alfred hitchcock

FRANK ZAPPA INDICA L’EDITORE IDEALE DEI FUMETTI – POSTA

FRANK ZAPPA INDICA L’EDITORE IDEALE DEI FUMETTI – POSTA

Il fumetto secondo Frank Zappa Ormai è evidente la supremazia dei manga sui comics americani. Come potrebbe un fumetto italiano competere? Davide Gentile Davide, il problema non è tanto nei disegni dei manga quanto nella scioltezza e nel ritmo dei testi. Testi che devono essere prima di tutto interessanti, senza “grandi messaggi” più o meno subliminali rivolti al lettore. Di autori buo... »

HITCHCOCK E LYNCH, LA DONNA CHE VISSE A MULHOLLAND DRIVE

HITCHCOCK E LYNCH, LA DONNA CHE VISSE A MULHOLLAND DRIVE

Nella mia personale top ten tra i capolavori cinematografici di tutti tempi figurano La donna che visse due volte (Vertigo, 1958), di Alfred Hitchcock, e Mulholland Drive (2001) di David Lynch. Due opere distanti nel tempo ma che rimandano, pur nelle differenze stilistiche e narrative, ad alcune tematiche e figure affini. Entrambe le pellicole sono suddivise in due parti. Si tratta di sezioni ben ... »

Alfred Hitchcock

LA COSTRUZIONE DEI FILM DI HITCHCOCK IN 19 SEQUENZE

Trentanove anni fa, il 29 aprile del 1980, moriva Alfred Hitchcock. Trentanove, come gli scalini del titolo originale di uno dei capolavori del periodo inglese. Per un certo periodo considerato semplicemente il maestro del brivido, poi giustamente un maestro del cinema tout court. Del cinema “puro”. Si sa, per esempio, che di Psycho a Hitchcock interessavano ben poco il soggetto e i personaggi, e ... »

I SEGRETI DEI REGISTI IN 15 SEQUENZE

I SEGRETI DEI REGISTI IN 15 SEQUENZE

È uscito pochi giorni fa nelle sale italiane Il mio Godard (Le redoutable, 2017), di Michel Hazanevicius. Non ci interessa per il momento il discorso sulla qualità del film e, soprattutto, sulla sua necessità e legittimità. Fidiamoci della buona fede del regista, che ha affermato di voler rendere omaggio a uno dei più grandi autori della storia del cinema. Seguendo l’esempio di Hazanevicius,... »