Spettacolo

Alita - Angelo della battaglia

ALITA – ANGELO DELLA BATTAGLIA, FILM VECCHIO MA PIACEVOLE

C’era una volta un futuro lontano lontano che con il passare degli anni è diventato vecchiume, abusatissimo vecchiume: questa è una delle cose che più mi ha disturbato di Alita – Angelo della battaglia. Un film tutto sommato piacevole e divertente, che avrebbe potuto essere un gran film. Invece (voglia di sbattersi zero) tutto si riduce a un bel film. Ma facciamo un attimo un passo indietro,... »

Eleonora Giorgi

ELEONORA GIORGI, REGINETTA DEI FILM SEXY IN 20 SEQUENZE

Poniamo il caso che qualche settimana fa un extraterrestre sia atterrato sul nostro pianeta, in Italia per la precisione, e che gli sia capitato di ascoltare il trailer radiofonico di un film (Non ci resta che il crimine), nel quale il nome dell’interprete femminile (Ilenia Pastorelli) non veniva nemmeno citato. Ebbene, l’extraterrestre in questione faticherebbe a credere che all’... »

Doppia immagine nello spazio

DOPPIA IMMAGINE NELLO SPAZIO, QUESTA NON È LA MIA CASA

In un prossimo futuro, l’Eurosec, l’Agenzia Spaziale Europea diretta da Jason Webb (Patrick Wymark), decide di intraprendere una missione spaziale con l’intento di raggiungere un pianeta del sistema solare fino ad allora sconosciuto, che orbita simmetricamente alla Terra dall’altra parte del Sole. Il Dr. Hassler (Herbert Lom), che lavora per una potenza straniera, tramite una microcamera sis... »

Spazio 1999

LA PRIMA SERIE DI SPAZIO 1999 ERA PER METÀ ITALIANA

Spazio 1999 (Space 1999) è una serie televisiva di fantascienza creata da Gerry e Sylvia Anderson. L’idea iniziale della rete inglese Itc era realizzare la seconda stagione della precedente serie televisiva degli Anderson: Ufo, con lo spostamento delle azioni principali sulla base lunare, dove si sarebbe trasferito il comandante Straker e gli Shado. Il calo degli ascolti di Ufo fece naufraga... »

La notte in cui Sexy Sadie massacrò Sharon Tate

LA NOTTE IN CUI SEXY SADIE MASSACRÒ SHARON TATE

L’utopia che scolora in tragedia lo fa con tonante fragore. La lunga estate calda era iniziata due anni prima sotto un altro sole. L’estate dell’amore in California: un sogno americano alla rovescia. Un sogno di vita condivisa, di musica, di sesso e di emozioni finisce all’improvviso nel sangue di un’alba malata a Cielo Drive. Quella strage inspiegabile segnava la fine di un’epoca illu... »

LUCIANO SALCE, IL REGISTA DI FANTOZZI, IN 24 SEQUENZE

LUCIANO SALCE, IL REGISTA DI FANTOZZI, IN 24 SEQUENZE

Luciano Salce è stato un esempio di regista intelligente e più ambizioso (sia dal punto di vista contenutistico che da quello espressivo) di quanto possa apparire se si affronta in maniera superficiale la sua filmografia. Influenzato a inizio carriera dalle nuove tendenze del cinema europeo, non è poi riuscito a limitare le concessioni al gusto popolare, finendo per rientrare nei ranghi della comm... »

I robottoni di Go Nagai

COME DISTRICARSI NELLA TRILOGIA ROBOTICA DI GO NAGAI

In Italia tutti gli appassionati di cartoni animati giapponesi, o anche solo di cultura pop, individuano senza indugi il contesto quando si parla di Goldrake Generation, dal nome del robottone di Go Nagai trasmesso in Italia da Rai Due nel 1978. Chi scrive, come molti suoi coetanei, l’ha vissuta sulla sua pelle e ne ha ancora vivo il ricordo. Chi ha vissuto quei momenti magici davanti alla tv da b... »

Marten Toonder

MARTEN TOONDER PER I NAZISTI ERA AMERICANO

Marten Toonder, il più importante autore di fumetti olandese, nasce il 2 maggio 1912 nella città portuale di Rotterdam. A 19 anni accetta la proposta del padre, capitano della marina mercantile, di fare un viaggio a bordo della sua nave diretta verso il Sudamerica. A Buenos Aires, Toonder fa la conoscenza di Jim Davis, un animatore che ha lavorato con il grande disegnatore argentino Dante Quintern... »

GIOCATTOLI ORRENDI BASATI SUI FILM VIETATI AI MINORI

GIOCATTOLI ORRENDI BASATI SUI FILM VIETATI AI MINORI

Sia chiaro, con giocattoli orrendi basati sui film vietati ai minori non mi sto riferendo alla pornozozzografia. No, piuttosto al sistema di classificazione dei film della Mpaa (Motion Picture Association of America) che, in base ai contenuti, stabilisce l’idoneità di un film per determinati segmenti di pubblico. Quando in un film viene fatto larghissimo uso di male parole e volgarità in genere, o... »

i 10 film più brutti

I 10 FILM PIÙ BRUTTI DI 10 GRANDI REGISTI

Può un maestro del cinema sbagliare? Può un grande regista, autore di film unanimemente riconosciuti come capolavori, dirigere schifezze? La storia dice di sì. Abbiamo deciso di considerare “brutto” un film con un punteggio inferiore a 50 sul famoso sito di metacritica cinematografica Rotten Tomatoes, ma naturalmente alla fine ognuno è libero di pensarla come vuole. Sulla base di quest... »

Sergio Corbucci

SERGIO CORBUCCI DA DJANGO ALLE COMMEDIE

La storia del cinema italiano può essere letta in varie maniere, privilegiando i grandi autori, oppure i generi minori, in passato guardati con diffidenza e riscoperti negli ultimi anni. È un dato di fatto che la commedia sia la vera dominatrice, da sempre, delle nostre produzioni, e che resista allo scorrere delle stagioni e ai mutamenti del costume. Uno dei registi che ha legato il proprio nome ... »

Kabir Bedi in Sandokan

IL SANDOKAN DI KABIR BEDI ENTRA NELLA LEGGENDA

Martedì 6 gennaio 1976, alle 20.40, sul Programma Nazionale (l’attuale Rai Uno) va in onda la prima puntata dello sceneggiato “Sandokan”, il celebre eroe dei libri di avventure esotiche di Emilio Salgari. Sandokan appare nel Ciclo dei pirati della malesia, una serie di romanzi iniziata a puntate su riviste e poi pubblicati in volumi dal 1883 al 1913, due anni dopo il suicidio del... »

Dischi volanti

DISCHI VOLANTI, LA GRANDE INVASIONE… MANCATA

Mentre neri e lucidi dischi in vinile giravano all’altezza delle nostre orecchie svelandoci il grande mistero della musica riprodotta, altri strani oggetti volteggiavano ancor più misteriosamente su di noi, e non fu difficile trovar loro un nome: erano circolari, piatti, a volte giravano su se stessi e volavano. Dischi che volavano? Dischi Volanti! Negli anni cinquanta e sessanta del XX secolo l’a... »

Giorgia Surina

LUCILLA AGOSTI E GIORGIA SURINA, PROTAGONISTE SEXY

Si potrebbe anche coniare il neologismo “presentattrici”, dal momento che Giorgia Surina e Lucilla Agosti hanno raggiunto la notorietà, soprattutto presso il pubblico giovanile, all’incirca nel periodo compreso tra il 1999 e la metà del decennio successivo, presentando alcuni programmi musicali su due canali televisivi all’epoca rivali. Sempre grazie a queste apparizioni si... »

Aquaman la sirenetta cazzuta

AQUAMAN, LA SIRENETTA CAZZUTA

Aquaman, sin dal primo trailer, mi aveva dato certe good vibrations che manco i Beach Boys. Cosa di cui sono rimasto perplesso, dato che ormai tutta la paccottiglia di supertizi mi puzza di vecchio peggio della “vecchia vita” di Willy trenta secondi dopo aver messo piede a Bel Air. Sono quindi entrato in sala convinto di vedere qualcosa di tutto sommato carino. Invece, ne sono uscito c... »

Gargoyles

I DOCCIONI ITALIANI ISPIRARONO I GARGOYLES AMERICANI?

Conoscete il cartone animato dei Gargoyles? Be’, intanto parliamo di una storia uscita nel settimanale di Topolino: Qui, Quo, Qua e i doccioni volanti (Induck: I TL 1694-B), scritta da Sauro Pennacchioli, disegnata da Joan Espinach (matite) e dal Comicup Studio (chine). Gargoyles a Paperopoli 2 L’episodio inizia con Zio Paperone che cerca di demolire un edificio avvolto nella nebbia, m... »

Dario Argento

DARIO ARGENTO E IL REMAKE DI SUSPIRIA IN 12 SEQUENZE

È nelle sale cinematografiche da qualche giorno, riscuotendo un discreto successo (soprattutto di critica), l’atteso remake del Suspiria di Dario Argento diretto da Luca Guadagnino e interpretato da Tilda Swinton, Dakota Johnson e la bellissima Mia Goth (già vista in un ottimo horror come La cura dal benessere, di Gore Verbinski). Suspiria senza Dario Argento Un film sorprendente, che si aff... »

Happy Days

HAPPY DAYS NON DOVEVA ESSERE TRASMESSO

Giovedì 8 dicembre 1977, nel classico appuntamento del preserale di Rete Uno delle 19.20 va in onda, con l’episodio dal titolo “Fino in fondo”, la prima puntata di Happy Days, una serie ambientata nella seconda metà degli anni cinquanta (gli “anni felici” che avevano come sottofondo le prime canzoni del rock and roll), nella città di Milwaukee, forse non a caso dove vengono fabbricate ... »

BIG TITS ZOMBIE, IL FILM HORROR PIÙ ASSURDO DEL MONDO

BIG TITS ZOMBIE, IL FILM HORROR PIÙ ASSURDO DEL MONDO

“Big tits zombie” è uno dei film più assurdi e ignoranti che abbia mai visto, e posso assicurare che di film scemi e ignorantissimi girati non da uomini, ma da equini disorientati, ne ho visti parecchi: alieni-pokemon che trasformano gli esseri umani in zombie, ninja contro robot venuti da altri pianeti che trasformano gli uomini in zombie, liceali contro zombie e via discorrendo. Il p... »

10 FILM HORROR DIRETTI DA DONNE CHE DOVRESTI GUARDARE

10 FILM HORROR DIRETTI DA DONNE CHE DOVRESTI GUARDARE

Com’è che ti è venuta ‘sta cosa dei film horror diretti da donne? Sostanzialmente perché l’altro giorno stavo leggendo un articolo che riportava alcuni numeri che mi hanno sorpreso: attualmente si stima che oltre il 50% del pubblico di film horror sia composto da donne, il che indica una controtendenza rispetto a un ventennio fa.   I film diretti da donne sono pochi, ma ci sono Nonostante l... »

MARISA MELL, L’EVA KANT DEL GRANDE SCHERMO

MARISA MELL, L’EVA KANT DEL GRANDE SCHERMO

L’attrice austriaca Marisa Mell viene adottata dal cinema italiano a partire dalla seconda metà degli anni Sessanta. La sua bellezza seduce gli spettatori per lo sguardo intenso e provocante, gli occhi di un verde intenso e i lunghi capelli neri e lisci la rendono unica. Oltretutto Marisa Mell è molto alta, le sue forme sono abbondanti e ben dosate, con misure da fare invidia alle odierne top mode... »

Lavoro sul web

I LAVORI PIÙ RICERCATI SUL WEB

Il web è sempre più un campo di opportunità dal punto di vista professionale: un recente rapporto formulato dall’Osservatorio e-commerce B2c, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm ha messo in risalto come, nel nostro Paese, il commercio elettronico abbia totalizzato nel corso del 2017 un fatturato di 23,6 miliardi di euro, con un incremento del 17% rispetto ai ... »

Walter Hill

ALIEN E I GUERRIERI DELLA NOTTE SONO LO STESSO FILM DI WALTER HILL

Alien rappresenta l’esordio da produttore di Walter Hill, che in seguito produrrà non solo gran parte dei propri film alla maniera dei grandi vecchi di Hollywood (probabilmente per avere un maggiore controllo artistico), ma anche qualcuno di altri registi, definendosi “un medio produttore indipendente”. Nel 1978 nelle mani di David Giler capita una sceneggiatura scritta da Dan O’Bannon e Ron... »

fantaghirò

FANTAGHIRÒ NON SARÀ IL SIGNORE DEGLI ANELLI, MA…

Fantaghirò, Fantaghirò… più ci penso e più mi fa strano. Certo non sarà Il signore degli anelli di Peter Jackson, con il suo budget fantafaraonico in grado di eliminare la fame nel mondo. Tuttavia a guardarlo oggi, quasi trent’anni dopo, mi sono reso conto che questo bestiale polpettone di tre ore e mezza è probabilmente uno dei migliori film fantasy di sempre. C’era una volta una guerra fra due r... »

truffe

LE TRUFFE DELLA RETE E I RISCHI PER GLI UTENTI

Crescono i dati riferiti alle truffe sul web, una situazione che sta proliferando purtroppo di pari passo con la crescita dell’utilizzo della rete. Ormai siamo connessi per buona parte della giornata attraverso i nostri pc o con gli smartphone, oggetti diventati indispensabili che stanno a portata di mano per tutta la giornata. Questo uso continuo della tecnologia multimediale si traduce in un mag... »

Claudia Gerini

LA VERSATILE CLAUDIA GERINI IN 14 SEQUENZE

Sono numerose le attrici e show-girl lanciate da quel geniale talent-scout che è stato Gianni Boncompagni. Alcune peraltro poco valorizzate e che avrebbero indubbiamente meritato di più. Dal programma Non è la Rai, per esempio, autentica palestra televisiva, sono uscite un buon numero di ragazze che hanno poi dimostrato di saper camminare con le proprie gambe e, in alcuni casi, di avere un notevol... »

I film più famosi sul mondo della borsa

I FILM PIÙ FAMOSI DELLA STORIA DEL CINEMA INCENTRATI SUL MONDO DELLA BORSA

Il mondo della Borsa non gode sempre di buona reputazione, spesso i grandi investitori sono etichettati come pescicani pronti a divorare i piccoli investitori per tornaconto personale. Una situazione che indubbiamente è presente e nota a chi investe in azioni. Esiste una espressione che fa comprendere i meccanismi che regolano certe attività borsistiche: parco buoi. Così si indicava la zona della ... »

FEBO CONTI, UN RICORDO DEL CONDUTTORE DI “CHISSÀ CHI LO SA?”

FEBO CONTI, UN RICORDO DEL CONDUTTORE DI “CHISSÀ CHI LO SA?”

Oggi 16 dicembre è l’anniversario della scomparsa di Febo Conti, nel 2012. Era il 1971, facevo la quinta elementare e un giorno arrivarono in classe alcuni biglietti per assistere al quiz televisivo che Febo Conti conduceva da sempre, Chissà chi lo sa?. Era uno dei programmi più seguiti dai bambini nati attorno al 1960. I biglietti non bastavano per tutti, così si fece un’estrazione e io rim... »

The Tick

THE TICK, UNA SUPERZECCA PER AMICO

The Tick (“la zecca”, in inglese) è un massiccio supereroe che indossa una aderente tuta blu. Fortissimo e quasi indistruttibile, The Tick è anche dotato di un disarmante ottimismo. Continuamente impegnato in astrusi discorsi, combatte il crimine in una città chiamata semplicemente The City, in surreali avventure piene di sarcasmo, spesso con l’aiuto di altri supereroi che sono parodie... »

Rubino

ANTONIO RUBINO, DAI PROTOFUMETTI ALLA FANTASCIENZA

Tra le figure artistiche italiane più eclettiche in ambito grafico, e non solo, Antonio Rubino spicca per molti motivi. Uomo nato nell’Ottocento, apre subito il nuovo secolo all’insegna di attività illustrative con un suo segno originale che risente del periodo Liberty in voga, o Art Nouveau, illustrando libri autoconclusivi, collaborando a riviste, disegnando spartiti. Sono molti i versanti in cu... »

Sailor Moon

ELEMENTI ESOTERICI E SIMBOLICI IN SAILOR MOON

Sailor Moon è un’opera che ha riscosso enorme successo nella metà degli anni novanta. Nato come fumetto, subito ne è stata tratta una serie televisiva esportata in tutto il mondo. Proprio quest’ultima è, di fatto, il medium che ha ottenuto più riscontri. Ed è abbastanza diversa dal fumetto da cui proviene. LA STORIA DI SAILOR MOON Cinque ragazze della Tokyo di oggi sono in realtà la re... »

Richard Burton interpreta Edwin Booth

BUONANOTTE DOLCE PENA: RICHARD BURTON, EDWIN BOOTH (E TEX WILLER?)

Esistono film che, pur facendo parte di un sicuro palinsesto pomeridiano o a tutti gli orari sulle reti satellitari dedicate al cinema classico, sono stati dimenticati dagli addetti ai lavori di qualunque tipo e ricevono tenue e forzata critica su manuali e repertori. Uno di questi è Il principe degli attori (Prince of Players, 1955) che, pur godendo di notevoli qualità (benché nel contesto di un’... »

diga

LA NEBBIA PIENA DI COLORI DEL GUARDIANO DELLA DIGA

Sunrise Valley è una tranquilla città ai piedi di una imponente diga. La vita scorre tranquilla come sempre, ma, oltre i suoi confini, si cela la morte sotto forma di una tetra e imperscrutabile nebbia nera, trattenuta dall’imponente diga che sovrasta la vallata. A costruire la diga è stato il padre di Maiale, che gli ha insegnato come mantenerla in costante funzionamento lasciandogli l’onere di o... »

Topolino

90 ANNI DI TOPOLINO CON I 10 CARTONI PIÙ SCORRETTI

Topolino, il nostro giovanissimo novantenne creato da Walt Disney e Ub Iwerks, è stato protagonista di tante opere, tra fumetti e cartoni animati. Nei vecchi cartoni animati esibiva senza pudore alcune scellerate abitudini e dei pericolosi divertimenti che oggi, nei tempi del politicamente corretto, sarebbero moralmente esecrati. Ecco a voi, quindi, i dieci cortometraggi animati più scorretti che ... »

Ghostbusters 2016

GHOSTBUSTERS 2016, LA MODA DEI MEDIOCRI RETCON

Quando andai a vedere Ghostbusters 2016 lo feci senza preconcetti, cercando di mantenere la mente sgombra da qualunque possibile ubbia. Nonostante le angosciose impressioni avute vedendo i trailer. Com’è noto, i trailer sono l’equivalente dei biglietti da visita. Un concentrato di quelle che dovrebbero essere le scene migliori, per invogliarti ad andare a vedere il film. Quando non riesci a ... »

Valentina Lodovini

SENSUALITÀ E TALENTO DI VALENTINA LODOVINI

In questi giorni di novembre Valentina Lodovini è in tournée con lo spettacolo teatrale Tutta casa, letto e chiesa e nelle sale con il film Cosa fai a Capodanno? (ma la sua è poco più di un’apparizione). Vogliamo giusto approfittare dell’occasione per rendere omaggio a una delle migliori attrici italiane. Breve premessa: se si scrive su un’attrice è giusto focalizzare l’att... »

horror

LA SCOMMESSA (PERDUTA) DELL’HORROR MARVEL

Nel 1955, con l’entrata in vigore del Comics Code, l’organo autocensorio degli editori di comic book, i molti fumetti horror presenti nelle edicole sono costretti a chiudere (come abbiamo raccontato QUI). Dopo un decennio di vuoto editoriale, verso la metà degli anni sessanta la casa editrice Warren pubblica due riviste horror: Creepy (da noi Zio Tibia) e Eerie, alle quali fa seguire V... »

slasher

CON LO SLASHER GLI INCUBI DIVENTANO REALTÀ

Parlare di film slasher (da to slash: tagliare, squarciare, ferire profondamente) oggi non è facile. Questo sottogenere ormai vive di riflessi, un continuo remake, di “già visto” e “già fatto”. L’ispirazione poi, assorbita da fonti esterne, quali romanzi, fumetti e videogame, sicuramente non contribuisce a migliorare la qualità dei film, solo in rari casi merita qualche nota d’interesse. Lo slashe... »

fumetti horror

I FUMETTI HORROR AMERICANI SCATENANO L’APOCALISSE

I fumetti horror appartengono a un genere come il western, la fantascienza, il giallo, il bellico o il supereroistico. Il genere horror, nato nell’ambito della letteratura romantica, riconosce i suoi maestri in Mary Shelley, Edgard Allan Poe e H.P. Lovecraft. Dalla letteratura, il genere horror si estende prima al teatro popolare e da qui, nei primi decenni del novecento, al cinema. Si sviluppa pi... »

il pollice

I ROMANI NON ABBASSAVANO IL POLLICE

Chi non conosce il pollice verso? Lo abbiamo visto nel “Il gladiatore” e in molti altri film e serie tv ambientati nell’antica Roma. Si pensa comunemente che gli imperatori e le altre autorità usassero due gesti per indicare la salvezza o la morte dei gladiatori che avevano combattuto nell’arena: pugno chiuso e pollice rivolto in alto per la vita, pugno chiuso e pollice rivolto in basso per la mor... »

politica

LA LOTTA POLITICA OGGI SI FA A COLPI DI HASHTAG

Ormai sembra proprio che la politica non si possa fare senza internet. Se una volta era il programma elettorale a propagandare i messaggi dei partiti, oggi la lotta si fa a base di hashtag. Per chi non conosce il significato di hashtag: si intende il tag utilizzato sui social network, a partire da Twitter, per richiamare l’attenzione degli utenti facendo in modo che il proprio pensiero diventi vir... »

Romano Scarpa

ROMANO SCARPA REALIZZATORE DI CARTONI ANIMATI

Romano Scarpa realizzò alcuni cartoni animati con lo Studio GLM. Negli anni settanta e ottanta le più importanti produzioni di cartoni animati e sigle tv made in Italy furono realizzate a Modena nello Studio GLM di Giancarlo Marchesi e della moglie Loretta Magnani. Marchesi, prima di fondare il proprio studio, aveva lavorato per Paul Campani, alla Paul Film. La Linea di Osvaldo Cavandoli e la Pimp... »

della borsa

IL MONDO DELLA BORSA: L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE

Il mondo della Borsa attira milioni di investitori allettati dalle opportunità di guadagno. Da sempre l’uomo studia quelli che sono i metodi per tentare di fare soldi, nasce così il concetto di investimento. Si parla di un universo complesso per comprendere il quale, spesso e volentieri, si è anche fatto ricorso a film o libri che ne hanno narrato l’evoluzione. Perché quello della Borsa è un mondo... »

tecnologie

LE TECNOLOGIE DELLA RETE IN CONTINUA EVOLUZIONE

Cresce l’utilizzo di tecnologie multimediali da parte di utenti di ogni genere, un incremento enorme che si è registrato negli ultimi anni sulla scia di necessità nuove e di stili di vita innovativi. Ogni prodotto nasce per soddisfare un bisogno: non c’è dubbio che negli ultimi periodi i bisogni abbiano sempre una matrice multimediale. Per cosa si utilizza la rete? Per tantissime finalità che vann... »

Irwin Allen

I GRANDI FILM FANTAVVENTUROSI DI IRWIN ALLEN

Gli appassionati di cinema catastrofico o, per dirla con gli americani, di disaster-movie, non possono non conoscere il nome di Irwin Allen, che di questo sottogenere è considerato uno dei maestri. In veste di produttore ha realizzato alcuni film indimenticabili. Per esempio L’inferno di cristallo (The Towering Inferno, 1974), di John Guillermin, uno dei primi catastrofici (nello stesso anno uscì ... »

Edward

EDWARD E “IL SEGNO DEL COMANDO” FERMANO L’ITALIA

“Il Segno del comando” è uno sceneggiato prodotto dalla Rai con al centro le vicissitudini giallo-esoteriche del professor Edward Forster. Trasmesso alle 21 tra maggio e giugno del 1971 dal Programma Nazionale (l’attuale Rai Uno), lo sceneggiato fermava tutta l’Italia che seguiva con crescente attenzione le sue puntate. Lo sceneggiato è scritto da Flaminio Bollini e Giusepp... »

The 7th Continent

THE 7TH CONTINENT NON È UN SEMPLICE GIOCO DA TAVOLO

Dopo una campagna Kickstarter di grande successo conclusasi nell’ottobre 2015 con la raccolta di più di un milione di dollari, e di una effettuata nel settembre del 2017 altrettanto riuscita, abbiamo la possibilità di giocare a The 7th Continent, gioco da tavolo di carte creato dai francesi Ludovic Roudy e Bruno Sautter per la loro Serious Poulp, dalla fortissima componente narrativa tematica e da... »

Il Corvo

IL CORVO, COME ADATTARE UN FUMETTO PER IL CINEMA

Il Corvo (The Crow), film del 1994 di Alex Proyas, a ventiquattro anni dall’uscita è considerato un film di culto. I motivi naturalmente possono essere tanti, ma siamo sicuri che siano quelli giusti? Ai suoi tempi orde di adolescenti si impiastricciavano la faccia di cerone bianco e rossetto nero per sentirsi veri fighé, re per una notte alle feste che sapevano di Tavernello. Robe imbarazzan... »

La violenza in Arancia Meccanica

LA VIOLENZA DEGLI ANNI ’70 IN QUATTRO FILM

Ogni volta che si prende in considerazione la questione della violenza nel cinema finiscono per fronteggiarsi due impostazioni: da una parte quanti pensano che la sua presenza aumenti negli spettatori la propensione a essere ostili verso il prossimo, dall’altra coloro che sostengono che la visione della violenza aiuti invece il pubblico a scaricare la propria intrinseca aggressività in modo non pe... »

Yuzna

L’ORRORE SECONDO BRIAN YUZNA IN 9 SEQUENZE

Negli anni ottanta il cinema americano ha prodotto un numero elevato di film dell’orrore e del fantastico di notevole qualità, sia hollywoodiani sia indipendenti. Alcuni dei migliori li ha realizzati lo statunitense Brian Yuzna, nato nelle Filippine il 30 agosto del 1949, trasferitosi a Los Angeles verso la fine degli anni sessanta e da sempre appassionato di cinema di genere (tra i suoi fil... »

Pagina 1 di 10123»