Comic book

QUANDO SUPER PIPPO NON ERA ANCORA SUPER

QUANDO SUPER PIPPO NON ERA ANCORA SUPER

Quando è nato Super Pippo? La personalità di Pippo è sempre stata ritenuta dai vari autori poliedrica, tanto che il suo modo di pensare fuori dagli schemi ha avuto la definizione di “pensiero laterale”. Questa peculiarità ha permesso aglii sceneggiatori di sbizzarrirsi: non è raro leggere storie nelle quali Pippo presenta strani poteri che si esauriscono all’arrivo della parola &... »

LE NOCCIOLINE DI SUPER PIPPO PER 17 PERSONAGGI DISNEY

LE NOCCIOLINE DI SUPER PIPPO PER 17 PERSONAGGI DISNEY

Come sicuramente sapete, l’assunzione delle mitiche noccioline conferisce eccezionali poteri e una strampalata calzamaglia. Per questo da una sessantina d’anni Super Pippo, il primo supereroe dei fumetti Disney, è in azione con Super Gilberto, la versione supereroistica del nipote secchione. Questi poteri sono altamente volatili, dato che possono durare da pochi minuti a diverse ore, m... »

L’EVOLUZIONE ACCIDENTATA DI LUKE CAGE

L’EVOLUZIONE ACCIDENTATA DI LUKE CAGE

Gli anni settanta sono stati molto intensi dal punto di vista dei cambiamenti sociali e da quello dell’industria dell’intrattenimento. La Marvel ha costruito molte delle sue storie e dei suoi personaggi tastando il polso di quanto avveniva nella società, e tenendo conto dal consenso di pubblico ottenuto da certe pellicole, ispirandosi a esse per le nuove testate. Per questo motivo lanc... »

I PRIMI 5 CAPITAN AMERICA DELLA CORNO

I PRIMI 5 CAPITAN AMERICA DELLA CORNO

Dopo L’Uomo Ragno, L’incredibile Devil, I Fantastici Quattro e Il mitico Thor, nel 1973 escono altri due quattordicinali della Editoriale Corno dedicati ai personaggi Marvel: Capitan America e Gli Albi dei Super Eroi. Di Capitan America, l’eroe da poco “scongelato” in una storia dei Vendicatori, vengono pubblicate storie di una decine di pagine (la metà rispetto a que... »

ERIC MASTERSON, UN THOR TROPPO UMANO

ERIC MASTERSON, UN THOR TROPPO UMANO

Don Blake o Eric Masterson? Qual è la più interessante “identità segreta” di Thor? Il mitico Thor, il dio del tuono della mitologia nordica, è uno dei più noti personaggi della Marvel, e senza dubbio uno dei più potenti. Creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1962, rappresenta l’eroe possente e vigoroso per eccellenza, dotato per di più di un martello magico, Mjolnir, in grado di sc... »

I DISEGNATORI DEI FUMETTI AMERICANI ESPOSTI AL MUSEO

I DISEGNATORI DEI FUMETTI AMERICANI ESPOSTI AL MUSEO

Nel lungo processo ancora in corso di riconoscimento del fumetto come forma d’arte autonoma ricoprono una certa importanza le mostre che hanno permesso l’accesso dei fumetti a spazi solitamente riservati all’arte “seria”. Nel lontano 1951 cinque ragazzi brasiliani appassionati di fumetti ebbero l’idea di scrivere ad alcuni disegnatori americani per chiedergli di inviare alcune tavole origina... »

LE REGOLE PER SCRIVERE UN BUON FUMETTO

LE REGOLE PER SCRIVERE UN BUON FUMETTO

La caratteristica distintiva del fumetto è collegare una parte letteraria a una grafica in un unicum inestricabile. Quando a una buona storia si aggiunge un disegno di qualità probabilmente stiamo leggendo un capolavoro. Spesso abbiamo brutte storie abbinate a bei disegni, oppure una trama avvincente sostenuta da una parte grafica mediocre. Non parliamo poi di quei fumetti dove né la parte lettera... »

LE SETTE CITTÀ DI CIBOLA DA PAPERINO AGLI EROI BONELLI

LE SETTE CITTÀ DI CIBOLA DA PAPERINO AGLI EROI BONELLI

Il mito delle Sette città d’oro ebbe origine dopo la conquista della città spagnola di Merida agli inizi del’ottavo secolo da parte degli arabi. Narra la leggenda che sette vescovi fuggirono al di là dell’Oceano Atlantico per fondare altrettante favolose città con i loro meravigliosi tesori. Avrebbero raggiunto una terra chiamata Antilia. La leggenda tornò alla ribalta quando Antonio de Mendoza (1... »

KIRBY, DITKO, ADAMS E LIBERATORE ALLA PACIFIC COMICS

KIRBY, DITKO, ADAMS E LIBERATORE ALLA PACIFIC COMICS

Nel 1971, i fratelli californiani Steve, 17 anni, e Bill Schanes, 13, fondarono la Pacific Comics, una piccola società che vendeva fumetti per corrispondenza. Le cose andarono talmente bene che nel 1974 la società iniziò a distribuire alle prime fumetterie della California. Ben presto i fratelli si accorsero che se fossero riusciti a evitare di passare attraverso i distributori avrebbero potuto in... »

INTERVISTA A ROY THOMAS, L’UOMO CHE LANCIÒ CONAN

INTERVISTA A ROY THOMAS, L’UOMO CHE LANCIÒ CONAN

Abbiamo intervistato Roy Thomas, sceneggiatore della Marvel nella seconda metà degli anni sessanta, e poi anche direttore della stessa casa editrice fino ai primi anni settanta, quando Stan Lee ricopriva il ruolo che era stato dell’editore Martin Goodman. Ricordiamo Thomas per il suo lungo ciclo dei Vendicatori disegnato da John Buscema e, soprattutto, per i fumetti di Conan il barbaro, iniz... »

IL DECLINO DELLA FORTUNA DI JACK KIRBY

IL DECLINO DELLA FORTUNA DI JACK KIRBY

Jack Kirby negli Stati Uniti è ancora considerato il re dei fumetti? Per gli appassionati di una certa età questo è un fatto incontrovertibile: Kirby è considerato da un paio di generazioni di lettori l’artista più importante nella storia dei comic book. Nei suoi 40 anni di carriera, ha disegnato 21mila pagine di fumetti di ogni genere possibile. È ricordato per il suo stile e per le sue inn... »

QUANDO MANARA IMITAVA CREPAX – LA POSTA

QUANDO MANARA IMITAVA CREPAX – LA POSTA

Le ragazze glamour di Manara Caro direttore, a me e alle mie amiche piacciono molto le ragazze di Milo Manara. Ma non è un controsenso, essendo io etero? Alessandra Gentile Alessandra, ho cercato di dare una spiegazione in un articolo illustratissimo di Giornale POP (cliccare qui). Quando nel 1969 Milo Manara iniziò a disegnare per i fumetti tascabili erotici (o porno, che dir si voglia) si ispira... »

10 IMMAGINI ICONICHE DEL FUMETTO

10 IMMAGINI ICONICHE DEL FUMETTO

Quando un’immagine è iconica? L’etimologia non ci aiuta, poiché il termine icona deriva dal greco classico eikon che significa immagine. Un’immagine iconica è dunque una tautologia? O forse questa ripetizione va intesa come una elevazione al quadrato del termine immagine. Una specie di superimmagine capace di esprimere alla massima potenza tutti i significati dell’immagine originale? P... »

L’INSANICIDA, UN GIUSTIZIERE SUL BARATRO DELLA FOLLIA

L’INSANICIDA, UN GIUSTIZIERE SUL BARATRO DELLA FOLLIA

Il vigilante, o giustiziere urbano, ignora la legge e il diritto dell’imputato di essere processato punendo direttamente chi si è reso colpevole di un grave crimine. Si tratta di un tipo di personaggio sviluppato dalla cinematografia degli anni settanta. Film come L’ispettore Callaghan, interpretato da Clint Eastwood, Il giustiziere della notte di Charles Bronson e Taxi Driver di Rober... »

NAMOR E CAPITAN AMERICA UCCISI DALLA MARVEL

NAMOR E CAPITAN AMERICA UCCISI DALLA MARVEL

I primissimi supereroi che nascono alla fine degli anni trenta hanno spesso una carica anarcoide che si rifà ad alcune tendenze giovanili ribellistiche dell’epoca, moderata dagli stessi editori già nei primi anni quaranta per paura di incorrere in censure.   Namor il Sub-Mariner è un ribelle Un personaggio di questo genere è Sub-Mariner, un giovane principe che coniuga gli atteggiamenti... »

POE VISTO DA CREPAX, BATTAGLIA, BRECCIA, MIGNOLA E…

POE VISTO DA CREPAX, BATTAGLIA, BRECCIA, MIGNOLA E…

È difficile trovare un autore che abbia influenzato la moderna cultura popolare più di Edgar Allan Poe (1809-1849). Le opere dello scrittore di Boston, tra poesie, racconti brevi e romanzi sono tra i libri più venduti al mondo. La sua narrativa abbraccia più generi, tra cui horror, avventura, fantascienza e poliziesco, un genere che è stato inventato da lui. I suoi lavori hanno una peculiarità: pu... »

RAVEN, ORIGINI OSCURE

RAVEN, RITORNO ALLE ORIGINI

La giornata si tinge di magia con Raven di Kami Garcia e Gabriel Picolo. Bisogna che io lo dica sin da subito: fra i tre graphic novel Dc usciti con Castoro Editore quello su Raven è senza alcun dubbio il mio preferito. Scorrevole nonostante la moltitudine di eventi, schietto nonostante l’intensità delle emozioni e dannatamente bello anche solo da vedere. Ci sono supereroi le cui storie hann... »

LA MANCATA RIVOLUZIONE IMAGE

LA MANCATA RIVOLUZIONE IMAGE

All’inizio degli anni novanta nel mondo del fumetto americano arrivò una generazione di disegnatori il cui stile stravolse canoni estetici consolidati. Già dalla fine degli anni ottanta la Marvel mise sotto contratto alcuni talenti come Todd McFarlane sull’Uomo Ragno, Jim Lee sugli X-Men, Rob Liefield sui Nuovi Mutanti (ribattezzati da lì a poco X-Force) a cui si aggiunsero altri come ... »

I COMPRIMARI DI CAPITAN AMERICA SEMIDIMENTICATI

I COMPRIMARI DI CAPITAN AMERICA SEMIDIMENTICATI

Con i suoi 80 anni di vita editoriale alle spalle, Capitan America è uno degli eroi più noti dell’universo Marvel. Le sue pagine hanno visto comparire o esordire, numerosi personaggi che sono diventati figure importanti dell’universo delle Casa delle Idee. Da Bucky Barnes a Falcon, da Sharon Carter a Nick Fury. È una galleria di nemici di tutto rispetto, come il Teschio Rosso, il Baron... »

I NUOVI DÈI E IL LINGUAGGIO BIBLICO DI KIRBY

I NUOVI DÈI E IL LINGUAGGIO BIBLICO DI KIRBY

Qualcuno dice che i Nuovi Dèi siano l’apogeo, il punto più alto toccato da Jack Kirby. Di certo è uno dei momenti in cui la sua cultura biblica, che Kirby ha ricevuto in gioventù come ogni ebreo, è più evidente. Siamo all’inizio degli anni settanta, Kirby viene da un decennio di inarrestabile creatività che ha donato all’universo fumettistico Marvel. Durante questo periodo non ha potut... »

HANK PYM, IL PIÙ SFORTUNATO EROE MARVEL

HANK PYM, IL PIÙ SFORTUNATO EROE MARVEL

Il dottor Henry “Hank” Pym non si può definire uno degli eroi meglio riusciti dalla premiata ditta Lee & Kirby, sebbene possa vantare il fatto di essere uno dei primissimi eroi della scuderia Marvel. Nel corso della sua lunga vita editoriale, il personaggio ha cambiato vari alias: gli autori hanno tentato invano di rilanciarlo in chiave più interessante, ma ogni esperimento si è rivelato delud... »

BATMAN IN ITALIA SI CHIAMAVA ALA D’ACCIAIO

BATMAN IN ITALIA SI CHIAMAVA ALA D’ACCIAIO

Batman nasce nel 1939, nel numero 27 di Detective Comics, dopo un vero e proprio furto di proprietà creativa. Lo sceneggiatore Bill Finger (1914-1974) modifica radicalmente il personaggio schizzato dal disegnatore Bob Kane (vero nome Robert Khan, 1915-1998), trasformando il suo “uomo uccello” in un cupo giustiziere con la maschera dalle inquietanti orecchie a punta, il mantello e la ca... »

GLI INVASORI, SUPEREROI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

GLI INVASORI, SUPEREROI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Nell’agosto del 1975 la Marvel propone i suoi primi supereroi ambientati nel periodo prebellico e bellico in cui furono creati, unendoli nel gruppo degli Invasori, The Invaders. Un gruppo informale dei vecchi supereroi della Timely Comics si era già visto nel numero 71 degli Avengers, del dicembre del 1969: una storia scritta da Roy Thomas con i disegni di Sal Buscema e le rifiniture di Sam ... »

MISS FURY, LA PRIMA SUPEREROINA CREATA DA UNA DONNA

MISS FURY, LA PRIMA SUPEREROINA CREATA DA UNA DONNA

Persino nella moderna e liberale America degli anni quaranta non era facile affermarsi per una donna. Dietro l’apparente esaltazione del criterio delle pari opportunità, spesso si evidenziava una solare forma di discriminazione che tendeva a relegare il sesso femminile al ruolo “storico” e tranquillizzante di “angelo del focolare”. C’erano indubbiamente delle eccezioni, si pensi al ruolo di potere... »

AQUAMAN PERSEGUITATO DALLA CATTIVA FAMA

AQUAMAN PERSEGUITATO DALLA CATTIVA FAMA

Aquaman, nome composto dalla parola latina aqua (acqua) e dalla parola inglese man (uomo), può vantare una lunga vita editoriale, anche se, prima dei recenti successi cinematografici, non aveva mai goduto di particolare fama. Inoltre, per una discutibile rappresentazione in una famosa serie di cartoni animati, l’eroe dei sette mari della Dc è stato involontariamente protagonista di alcune ga... »

BARRY ALLEN O WALLY WEST: CHI È IL “VERO” FLASH?

BARRY ALLEN O WALLY WEST: CHI È IL “VERO” FLASH?

Chi è Flash, l’uomo più veloce del mondo dei fumetti? I più diranno che sotto la maschera rossa si cela Barry Allen, il ricercatore della polizia scientifica di Central City. Nella serie di Flash del 1990 trasmessa in America dalla rete televisiva Cbs, il protagonista era Barry Allen interpretato da John Wesley Shipp. Nella nuova serie del canale The Cw, Barry Allen è invece interpretato da ... »

Silver Surfer

SILVER SURFER, L’ARALDO DI KIRBY CORRETTO DA LEE

È stato detto spesso che i supereroi costituiscono “una mitologia moderna” e che l’universo Marvel, più di altri, ha saputo richiamare e rendere evidente questa circostanza. Se tutto ciò corrisponde al vero il merito va attribuito principalmente a Jack Kirby. Tutto comincia a prendere forma grazie alla passione di Kirby per i racconti mitologici, che si evidenzia sin dal suo prim... »

CAROL DANVERS DA MS. MARVEL A CAPITAN MARVEL

CAROL DANVERS DA MS. MARVEL A CAPITAN MARVEL

Nell’universo Marvel manca la figura dell’eroina “di punta”. La casa editrice dell’Uomo Ragno fatica a trovare un figura centrale nel suo parco di “quote rosa” mentre nella Dc Comics dagli anni quaranta c’è Wonder Woman Solo recentemente, grazie al grande successo dei film targati Marvel Studios, due eroine si stanno candidando come pretendenti al ruolo: la letale Vedova Ne... »

I SUPEREROI EUROPEI DELLA MARVEL

I SUPEREROI EUROPEI DELLA MARVEL

Tra la fine degli anni sessanta e l’inizio dei settanta i fumetti Marvel iniziano a essere pubblicati in Europa, anche per questo motivo la Casa delle idee comincia a creare personaggi non americani. Fino a quel momento il passaporto straniero era una prerogativa solamente dei villain che parlavano tedesco o russo, associati alla Germania nazista e alla Russia comunista. Il caso più clamoros... »

DA LOGAN A JAMES HOWLETT – LA HIT 10 DI WOLVERINE

DA LOGAN A JAMES HOWLETT – LA HIT 10 DI WOLVERINE

Mi chiamo Logan, ma molti mi conoscono come Wolverine. O Guercio. O figlio di nessuno. Dipende con chi sono e se stiamo cercando di eliminarci a vicenda. Sono il migliore in quello che faccio. Anche se quello che faccio… non è piacevole. Logan, Arma X, Wolverine o come diavolo si voglia chiamarlo non è da ieri e manco ieri l’altro che fa il supereroe. Lo fa da decenni. Tutto inizia su Giant Size X... »

TONY STARK, L’UOMO DENTRO IRON MAN

TONY STARK, L’UOMO DENTRO IRON MAN

Se c’è un personaggio che ha ricevuto un grande incremento di popolarità in questo nuovo millenio è senz’altro Iron Man, l’altra faccia del playboy inventore Tony Stark. Un eroe Marvel creato dagli sceneggiatori Stan Lee e Larry Lieber, e dal disegnatore Don Heck con il contributo di Jack Kirby. Iron Man, con la sua armatura e il suo essere sempre all’avanguardia nel campo ... »

PETER PARKER IL RIVOLUZIONARIO

PETER PARKER IL RIVOLUZIONARIO

L’Uomo Ragno è il personaggio Marvel di maggior successo, il simbolo stesso della casa editrice, il suo figlio prediletto, il più amato dal pubblico. Parte del merito va dato al costume e a una galleria di criminali con pochi eguali nel mondo dei supereroi creati da Stan Lee e Steve Ditko all’inizio degli anni sessanta, ma il vero segreto di tale successo è da attribuire all’alte... »

I VENDICATORI DELLA COSTA OVEST

I VENDICATORI DELLA COSTA OVEST

I Vendicatori, meglio conosciuti oggi anche da noi con il nome originale di Avengers, sono attualmente il titolo di punta della Marvel. Questa popolarità è senza dubbio dovuta all’incredibile successo avuto dai film prodotti dai Marvel Studios. Circostanza che ha portato anche all’incremento di altre loro testate: Avengers, New Avengers, Mighty Avengers, Secret Avengers, lo spin off Av... »

L’UOMO RAGNO NON È SPIDER-MAN!

L’UOMO RAGNO NON È SPIDER-MAN!

Che il mio vicino sia un tipo singolare lo si evince già dall’ingresso della sua magione. Piccoli dettagli sparsi qua e là sembrano volermi dire qualcosa. Sì, ma cosa? Toh, chi avrebbe mai pensato di trovare qui un’Agama mwanzae! Pensavo fosse confinata alla sola Africa. Va be’, pure il giardiniere ha qualcosa di sospetto. Forse ho capito: ragni, ragni… Ragni di tutte le fo... »

AMERICAN HORROR: STAN LEE CONTRO QUEL PAZZO FURIOSO DI WERTHAM

AMERICAN HORROR: STAN LEE CONTRO QUEL PAZZO FURIOSO DI WERTHAM

(Riproponendo questo articolo vogliamo ricordare il critico e storico del fumetto Pietro Zerella a un anno dalla scomparsa). Il tessuto connettivo della cultura americana è da sempre permeato da profonde venature sovrannaturali. Non stupisce, perciò, che anche il fumetto abbia attinto al serbatoio dell’horror in tutte le sue forme. Quando si parla di fumetto horror Made in Usa, il pensiero v... »

I SEGRETI DEL PRIMO NUMERO DEI FANTASTICI QUATTRO

I SEGRETI DEL PRIMO NUMERO DEI FANTASTICI QUATTRO

Il ritorno dei supereroi, avvenuto verso la fine degli anni cinquanta dopo la loro quasi scomparsa alla fine dei quaranta, è generalmente considerato merito della Dc Comics. L’apparizione del nuovo Flash di Robert Kanigher e Carmine Infantino sul n. 4 dell’albo antologico Showcase, nell’ottobre del 1956, viene considerato l’inizio della Silver Age. Un supereroe creato nei primi anni qu... »

LO SQUADRONE SUPREMO DI GRUENWALD: LA DC NELLA MARVEL

LO SQUADRONE SUPREMO DI GRUENWALD: LA DC NELLA MARVEL

Il nome di Mark Gruenwald è legato in modo indissolubile alla Marvel Comics, per cui è stato sceneggiatore, disegnatore ed editor. Pur avendo collaborato esclusivamente per la Casa delle Idee, Gruenwald amava visceralmente anche gli eroi della concorrente Dc Comics. Li amava talmente che, pur non avendoli mai scritti, ha dimostrato di conoscerli molto bene sotto ogni aspetto. Il gruppo di superero... »

I TROPPI PERSONAGGI MARVEL DEGLI ANNI SETTANTA

I TROPPI PERSONAGGI MARVEL DEGLI ANNI SETTANTA

Gli anni settanta sono stati per la Marvel un periodo difficile. In questo decennio la Casa delle Idee moltiplica i propri albi inflazionando il mercato, come aveva fatto nei primi anni cinquanta con il marchio Atlas. Dalla fine degli anni cinquanta a gran parte degli anni sessanta la Dc Comics aveva cercato di limitare questa propensione della Marvel distribuendo anche i suoi albi, a patto che fo... »

MAGNETO, DA CRIMINALE A REDENTO FINO A…?

MAGNETO, DA CRIMINALE A REDENTO FINO A…?

Magneto, l’arcinemico degli X Men, è uno dei personaggi più affascinanti e apprezzati dell’intero cosmo Marvel. Il segreto del suo successo sta nella sua ambiguità morale, nell’essere eticamente “grigio”. Pur spinto dalle più nobili intenzioni, Magneto difende i propri simili mutanti dall’odio e la discriminazione della razza umana utilizzando metodi violenti come i peggior... »

LA STORIA DEI FRATELLI DRACULA

LA STORIA DEI FRATELLI DRACULA

La figura del vampiro dagli affilati canini è al centro di numerose storie dell’orrore. Sin dall’antichità la sua leggenda ha spaventato milioni di persone. Tanti autori hanno intessuto storie su questa figura, ma prima di Cullen Bunn si è parlato poco della famiglia di Dracula, il sovrano dei vampiri. Nel graphic novel I Fratelli Dracula si esplora il rapporto tra i due giovani fratel... »

SUSAN, REED E NAMOR NEL TRIANGOLO AMOROSO

SUSAN, REED E NAMOR NEL TRIANGOLO AMOROSO

Nei primi numeri de I Fantastici Quattro, Stan Lee cerca di imbastire una specie di soap opera con il triangolo amoroso composto da Susan Storm/Ragazza Invisibile, Reed Richards/Mister Fantastic e Namor il Sub-Mariner: insomma, è meglio il cervellone sempre distratto o il romanticone impulsivo? Jack Kirby non sembra dare molto spazio a questi intermezzi romantici (è lui a sceneggiare le storie sul... »

QUANDO STEVE DITKO DISEGNÒ MARY JANE

QUANDO STEVE DITKO DISEGNÒ MARY JANE

Stan Lee interviene nelle prime storie dell’Uomo Ragno, che in gran parte scrive lo stesso disegnatore Steve Ditko, soprattutto per infilarci una tormentata storia d’amore accanto all’altra. Non a caso, Lee da tempo sceneggia le storie umoristico-sentimentali di Millie the Model, personaggio Timely/Atlas/Marvel ignoto agli italiani. Accanto alla quasi fidanzata Betty Brant, che p... »

SENTIENT, GLI ORFANI NELLO SPAZIO DI LEMIRE

SENTIENT, GLI ORFANI NELLO SPAZIO DI LEMIRE

Sentient di Jeff Lamire e Gabriel Walta è disponibile, al momento, solo nell’edizione originale in lingua inglese. La Uss Montgomery è una nave spaziale che trasporta alcune famiglie verso una nuova vita su un pianeta da poco colonizzato. Ma il viaggio non sta andando nel migliore dei modi e, quando l’astronave entra in una zona dove le comunicazioni non sono possibili, succede qualcosa di t... »

FUMETTI ALLITTERATI: PERSONAGGI CON INIZIALI UGUALI

FUMETTI ALLITTERATI: PERSONAGGI CON INIZIALI UGUALI

Gli autori dei fumetti hanno dato spesso ai propri personaggi nomi e cognomi che iniziavano con la stessa lettera, perché lo ritenevano divertente o perché pensavano che rendesse più facile ai lettori ricordarli. Recentemente mi sono divertito a chiedere agli iscritti a un gruppo Facebook sui fumetti quali rammentavano. Ne sono venuti fuori un bel po’. Li elenco qui sotto in grassetto, con (... »

PAUL MCCARTNEY, I PERSONAGGI MARVEL E JACK KIRBY

PAUL MCCARTNEY, I PERSONAGGI MARVEL E JACK KIRBY

Con il suo disco del 1973, l’ex Beatle Paul McCartney mette finalmente d’accordo tutti. Anche la stampa, sempre propensa a lodare il più politicamente impegnato John Lennon, ammette la bontà dei suoi ultimi lavori, riconoscendo che si possono creare capolavori sonori anche nella quiete di una vita ordinaria. Band of the Run, realizzato tra Lagos (Nigeria) e Londra, ha un successo planetario ... »

CRISI SULLE TERRE INFINITE: RIORDINARE LA DC

CRISI SULLE TERRE INFINITE: RIORDINARE LA DC

Crisi sulle Terre Infinite, meglio nota con il diminutivo del titolo originale, Crisis, è una miniserie pubblicata nel 1985 dalla Dc Comics. Un evento unico fino a quel momento, in quanto vede implicati tutti i personaggi appartenenti alla casa editrice. Pubblicata in 12 albi anche qui in Italia dalla casa editrice Play Press, Crisis non è stata solo un’operazione commerciale, ma anche un ev... »

L’ARRIVO DI GOBLIN, LA NEMESI DELL’UOMO RAGNO

L’ARRIVO DI GOBLIN, LA NEMESI DELL’UOMO RAGNO

Le storie dell’Uomo Ragno realizzate da Stan Lee e Steve Ditko si arricchiscono via via di intrighi sentimentali e di supercriminali interessanti, in particolare fa la scomparsa (ritornando poi spesso) Goblin, il ghignante folletto verde… L’UOMO RAGNO n. 11 del 17 settembre 1970 L’Uomo Ragno: La sfida di Mysterio (Amazing Spider-Man n. 13 del giugno 1964). Testo di Stan Lee... »

CHI HA DISEGNATO MENO PER LA MARVEL?

CHI HA DISEGNATO MENO PER LA MARVEL?

Ricordate l’articolo sui disegnatori Marvel più prolifici? Mi è stato detto: “Sarebbe divertente farne un altro in cui parli di chi ha disegnato meno storie per la Marvel”. Il problema è circoscrivere il campo. Di disegnatori che hanno realizzato una manciata di albi per la Marvel e basta ce ne sono a bizzeffe. Bisogna inventarsi un filtro. No, uno è poco, ce ne vogliono due. Com... »

KAMANDI, PERCHÉ GLI UOMINI SONO REGREDITI?

KAMANDI, PERCHÉ GLI UOMINI SONO REGREDITI?

Nel 1957, Jack Kirby realizza “The last enemy!” (L’ultimo nemico!), una storia breve per il numero 1 dell’albo “Alarming Tales” pubblicato dalla casa editrice Harvey. Anni dopo, gli sarà di ispirazione per una nuova creazione dal destino meno effimero. In questo fumetto autoconclusivo, un uomo che viaggia nel futuro si imbatte nei cadaveri di numerose tigri. Vie... »

L’UOMO CHE CREÒ NAMOR, DEVIL E… GEPPO?

L’UOMO CHE CREÒ NAMOR, DEVIL E… GEPPO?

I due principali personaggi comici del fumetto italiano, Tiramolla e Geppo, hanno entrambi indirette origini americane. Nel caso di Tiramolla è certo, perché gli stessi autori hanno rivelato di essersi ispirati a Plastic Man di Jack Cole. Quanto a Geppo, creato nel 1954 nell’albo “Trottolino” della Bianconi, è solo una mia ipotesi. Geppo è il protagonista di una lunghissima serie di avventure che ... »

Pagina 1 di 7123»