Spettacolo

JOY HARMON, LA TORRIDA BIONDA

JOY HARMON, LA TORRIDA BIONDA

Joy Harmon per molti rimane il simbolo della stellina di Hollywood tra gli anni cinquanta e sessanta. Una classica bionda dalle curve esplosive sulla falsariga di Jayne Mansfield, che seppe costruirsi un seguito di devoti attraverso centinaia di apparizioni televisive, decine di copertine delle riviste e diversi ruoli teatrali, oltre a una manciata di apparizioni in film di primo piano. Non divenn... »

WEEKEND CON IL MORTO SALUTA GLI ANNI ’80

WEEKEND CON IL MORTO SALUTA GLI ANNI ’80

Weekend con il morto di Ted Kotcheff è… aspetta, come si dice? Imparando dagli errori, abbiamo perfezionato le catastrofi. Ecco, a volerlo riassumere in poche parole, questo rende piuttosto bene il concetto. L’idea stessa alla base di Weekend con il morto. Siamo nel 1989, agli sgoccioli di un decennio fatto di eccessi e stramberie in cui sembrava non esserci limiti. Nessuna spallina era troppo gra... »

COMPARAZIONI E RECENSIONI, QUANTO CONTANO PER L'ACQUISTO

COMPARAZIONI E RECENSIONI, QUANTO CONTANO PER L’ACQUISTO

Nel corso degli ultimi anni il comportamento dei consumatori è cambiato radicalmente seguendo le dinamiche del web. Se un tempo gli acquisti avvenivano in modo diretto, quindi di persona, oggi il tutto è stato spostato all’interno di un contesto multimediale. A certificare questo passaggio ci sono i numeri sugli acquisti in rete tramite ecommerce e marketplace, con dati in poderosa salita che lasc... »

INTRUDER, IL TERRORE DAL SUPERMERCATO

INTRUDER, IL TERRORE DAL SUPERMERCATO

Così, a secco: Intruder, da noi (s)conosciuto come Terrore senza volto (e chissà perché riportato da Google pure come Notte di sangue) è in assoluto uno dei migliori slasher degli anni ottanta. Probabilmente uno degli ultimi grandi slasher duri e puri degli ottanta. Immagina un film in cui ci sono, tutti insieme appassionatamente, Sam Raimi e il fratello Ted, i loro amici di vecchia data Bruce Cam... »

PAPERINA NON È STATA LA PRIMA

PAPERINA NON È STATA LA PRIMA

Sapevate che Paperino aveva corteggiato un’altra papera prima di Paperina? E non è il solo personaggio disneyano che è scomparso nel tempo… Nel 1934 le cose vanno decisamente bene per Walt Disney, i suoi nuovi studi di Burbank viaggiano a gonfie vele. L’azienda può contare su un personaggio come Mickey Mouse, che ha un forte impatto commerciale in patria e all’estero (in It... »

RICORDANDO JOE LARA, L’ULTIMO TARZAN

RICORDANDO JOE LARA, L’ULTIMO TARZAN

È recentemente scomparso in un incidente aereo l’attore 58enne Joe Lara. Il nome a molti non dirà nulla. In effetti la sua carriera è stata piuttosto modesta, limitata per lo più a piccoli film action o di fantascienza. Di quelli che negli anni novanta trovavi in Vhs a poche lire nei cestoni degli ipermercati. Titoli come Bersaglio di Mezzanotte, Il Guerriero D’Acciaio, Final Equinox, Operazione D... »

CANNIBAL HOLOCAUST, SPLATTER O SNUFF MOVIE?

CANNIBAL HOLOCAUST, SPLATTER O SNUFF MOVIE?

Nel film Cannibal Holocaust risultano particolarmente disturbanti le scene di stupri e le uccisioni, specialmente di animali, le quali non si avvalgono dell’ausilio di effetti speciali e appaiono nude e crude dinnanzi all’occhio della telecamera. «Il film di Deodato tocca livelli addirittura rivoltanti, secondo noi con effetti sulla psiche molto più dannosi della pornografia in quanto ... »

ISABELLA FERRARI, LE DUE VITE DI UN’ATTRICE SENSUALE

ISABELLA FERRARI, LE DUE VITE DI UN’ATTRICE SENSUALE

La carriera di Isabella Ferrari si divide in due periodi diversi. Il primo, dove predomina il tono brillante, d’evasione, si conclude alla fine degli anni ottanta. Il secondo è quello drammatico. L’ultimo periodo è molto più corposo e, al di là di qualsiasi considerazione relativa alla qualità dei lavori, ha richiesto un maggiore impegno nella recitazione. Si può quindi affermare, rifa... »

I FILM A TECNICA MISTA NEGLI ANNI NOVANTA

I FILM A TECNICA MISTA NEGLI ANNI NOVANTA

Nel 1989 Chi ha incastrato Roger Rabbit rilanciò con grande classe, e coinvolgendo mezza industria cartoonistica, i film a tecnica mista. Un po’ live action, un po’ cartoon… negli anni novanta i film a tecnica mista sono stati sempre più numerosi, traghettandoci anche verso quella che è stata la fine del genere: perché ormai l’uso della Cgi, onnipresente, rende quasi tutte ... »

JUPITER’S LEGACY, SUPEREROI CON SCARSI MEZZI

JUPITER’S LEGACY, SUPEREROI CON SCARSI MEZZI

Jupiter’s Legacy di Netflix è l’ennesima produzione nell’attuale guerra dei contenuti ad alta visibilità tra piattaforme streaming. Da un lato c’è Disney, che spinge a tutta forza con WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier. Dall’altro Warner con Titans, Doom Patrol e Watchmen. Dall’altro ancora si mette Amazon coi The Boys e Invincible. Chiaramente, Netflix non poteva reggere un assalto d... »

I PERSONAGGI DISNEY SCOMPARSI

I PERSONAGGI DISNEY SCOMPARSI

Sin dalla più tenera età ho sempre amato i personaggi poco conosciuti, quelli che apparivano e di cui poi improvvisamente se ne perdevano le tracce. Amavo gli errori di percorso, le direzioni prese e poi abbandonate lungo il viaggio, i cambi improvvisi delle storie. Tutto questo è cominciato con i fumetti di Topolino.   Avrò avuto nove o dieci anni quando presi la decisione di “cataloga... »

QUANDO SI ANDAVA AL CINEMA QUASI TUTTE LE SERE

QUANDO SI ANDAVA AL CINEMA QUASI TUTTE LE SERE

Io sono nata nel 1945 a Torino. Quando ero piccola la forma di spettacolo più diffusa era il cinema. Il mio cinema sotto casa era l’Arlecchino. Non era un cinema di prima visione.   Il cinema Arlecchino è chiuso dal 2015. Gli attuali proprietari avevano chiesto di poter trasformare una parte consistente della sua superficie in un centro commerciale, ma il comune di Torino non ha concess... »

MILLE CHILOMETRI AL MINUTO!

MILLE CHILOMETRI AL MINUTO!

Alcuni siti del settore danno il 1939 come anno di produzione del film Mille chilometri al minuto!, altri il 1940. Probabilmente avranno ragione un po’ tutti, essendo stato proiettato nelle sale nel 1940 è verosimile che le riprese siano state realizzate nel corso dell’anno precedente. In quel periodo scoppia la Seconda guerra mondiale e anche l’Italia sta per entrare nel conflit... »

PRODURRE UN FILM INDIPENDENTE: DALL'IDEA ALLA REALIZZAZIONE

PRODURRE UN FILM INDIPENDENTE: DALL’IDEA ALLA REALIZZAZIONE

Molti aspiranti registi vorrebbero produrre un film tutto loro, ma da dove partire? Il cinema, fin dalla sua nascita, ha creato un’enorme attrattiva a tutto l’universo che lo circonda. Il motivo principale, per il regista, rimane sempre quello di voler raccontare una storia. Dall’altra parte, chi va al cinema vuole che gli si racconti una storia. Le buone intenzioni non sono sufficienti, sono nece... »

GARGOYLES, LA SERIE DIMENTICATA DALLA DISNEY

GARGOYLES, LA SERIE DIMENTICATA DALLA DISNEY

Gargoyles è un capolavoro ormai vintage, ma per nulla invecchiato. È la dimostrazione che anche la Disney, quando vuole, sa giocare duro. Peccato se ne sia subito scordati… Gargoyles: Il risveglio degli eroi (Gargoyles) rimane la più ambiziosa, matura e spettacolare serie animata prodotta dalla Disney. Vide la luce nel 1994, nel periodo più florido degli ultimi decenni per la “casa del topo”. Gli ... »

IL WESTERN NASCE DA PUŠKIN

IL WESTERN NASCE DA PUŠKIN

“Una parola decisamente nuova e geniale, quale fino a quel momento non era mai stata assolutamente detta in nessun luogo”. Questo scrisse Fëdor Dostoevskij in una lettera indirizzata al filosofo Nikolaj Strachov nel 1870 (in Dostoevskij, Lettere sulla creatività, 1991), riferendosi ai racconti di Puškin L’arabo di Pietro il Grande e I racconti di Belkin. Dieci anni più tardi lo stesso Dostoe... »

MASTERS REVELATION, IL PRIMO SGUARDO

MASTERS REVELATION, IL PRIMO SGUARDO

Le prime immagini di Masters of the Universe Revelation, la serie che Kevin Smith ha prodotto per Netflix e che arriverà il 23 luglio 2021, sono finalmente state mostrate. Possiamo farci un’idea generale sul look e sul mood, in attesa di un teaser che ci lasci intuire qualcosa sulle animazioni. Ma abbiamo già tanto di cui parlare… He-Man è eccellente: al di là del suo simbolo cambiato ... »

INVINCIBLE, LO STRANO REALISMO DEI SUPER

INVINCIBLE, LO STRANO REALISMO DEI SUPER

Invincible è strano anche perché Robert Kirkman non se n’è uscito ieri con questa roba. Parliamo del 2003 o giù di lì, quando la Image Comics cominciava la pubblicazione regolare della sua testata quasi in contemporanea con The Walking Dead. Già, perché Kirkman è l’autore di Invincible, The Walking Dead, Marvel Zombi, Outcast e via dicendo. Fino a un dieci-dodici anni fa se andavi in giro a nomina... »

LE BUREAU E DEUTSCHLAND 83: MIGLIORI SERIE DI SPIONAGGIO

LE BUREAU E DEUTSCHLAND 83: MIGLIORI SERIE DI SPIONAGGIO

Approfittando del fatto che un caso di spionaggio è salito alla ribalta nazionale ho letto in giro parecchie recensioni sui film o sui romanzi di spionaggio, ma non ne ho trovata nessuna sulle serie tv. Vediamo di rimediare con queste righe. Sarò breve, tanto sono poche le serie di spionaggio che a mio parere meritino di essere viste, in particolare voglio indicarne due, entrambe europee. La prima... »

INTERVISTA A LEVENT CAKIR, L’ATTORE DI ZAGOR

INTERVISTA A LEVENT CAKIR, L’ATTORE DI ZAGOR

“Molti film trash turchi meritano di ricevere un amichevole rispetto, non una forma superficiale di derisione”. Levent Cakir Intervista a Levent Cakir, action star turca e stuntman, lo Zagor del cinema. L’attore turco Levent Cakir ha interpretato molti film, ma in Italia ne abbiamo sentito parlare solo per la sua interpretazione di Zagor in due pellicole “apocrife” di... »

NATASHA HOVEY, ACQUA E VERDONE

NATASHA HOVEY, ACQUA E VERDONE

In più di un caso per i propri film Carlo Verdone ha scelto l’attrice del momento, che poteva garantire un buon esito al box office. Non è stato l’unico, lo hanno fatto altri comici passati alla regia nello stesso periodo, come Francesco Nuti e Massimo Troisi. La presenza femminile a fianco di Verdone ha quasi sempre funzionato. Tra le pellicole piazzatesi ai primi posti delle classifi... »

IL CAPPUCCETTO ROSSO RITROVATO DI WALT DISNEY

IL CAPPUCCETTO ROSSO RITROVATO DI WALT DISNEY

Ci sono storie che cominciano da lontano, ci sono storie che non si concludono mai del tutto, e ce ne sono altre che prima di arrivare alla loro naturale conclusione affrontano immensi stravolgimenti di percorso. E poi ci sono storie che contengono al loro interno un misto di tutti questi elementi. Di norma sono le storie più interessanti da narrare. E anche le meno conosciute.   Le esperienz... »

ZOMBIES OF THE STRATOSPHERE, L’ESORDIO ALIENO DI LEONARD NIMOY

ZOMBIES OF THE STRATOSPHERE, L’ESORDIO ALIENO DI LEONARD NIMOY

In questo periodo avrebbe compiuto novant’anni Leonard Nimoy, l’indimenticabile Spock della saga di Star Trek degli anni sessanta. Ma l’attore bostoniano di origine ucraina ha fatto anche molto altro. Nel corso della sua lunga carriera Nimoy è stato fotografo, poeta, scrittore oltre che, naturalmente, attore e regista. Nel 1982, grazie a una coproduzione internazionale, ebbe modo... »

IL MALE NEI FILM DI WILLIAM FRIEDKIN

IL MALE NEI FILM DI WILLIAM FRIEDKIN

L’esorcista e Vivere e morire a Los Angeles, due tra i migliori film di William Friedkin, hanno molti punti in comune. In particolare, il regista americano li costruisce in modo esemplare su una situazione narrativa che caratterizza il suo cinema: la rappresentazione del male. L’esorcista (The Exorcist, 1973) è sostanzialmente diviso in due parti. Nella prima, la dodicenne Regan MacNei... »

DREDD 1995 – LA LEGGE DI STALLONE

DREDD 1995 – LA LEGGE DI STALLONE

Venticinque anni dopo Dredd – La legge sono io, da qui in poi Dredd 1995 per distinguerlo dall’altro film, quello fatto bene, se ci pensi un attimo ti accorgi che aveva tutto: soldoni, attoroni, Sylvester Stallone. Un film ad alto budget, adattamento di un famoso personaggio dei fumetti. Con queste premesse, uno pensa, cosa mai potrà andare storto?… Un blockbuster spintissimo e largamente pu... »

ORSON WELLES NEL LABIRINTO DELLE IMMAGINI

ORSON WELLES NEL LABIRINTO DELLE IMMAGINI

Nel periodo in cui è vissuto, Orson Welles era ritenuto da alcuni un regista che dissipava il proprio enorme talento (anche attoriale, in molti film considerati di quarta categoria), impegnandosi su una miriade di progetti perlopiù irrealizzabili. In questi giorni sta per essere distribuito nelle sale cinematografiche italiane Mank, di David Fincher, incentrato sulla figura dello sceneggiatore Her... »

LA SERIE TV PERFETTA DI HIGHLANDER

LA SERIE TV PERFETTA DI HIGHLANDER

Il franchise di Highlander andrebbe studiato nelle scuole di cinema. Se i due sequel sono l’esempio di come non andrebbe fatto un seguito, la serie tv è invece un modello di continuazione perfetta. Infatti, se Highlander 2 falliva perché stravolgeva le premesse del capostipite e (all’estremo opposto) Highlander 3 le riproponeva stancamente, la serie televisiva le riprende e le sviluppa, portando a... »

DEMOLITION MAN NEL FUTURO POLITICAMENTE CORRETTO

DEMOLITION MAN NEL FUTURO POLITICAMENTE CORRETTO

Demolition Man è l’ennesimo film della fantascienza a tema dystopian future. Concetto più che sfruttato, abusato fino all’anima da decenni a questa parte. Niente di strano, se non fosse per un fatto: Demolition Man l’ha visto sul serio il futuro. Il futuro l’ha visto e lo sai cos’è? Uno zitellone di mezz’età che sta sempre in camicia da notte a bere centrifughe di carote e mele, cantando i ritorne... »

I REGISTI DIMENTICATI IN 18 SEQUENZE

I REGISTI DIMENTICATI IN 18 SEQUENZE

Alla fine degli anni trenta, Federico Fellini giunge a Roma con l’intenzione di fare il giornalista. Gli viene dato l’incarico di intervistare il famoso attore Osvaldo Valenti. Per questo motivo una mattina entra per la prima volta a Cinecittà. Si sta girando un film. Fellini si ferma a osservare la troupe al lavoro e a un certo punto alza lo sguardo: “Lassù, a più di mille metri, su u... »

L’INFOGRAFICA CRONOLOGICA DEI FILM DI FANTASCIENZA

L’INFOGRAFICA CRONOLOGICA DEI FILM DI FANTASCIENZA

Mancano otto anni all’arrivo di Terminator: ecco i film, le serie tv e videogiochi di fantascienza in una timeline infografica realizzata dal sito Glow. »

BRIDGERTON, CONTRASTI TRA GENTE ANTIPATICA

BRIDGERTON, CONTRASTI TRA GENTE ANTIPATICA

Ho visto la serie di Bridgerton con lo stesso piacere colpevole con cui si addenta un panino al fast food, con tutte quelle salsine e il bacon croccante che infiamma le papille gustative, già stimolate dal lussurioso formaggio filante. Tutto ciò mentre nel retro del cervello già ci si immagina il viso severo del medico di famiglia che sfoglia, scuotendo la testa, la cartellina delle analisi del sa... »

STRYX, SCANDALO PER LE TETTE DIABOLICHE IN TV

STRYX, SCANDALO PER LE TETTE DIABOLICHE IN TV

Stryx era un varietà televisivo settimanale in sei puntate, trasmesso dalla Rai di domenica sera dal 15 ottobre al 26 novembre 1978. Una settima puntata venne registrata, ma mai trasmessa. Programma tanto innovativo quanto controverso, Stryx nasce nel periodo successivo alla riforma Rai del 1975, quando (complice la dipendenza della tv di Stato dal parlamento e non più dal governo) il servizio pub... »

EVA MENDES, SPIRITO EROTICO

EVA MENDES, SPIRITO EROTICO

Eva Mendes non gira un film dal 2014, anno in cui ha partecipato a Lost River, esordio registico di Ryan Gosling. Con Gosling si è poi fidanzata e due anni dopo l’attore canadese è diventato suo marito. La Mendes non è la prima donna del mondo dello spettacolo con una carriera ben avviata che dirada gli impegni artistici per questioni matrimoniali o per la maternità. Potrebbe essere questa l... »

HIGHLANDER 3, L’INUTILE SEQUEL AUTUNNALE

HIGHLANDER 3, L’INUTILE SEQUEL AUTUNNALE

Se  Highander 2 falliva perché osava troppo rispetto al capostipite, Highlander 3 ha il problema opposto: è un sequel-fotocopia con qualche guizzo tra musica e fotografia. Highlander 2 era stato linciato da fan e critica. Tuttavia, misteriosamente, aveva incassato bene ai botteghini. Ciò permise la creazione di un nuovo capitolo. Ma, dato che i produttori si erano scottati le dita distaccandosi tr... »

you

YOU, STORIA DI UNA RAGAZZA NEWYORKESE

Voglio parlare di Tu (You) di Caroline Kepnes. Non solo del libro, ma anche della serie televisiva che Netflix ne ha tratto, trasmessa in Italia con il titolo inglese, e il dibattito che ha suscitato. La serie non è una semplice riduzione del romanzo, come si diceva un tempo, ma uno sguardo diverso, se non una espansione. Il protagonista della serie è Joe Goldberg che gestisce una libreria a Manha... »

CECCHI GORI, IL CINEMA DA MARIO A VITTORIO

CECCHI GORI, IL CINEMA DA MARIO A VITTORIO

Dai primi film con Totò, al decennale e quantomai proficuo sodalizio con il “mattatore” Vittorio Gassman, fino ai premi ottenuti da Troisi e Benigni, Mario e Vittorio Cecchi Gori con le loro produzioni hanno contribuito in modo determinante al successo della commedia all’italiana, a cui il marchio Cecchi Gori è indubbiamente legato. Nella filmografia dei due produttori tuttavia non mancano, ... »

I FESTEGGIAMENTI PER I 40 ANNI DI LAMÙ

I FESTEGGIAMENTI PER I 40 ANNI DI LAMÙ

Per me era un mostro bipolare con canini, corna e orecchie a punta. Ma per molti della mia generazione è stata ahem… la donna che li ha resi uomini. Nel 1981 debutta sugli schermi tv giapponesi Urursei Yatsura, serie anime tratta dall’omonimo manga creato da Rumiko Takahashi tre anni prima. Urusei Yatsura (che significa all’incirca “Quei rompiscatole della stella Uru”) ha vinto il premio Shogakuka... »

JUSTICE LEAGUE SNYDER CUT È SOLO BUONI CONTRO CATTIVI

JUSTICE LEAGUE SNYDER CUT È SOLO BUONI CONTRO CATTIVI

Justice League Snyder Cut, Justice League: Director’s Cut, magari semplicemente Snyder Cut o in qualunque altro modo lo si voglia chiamare, non è più un sogno ma una solida realtà. Bene. Quasi quattro anni di paturnie dopo, tutti gli sforzi dei fanZ hanno dato i loro frutti. Benissimo. Finalmente, Justice League Snyder Cut, l’idea originale e primigenia di un film dedicato alla Justice League così... »

DARIO FO CONTRO GOLDRAKE

DARIO FO CONTRO GOLDRAKE

Reduce da epiche battaglie intergalattiche contro le temibili truppe di Re Vega, sul finire degli anni settanta il prode Actarus si prepara a un nuovo, difficile conflitto, da affrontare all’interno dell’atmosfera terrestre, tra i rigorosi opinionisti che affollano i salotti del suolo italico.   «DARIO FO CONTRO GOLDRAKE? È SOLO UN REAZIONARIO QUALUNQUISTA» A minacciare l’integrità di Goldrak... »

MICHAEL CIMINO, REGISTA FRAINTESO

MICHAEL CIMINO, REGISTA FRAINTESO

Michael Cimino, il grande regista de Il Cacciatore, era un nome di spicco della New Hollywood degli anni settanta (con Coppola, Spielberg e De Palma), ma dallo stile classico e dalle ambizioni fraintese. Michael Cimino nacque a New York nel 1939 da una famiglia di origini italiane. Ma la sua italianità non era forte come quella di Coppola o di Scorsese. Il suo è un cinema che più americano non si ... »

LA GRANDE DIFFUSIONE DEL GOSSIP

LA GRANDE DIFFUSIONE DEL GOSSIP

Una passione che accomuna in modo trasversale molte persone, a prescindere dal sesso o dall’età, è quella per il gossip, termine inglese che in Italia corrisponde all’incirca alla parola ‘pettegolezzo’. Il gossip mette in relazione due adagi in contraddizione tra loro tra loro: il primo sostiene che “se non hai niente di bello da dire, non dire niente”. Il che non è affatto vero nel gossip, dove s... »

Tags:
IL PRINCIPE CERCA FIGLIO, UN SEQUEL 30 ANNI DOPO

IL PRINCIPE CERCA FIGLIO, UN SEQUEL 30 ANNI DOPO

Il principe cerca figlio è la risposta a una domanda che nessuno aveva fatto. Come Mortal Kombat Legends: Scorpion’s Revenge: nessuno l’aveva chiesto, nessuno lo voleva, eppure si è rivelato un film al di sopra di qualunque aspettativa. Quindi, di per sé, fare un sequel non è necessariamente un fatto negativo. Invece Il principe cerca figlio, benché non sia un brutto film, è, come dire, piuttosto ... »

VALERIA BILELLO, DA VEEJAY AD ATTRICE

VALERIA BILELLO, DA VEEJAY AD ATTRICE

Nei primi anni Duemila i canali musicali Mtv e All Music puntavano molto sulle giovani conduttrici per le trasmissioni musicali. Tra le veejay di punta di quel periodo spiccava Valeria Bilello, l’unica oltretutto che abbia lavorato per entrambe le reti. Non ne veniva evidenziata, almeno in apparenza, la potenziale carica erotica come accadeva per alcune colleghe, per esempio Lucilla Agosti, ... »

“LONESOME DOVE”, OMERO NEL WEST

“LONESOME DOVE”, OMERO NEL WEST

Spesso le avventure più grandi nascono da spunti banali. L’Odissea, la più famosa avventura di tutti i tempi, narra di un tizio che si è perso in mare per vent’anni tra mostri marini e giganti con un occhio solo. Nel Signore degli Anelli c’è da gettare un anello in un vulcano… In Lonesome Dove c’è da portare delle vacche verso nord. Eppure nel mezzo ci sta tutto: l’amicizia virile, il confli... »

“GLI SPIETATI” DI EASTWOOD È DAVVERO PESSIMISTA?

“GLI SPIETATI” DI EASTWOOD È DAVVERO PESSIMISTA?

Il capolavoro di Clint Eastwood, Gli spietati, che ne ha segnato la consacrazione come regista e autore, viene ricordato come un malinconico e sarcastico addio al genere western. Ma il film è davvero così pessimista? Negli anni settanta, lo sceneggiatore David Webb Peoples (poi noto per Blade Runner), scrisse una sceneggiatura intitolata The William Munny Killings. Inizialmente opzionata da Franci... »

LINO BANFI, UN ATTORE DA CENSURARE?

LINO BANFI, UN ATTORE DA CENSURARE?

Il 21 febbraio è stata riportata la notizia che Facebook ha tolto dal gruppo “Noi che amiamo Lino Banfi official” una serie di video relativi ad alcuni film con Lino Banfi, i cui contenuti sono stati ritenuti offensivi dal social network. C’è da chiedersi se abbia senso prendersela con il politicamente corretto, che, secondo alcuni, avrebbe motivato l’intervento censorio. I... »

BATMAN E ROBIN, 25 ANNI DI SCUSE DOPO

BATMAN E ROBIN, 25 ANNI DI SCUSE DOPO

Batman e Robin, l’inossidabile dinamico duo che da oltre ottanta anni combatte il crimine in tutina e mantella. Se ci pensi un attimo, nella cultura pop quante sono le cose in grado di mantenere una tale popolarità per tanto tempo? Fai pochissime, va. Batman è uno di quei nomi, marchi conosciuti in lungo, largo a destra e pure a sinistra. Normale che fama e notorietà di simile portata vengano/vada... »

WES CRAVEN VIVE NEI NOSTRI INCUBI

WES CRAVEN VIVE NEI NOSTRI INCUBI

Wes Craven era uno dei registi di punta che dagli anni settanta hanno svecchiato il genere horror, passando dai vampiri e i lupi mannari ai “mostri della porta accanto” creati dalla società contemporanea. Lui, John Carpenter, Tobe Hooper, Bryan Yuzna, Stuart Gordon, Clive Barker, Tom Holland sono gli autori che hanno plasmato gli incubi di più di una generazione e che continuano a farlo in quanto ... »

LE PRIME SERIE DI FANTASCIENZA SULLA TV ITALIANA

LE PRIME SERIE DI FANTASCIENZA SULLA TV ITALIANA

Dopo aver parlato degli sceneggiati e delle serie tv di fantascienza realizzate in Italia, e dei telefilm giapponesi con lo stesso tema, diamo ora uno sguardo agli altri telefilm esteri che hanno a che fare con la fantascienza trasmessi dalla nostra tv negli anni sessanta, settanta e prima metà degli anni ottanta. Sono tutte serie americane e inglesi, salvo una tedesca.   Martedì 5 luglio 196... »

Il regista delle cause perse Sam Peckinpah

SAM PECKINPAH, IL REGISTA DELLE CAUSE PERSE

In una scena del western di Sam Peckinpah Il mucchio selvaggio (The Wild Bunch, 1969), il bandito Pike e gli altri componenti della sua banda decidono di andare contro le truppe del generale Mapache per salvare il loro compagno messicano, votandosi sostanzialmente alla morte. Lo fanno sorridendo, tanto che il sottotitolo del film potrebbe essere Andare incontro alla morte sorridendo. Vari film di ... »

Pagina 1 di 17123»