva all’idea della Gialappa’s Band (Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto) di affidare il timone della nona e della decim... »

FANTASCIENZA E SOPRANNATURALE NELLA RAI DEGLI ANNI ’60 E ’70

FANTASCIENZA E SOPRANNATURALE NELLA RAI DEGLI ANNI ’60 E ’70

Negli anni sessanta e settanta la Rai realizzò diversi sceneggiati e originali televisivi aventi come tema la fantascienza, l’occulto e il fantastico. Dopo aver parlato dei due più famosi sceneggiati “misteriosi”, Il Segno del Comando e Ritratto di donna velata, diamo uno sguardo a tutti gli altri sceneggiati di genere fantascientifico o soprannaturale, prodotti dalla Rai in quei due decenni. Tral... »

LORELLA CUCCARINI E LE ALTRE SOUBRETTE DI PIPPO BAUDO

LORELLA CUCCARINI E LE ALTRE SOUBRETTE DI PIPPO BAUDO

Pippo Baudo, oltre che un conduttore storico della televisione italiana, è stato indubbiamente anche un talent scout. Essendo un sostenitore del varietà tradizionale, ha tra l’altro scoperto e lanciato numerose soubrette: alcune delle quali sono diventate star del piccolo schermo. Vediamo quali sono state le più importanti.   Loretta Goggi Nata a Roma, Loretta Goggi ha iniziato la carri... »

Il direttore della fotografia dei film di genere Giancarlo Ferrando

GIANCARLO FERRANDO, LA FOTOGRAFIA DEI FILM DI GENERE

In Italia abbiamo avuto tanti direttori della fotografia il cui contributo è stato fondamentale per la riuscita di film entrati di diritto nella storia del cinema. Anche sui set delle pellicole considerate minori hanno lavorato dei grandi professionisti, capaci di esaltare visivamente copioni e prove attoriali non sempre di prima qualità.   È il caso di Giancarlo Ferrando, il direttore della ... »

ROBBY IL ROBOT, STAR HOLLYWOODIANA DI METALLO

ROBBY IL ROBOT, STAR HOLLYWOODIANA DI METALLO

Nel 2017 è stato battuto all’asta Robby il robot al prezzo record di 5milioni e 375mila dollari presso la casa d’aste Bonhams di New York. La gloriosa storia di Robby risale agli anni cinquanta, durante la prima grande ondata dei film di fantascienza, nel film Il pianeta proibito ed è continuata con comparsate in altri film e telefilm… Disegnato e assemblato dall’ingegnere americano Robert K... »

MARIA GRAZIA CUCINOTTA, FASCINO MEDITERRANEO

MARIA GRAZIA CUCINOTTA, FASCINO MEDITERRANEO

La carriera di Maria Grazia Cucinotta, partita dal piccolo schermo, si è consolidata almeno quantitativamente a livello cinematografico. Insieme a Monica Bellucci, negli anni novanta ha rinverdito il mito della procace bellezza mediterranea (le sue misure sono 90-62-89). La stampa l’ha subito salutata come “l’erede di Sophia Loren”.   Nata a Messina, si trasferisce a Milano cominc... »

ASPETTANDO LE TURTLES, CARTONI AMERICANI DI FINE ANNI ’80

ASPETTANDO LE TURTLES, CARTONI AMERICANI DI FINE ANNI ’80

Alla fine degli anni ottanta le serie dei cartoni animati americani venivano sempre più spesso trasmesse dai circuiti televisivi alternativi ai tre grandi network (Cbs, Nbc e Abc), in questo modo evitavano le censure e le gabbie imposte dai responsabili delle reti. La distribuzione alternativa dei cartoni in tante piccole emittenti, che non intervenivano sui contenuti, permisero l’affermarsi... »

I CARTONI AMERICANI IN ITALIA DAL 1980 AL 1985

I CARTONI AMERICANI IN ITALIA DAL 1980 AL 1985

Proseguiamo la storia dei cartoni animati americani trasmessi in Italia arrivando alla prima metà degli anni ottanta (per gli anni precedenti e per le serie Hanna-Barbera e Filmation, non trattate qui, vedi i link posti alla fine di questo articolo). Il 31 marzo 1980 sulle tv locali arriva la nuova serie dei Fantastici Quattro, “The New Fantastic Four” (1978), realizzata dalla Marvel Productions e... »

WENDY WINDHAM, UNA CALIFORNIANA IN ITALIA

WENDY WINDHAM, UNA CALIFORNIANA IN ITALIA

Tra le soubrette dalle forme procaci che fanno la fortuna di molte trasmissioni televisive nella seconda metà degli anni ottanta, e per buona parte del decennio successivo, l’americana Wendy Windham, nata a Los Angeles e cresciuta a Malibù, può addirittura vantarsi d’essere nipote di Stan Laurel. Forse proprio la parentela con un genio della comicità suggerisce agli autori dei primi pr... »

IL CORPO PERFETTO DI SIMONA TAGLI

IL CORPO PERFETTO DI SIMONA TAGLI

Alla fine degli anni ottanta, dopo che le reti televisive della Fininvest hanno caratterizzato i loro spettacoli di varietà con la presenza di tante belle ragazze formose, la Rai risponde con una soubrette dal corpo perfetto e le movenze ammiccanti, Simona Tagli. Anche la Tagli muove i primi passi sul piccolo schermo in un programma delle tv di Berlusconi, ma sfugge ai radar di Cologno Monzese e a... »

ANGELA CAVAGNA E SONIA GREY, LE INFERMIERE DI STRISCIA

ANGELA CAVAGNA E SONIA GREY, LE INFERMIERE DI STRISCIA

Le prime edizioni del “Tg satirico” di Antonio Ricci Striscia la notizia, in onda all’inizio degli anni novanta, impongono all’attenzione del pubblico la figura dell’infermiera dalle forme procaci, interpretata prima da Sonia Grey e poi da Angela Cavagna. D’altra parte per un certo periodo furoreggiano, in molte trasmissioni e al cinema, le curve delle soubrette... »

TINÌ CANSINO, LA MAGGIORATA DI DRIVE IN

TINÌ CANSINO, LA MAGGIORATA DI DRIVE IN

Come si è arrivati a Tinì Cansino, la divetta della trasmissione Drive In? In Italia, a partire dagli anni cinquanta, le dive del grande schermo sono Sophia Loren, Silvana Mangano, Marisa Allasio, Silvana Pampanini. In particolare, è l’aspetto fisico di Gina Lollobrigida a tenere a battesimo il termine “maggiorata”. Nell’episodio Il processo di Frine del film di Alessandro ... »

LE SERIE ANIMATE GIAPPONESI IN ITALIA DAL 1984 AL 1985

LE SERIE ANIMATE GIAPPONESI IN ITALIA DAL 1984 AL 1985

Brusco calo delle prime tv dei cartoni animati giapponesi nel 1984 e nel 1985: anche messe insieme, le due annate totalizzano meno delle prime tv dei singoli tre anni precedenti. Ci sono comunque diversi titoli ancora oggi famosissimi, come Lamù, Kiss me Licia e Occhi di Gatto. Dal 9 gennaio 1984 su Italia 1 alle 20 va in onda Il Tulipano Nero (Ra Senu no Hoshi, 1975), di Mitsuru Kaneko, regia di ... »

HURRICANE POLIMAR: TUTTI I 26 EPISODI

HURRICANE POLIMAR: TUTTI I 26 EPISODI

Hurricane Polimar (Hariken Porima), anime trasmesso per la prima volta in Giappone nel 1974, è stato creato da Tatsuo Yoshida per la propria casa di produzione Tatsunoko. In Italia lo abbiamo visto sulle tv private all’interno del contenitore Ciao Ciao, a partire dal 16 dicembre 1980. Fa parte del filone dei supereroi giapponesi degli anni settanta, insieme a Gatchaman (1972), Kyashan (1973), e Te... »

1983, ALTRO ANNO MAGICO DI SERIE GIAPPONESI IN ITALIA

1983, ALTRO ANNO MAGICO DI SERIE GIAPPONESI IN ITALIA

Nel 1983 le serie anime in prima tv italiana diminuirono leggermente rispetto agli anni precedenti, ma si mantennero comunque in numero elevato. Dal 9 gennaio 1983 su Rete A va in onda Vultus 5 (Chōdenji Mashīn Borutesu Faibu, 1977), di Saburō Yatsude.Gli abitanti del pianeta Boazan sono simili ai terrestri, ma sono muniti di corna. Chi non le ha è trattato piuttosto male per una forma di razzismo... »

la tv

LA TV DI UN GIORNO QUALSIASI DEL PASSATO

Le differenze tra l’attuale programmazione televisiva e quella di qualche decennio fa saltano all’occhio se soltanto si scorrono i palinsesti dei principali canali di un giorno qualsiasi del passato. Senza tornare troppo indietro nel tempo, prendiamo per esempio domenica 2 dicembre del 1990. Cominciando con i tre canali della Rai. Si noterà innanzitutto che le programmazioni avevano un... »

SERIE WESTERN TELEVISIVE E VERSIONI A FUMETTI

SERIE WESTERN TELEVISIVE E VERSIONI A FUMETTI

Tra i telefilm mandati in onda dalla Rai, fin dalle sue prime trasmissioni, numerosi sono stati quelli di genere western. Negli anni cinquanta, sessanta e settanta sono stati trasmessi quasi tutti all’interno dei programmi per ragazzi, ma ci sono stati anche telefilm destinati a un pubblico più “maturo”. Molte serie hanno avuto anche una versione a fumetti soprattutto grazie alle case editrici sta... »

BELEN RODRIGUEZ E LE ALTRE SUDAMERICANE DELLA TV

BELEN RODRIGUEZ E LE ALTRE SUDAMERICANE DELLA TV

La nostra televisione, sin dall’inizio delle trasmissioni, è andata alla ricerca di presentatrici e soubrette che dessero un tocco di esotismo ai programmi. Da Margaret Lee e le gemelle Kessler negli anni sessanta agli ottanta di Nadia Cassini e Heather Parisi. Ma è soprattutto a partire dagli anni novanta che sul piccolo schermo le bellezze straniere hanno progressivamente cominciato ad ave... »

DRAGNET, IL “POLICE PROCEDURAL” DALLA RADIO AL FUMETTO

DRAGNET, IL “POLICE PROCEDURAL” DALLA RADIO AL FUMETTO

Se al giorno d’oggi ci sono decine di serie tv a sfondo poliziesco riconducibili al filone giallo denominato police procedural lo dobbiamo a un radiodramma che in seguito è diventato una serie televisiva: Dragnet.   Dobbiamo partire da Jack Webb, un attore nato a Santa Monica, in California, il 2 aprile del 1920. Cresciuto dalla sola madre, dopo la fuga del padre avvenuta a solo un anno dalla... »

1982, LE SERIE ANIMATE GIAPPONESI IN ITALIA

1982, LE SERIE ANIMATE GIAPPONESI IN ITALIA

Nel 1982 le nuove serie animate giapponesi trasmesse dalle reti televisive italiane aumentarono ancora rispetto all’anno precedente. Sia la Rai sia le tv private le inserirono nella loro programmazione dedicata ai bambini e ai ragazzi, introducendo personaggi di vario genere, incluso qualche horror. Domenica 3 gennaio 1982, alle 16.30, su Italia 1 all’interno del programma contenitore “Bim Bum Bam... »

1981, L’INVASIONE DEFINITIVA DEGLI ANIME

1981, L’INVASIONE DEFINITIVA DEGLI ANIME

Proseguiamo il racconto cronologico delle serie anime giunte in Italia, che abbiamo iniziato con l’articolo I primi anime in Italia: dal 1975 a 1980, con la grande infornata del 1981. Dal 5 gennaio 1981 sulle tv locali va in onda La banda dei ranocchi (Kerokko Demetan,1973), di Jinzo Toriumi e Tatsuo Yoshida. Il ranocchio Demetan vive in una famiglia povera. Con il papà Amataro e la mamma Am... »

I PRIMI ANIME IN ITALIA: DAL 1975 AL 1980

I PRIMI ANIME IN ITALIA: DAL 1975 AL 1980

I primi cartoni animati realizzati in Giappone, gli “anime”, erano lungometraggi per il cinema. La leggenda del serpente bianco (Hakujaden, 1958) di Taiji Yabushita, è stato trasmesso dalla nostra tv per la prima volta il 12 dicembre 1970 sul Secondo Canale (l’attuale Rai Due) all’interno del programma Mille e una Sera, e poi replicato nella Tv dei Ragazzi. Il secondo lungometraggio es... »

TUTTE LE SOUBRETTE SEXY DEL BAGAGLINO

TUTTE LE SOUBRETTE SEXY DEL BAGAGLINO

Pier Francesco Pingitore è un autore e regista con una lunga carriera alle spalle. Il suo nome è legato alla compagnia Il Bagaglino, fondata nel 1965 insieme a Mario Castellacci. Inizialmente a teatro e poi in televisione, Pingitore con Il Bagaglino ha realizzato decine di spettacoli. I primi show televisivi per la Rai, diretti da Antonello Falqui (Dove sta Zazà, Mazzabubù e Il ribaltone), vengono... »

LE SIGLE DIMENTICATE DI HE-MAN, DIABOLIK E COPS

LE SIGLE DIMENTICATE DI HE-MAN, DIABOLIK E COPS

Dopo le sigle poco note di Biocombat, Fiocchi di cotone per Jeanie e Questa allegra gioventù, che abbiamo visto qui, risentiamone altre tre quasi dimenticate…   He-Man and the Masters of the Universe Sapete che He-Man ha avuto l’onore di uno stupendo remake realizzato nel 2002 e arrivato da noi nel 2004? Stupendo perché è una serie che, pur mantenendo tutto ciò che di buono c̵... »

SIGLE POCO FAMOSE: BIOCOMBAT, JEANIE, ALLEGRA GIOVENTÙ

SIGLE POCO FAMOSE: BIOCOMBAT, JEANIE, ALLEGRA GIOVENTÙ

Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat (E. Draghi) Dalla metà degli anni novanta la moda in tv erano le serie animate in computer grafica. Se la Rai, con Solletico, aveva puntato molto su questo aspetto, Mediaset rispose inserendo, in fascia lunch-time, nientemeno che l’allora ultima serie dei Transformers: Beast Wars. Dal 1997, per 52 episodi, venne mandata in onda la serie a cui f... »

Il gruppo al completo

LUPIN III CON LA GIACCA VERDE ERA RIVOLUZIONARIO

“Ma la giacca di Lupin III non era rossa?“. Questa domanda me la sento rivolgere spesso quando faccio cenno agli amici della mia passione per la prima serie animata di Lupin III. Quella in cui il protagonista indossa una giacca verde, su camicia e pantaloni scuri, non rossa! La prima serie non ebbe una sorte eccelsa nel 1971 in Giappone e nel 1979 in Italia. La serie che sia in Italia ... »

LE SEDUTTRICI DELLE TRASMISSIONI CALCISTICHE

LE SEDUTTRICI DELLE TRASMISSIONI CALCISTICHE

La partecipazione di Diletta Leotta al Festival di Sanremo 2020 ha confermato che ormai le giornaliste televisive hanno in parte preso il posto che fino a qualche tempo fa era occupato dalle attrici e dalle soubrette. In particolare le conduttrici delle trasmissioni calcistiche, che si rivolgono a un pubblico in gran parte maschile. il fenomeno della seduzione che passa attraverso i programmi sul ... »

Vera Slepoj

VERA SLEPOJ, UNA PSICOLOGA CONTRO SAILOR MOON

Negli anni ottanta secondo alcuni i bambini si buttavano dal balcone per imitare i robottoni, mentre a metà anni novanta Ken il guerriero era responsabile del lancio dei sassi dal cavalcavia. Finché, nel 1997, si scoprì che Sailor Moon fa diventare gay! Questo, almeno, si desumeva da alcuni articoli di giornale. I concetti espressi dagli esperti erano articolati, ma andavano comunque in questa dir... »

LA CARRIERA DELLE RAGAZZE DI NON È LA RAI

LA CARRIERA DELLE RAGAZZE DI NON È LA RAI

Ai nostri giorni una trasmissione come Non è la Rai difficilmente potrebbe essere realizzata, anche se ogni tanto viene replicata dai canali Mediaset Extra e Italia 2. Tanto meno verrebbero accettate certe inquadrature particolarmente ardite, che testimoniano dell’elaborata cura registica, quasi cinematografica anche sotto il profilo del montaggio (si vedano certi sofisticati raccordi sull... »

I PIÙ BELLI E COMMOVENTI SPOT DELLE FESTE

I PIÙ BELLI E COMMOVENTI SPOT DELLE FESTE

Ogni anno nel periodo delle Feste la televisione, soprattutto quella britannica, trasmette spot commoventi. Di solito sono piccole storie e il nome dell’azienda che le ha commissionate compare solo alla fine.   La storia qui sopra racconta le disavventure natalizie della gatta Nebbia. È stata messa in onda nel 2015 da una catena di supermercati che vende cibo. La protagonista dello spot... »

GLI SPIN OFF DEGLI ANNI SETTANTA E OTTANTA

GLI SPIN OFF DEGLI ANNI SETTANTA E OTTANTA

Un tempo gli spin off, basati su personaggi secondari di una serie televisiva di successo, erano più diffusi rispetto a oggi. Prendiamo Mary Tyler Moore Show, la serie dedicata alla giovane segretaria del brusco direttore di un giornale di Minneapolis, Lou Grant. Serie che durò ben sette stagioni di 24 episodi ciascuna, dal 1970 al 1977, riscontrando un notevole successo. La storia narra le vicend... »

DISDIRE UNA TV A PAGAMENTO: GUIDA PER L'UTENTE

DISDIRE UNA TV A PAGAMENTO: GUIDA PER L’UTENTE

Può capitare di avere il desiderio o la necessità di disdire il contratto siglato con una televisione a pagamento, una operazione che, some saprà chi ha provato a portarla a termine, è estremamente complessa. Se aprire una utenza lo si può fare con un semplice click, chiuderla si rivela difficile. Tra le aziende più colpite dai recessi c’è Sky, dopo la cessione del 30% delle gare di Serie A a Dazn... »

VERONICA GENTILI, SEX SYMBOL TELEVISIVO IN 12 SEQUENZE

VERONICA GENTILI, SEX SYMBOL TELEVISIVO IN 12 SEQUENZE

La sempre più scarsa quantità di sex symbol femminili nel cinema non scoraggia i cultori di forme procaci. I quali le vanno a scovare anche in spazi schermici un tempo inusitati, per esempio tra le chiacchiere dei talk show politici. Ed ecco che in questi tempi asfittici Veronica Gentili sembra ritagliarsi (con molta prudenza, ovviamente) un ruolo di questo tipo. Era accaduto, e accade, nelle tras... »

PAOLO BONOLIS, UN NUOVO LIBRO TRA TV E FAMIGLIA

PAOLO BONOLIS, UN NUOVO LIBRO TRA TV E FAMIGLIA

Paolo Bonolis è da molti considerato il miglior presentatore tv del panorama italiano. Nato a Roma il 14 giugno 1961, è laureato in scienze politiche ed è tifosissimo dell’Inter. È noto che da piccolo soffrisse di una forte balbuzie, combattuta, ma non del tutto eliminata; nonostante ciò è uno dei conduttori con la parlantina più veloce e a suo modo forbita della televisione italiana. La vita sent... »

Hanna-Barbera Ciao Ciao

I CARTONI HANNA-BARBERA NELLE TV LOCALI

Nell’articolo precedente abbiamo visto le serie Hanna-Barbera lanciate in Italia negli anni sessanta e settanta dai due canali Rai esistenti allora. Sul finire degli anni settanta la nascita delle tv private fa si che, così come per altri cartoni e telefilm, le serie Hanna-Barbera iniziano a essere trasmesse anche dalle emittenti locali (fino ai primi anni ottanta sono ancora vietati i netwo... »

È STATO BARETTA A UCCIDERE

È STATO BARETTA A UCCIDERE “QUELLA CAGNA”?

Robert Blake, l’attore diventato famoso negli Anni Settanta grazie al telefilm Baretta, e Bonnie Lee Bakley, una donna con un oscuro passato e un presente poco raccomandabile, sono sposati da pochi mesi quando, la sera del 4 maggio 2001, vanno a cena al “Vitello Y” di Studio City, alla periferia di Los Angeles. All’uscita del ristorante italiano, Bonnie entra in auto e abbassa il finestrino perche... »

Hanna-Barbera

I CARTONI HANNA-BARBERA ARRIVANO IN ITALIA

William Hanna e Joseph Barbera si conoscono alla Metro Goldwyn Mayer nel 1938.   Insieme realizzano i cortometraggi della serie a cartoni animati Tom & Jerry: Hanna si occupa della regia, Barbera delle storie e dei disegni.   Dopo la chiusura del settore dei cartoni animati della Mgm, perché la diffusione delle televisione mette in crisi gli spettacoli “collaterali” dei c... »

Elisabetta Pellini e Federica Fontana, due bellezze bionde

ELISABETTA PELLINI E FEDERICA FONTANA, DUE BELLEZZE BIONDE

Che Elisabetta Pellini e Federica Fontana siano due bellezze bionde con gli occhi chiari, è evidente. Meno risaputo è che condividano anche gli esordi in televisione. Entrambe hanno infatti mosso i primi passi sul piccolo schermo nello show di Canale 5 Buona Domenica, e in particolare concorrendo al titolo di Miss Buona Domenica, nel 1995. Lo vince Elisabetta Pellini, mentre Federica Fontana arriv... »

THE BOYS, SUPEREROI DAVVERO IMPERFETTI

THE BOYS, SUPEREROI DAVVERO IMPERFETTI

The Boys, fiammante serie televisiva di Amazon disponibile su Prime Video. Distribuita dal 26 luglio 2019, a voler essere precisi. Suppongo che tutti ormai abbiano sentito parlare di The Boys. La prima domanda da farsi è… … perché spendere otto ore della mia vita per vedere The Boys?   In quanti nel 2006 avevano sentito parlare del fumetto The Boys di Garth Ennis e Darick Robertso... »

Miriam Leone

MIRIAM LEONE, LA NUOVA EVA KANT IN 18 SEQUENZE

Gli appassionati di fumetti sono in fibrillazione dopo aver saputo che i Manetti Bros stanno per cominciare le riprese del film dedicato a Diabolik, il secondo dopo quello del 1968 di Mario Bava (con Marisa Mell nella parte di Eva Kant). Divide soprattutto la scelta degli interpreti. Luca Marinelli e Valerio Mastandrea, rispettivamente Diabolik e Ginko, dalla maggioranza dei cultori non sono riten... »

Stranger Things

STRANGER THINGS, NOSTALGIA CANAGLIA

Domanda: il sentimento nostalgico su cui Stranger Things fa palesemente leva fa schifo? Se sì, di conseguenza anche Stranger Things dovrebbe far schifo. Altro punto interrogativo. Secondo la Legge dei titoli di Betteridge, che prevede un ricchissimo no come soluzione a ogni titolo che termina con un punto interrogativo, la risposta, appunto, è no. Fino a un certo punto, però. Dicevamo già nellR... »

Ugo Gregoretti

SULLA SERIETÀ, UN RICORDO DI UGO GREGORETTI

Non voglio raccontarvi qui la vita di Ugo Gregoretti, morto il 5 luglio 2019. I giornali sono pieni di sue biografie e ognuno di voi potrà richiamarlo seguendo i propri ricordi. Voglio invece dirvi perché Gregoretti abbia formato parte del mio modo di guardare al mondo. Erano i primi anni Novanta, su qualche canale Rai trasmettevano una serie di brevi inchieste di Gregoretti, su argomenti di per s... »

Ilenia Pastorelli e le altre del Grande Fratello

ILENIA PASTORELLI E LE ALTRE DEL GRANDE FRATELLO

Nel 2000 su Canale 5 va in onda una novità assoluta per la nostra televisione. La versione italiana del format olandese Big Brother, da noi diventato ovviamente Grande Fratello. Da allora Mediaset ha trasmesso altre quindici edizioni del reality show. È abbastanza evidente che il Grande Fratello sia stato in varie occasioni utilizzato per dare visibilità e lanciare alcune partecipanti che avevano ... »

IL TRONO DI SPADE, TUTTI I PUNTI DEBOLI

IL TRONO DI SPADE, TUTTI I PUNTI DEBOLI

Si è da poco conclusa Il trono di Spade, serie amatissima e con un sacco di fan insospettabili. Game of Thrones – Il Trono di Spade, la serie tratta dalla saga di romanzi Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin, è riuscita a rendere popolare un genere, il fantasy, che fino a pochi anni fa era considerato roba di nicchia, per non dire da nerd. Oggi è una delle serie più amate e c... »

MILLE E UNA SERA: DA KAREL ZEMAN A OSVALDO CAVANDOLI

MILLE E UNA SERA: DA KAREL ZEMAN A OSVALDO CAVANDOLI

Mille e una Sera è stato un programma-contenitore curato dal regista cinematografico Luciano Pinelli, con la collaborazione di Gianni Rondolino. La trasmissione ha presentato cortometraggi e lungometraggi animati, anche con pupazzi, di tutto il mondo, offrendo un’ampia panoramica. La prima edizione è stata trasmessa dal Secondo canale (l’attuale Rai Due) ogni sabato sera alle 21,15 a partire... »

Gabriella Pession

GLI OCCHI FELINI DI GABRIELLA PESSION IN 14 SEQUENZE

Partiamo dalla considerazione, già espressa in altre occasioni (ma da ribadire), che scrivere su un’attrice italiana dei nostri giorni significa andare incontro quasi sempre a una serie di visioni cinematografiche quando va bene passabili, e quando va male disarmanti. Allora è lecito chiedersi perché farlo. Perché, nella fattispecie, scrivere su Gabriella Pession. A renderlo necessario è for... »

Pagina 1 di 3123