Fantascienza

MOONCOP, LA MONOTONA VITA SULLA LUNA

MOONCOP, LA MONOTONA VITA SULLA LUNA

Poco alla volta, la colonia lunare si sta spopolando, riducendo inesorabilmente il numero dei suoi abitanti. L’ultimo poliziotto rimasto in servizio sulla Luna, il Mooncop, è impegnato nel suo giro d’ispezione quotidiano, fatto di monotonia e routine.     Colonizzare lo spazio è probabilmente una delle imprese più difficili che l’uomo possa concepire, se non la più ambiziosa. Che poi si ... »

Saturno contro la Terra

DA SATURNO CONTRO LA TERRA A PAPERINO CONTRO REBO

Saturno contro la Terra è una serie di fumetti di genere fantascientifico che ruota intorno al tiranno alieno Rebo. La storia è basata su un soggetto del giornalista, scrittore, sceneggiatore e regista Cesare Zavattini (1902-1989), su richiesta di Federico Pedrocchi (1907-1945), nato in Argentina da genitori italiani, autore di storie di fumetti (soprattutto di Paperino) che lo ha sceneggiato. I d... »

Dark City

DARK CITY, IN ITALIA SENZA IL DIRECTOR’S CUT

Benvenuti a Dark City. Svegliatosi in una camera d’albergo, immerso in una vasca e senza alcun ricordo, John Murdoch (Rufus Sewell) viene avvisato telefonicamente dal misterioso dottor Schreber (Kiefer Sutherland) di essere ricercato da strani esseri: deve scappare al più presto. Accettato il consiglio, John fugge per scoprire di essere ricercato anche dall’Ispettore Bumstead (William Hurt), che l... »

Dino Buzzati cyberpunk

IL CYBERPUNK DI DINO BUZZATI VENT’ANNI PRIMA

Dino Buzzati (1906-1972), giornalista di punta del Corriere della Sera, scrittore dallo stile kafkiano del fondamentale romanzo “Il deserto dei tartari”, e disegnatore poliedrico, anche di fumetti molto particolari, ha anticipato il genere cyberpunk? In una sua storia quasi dimenticata il professor Ermanno Ismani, ordinario di elettronica, e la moglie Elisa, vengono invitati dal minist... »

Crepax su Galaxy

CREPAX, LE COPERTINE FANTASCIENTIFICHE DI GALAXY

Forse non tutti sanno che la più importante rivista di fantascienza americana del dopoguerra, Galaxy Science Fiction, si deve a un editore italiano. Cino Del Duca, il fondatore di quella che sarà la Casa Editrice Universo, dopo avere lanciato diversi settimanali nel campo del fumetto come La Risata, Il Monello e Intrepido, negli anni Trenta si trasferisce in Francia diventando uno dei più grandi e... »

IL CINEMA FANTASCIENTIFICO ITALIANO

IL CINEMA FANTASCIENTIFICO ITALIANO DEGLI ANNI SESSANTA

Il cinema italiano di fantascienza è, con alcune eccezioni, un cinema di serie B. Nato sulla scia dei grandi successi della fantascienza americana degli anni cinquanta, si tratta di un cinema caratterizzato da budget estremamente ridotti, che se da una parte limitavano molto l’utilizzo di effetti speciali dall’altra avevano il pregio di esaltare la creatività e l’ingegnosità degli autori cos... »

Odessa

E ADESSO ODESSA (CON UNA COPERTINA SBAGLIATA)

La Sergio Bonelli Editore ci riprova con Odessa, una serie fantascientifica (anzi, “science-fantasy”, come la definisce Davide Bonelli nella presentazione) a colori. Il formato è quello canonico della casa editrice: 96 pagine più copertina, formato libretto, ma a colori come sempre più spesso succede per le produzioni di via Buonarroti. Il prezzo di copertina di 5 euro e 90 è sicuramen... »

FIVE YEARS: IL TERRYVERSE SALVERÀ IL MONDO?

FIVE YEARS: IL TERRYVERSE SALVERÀ IL MONDO?

Il mercoledì negli Stati Uniti è il giorno delle nuove uscite dei comic book, se non tutti almeno la maggior parte. Il primo maggio 2019 ha visto la pubblicazione, per la casa editrice Abstract Studio, del primo numero di Five Years, ultima fatica editoriale di Terry Moore, uno dei fumettisti più famosi e apprezzati nel panorama indie, che con opere come Strangers in Paradise (1993-2007), Echo (20... »

LA FANTASCIENZA DEGLI ANNI CINQUANTA IN 10 FILM

LA FANTASCIENZA DEGLI ANNI CINQUANTA IN 10 FILM

La fantascienza, dalla sua nascita come cultura popolare, ha accompagnato gli Stati Uniti in tutte le vicende storiche del Novecento e oltre.   La fantascienza della guerra fredda In modo particolare, secondo alcuni, durante la “guerra fredda” tra Stati Uniti e Unione Sovietica la fantascienza ha costruito un nuovo immaginario attraverso romanzi e film. In base a questa diffusa te... »

OOFTH, ARIE FANTAJAZZ CHE CADDERO SULLA QUARTA DIMENSIONE

OOFTH, ARIE FANTAJAZZ CHE CADDERO SULLA QUARTA DIMENSIONE

“È un mondo tridimensionale allo stesso tempo vicino e lontano, è una cosa impossibile e quindi non può essere illustrato.” M. C. Escher   Eccoci a parlare di fantamusica: la scrittura del saggio FantaRock – oltre ad avermi portato ad ascoltare musica che prima ignoravo – continua a possedermi come una maledizione, per cui non posso fare a meno di osservare con un occhio di riguardo i dischi ... »

Mad Max: Fury Road

MAD MAX: FURY ROAD È UNA CAGATA PAZZESCA?

Per me Mad Max: Fury Road è una cagata pazzesca! Ecco, ora che l’ho detto voglio i miei novantadue minuti di applausi. Anzi, ne voglio il doppio, perché con cagata pazzesca intendo dire un’altra cosa, ovvero che… … il mondo ha bisogno disperatamente di film come Mad Max: Fury Road!   Il problema sta nel fatto che qualunque cosa non appaia immediatamente riconoscibile, che provi a venir fuori ... »

Nuovi Dei

STAR WARS + HE-MAN = I NUOVI DÈI DI JACK KIRBY

Quanto valgono le idee di Jack Kirby? Solo dalla sua serie dei New Gods (i Nuovi Dèi) è stato attinto a sbafo il materiale per creare due franchise popolari come Star Wars e i Masters of the Universe. Jack Kirby, dopo avere creato nella prima metà degli anni sessanta gran parte dei personaggi attribuiti a Stan Lee, è tentato di lasciare la Marvel insieme a Steve Ditko (come scrivo ne “L’inattuale ... »

Mad Max saga

MAD MAX SAGA: IL NUOVO VOLTO DELLA DISTOPIA

La cosa che mi ha sempre preso di Mad Max, intendo l’intera Mad Max saga, è l’approccio con cui George Miller si è rapportato a un genere già all’epoca largamente sfruttato. Come nel tempo Mad Max, nella sua visio mundi, si sia rivelata un’opera quasi propedeutica. Prima di allora, non c’era niente come Mad Max. Nel 1979 un poco più che trentenne George Miller, medico al pronto soccorso dell... »

di Lovecraft

GITE D’INCUBO NEI LUOGHI DI LOVECRAFT

Pubblicato da Nicola Pesce Editore a fine 2018, I Luoghi di Lovecraft è una guida turistica, una sorta di Lonely Planet ideata e scritta da Michele Mingrone, qui nella veste niente meno che di Nyarlathotep (“Il Caos Strisciante”), e illustrata da Sara Vettori, che ci porta alla scoperta dei territori e delle località in cui si svolgono i racconti di Howard Phillips Lovecraft. Il volume... »

Alita - Angelo della battaglia

ALITA – ANGELO DELLA BATTAGLIA, FILM VECCHIO MA PIACEVOLE

C’era una volta un futuro lontano lontano che con il passare degli anni è diventato vecchiume, abusatissimo vecchiume: questa è una delle cose che più mi ha disturbato di Alita – Angelo della battaglia. Un film tutto sommato piacevole e divertente, che avrebbe potuto essere un gran film. Invece (voglia di sbattersi zero) tutto si riduce a un bel film. Ma facciamo un attimo un passo indietro,... »

Doppia immagine nello spazio

DOPPIA IMMAGINE NELLO SPAZIO, QUESTA NON È LA MIA CASA

In un prossimo futuro, l’Eurosec, l’Agenzia Spaziale Europea diretta da Jason Webb (Patrick Wymark), decide di intraprendere una missione spaziale con l’intento di raggiungere un pianeta del sistema solare fino ad allora sconosciuto, che orbita simmetricamente alla Terra dall’altra parte del Sole. Il Dr. Hassler (Herbert Lom), che lavora per una potenza straniera, tramite una microcamera sis... »

Spazio 1999

LA PRIMA SERIE DI SPAZIO 1999 ERA PER METÀ ITALIANA

Spazio 1999 (Space 1999) è una serie televisiva di fantascienza creata da Gerry e Sylvia Anderson. L’idea iniziale della rete inglese Itc era realizzare la seconda stagione della precedente serie televisiva degli Anderson: Ufo, con lo spostamento delle azioni principali sulla base lunare, dove si sarebbe trasferito il comandante Straker e gli Shado. Il calo degli ascolti di Ufo fece naufraga... »

La rivoluzione di Metal Hurlant

METAL HURLANT, UNA RIVOLUZIONE DEL FUMETTO A METÀ

Nel 1975 la comparsa nelle edicole francesi della rivista Metal Hurlant non passò certo inosservata. Per dirla tutta, ai tempi la parola che ricorreva più spesso era rivoluzione. Alla maggior parte dei lettori sembrò effettivamente di trovarsi di fronte a un vero e proprio stravolgimento epocale. Nuovi orizzonti sembravano spalancarsi per il fumetto, nuovi mondi da esplorare e lo stesso fermento s... »

CULTURE ALIENE

CULTURE ALIENE

CULTURE ALIENE I Materiale alieno la casa ampie colonne galleggianti su onde metalliche che si rifrangevano in un movimento continuo di colori vividi che attraversava le sfumature tutte dell’arancio e del giallo e annientava squarci di silenziose sinfonie di celeste e viola in una esecuzione preziosa di musica antica fatta di colori. II Una luce piacevole di tormalina bionda illuminò tappeti... »

Dischi volanti

DISCHI VOLANTI, LA GRANDE INVASIONE… MANCATA

Mentre neri e lucidi dischi in vinile giravano all’altezza delle nostre orecchie svelandoci il grande mistero della musica riprodotta, altri strani oggetti volteggiavano ancor più misteriosamente su di noi, e non fu difficile trovar loro un nome: erano circolari, piatti, a volte giravano su se stessi e volavano. Dischi che volavano? Dischi Volanti! Negli anni cinquanta e sessanta del XX secolo l’a... »

10 FUMETTI DI FANTASCIENZA NON ITALIANI DA LEGGERE

10 FUMETTI DI FANTASCIENZA NON ITALIANI DA LEGGERE

I fumetti di fantascienza sono maturati piuttosto in fretta. Maturazione che ha portato a innumerevoli esempi in cui le convenzioni del genere sono state utilizzate non solo per raccontare storie di evasione, ma sfruttate anche in modi originali e stimolanti per permettere ai media fumetto di raggiungere i livelli di profondità della letteratura convenzionale. Questi fumetti di fantascienza contem... »

Fantascienza italiana a fumetti

FANTASCIENZA ITALIANA A FUMETTI, UN PERCORSO CONTORTO

La fantascienza è sempre stato uno dei generi preferiti dai fumetti americani. Basti pensare al Flash Gordon di Alex Raymond, con il suo universo immaginifico popolato da alieni ostili, mostri e belle donne. In Italia il genere ha avuto uno sviluppo minore e non lineare, almeno fino agli anni novanta, quando iniziarono a uscire, sulla scia della fortunata serie di Nathan Never, diversi albi dedica... »

Intervista a Giuseppe Lippi

GIUSEPPE LIPPI, LA DISTOPIA È PIAGNISTEO

Ho chiesto a un grande della fantascienza italiana, Giuseppe Lippi, una piccola intervista. Dico grande perché, attraverso il suo lavoro indefesso e su più fronti, ha dato la possibilità al pubblico di conoscere un genere letterario che ha avuto strabilianti trasformazioni e superato parecchi malintesi, il primo dei quali è stato ritenerlo ingiustamente un genere popolare di entertainment, di dive... »

Irwin Allen

I GRANDI FILM FANTAVVENTUROSI DI IRWIN ALLEN

Gli appassionati di cinema catastrofico o, per dirla con gli americani, di disaster-movie, non possono non conoscere il nome di Irwin Allen, che di questo sottogenere è considerato uno dei maestri. In veste di produttore ha realizzato alcuni film indimenticabili. Per esempio L’inferno di cristallo (The Towering Inferno, 1974), di John Guillermin, uno dei primi catastrofici (nello stesso anno uscì ... »

The 7th Continent

THE 7TH CONTINENT NON È UN SEMPLICE GIOCO DA TAVOLO

Dopo una campagna Kickstarter di grande successo conclusasi nell’ottobre 2015 con la raccolta di più di un milione di dollari, e di una effettuata nel settembre del 2017 altrettanto riuscita, abbiamo la possibilità di giocare a The 7th Continent, gioco da tavolo di carte creato dai francesi Ludovic Roudy e Bruno Sautter per la loro Serious Poulp, dalla fortissima componente narrativa tematica e da... »

corpo

L’OSSESSIONE DEL CORPO NEL CINEMA GENERA MOSTRI

Gli ottanta sono passati alla storia come gli anni dell’edonismo. Dopo la sbornia idealistica degli anni settanta, improvvisamente l’importante non fu più rinnovare il mondo, ma il guardaroba e, con esso, quello che c’è sotto i vestiti: il corpo. Un ideale “neopagano” di bellezza, forza, potere e splendore personale entrò nell’immaginario pubblico e ne prese possesso. Furono gli anni d... »

Illustrazione di Margaret Brundage

LA REGINA MARGARET DELLE PULP DI LOVECRAFT E HOWARD

Qualcuno sta pensando a Margaret nella redazione di Chicago di Weird Tales, una originalissima rivista pulp dedicata ai racconti del mistero e del fantastico. A pensare il nome di questa giovane donna è il direttore Fainsworth Wright, l’uomo che ha portato la rivista a una certa redditività sfruttando l’indubbio talento di H.P. Lovecraft con i racconti di Cthulhu, Tennesee Williams e Robert ... »

Predator 2018

CACCIATORI DI BARZELLETTE IN PREDATOR 2018

Cercando Predator 2018 su Google tra i primi risultati c’è Rotten Tomatoes, nel quale il film ha un miserabile 34% d’indice di gradimento. Per me i siti d’aggregazione lasciano il tempo che trovano, tuttavia un motivo dovrà pure esserci per questo risultato scarso e in effetti i motivi ci sono. Pure tanti. Di norma dalle grosse case di produzione largamente pubblicizzate non mi aspetto niente, olt... »

CYBERPUNK, IL FUTURO DI IERI STA GIÀ PASSANDO

CYBERPUNK, IL FUTURO DI IERI STA GIÀ PASSANDO

Vorrei iniziare questo articolo sul cyberpunk partendo un po’ più in là che in media res, partendo direttamente dalla fine. Cosa succede nel momento in cui la realtà supera la fantasia? Effettivamente il futuro non è fissato. Il solo destino è quello che ci creiamo noi, come diceva il giovine John Connor al T-800. Probabilmente è giusto, tuttavia fra gli infiniti ipotetici scenari con cui da... »

FUMETTO FANTASY

FUMETTO FANTASY

    Xilofono di gocce serene sopra foglie di giardini teneri sotto la pioggia nel ritmo della notte. Profuma la terra bagnata, malinconica terra graffiata da ali bruciate di angeli caduti che tormentati dalle rosse formiche dell’ira lacerano il tessuto della pioggia per non camminare sotto la terra ad inciampare fra le rovine di città trasformate in foreste nei fantasmi mormoranti di ve... »

DOCTOR WHO DIVENTA UNA DONNA

DOCTOR WHO DIVENTA UNA DONNA

Doctor Who è una serie di fantascienza prodotta dalla rete televisiva pubblica britannica Bbc a partire dal 1963. Il protagonista è un Signore del Tempo, cioè un alieno dalle sembianze umane, “Il Dottore”, proveniente dal pianeta Gallifrey. La Bbc ha annunciato il cast dell’undicesima stagione di Doctor Who, che partirà nell’autunno del 2018 con 10 nuovi episodi. Ci sarà un... »

I 10 PEGGIORI CLONI DI TERMINATOR

I 10 PEGGIORI CLONI DI TERMINATOR

Cosa succede quando un regista esordiente, con quattro spicci e due preghiere, riesce a girare un successone come Terminator? Che si scatena l’ottava piaga d’Egitto: ti ritrovi con ‘sto sciame di cavallette imbruttite che si sbattono nel copiare a mani bassissime, sperando di attaccarsi al capezzolo della fama e potersi nutrire del dolce nettare del successo. Seee… come no. Il film di James Camero... »

I 10 PEGGIORI FILM DI FANTASCIENZA MAI VISTI

I 10 PEGGIORI FILM DI FANTASCIENZA MAI VISTI

Il delirio. Il panico. La paura tout court. La fantascienza è il genere cinematografico che richiede il maggior investimento economico per riuscire a portare su schermo soluzioni visive almeno decenti. Non è che questa sia la regola, ma se in fase di scrittura io tiro giù una storia che parla di soldati spaziali impegnati in una lotta senza quartiere con una razza di invasori alieni per difendere ... »

ALIEN 3 DI WILLIAM GIBSON DIVENTA UN FUMETTO

ALIEN 3 DI WILLIAM GIBSON DIVENTA UN FUMETTO

A un certo punto, dopo essersi rivolti a vari sceneggiatori, i produttori del terzo capitolo della saga cinematografica di Alien si rivolgono a uno dei più grandi scrittori di fantascienza, William Gibson (come raccontato QUI). L’autore di Neuromante non aveva mai visto la sua sceneggiatura concretizzarsi nel film diretto da David Fincher, realizzato su basi del tutto differenti. Ma adesso u... »

LE CENTO SCENEGGIATURE DI ALIEN 3

LE CENTO SCENEGGIATURE DI ALIEN 3

“La prima volta che ne hanno sentito parlare l’equipaggio fu sacrificato. La volta successiva mandarono i marines, anch’essi sacrificati. Ora, cosa vi fa pensare che si preoccuperanno per un mucchio di ergastolani che hanno trovato Dio nel profondo culo dell’universo?!”. Questa battuta di Ripley riassume perfettamente quella che, almeno all’epoca dell’uscita di Alien 3, era la trilogia di Alien. O... »

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI ALIEN

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI ALIEN

“Alien profumo di Alien, con lo xenomorfo io voglio giocare”… va be’, forse la canzone non faceva proprio così, ma saranno quattro o cinque giorni che sto a farmi le lampade agli occhi con Alien: film, fumetti, videogame. Perciò mi pare pure normale che stia iniziando a vedere mostrilli per casa. ALIEN (ALIEN 1979) Alien è un franchise vecchio di quarant’anni, quindi è ormai una carcas... »

SCACCHI E LETTERATURA VANNO IN PATTA

SCACCHI E LETTERATURA VANNO IN PATTA

Nel linguaggio scacchistico, andare in patta significa terminare una partita in condizioni di parità. Nell’uso che vogliamo farne qui significa che scacchi e finzione narrativa escono entrambi vincitori e danno luogo a meravigliose storie di cui ne abbiamo scelta qualcuna tra il vastissimo repertorio letterario. La storia dei giochi da tavolo su cui si muovono pedine è antichissima. Dai ritrovamen... »

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

Che cos’è un esoscheletro, ma soprattutto a cosa serve? Biologicamente parlando, si tratta di una struttura esterna più o meno rigida di alcuni animali, come gli insetti e i crostacei marini. L’esoscheletro non è un’armatura, ma una struttura in grado di aumentare le capacità di chi lo possiede. I primi tentativi di replicare il concetto di esoscheletro per utilizzo umano risalgo... »

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

In un periodo cinematografico come quello che stiamo vivendo, nel quale gli Anderson vanno per la maggiore (non sempre con merito), ci lascia un regista che questo cognome lo ha onorato pur non ricevendo grandi riconoscimenti. Erano altri tempi d’altra parte (più o meno gli anni sessanta e settanta), tempi in cui operavano autentici titani della macchina da presa, e quindi era facile finire ... »

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

Se vi chiedessi di dirmi al volo una manciata di film di fantascienza anni novanta, quali tirereste fuori? Terminator 2, sicuramente, e poi Jurassic Park, Stargate, Men in Black. Magari Independence Day. Sono stati dei successi enormi, facile ricordarseli. Gli anni novanta sono stati un periodo florido per la fantascienza: oltre a quei quattro, cinque titoli conosciuti pure dalle scolopendre, di f... »

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

Non c’è metro di giudizio più obiettivo del tempo, che passa imparziale e impietoso fornendoci il famoso senno di poi. Sul finire degli anni ottanta e all’inizio dei novanta l’esponenziale crescita della tecnologia di consumo dava l’impressione di vivere già del futuro. Dal walkman al lettore cd, ai telefoni cellulari, computer e primi videogame in 3D. Pareva di stare in piedi sulla cuspide ... »

GLI ANNI OTTANTA DI READY PLAYER ONE

GLI ANNI OTTANTA DI READY PLAYER ONE

C’erano una volta gli anni ottanta… Ready Player One, opera prima dello scrittore Ernest Cline (da noi inizialmente conosciuto come solo Player One), ha una forte relazione con quel decennio. C’erano i rimandi a quei giorni di pacchiane avventure già nel magnifico episodio Anthology of Interest II, della quarta stagione di Futurama, dove, nel segmento Raiders of the Lost Arcade, ... »

PACIFIC RIM 2: MEGLIO DEL PRIMO, MA…

PACIFIC RIM 2: MEGLIO DEL PRIMO, MA…

Il primo Pacific Rim di Guillermo del Toro non mi ha entusiasmato più di tanto, per quanto sembri strano dato che robot e mostri giganti che si prendono a schiaffi era il pane quotidiano di chiunque sia cresciuto negli anni ottanta. A cinque anni di distanza, in questi giorni, è uscito il seguito, Pacific Rim 2 – La rivolta. Se dunque il Pacific Rim del 2013 era praticamente il sogno bagnato di tu... »

I REMAKE TRATTI DAI ROMANZI IN 10 SEQUENZE

I REMAKE TRATTI DAI ROMANZI IN 10 SEQUENZE

L’uscita dell’atteso action-movie Il giustiziere della notte – Death Wish (Death Wish), di Eli Roth, solleva un quesito che a qualcuno potrà sembrare di poco conto. Viene infatti pubblicizzato come il remake dell’omonimo film di grande successo diretto da Michael Winner nel 1974. Ma è tratto da un romanzo di Brian Garfield pubblicato nel 1972 e dovrebbe quindi essere considerato piuttosto un nuovo... »

LA PELLE FREDDA DEI MOSTRI NEL FARO

LA PELLE FREDDA DEI MOSTRI NEL FARO

Alla fine della Prima guerra mondiale un giovane ex combattente per l’indipendenza irlandese, del quale non viene mai fatto il nome, abbandona tutto e si rifugia in una piccolissima isola della Patagonia con l’incarico di registrare gli eventi atmosferici. Batís Caffó, ufficiale tedesco di cui deve prendere il posto, non vuole però cedergli il posto cercando in tutti i modi di ostacolarlo: s... »

IL THEREMIN DA STAR TREK AL ROCK

IL THEREMIN DA STAR TREK AL ROCK

Tempo fa un amico mi stava descrivendo quello che per lui sarebbe stato lo strumento musicale del futuro. Ne parlava come di un congegno in cui le mani non toccavano corde o tasti, ma si muovevano spostando l’aria. E lo spostamento dell’aria produceva i suoni. «Ma quello strumento esiste già!» gli risposi. «Si chiama theremin». In effetti, tutti conoscono la particolare musica del theremin, anche ... »

LO SPIRITO DEGLI ANNI OTTANTA IN ROBOCOP

LO SPIRITO DEGLI ANNI OTTANTA IN ROBOCOP

Paul Verhoeven, un regista olandese, con Robocop è riuscito a catturare lo spirito di un’epoca, molto meglio di quanto avessero fatto i suoi colleghi americani. Robocop è, come dire… una istantanea del 1987, l’anno in cui è stato girato. La sua introspezione sociopolitica, tramite una satira piuttosto pungente, evidenzia la contraddittoria bellezza della società americana di quel decennio (e... »

AGENTE ALLEN, IL PRIMO DYLAN DOG DI SCLAVI

AGENTE ALLEN, IL PRIMO DYLAN DOG DI SCLAVI

Il migliore agente della Strange, una sezione molto particolare del servizio segreto inglese, ha lasciato l’incarico per aprire un ristorante dal nome l’Elfo Rosso nella città scozzese di Inverness, dove può dare sfogo alla propria passione culinaria facendo lo chef, coadiuvato ai fornelli dalla signora Keefy. Spesso ritorna alla passata attività su richiesta di Sir W, il suo ex comandante, ... »

UNO STAR WARS CON TOCCHI DISSACRANTI

UNO STAR WARS CON TOCCHI DISSACRANTI

L’ottavo Star Wars riprende molto dal secondo film della trilogia originale (“L’impero colpisce ancora”), come già aveva fatto il settimo dal primo. In più mette in discussione le fondamenta della saga. Se molti fan di Star Wars (o Guerre stellari, come si diceva una volta) di oltre trent’anni fa preferivano fra i personaggi Han Solo (Harrison Ford), il pilota e avventuriero che ... »

LA FANTASCIENZA SENZA SUPEREROI DI ENDER

LA FANTASCIENZA SENZA SUPEREROI DI ENDER

Mentre la Marvel e la Dc Comics continuano a sbancare il botteghino con i loro variopinti supereroi, alcune proposte cinematografiche cercano di percorrere una via alternativa per gli spettatori che gradiscono un approccio alla fantascienza meno rutilante e fracassone. È il caso di film come “Gravity” o “Snowpiercer” o ancora il controverso ma, a mio parere, bellissimo R... »

Pagina 1 di 3123