Comic book

JULIUS SCHWARTZ LANCIA LA DC NELLA SILVER AGE

JULIUS SCHWARTZ LANCIA LA DC NELLA SILVER AGE

La Dc Comics rivitalizzò il genere supereroistico nella seconda metà degli anni cinquanta, dopo il crollo della fine degli anni quaranta, grazie soprattutto all’editor Julius Schwartz. Schwartz è considerato unanimemente il responsabile dell’inizio della Silver Age, l’età d’argento degli albi a fumetti americani dopo quella d’oro degli anni quaranta, un’intera era del... »

OK I WATCHMEN, MA I MINUTEMEN CHI SONO?

OK I WATCHMEN, MA I MINUTEMEN CHI SONO?

Watchmen, di Alan Moore e David Gibbons, è universalmente riconosciuto come uno dei migliori fumetti mai pubblicati. Presentato dalla Dc Comics tra il 1986 e il 1987 in una “maxi-serie” di 12 albi, poi ripubblicati in volume, ha significato uno spartiacque per i comic book dei supereroi. È merito senz’altro di una storia accattivante, di una struttura unica nel suo genere, che sc... »

JOE KUBERT, DA TARZAN A TEX WILLER

JOE KUBERT, DA TARZAN A TEX WILLER

Joe Kubert nacque il 18 settembre 1926 a Yzeran, una piccola località della Polonia (oggi in Ucraina), da una famiglia ebraica. Suo padre Jacob era un macellaio kosher, preparava le carni secondo le prescrizioni delle sacre scritture per gli ebrei osservanti.   In virtù di questo ruolo, la posizione sociale nella piccola comunità poteva dirsi benestante, ma Jacob voleva dare maggiori opportun... »

L’EVOLUZIONE DI JACK KIRBY NEI FANTASTICI QUATTRO

L’EVOLUZIONE DI JACK KIRBY NEI FANTASTICI QUATTRO

La carriera di Jack Kirby, una delle più prolungate nella storia del fumetto americano, si estese per un periodo superiore ai quattro decenni. È normale che il suo stile sia cambiato più volte nel corso di questo percorso. Il Jack Kirby degli anni quaranta è diverso da quello degli anni cinquanta, che a sua volta è diverso da quello degli anni sessanta e settanta. I cambiamenti più interessanti av... »

CHARLES SCHULZ DISEGNA LA CONQUISTA COMUNISTA DELL’AMERICA

CHARLES SCHULZ DISEGNA LA CONQUISTA COMUNISTA DELL’AMERICA

Nel 1947, tre anni prima di lanciare la striscia dei Peanuts con Charlie Brown e Snoopy, Charles Schulz disegnò un comic book per una casa editrice cattolica americana, pur essendo lui protestante (in quegli anni fece anche il predicatore laico).   L’albo, intitolato Is this tomorrow (“È questo il domani”), contiene un fumetto fantapolitico sulla presa del potere negli Stati... »

DRACULA SECONDO LA MARVEL

DRACULA SECONDO LA MARVEL

Dopo l’esordio di Morbius nella serie di Spider-Man, il tema del vampirismo era ormai sdoganato con buona pace del Comics Code, l’organo autocensorio degli editori di comic book che dovette adeguarsi ai nuovi tempi. La Marvel ritenne opportuno approfondire il discorso con una serie mensile sul più famoso vampiro di sempre, il conte Dracula. Il personaggio creato dal romanziere Bram Stoker, d... »

I RONIN DAI MANGA A FRANK MILLER FINO AL CINEMA

I RONIN DAI MANGA A FRANK MILLER FINO AL CINEMA

“I bushi sono immortali! Dunque ci incontreremo ancora se siete immortali anche voi”. Da “Kozure Okami” di Kazuo Koike e Goseki Kojima.   Nonostante il Giappone sia il maggior produttore mondiale di fumetti, i manga hanno impiegato molto tempo per essere esportati in Occidente a causa delle differenze culturali, non ultima delle quali il senso di lettura delle storie, ... »

MIRACLEMAN NELL’UNIVERSO MARVEL

MIRACLEMAN NELL’UNIVERSO MARVEL

Gioia, dolore, caldo, freddo, amore, odio, guerra, pace. Vita, morte, nascita, dipartita, lacrime, sudore, sorrisi, addii, arrivederci, disperazione. Super poteri, battaglie, buoni, cattivi, nemici, alleati, amicizia, crimine, giustizia. Avventura, romanticismo, fantascienza, stupore, realismo, commozione, brividi, corruzione, onestà. Letteratura, illustrazione, pittura, arte. Tutto questo e molto... »

SHADE, IL SUPEREROE FOLLE DI STEVE DITKO

SHADE, IL SUPEREROE FOLLE DI STEVE DITKO

Nei fumetti non mancano certo i personaggi folli, soprattutto tra i criminali. In particolare i classici nemici di Batman come Joker, Due Facce o il Cappellaio Matto sono etichettati come folli e vengono regolarmente rinchiusi nel manicomio cittadino chiamato Arkham Asylum, che prende il nome dell’immaginaria città in cui si svolgono alcuni inquietanti racconti di Howard Phillips Lovecraft. ... »

CAVERNICOLI E DINOSAURI NEI FUMETTI

CAVERNICOLI E DINOSAURI NEI FUMETTI

Il continente unico di Pangea cominciò a smembrarsi nel periodo Triassico, all’incirca 200 milioni di anni fa. Fecero in tempo ad abitarlo i primi sauri, ma non i dinosauri propriamente detti evolutisi tra il Giurassico e il Cretaceo, quasi un centinaio di milioni di anni dopo. Può anche darsi che vi abbiano vissuto i primi esemplari di una variante di sauri detti terapsidi, ma nessuno dei m... »

TUTTI I FUMETTI AMBIENTATI AD ATLANTIDE

TUTTI I FUMETTI AMBIENTATI AD ATLANTIDE

Quello di Atlantide, mito archeologico confezionato da Platone forse unendo fonti d’ispirazione diverse, è un tema diffuso in letteratura, nel teatro, nel cinema e naturalmente anche nei fumetti. Se ne trova già riferimento in uno dei più vecchi eroi dei fumetti giapponesi, Ogon Batto (1), “Il Pipistrello d’Oro”, giustiziere volante creato nel 1930 da Takeo Nagamatsu per il... »

SPIRIT DI WILL EISNER ARRIVA IN ITALIA

SPIRIT DI WILL EISNER ARRIVA IN ITALIA

Abbiamo parlato qui e qui della carriera di The Spirit, creato nel 1940 da Will Eisner. Ora trattiamo della sua vita successiva fatta di ristampe e di scoperta in Europa, ma non solo. Già nel 1952, l’anno in cui la serie originale finiva, alcuni episodi di The Spirit del dopoguerra furono ristampati nella testata omonima dell’editrice Fiction House con il sottotitolo di Master Crime Fighter (̶... »

SWAMP THING, IL MOSTRUOSO EROE

SWAMP THING, IL MOSTRUOSO EROE “GREEN”

Un tempo c’erano diverse serie di fumetti ambientate nella “giungla”, come le strisce giornaliere e le tavole domenicali di Tarzan, Tim Tyler’s Luck (Cino e Franco), Jungle Jim (Jim della Giungla) o The Phantom (L’Uomo Mascherato). Da lì e dai successivi epigoni, deriva l’antipatia che ancora oggi nutriamo verso i bracconieri, che erano sempre descritti come ind... »

L’ULTIMO (E MIGLIORE) SPIRIT DI WILL EISNER

L’ULTIMO (E MIGLIORE) SPIRIT DI WILL EISNER

Nella prima parte dell’articolo (clicca qui), abbiamo visto la creazione di The Spirit da parte di Will Eisner, ed esaminato gli episodi fino a quando l’autore è stato arruolato per partecipare alla Seconda guerra mondiale. Congedato verso la fine del 1945, Will Eisner tornò a lavorare alle storie di Spirit, sempre pubblicate ogni domenica da alcuni quotidiani. Ne risolleva rapidamente... »

PROMETHEA DI ALAN MOORE SPIEGATA

PROMETHEA DI ALAN MOORE SPIEGATA

Se cercate una serie a fumetti che abbia come obiettivo dichiarato contribuire all’evoluzione della coscienza umana, anche nella speranza del futuro superamento di ogni forma di conflitto interiore ed esteriore, questa è Promethea di Alan Moore e J. H. Williams III. La protagonista, la studentessa Sophie Bangs, per opporsi a violenze fisiche o psicologiche usa come unica arma il potere delll... »

DYLAN DOG È BRUCE BANNER

DYLAN DOG È BRUCE BANNER

L’abbigliamento di Dylan Dog, il personaggio ideato da Tiziano Sclavi, è oggi il look riconoscibile di una delle maggiori icone del fumetto italiano, fin da quando il personaggio è nato nel 1986.   Un abbinamento tra giacca nera, camicia rossa e pantaloni di jeans, oggi è famoso al punto che chi lo indossasse in una manifestazione fumettistica, sfoggiando la giusta pettinatura, sarebbe subito... »

I MOSTRI CHE HANNO CREATO LA MARVEL

I MOSTRI CHE HANNO CREATO LA MARVEL

A seguito alla pubblicazione del saggio The seduction of the innocent scritto dal famigerato psicologo Fredric Wertham vengono banditi dai fumetti americani mostri come gli zombi, i vampiri e i licantropi, insieme a ogni forma di violenza esplicita. Nel 1955 molte testate chiudono portando al fallimento le case editrici. Quelle poche che riescono a sopravvivere non se la passano molto bene nella s... »

BATMAN È LA REINCARNAZIONE DI SHADOW

BATMAN È LA REINCARNAZIONE DI SHADOW

“La mia idea era di far essere Batman una combinazione di Douglas Fairbanks, Sherlock Holmes, The Shadow e Doc Savage”. Bill Finger (co-creatore di Batman)   Nelle tre parti precedenti di questo articolo abbiamo parlato dei precursori di Batman nei vari media tra 1820 e 1939. In questa quarta parte tratteremo dei romanzi pubblicati nei pulp degli anni trenta, che più d’ogni altro genere ispir... »

BATMAN IN REALTÀ È DRACULA

BATMAN IN REALTÀ È DRACULA

“… vidi l’uomo uscire del tutto dalla finestra e iniziare a scendere lungo il muro del palazzo sul tremendo abisso, a faccia in giù col suo mantello che s’apriva attorno a lui come grandi ali” Da Dracula di Bram Stoker (1897) Dracula in un poster del film (1931) e due immagini di Batman (1960 e 2000)   Nei due articoli precedenti (qui e qui) si è parlato di personaggi letterari, teatrali e ci... »

IL FILM THE BAT ISPIRÒ LA CREAZIONE DI BATMAN

IL FILM THE BAT ISPIRÒ LA CREAZIONE DI BATMAN

“Come un pipistrello, sceglie le ore della notte per il suo lavoro (…); come un pipistrello, colpisce e scompare, repentinamente, silenziosamente” Dal romanzo The Bat di Rinehart e Hopwood (1926) Disegno tratto da una pubblicità del film The Bat (1926)   Nell’articolo “Le oscure origini di Batman” (QUI su Giornale POP) si è parlato dei precursori di Batman nelle storie illus... »

LE OSCURE ORIGINI DI BATMAN

LE OSCURE ORIGINI DI BATMAN

“… era apparsa una misteriosa figura, di almeno sei piedi d’altezza, nera, macabra, e che distendeva ciò che sembrava essere un paio d’ali dalle sue spalle”.  Dalla serie a fascicoli Spring-heeled Jack (1904).   Il mito di Batman, l’uomo pipistrello, è più vivo che mai, dato che continuano a uscire nuove versioni animate e cinematografiche, oltre che fumettistiche. Batman e Bill Finger sulla ... »

I SOSTITUTI DI JACK KIRBY E STEVE DITKO

I SOSTITUTI DI JACK KIRBY E STEVE DITKO

La Marvel raggiunge il suo apice creativo tra la fine del 1965 e l’inizio del 1966. In quel lasso di tempo lavoravano per la Casa delle idee tre geni del fumetto: Jack Kirby, Steve Ditko e, sia pure per poco, Wally Wood. Nel breve lasso di tempo che va dal ottobre 1965 al maggio 1966 escono tre archi narrativi indimenticabili: la trilogia del Coordinatore sull’Uomo Ragno, la trilogia dì Gala... »

LE CATEGORIE QUALITATIVE DEI DISEGNATORI

LE CATEGORIE QUALITATIVE DEI DISEGNATORI

La maggior parte degli appassionati di fumetti si indigna quando legge una classifica, una graduatoria o una lista dei disegnatori. Soprattutto quando non vi trova il proprio disegnatore preferito o lo trova in una bassa posizione. Allora dice che queste cose non hanno senso, che nell’arte non c’è nulla di oggettivo, che tutto si basa sui gusti personali. Nondimeno i post che riportano quals... »

L’EDITORIALE CORNO LANCIA LA MARVEL

L’EDITORIALE CORNO LANCIA LA MARVEL

L’Editoriale Corno è stata una delle case editrici di fumetti più amate nel periodo a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. Negli anni sessanta era nota per Kriminal e Satanik, i “neri” più interessanti apparsi in edicola, poi per Alan Ford: tutti e tre i tascabili erano stati realizzati dalla coppia formata da Max Bunker (Luciano Secchi) e Magnus (Roberto Raviola). Mentre dal 1970... »

GLI SCENEGGIATORI DELL’UOMO RAGNO

GLI SCENEGGIATORI DELL’UOMO RAGNO

Creare un personaggio dei fumetti che funzioni nel tempo non è cosa di tutti i giorni, richiede anche una grossa dose di fortuna. La risposta del pubblico non può essere prevista a tavolino perché spesso sono in gioco fattori imponderabili. Tra questi il più importante è certamente la possibilità di sviluppo nel tempo del personaggio. Le direttive di sviluppo possono essere di volta in volta espli... »

MERAVIGLIE MARVEL DEGLI ANNI SESSANTA

MERAVIGLIE MARVEL DEGLI ANNI SESSANTA

Se si ripensa a ciò che fu la Marvel negli anni sessanta non si può che rimanere stupefatti di fronte a un tale incredibile spiegamento di fantasia creatrice. Ciò fu possibile grazie a una concentrazione di talenti, a partire da Stan Lee, Jack Kirby e Steve Ditko, che nel fumetto è difficile ritrovare in altre epoche. Molte sono le pietre miliari che questi talenti posero, mentre stavano costruend... »

MORBIUS TRASFORMATO IN SOAP OPERA

MORBIUS TRASFORMATO IN SOAP OPERA

Ho appena visto il film Morbius (2022) di Daniel Espinosa. Molto prima, nel 1972, mi ero imbattuto nel Morbius originale dei fumetti. Ero in un luogo insolito, la Spagna del dittatore Franco, dove mi trovavo in vacanza con mio padre. In un’edicola di Madrid la mia attenzione fu catturata da un albo tascabile in bianco e nero. Un vampiro anda suelto, diceva il titolo.   Avrei capito pochi mesi... »

DITKO CREA E ABBANDONA L’UOMO RAGNO

DITKO CREA E ABBANDONA L’UOMO RAGNO

I primi 38 più 1 numeri dell’Uomo Ragno, realizzati da Stan Lee e Steve Ditko, costituiscono nel loro insieme uno dei momenti più alti della storia fumettistica di tutti i tempi. Tra i vari fattori che sono stati individuati per spiegare l’eccellenza dei risultati conseguiti c’è la diversità caratteriale tra i due autori.Stan Lee e Steve Ditko non avrebbero potuto essere più differenti. Tanto timi... »

COCCODRILLO FUMETTOSO 7

COCCODRILLO FUMETTOSO 7

HEDRA, NON CI SONO SUONI NELLO SPAZIO

HEDRA, NON CI SONO SUONI NELLO SPAZIO

Hedra… dopo una devastante guerra nucleare la Terra è ormai ridotta alla sterile ombra di ciò che era un tempo. Le ultime speranze di sopravvivenza sono riposte in un viaggio di esplorazione spaziale, atto a trovare un nuovo habitat per l’umanità o le risorse necessarie per far continuare la vita sul (ex) pianeta azzurro. Attraverso un’estrazione a sorte viene scelta una ragazza che dovrà im... »

IL MUTEVOLE FUTURO DEI FUMETTI MARVEL

IL MUTEVOLE FUTURO DEI FUMETTI MARVEL

Provare a immaginare il futuro è un espediente narrativo utilizzato spesso in romanzi come 1984 di George Orwell e La svastica sul sole di Philip K. Dick, dove vengono ipotizzati futuri distopici, oppure in film come Blade Runner di Ridley Scott e Mad Max di George Miller, che ci hanno mostrato scenari cyberpunk o apocalittici. Anche il fumetto si è cimentato nel tema, e la Marvel non ha fatto ecc... »

SCENEGGIATORE E DISEGNATORE CREANO MAGIE

SCENEGGIATORE E DISEGNATORE CREANO MAGIE

Il fumetto nella sua essenza è quasi sempre stato un lavoro di coppia. Uno scenggiatore si occupa di scrivere un testo e un disegnatore si preoccupa di illustrarlo. Funziona così dall’inizio dei comic book. Naturalmente il rapporto tra sceneggiatore e disegnatore è stato negli anni declinato in tutte le maniere possibili.   Alcuni autori fornivano al disegnatore pochi spunti che lasciavano sv... »

MORTE DI SUPERMAN, UNA TROVATA COPIATA DA TUTTI

MORTE DI SUPERMAN, UNA TROVATA COPIATA DA TUTTI

Creato nel 1938 da Jerry Siegel e Joe Shuster, Superman ha dato il via al genere supereroistico, che ancora oggi è il più venduto nei fumetti degli Stati Uniti. Ma Superman ha influenzato il mondo dei supereroi anche con la sua morte e la sua resurrezione avvenute nel 1992, uno spartiacque nel modo di scrivere storie di supereroi.   ANTEFATTO: LA FINTA MORTE DI SUPERMAN Pubblicato ininterrott... »

JEAN GREY, LA FENICE CHE RISORGE

JEAN GREY, LA FENICE CHE RISORGE

Oggi più che mai i supereroi sono soggetti a morti e resurrezioni. Gli autori di fumetti hanno talmente abusato di questi espedienti narrativi che i lettori ormai non si emozionano più davanti alla dipartita di un personaggio, domandandosi semplicemente “quando lo faranno tornare?”. C’è stato però un tempo in cui la morte di un personaggio dei fumetti era un duro colpo al cuore del lettore, ... »

ROY THOMAS, I CAPOLAVORI DEL BRACCIO DESTRO DI STAN LEE

ROY THOMAS, I CAPOLAVORI DEL BRACCIO DESTRO DI STAN LEE

Roy Thomas è un predestinato: passare da fan della Marvel ad autore Marvel in 15 minuti, dopo avere incontrato per la prima volta Stan Lee all’età di 25 anni non è da tutti. Nel 1965, durante il fine settimana seguente all’incontro, Thomas scrive, non accreditato, i dialoghi per un fumetto a metà strada tra la commedia e il romanticismo con protagonista una bionda chiamata Millie the Model, ... »

BLUE BEETLE, UN COMMEDIANTE ALLA DC

BLUE BEETLE, UN COMMEDIANTE ALLA DC

Blue Beetle è oggi uno degli eroi “minori” della Dc Comics, malgrado questo è piuttosto conosciuto dal grande pubblico grazie alla sua lunga militanza nella Justice League e alla sua partnership con Booster Gold. L’insolito duo composto da Blue Beetle e Booster Gold ha dato vita a un sodalizio tra i più solidi e longevi nel mondo di comics, tanto che non si può fare quasi il nome... »

GLI ULTIMI FUMETTI DI JACK KIRBY

GLI ULTIMI FUMETTI DI JACK KIRBY

Analizzare l’attività di Jack Kirby è sempre motivo di straordinario interesse. La lunghezza inusitata della sua carriera fa sì che su qualsiasi periodo ci soffermiamo possiamo sempre rimanere affascinati da nuovi e diversi spunti di riflessione. Che dire dell’ultimissimo Kirby? Si tratta del periodo poco frequentato che va dal 1980 al 1994. Alla fine del 1978 la Marvel non gli rinnova il contratt... »

GLI ANNI NOVANTA NON ERANO SOLO MARVEL E DC

GLI ANNI NOVANTA NON ERANO SOLO MARVEL E DC

La storia del fumetto americano ci ha abituato a periodi di boom delle vendite alternati a periodi di profonda crisi. La prosperità degli anni della Golden age fu bruscamente interrotta nel 1955 a causa della crociata contro la violenza sui fumetti. Il revival dei supereroi durante gli anni sessanta si arenò di fronte al calo delle vendite che caratterizzò gli anni settanta a causa di errate scelt... »

SHE-HULK, UNA EROINA IN CARRIERA

SHE-HULK, UNA EROINA IN CARRIERA

Alta, statuaria, sexy e indipendente: She-Hulk, detta la Gigantessa di Giada, è una delle eroine di punta della Marvel. Creata come versione femminile dell’Incredibile Hulk, con il trascorrere degli anni ha saputo ritagliarsi uno spazio tutto suo, sia nel variegato universo della Casa delle Idee sia nel cuore dei lettori, prendendo una strada ben diversa da quella del più famoso pelleverde. ... »

SANDMAN DIVENTA UN (OTTIMO) AUDIOLIBRO

SANDMAN DIVENTA UN (OTTIMO) AUDIOLIBRO

Nel 1916, il mago e occultista Roderick Burgess, nel tentativo di catturare Morte (Death), una dei sette Eterni, imprigiona per errore suo fratello minore Sogno (Dream), conosciuto anche come Morfeo (Morpheus) o Sandman, l’uomo dei sogni. Privato dei suoi strumenti magici – il Sacchetto di Sabbia, l’Elmo e il Rubino Lunare (anche noto come Pietra Onirica) -  Sogno resta intrappolato sulla Te... »

BARB WIRE, IL CINECOMIC DI PAMELA ANDERSON

BARB WIRE, IL CINECOMIC DI PAMELA ANDERSON

Barb Wire è una storia che risale a un tempo lontanissimo, il tempo dei miti e delle leggende, quando le antiche case editrici di fumetti americane erano crudeli e meschine. Soltanto un uomo osò sfidare la loro potenza: Todd McFarlane. McFarlane era in possesso di una forza sconosciuta sulla Terra. Era una forza superata solo dal suo coraggio, ma dovunque andasse era perseguitato dalla matrigna Ma... »

KINGPIN, LO ZAR DEL CRIMINE DELLA MARVEL

KINGPIN, LO ZAR DEL CRIMINE DELLA MARVEL

Se c’è un personaggio della Marvel in grado di rappresentare perfettamente la figura del boss criminale, a metà tra Al Capone e don Vito Corleone, quello è senz’altro Wilson Fisk alias Kingpin, lo zar del crimine di New York. Concepito come avversario dell’Uomo Ragno, con il trascorrere degli anni Kingpin trova la sua consacrazione definitiva sulle pagine dedicate a un altro vigi... »

I TRIONFALI ANNI OTTANTA DELLA DC DI JENETTE KAHN

I TRIONFALI ANNI OTTANTA DELLA DC DI JENETTE KAHN

Dopo la gestione della Dc Comics di Carmine Infantino, arriva quella di Jenette Kahn. Gli anni settanta erano stati un decennio avaro di soddisfazioni per la Dc Comics. Era già tanto se la casa editrice era sopravvissuta alla implosione del 1978, durante la quale una trentina di testate chiusero per scarse vendite. Gli anni ottanta per la Dc iniziano in sordina, sotto la guida della giovane Jenett... »

ANNI OTTANTA: LE NUOVE SERIE DI JIM SHOOTER

ANNI OTTANTA: LE NUOVE SERIE DI JIM SHOOTER

Gli anni ottanta alla Marvel sono quelli di Jim Shooter. Per essere precisi, Jim Shooter guida la Marvel per nove anni, dal 1978 al 1987, anche se alcune delle sue iniziative vedono la luce nel paio di anni successivi. In questo periodo il nuovo editor in chief rivolta la Casa delle idee come un calzino, la fa risorgere mentre sta per cadere nel baratro, rendendola ricca e potente. Ovviamente si f... »

I DIFFICILI ANNI SETTANTA DELLA DC COMICS

I DIFFICILI ANNI SETTANTA DELLA DC COMICS

Dagli anni sessanta la competizione tra la Dc Comics e la Marvel Comics è alla base della vitalità del fumetto americano. Alla fine degli anni cinquanta la Dc, che allora si chiamava National Periodical, vendeva molto di più della Marvel, che si chiamava Atlas. I suoi competitori maggiori erano la Dell Comics e la Archie Comics. La stessa Dc Comics aveva provveduto anche alla distribuzione dei fum... »

COCCODRILLO FUMETTOSO 4

COCCODRILLO FUMETTOSO 4

10 SUPEREROI STRAVAGANTI E SFORTUNATI

10 SUPEREROI STRAVAGANTI E SFORTUNATI

Da quando il genere dei supereroi nacque, verso la fine degli anni trenta, migliaia di personaggi hanno visto la luce contribuendo a rimpinguare le casse di diverse case editrici e ad allietare la giovinezza di milioni di persone. Non tutti però hanno avuto la fortuna di Superman e dell’Uomo Ragno di essere ancora presenti in edicola dopo decenni dalla loro nascita. Molti sono durati lo spaz... »

THE MARVEL AGE OF COMICS DI ROY THOMAS

THE MARVEL AGE OF COMICS DI ROY THOMAS

Nel novembre del 1961 esce il primo numero di Fantastic Four. La cultura pop comincia a trasformarsi anche grazie alla Marvel e ai suoi iconici personaggi. Nuovi eroi dai poteri straordinari invadono le pagine dei comics. Oltre ai Fantastic Four, Spider-Man, Iron Man e The Incredible Hulk e perfino Captain America, risvegliato dopo venti anni di ibernazione nei ghiacci dell’Oceano Atlantico del no... »

SECRET INVASION, DAI FUMETTI ALLA SERIE TV

SECRET INVASION, DAI FUMETTI ALLA SERIE TV

Secret Invasion è stato un crossover di grande impatto mediatico della Marvel Comics. Sceneggiato nel 2008 da Brian Michael Bendis, la storia vede gli alieni mutaforma skrull (creati da Stan Lee e Jack Kirby su Fantastic Four n. 2 del 1962, agli albori del Marvel Universe) infiltrarsi tra i terrestri per programmare un’invasione del nostro pianeta. Lanciato con una grande campagna promoziona... »

ELEKTRA, L’ANGELO DELLA MORTE

ELEKTRA, L’ANGELO DELLA MORTE

Elektra è uno dei personaggi meglio riusciti di Frank Miller. Vecchia fiamma di Devil, con alti e bassi negli anni seguenti Elektra ha conquistato un proprio spazio personale, diventando la protagonista di alcune serie di fumetti e di un film tutto suo (sebbene non di grande successo). Gran parte del suo iniziale successo stava nell’aver rotto con tutte le convenzioni dei personaggi femminil... »

Pagina 1 di 7123»