Cronaca

PICCOLE GUERRE TRA LE PRIME RADIO PRIVATE

PICCOLE GUERRE TRA LE PRIME RADIO PRIVATE

In Italia gli anni settanta sono stati una faccenda piuttosto unica al mondo. Mentre l’Europa e l’America avanzavano rapide verso un’era di progresso tecnologico e culturale, l’Italia se ne stava beata a discutere se fosse opportuno introdurre le televisione a colori o meno, e proponeva sceneggiati televisivi da oratorio a base di Padre Brown / Renato Rascel. Nel frattempo ... »

FERDINANDO CARRETTA, UCCIDE I GENITORI E ORA VIVE CON LA LORO EREDITÀ

FERDINANDO CARRETTA, UCCIDE I GENITORI E ORA VIVE CON LA LORO EREDITÀ

Ferdinando Carretta nasce a Parma nel 1962, da Marta e Giuseppe Carretta. A 27 anni vive in una bella casa in via Rimini, con il padre, capocontabile in una fabbrica di vetri, la mamma casalinga e il fratello più giovane di quattro anni, Nicola, un ragazzo sieropositivo che sta cercando di superare i suoi problemi con la droga. Ferdinando è un tipo schivo e ipersensibile, lo infastidiscono gli ope... »

LA RAGAZZA CHE RIFIUTÒ IL “MATRIMONIO RIPARATORE”

LA RAGAZZA CHE RIFIUTÒ IL “MATRIMONIO RIPARATORE”

«C’è un uomo nuovo, in Sicilia, che vuole essere libero dalla paura. Egli, anzi, è già libero: sigillate, voi, questa sua libertà con la vostra sentenza». Tribunale di Trapani, 13 dicembre 1966. L’uomo nuovo indicato dall’avvocato Corrao si chiama Bernardo Viola: è un mezzadro, con la faccia rossa e la bocca tirata in una smorfia caparbia, ma è soprattutto il padre di Franca, la ragazza che sta me... »

Sputnik

SPUTNIK, IL VACCINO RUSSO CHE NON C’È

Non posso nascondere la mia ammirazione per Vladimir Putin, che ha dimostrato negli ultimi anni la straordinaria capacità di sfruttare al meglio le risorse a disposizione del suo paese. È un maestro insuperato nell’arte tutta russa della maskirovka (camuffamento), adattata dalla dottrina militare alla politica internazionale. La federazione Russa ha superbe capacità scientifiche e tecnologiche, in... »

GERMANA STEFANINI, CONDANNATA A MORTE  NEL 1983

GERMANA STEFANINI, CONDANNATA A MORTE NEL 1983

Roma, 11 maggio 1983. Al civico 3 di via Torreglia, gli agenti della Digos scoprono un covo terroristico dei Nuclei per il potere proletario armato, un movimento di estrema sinistra composto da giovani fiancheggiatori delle Brigate Rosse. All’interno dell’abitazione le forze dell’ordine rinvengono il drappo rosso dell’organizzazione, alcuni bossoli e una fotografia che ritrae il “processo pr... »

I LED ZEPPELIN A MILANO E SI SCATENA L’INFERNO

I LED ZEPPELIN A MILANO E SI SCATENA L’INFERNO

«Era evidente che non potevo cantare prima dei Led Zeppelin, era evidente che i ragazzi a Milano aspettavano loro, non me. Così, ciò che è accaduto è nelle regole del gioco».   È così che Gianni Morandi commenta le violente reazioni del pubblico alla sua esibizione al Velodromo Vigorelli di Milano, poco prima del concerto dei Led Zeppelin. Fischi, insulti, lancio di zolle di terra, bottiglie ... »

VIA LA PAROLA “NORMALE” DAGLI SHAMPOO

VIA LA PAROLA “NORMALE” DAGLI SHAMPOO

In un futuro mondo distopico ormai al tramonto si ergono qua e là i decrepiti monumenti innalzati in onore al Grande Salvatore, il cui terribile dominio ha lasciato una profonda ferita che mai si rimarginerà. Tutto ebbe inizio da alcune vaghe notizie provenienti dall’estero. Durante la notte fonda della permalosità bianca, maschile ed etero, diventata ormai pari a quella nera, femminista e o... »

OCCHIALI A RAGGI X PER VEDERE DONNE NUDE

OCCHIALI A RAGGI X PER VEDERE DONNE NUDE

È la primavera del 1978 quando un articolo del quotidiano milanese del pomeriggio Corriere d’informazione denuncia la dubbia affidabilità di un prodotto della Same Govj, azienda meneghina specializzata nella vendita per corrispondenza di merci singolari e bizzarre.   «CON LA SUPER ANTENNA SOLO MINI RISULTATI» Secondo il giornale milanese, la «prodigiosa Superantenna» proposta alla modica cifr... »

Mowgli

IL MOWGLI ABRUZZESE ALLEVATO DAI LUPI

È il 13 agosto del 1973 quando alcuni quotidiani nazionali pubblicano l’incredibile notizia della cattura di un “bambino lupo”, un piccolo infante selvaggio di cinque o sei anni che sarebbe stato allevato dalle bestie dopo il suo drammatico abbandono, avvenuto poco dopo la nascita, in una grotta immersa nel verde. A grande distanza dagli esseri umani, dalla tecnologia e dalla modernità... »

DARIO FO CONTRO GOLDRAKE

DARIO FO CONTRO GOLDRAKE

Reduce da epiche battaglie intergalattiche contro le temibili truppe di Re Vega, sul finire degli anni settanta il prode Actarus si prepara a un nuovo, difficile conflitto, da affrontare all’interno dell’atmosfera terrestre, tra i rigorosi opinionisti che affollano i salotti del suolo italico.   «DARIO FO CONTRO GOLDRAKE? È SOLO UN REAZIONARIO QUALUNQUISTA» A minacciare l’integrità di Goldrak... »

MILENA QUAGLINI, SERIAL KILLER DI STUPRATORI

MILENA QUAGLINI, SERIAL KILLER DI STUPRATORI

Carcere di Vigevano (Pavia), notte del 16 ottobre 2001. Nella cella d’isolamento in cui si trova, la detenuta Milena Quaglini per un certo periodo aveva cercato di combattere la depressione riprendendo la vecchia passione della pittura. Ormai non riesce nemmeno a stringere il pennello, si sente troppo debole. Ha bisogno di antidepressivi per tirarsi su, ma non ha le 42mila lire necessarie a pagarl... »

QUANDO C’ERANO LE POLIZIOTTE ANTIPORNO

QUANDO C’ERANO LE POLIZIOTTE ANTIPORNO

Attentati dinamitardi, scontri di piazza, guerra tra bande. Il 1973 è un anno particolarmente violento per la città di Milano. Il livello di scontro tra fazioni politiche ha raggiunto proporzioni inquietanti e se la stampa nazionale definisce “caldo” il contesto generale, lo stesso aggettivo è talvolta impiegato anche per alcune riviste che di recente affollano le edicole del capoluogo... »

SQUALI FAMELICI NEI MARI ITALIANI

SQUALI FAMELICI NEI MARI ITALIANI

«È ferito, sul dorso ha un frammento di arpione lanciatogli da qualche pescatore che l’ha intercettato in precedenza. Ci ha impressionato per la sua lunghezza, inconsueta per i nostri mari. Dargli la caccia senza un’attrezzatura adeguata sarebbe stato inutile e pericoloso. Bestioni di quella taglia possono attaccare anche le barche e hanno una forza tale da mandarle a picco». A rilasciare queste d... »

MARGUERITE ALIBERT, MOGLIE-SCHIAVA IN EGITTO

MARGUERITE ALIBERT, MOGLIE-SCHIAVA IN EGITTO

È l’una e mezza di notte dell’11 luglio 1923, una coppia rientra nel lussuoso hotel Savoy di Londra. Sono la francese Marguerite Alibert e suo marito, il principe egiziano Alì Kemal Fahmy Bey. Poco dopo, un facchino che passa nel corridoio fuori dalla loro camera sente dei forti rumori. Dalla porta spunta il principe gridando: «Guardi cosa ha fatto alla mia faccia!». L’inserviente nota soltanto un... »

QUANTO VALEVA LA LIRA PRIMA DELL’EURO

QUANTO VALEVA LA LIRA PRIMA DELL’EURO

Ho visto girare da parecchie parti la foto in basso, con alcuni supposti prezzi in lire prima dell’arrivo dell’euro. Il messaggio è chiaro e si può essere d’accordo o no sul concetto, ma non è questo il punto che voglio discutere. Voglio parlare dei numeri usati da questa foto. Che sono falsi. Molti potrebbero dire che non è necessaria la precisione allo spicciolo: veri o no, questo da... »

LEVI BELLFIELD, IL KILLER DELLE BIONDE

LEVI BELLFIELD, IL KILLER DELLE BIONDE

Levi Bellfield sceglie con cura le ragazze che invita a bere qualcosa al bar. Devono essere giovani, ma l’importante è che siano bionde. Tutte le bionde, secondo lui, sono ragazze facili. Le sue vittime le tiene d’occhio per giorni, di solito si apposta con il suo furgoncino nei pressi delle fermate dell’autobus. Per questo verrà soprannominato dalla stampa The bus stop stalker, il molestatore del... »

L’ECOLOGISMO DAL NAZISMO ALL’ESTREMA DESTRA ATTUALE

L’ECOLOGISMO DAL NAZISMO ALL’ESTREMA DESTRA ATTUALE

Il dibattito sull’ecologia è datato: tracce di un interesse per l’ambiente tra personalità e movimenti di estrema destra le ritroviamo in Francia e in Germania tra l’Ottocento e il Novecento. L’invocazione di leggi naturali (patrimonio del cattolicesimo), il ritorno alla natura contro la città che corrompe, sono un cavallo di battaglia della vecchia destra reazionaria, proposta dai tradizionalisti... »

FEMMINISMO E MATERIALISMO STORICO

FEMMINISMO E MATERIALISMO STORICO

Dobbiamo molto agli americani in diversi campi, anche se non tutta la loro elaborazione teorica deve essera presa per oro colato. In particolare, avrei dei dubbi sulla tanto evocata riscrittura della storia fatta partendo da adesso, cioè giudicandola con i nostri occhi di uomini del terzo millennio. Dovremmo davvero, per esempio, cancellare tutta la cultura prodotta fino alla scomparsa dello schia... »

annamaria franzoni

ANNAMARIA FRANZONI, LA MAMMA ASSASSINA DI COGNE

Cogne, ridente località turistica della Valle d’Aosta, ore 8.30 del 30 gennaio 2002. «Mio figlio sta vomitando sangue! Venite, presto!». Con queste drammatiche parole gridate da Annamaria Franzoni al numero del pronto soccorso, inizia un terribile caso di cronaca. Samuele Lorenzi, un bambino di tre anni, è disteso immobile sul letto matrimoniale della villetta familiare. Presenta una grande ferita... »

SUOR MARIA LAURA UCCISA IN NOME DI SATANA

SUOR MARIA LAURA UCCISA IN NOME DI SATANA

«Crepa, bastarda!», gridano tre ragazzine minorenni mentre uccidono suor Maria Laura a coltellate. Cosa ha fatto questa esile donna anziana per meritare una fine così? Teresina Mainetti, la futura suor Maria Laura, nasce nel 1939 a Colico in provincia di Lecco. Decima figlia di Stefano Mainetti e Marcellina Gusmeroli, che muore nel giro di pochi giorni per complicazioni dopo il parto. All’inizio l... »

CHERRYVALE, CITTADINA DEGLI ORRORI E DI LOUISE BROOKS

CHERRYVALE, CITTADINA DEGLI ORRORI E DI LOUISE BROOKS

Ci sono luoghi all’apparenza rassicuranti, pacifici. Piccole realtà provinciali circondate dal verde, a poche miglia dai parchi naturali e da laghi limpidi e trasparenti. Cittadine tranquille, immerse nella natura, in cui i campi di granturco si stendono a perdita d’occhio con l’intensa doratura estiva delle sue lunghe foglie. Zone talvolta flagellate dagli uragani, come nel Mago di Oz, ma in cui ... »

EDIZIONE STRAORDINARIA, LA STORIA ATTRAVERSO I TG

EDIZIONE STRAORDINARIA, LA STORIA ATTRAVERSO I TG

Walter Veltroni ha realizzato il documentario Edizione Straordinaria sugli ultimi sessantasei anni di storia italiana e mondiale. Dal 1954 fino a questo 2020, segnato indelebilmente dal Covid-19, novanta minuti per ricordare i principali momenti della storia che hanno stabilito un punto di svolta, attraverso le edizioni straordinarie dei telegiornali delle reti Rai.  Il 3 gennaio del 1954, tramite... »

buon 2021

BUON 2021 CON GIORNALE POP

Per qualche giorno festeggeremo anche noi di Giornale POP limitandoci a ripubblicare alcuni articoli interessanti che forse vi erano sfuggiti: oggi ne riproponiamo tre. Tra breve ci sarà comunque almeno un articolo nuovo. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti un BUON 2021… o, visto come è andato l’anno che sta finendo, se non altro meno peggiore! »

SCOOP! UNA NUOVA RIVISTA DI FUMETTI?

SCOOP! UNA NUOVA RIVISTA DI FUMETTI?

Da qualche giorno è in edicola la tredicesima uscita di Internazionale Extra. Le precedenti erano normali numeri di informazione giornalistica tematica, due delle quali riservati ai ragazzini. Stavolta, con la testata Scoop!, si è deciso di dare spazio ai fumetti… pardon: graphic articles. La rivista è infatti dedicata al graphic journalism. Diamo una occhiata ai contenuti. In “Un baci... »

coronavirus

CANZONI UMORISTICHE SUL CORONAVIRUS

Il Coronavirus non  ha ispirato canzoni particolarmente interessanti, anzi il livello è piuttosto basso. Su YouTube si trovano brani pedagogici, parodie più o meno riuscite di brani famosi e qualche decina di pezzi originali, perlopiù debolucci per musica e video, alcuni registrati sul divano di casa. Sono quasi tutti gonfi di retorica, di leggero c’è poco. Dopo essermi sciroppato tutte le &... »

MARCO BERGAMO, L’UOMO CHE ODIAVA LE DONNE

MARCO BERGAMO, L’UOMO CHE ODIAVA LE DONNE

Sera tardi del 6 agosto 1992, davanti alla stazione di Bolzano c’è il solito via vai di auto. Gli uomini alla guida gettano un’occhiata distratta alle ragazze ferme sul marciapiede, bionde e more a disposizione del cliente. Passa anche un’auto di colore “rosso Ferrari”, anche se si tratta di una più modesta Seat Ibiza. Al volante c’è Marco Bergamo, un ragazzone di 26 anni alto 1 metro e 85, con i ... »

MICHAEL SKAKEL, NON SI PROCESSA UN KENNEDY

MICHAEL SKAKEL, NON SI PROCESSA UN KENNEDY

La famiglia Kennedy ha dato agli Stati Uniti d’America un presidente, John Fitzgerald, un ministro della Giustizia, Robert (Bob), e un senatore, Edward (Ted). Tre fratelli che, oltre alla passione per la politica, ne hanno avuta una altrettanto forte: quella per le ragazze. Stando alle voci, John aveva ceduto la sua amante più famosa, Marilyn Monroe, al fratello Bob. La carriera politica di Ted su... »

André Spada

ANDRÉ SPADA IL BANDITO DI DIO

24 febbraio 1931. In piena macchia corsa, a sessanta chilometri da Ajaccio, una troupe di reportage cinematografico guidata dai giornalisti Christiane Hubert e Harry Grey, nascosta in un sentiero cespuglioso di montagna, puntava le sue apparecchiature di registrazione sul più grande dei banditi corsi: André Spada. Nel mese di novembre 1931, in una Corsica ancora infestata da un gran numero di band... »

GIA CARANGI, AUTODISTRUZIONE DI UNA TOP MODEL

GIA CARANGI, AUTODISTRUZIONE DI UNA TOP MODEL

Di Gia Carangi si conosce una sola intervista televisiva del 1982. Si tratta di un servizio della rete americana Abc dedicato al lato oscuro del dorato mondo della moda. È la top model più famosa e più pagata del momento, niente le è precluso, ha letteralmente il mondo ai suoi piedi. “Sei felice del tuo successo?”, le chiede il giornalista della Abc. Lei indugia, gli occhi scuri fuggono in alto. P... »

HALLOWEEN CON IL TERRIBILE LUCIBAUT

HALLOWEEN CON IL TERRIBILE LUCIBAUT

“La notte è terrificante per tutti, specialmente per le donne e i bambini, che si spaventano al minimo rumore di un topino che si volta e lo trasformano in un gigante o un enorme fantasma che cresce a misura che la paura aumenta” (Annali della Chiesa, Cattedrale di Noyon, 1633). Sono le parole di Jacques le Vasseur, dottore in teologia, canonico della Chiesa Cattedrale di Noyon (Piccardia, Francia... »

ATTENTI AL COUP DU PÈRE FRANÇOIS!

ATTENTI AL COUP DU PÈRE FRANÇOIS!

Una delle cose che più temo passeggiando per le vie di Parigi, o di una qualsiasi altra città francese, è il “coup du père François” (la mossa di papà Francesco). Al dire il vero l’espressione oggi significa semplicemente una fregatura, un tiro mancino. Ma fino a pochi anni fa quando facevano quella mossa la vittima non sempre ne usciva viva. Di che cosa si trattava? Immaginiamo un pacifico turist... »

JONBENÉT, LA BAMBINA PIÙ BELLA DEL MONDO È STATA UCCISA

JONBENÉT, LA BAMBINA PIÙ BELLA DEL MONDO È STATA UCCISA

Boulder è una città piuttosto nota in America, anche se non ha nemmeno centomila abitanti. Qui sorge l’università statale del Colorado, che negli anni sessanta fu la “capitale” del movimento hippy. La città ha fatto da ambientazione per il telefilm Mork e Mindy ed è diventata la “roccaforte del bene” in un romanzo di genere fantastico, L’ombra dello scorpione, scritto da Stephen King. Però, ... »

LEONARDA CIANCIULLI, LA SAPONIFICATRICE DI CORREGGIO

LEONARDA CIANCIULLI, LA SAPONIFICATRICE DI CORREGGIO

Faustina Setti è una donna di settant’anni che non ha perso la speranza di sposarsi. Va spesso dalla cartomante Leonarda Cianciulli per chiederle di aiutarla a realizzare il suo sogno d’amore. Finché, un giorno, Leonarda la informa di avere trovato un uomo interessante e disponibile nella città di Pola, in Istria (all’epoca provincia italiana): «Vendi le tue proprietà e vai subito da lui», l... »

GEORGE STINNEY, UN 14ENNE SULLA SEDIA ELETTRICA

GEORGE STINNEY, UN 14ENNE SULLA SEDIA ELETTRICA

È il 16 giugno 1944: sono passati due mesi dal processo nel quale il quattordicenne George Stinney è stato condannato a morte. Il suo avvocato difensore non ha presentato appello perché non può pagargli la parcella. Alle 19.30, nel carcere di Columbia, il ragazzino viene condotto nella camera delle esecuzioni. Solo adesso il boia si accorge che ha una corporatura troppo piccola ed esile per poterg... »

LUCIANO LUBERTI, IL BOIA DI ALBENGA

LUCIANO LUBERTI, IL BOIA DI ALBENGA

Roma, 3 aprile 1970. I pompieri sfondano una porta in via Pallavicini. I vicini non vedono la signora Carla Gruber uscire dal proprio appartamento da mesi, ma a richiamare i vigili del fuoco è stata una lettera firmata da un certo Luciano Luberti, nella quale si parlava confusamente del suicidio di una donna. Cercando di resistere al cattivo odore, i pompieri scorgono un biglietto attaccato all’in... »

PIETRO MASO, COME FAR FUORI I GENITORI

PIETRO MASO, COME FAR FUORI I GENITORI

Pietro Maso nasce nel 1971 da Antonio e Rosa, due coniugi molto religiosi di Montecchia di Crosara (Verona). I genitori gli fanno fare il chierichetto e, forse sperando che prenda i voti, in prima media lo mandano in seminario. Pietro cambia presto scuola e a 17 anni interrompe gli studi all’Istituto agrario per iniziare a lavorare come intermediario in una concessionaria di automobili. Nello stes... »

Terry Broome

TERRY BROOME UCCIDE LA MILANO DA BERE

Milano, 26 giugno 1984. Terry Broome, un’aspirante modella americana ventiseienne, uccide con una pistola Smith & Wesson calibro 38 il playboy Francesco D’Alessio, di 40 anni. Questo delitto segna un’epoca, perché siamo negli anni del boom del made in Italy, proprio nella capitale della moda, in quella che, con lo slogan di una famosa pubblicità dell’epoca, ancora oggi viene ricordata come la ... »

GIGLIOLA GUERINONI, DETTA LA MANTIDE

GIGLIOLA GUERINONI, DETTA LA MANTIDE

Cesare Brin, 55 anni, è un farmacista di Cairo Montenotte, cittadina ligure nell’entroterra di Savona. L’uomo è conosciuto da tutti perché molto ricco e perché è riuscito a portare la locale squadra di calcio in serie C 2. Tra il 12 e il 13 agosto 1987 scompare nel nulla, il suo cadavere verrà trovato una settimana dopo bruciato in una discarica. A venti giorni dal delitto viene arrestata la... »

Test di ammissione

TEST DI AMMISSIONE: SOLO IL 3% CE LA FA

29 luglio 2020. Con i test di ammissione alla Cattolica di Roma è iniziata la stagione delle selezioni alle facoltà a numero chiuso. Visi mascherati, distanziamento sociale, lunghe file all’ingresso nord della Fiera di Roma, 40 gradi all’ombra, tensione. Anche tra i genitori e gli accompagnatori vari non ammessi ai locali della Fiera. L’unica possibilità per ripararsi dagli ardori del ... »

BARGAGLI, 23 VITTIME PER IL TESORO NAZISTA

BARGAGLI, 23 VITTIME PER IL TESORO NAZISTA

Bargagli è un nome forse più noto all’estero che in Italia per la serie incredibile di omicidi che ha insanguinato questo paese di 2600 abitanti nell’entroterra ligure, a venti chilometri da Genova. La catena di delitti durò dal termine della Seconda guerra mondiale fino agli anni ottanta: 23 vittime, nessun colpevole. Da noi non se n’è parlato molto, forse perché si aveva paura di diffamare la lo... »

LUDWIG, UNA FIRMA PER DUE SERIAL KILLER

LUDWIG, UNA FIRMA PER DUE SERIAL KILLER

14 marzo 1984, nella discoteca “Melamara” di Castiglione delle Stiviere (Mantova) quattrocento giovani stanno festeggiando il Carnevale. Nessuno fa caso a una coppia di ragazzi mascherati da Pierrot che, in mezzo a loro, trascinano due grosse borse. Arrivati in un angolo appartato, dalle borse estraggono due taniche di benzina. Versano il liquido sulla moquette e le danno fuoco, ma le cose non van... »

I MEME DI INTERNET E IL COVID

I MEME DI INTERNET E IL COVID

I meme sono vignette, brevi filmati, battute umoristiche che si diffondono velocemente tramite Internet. Nel periodo del confinamento o lockdown, dal 9 marzo 2020 al 18 maggio 2020, gli italiani si sono scambiati messaggi, vignette, barzellette servendosi di internet.   Sudici e fifoni L’umorismo consente di esprimere un contenuto aggressivo senza che diventi offensivo. Il meme sopra di... »

LA DONNA CHE UCCISE MISTER SCARSDALE

LA DONNA CHE UCCISE MISTER SCARSDALE

La sera del 10 marzo 1980, Jean Harris si trova davanti alla villa del suo uomo, Herman Tarnower, il cardiologo famoso in tutto il mondo per aver ideato la “Scarsdale Diet”, la dieta Scarsdale. Tutte le luci sono spente. La porta è aperta, la donna entra. Vede della biancheria intima femminile sparsa a terra e il sangue le va alla testa. I suoi sospetti erano fondati: Herman ha un’altra donna. Non... »

MICHELE PROFETA FIRMAVA GLI OMICIDI CON LE CARTE DA GIOCO COME IL JOKER

MICHELE PROFETA FIRMAVA GLI OMICIDI CON LE CARTE DA GIOCO COME IL JOKER

“Questo è un ricatto”, si legge testualmente nel messaggio arrivato alla questura di Milano il 10 gennaio 2001. “Vogliamo 12 miliardi di lire, altrimenti uccideremo delle persone a caso. Sarà un bagno di sangue. Entro il 15 di questo mese dovete pubblicare questa inserzione sul Corriere della Sera: ‘Offresi tornitore specializzato con dodici anni di esperienza’, insieme a un vostro numero di cellu... »

nuovo bilancio Bonelli

BILANCIO BONELLI, GLI INVESTIMENTI INTACCANO LA CASSA

Sergio Bonelli Editore (SBE) opera in prevalenza nel mercato dell’editoria periodica, ormai oggetto di un tracollo continuo con il calo delle vendite sia dei periodici (-12% nel 2019) sia dei giornali quotidiani (-7,5%), e la chiusura di un numero crescente di edicole (781 edicole chiuse nel 2019, con una variazione del numero totale di edicole pari al -5,2% rispetto all’anno precedente). A fronte... »

LANDRU, IL DISCEPOLO DI BARBABLÙ

LANDRU, IL DISCEPOLO DI BARBABLÙ

Barbablù, l’uomo dalla barba lunga che uccide le donne, è un personaggio reso noto da Charles Perrault, lo scrittore francese di Cappuccetto rosso e Il Gatto con gli stivali. A differenza loro, però, il terribile Barbablù un giorno irrompe davvero nella realtà attraverso il signor Landru. Henri Landru nasce a Parigi il 12 aprile 1869, da Julien, pompiere, e Flora, sarta occasionale. Per gli insegn... »

RINA FORT HA UCCISO LA RIVALE E I SUOI FIGLI?

RINA FORT HA UCCISO LA RIVALE E I SUOI FIGLI?

Come ogni giorno, alle 8 di mattina, la nuova commessa che ha sostituito Rina Fort bussa alla porta dell’appartamento del principale per farsi dare la chiave del negozio di tessuti. Siamo a Milano in via San Gregorio, è il 30 novembre del 1946. Una data che rimarrà impressa nella memoria degli abitanti del capoluogo lombardo, perché quello che la commessa scopre dietro la porta è un orrore al di l... »

cuckold

INCONTRO CON UNA COPPIA CUCKOLD (PER ADULTI)

La coppia cuckold è il titolo di un libro su una pratica erotica estrema, nella quale la donna ha rapporti sessuali con un uomo davanti al proprio compagno o marito. Ne parliamo con Laura Cazzaniga, l’autrice del libro.   Spiegaci questa pratica sessuale… L’essere cuckold (“cornuto”, NdR) è uno stile di vita che, nell’ambito di una coppia, non riguarda solt... »

QUANDO IL PUGILE MONZON SI TRASFORMÒ IN ASSASSINO

QUANDO IL PUGILE MONZON SI TRASFORMÒ IN ASSASSINO

Per la festa di San Valentino del 1988, l’ex pugile Carlos Monzon e la moglie Alicia Muniz affittano una villetta nella località vacanziera di Mar del Plata: l’Argentina si trova nell’emisfero meridionale del pianeta, quindi a febbraio è piena estate. I due si tuffano in mare e poi, quando scende la sera, fanno l’amore sulla terrazza. Per il resto della notte, Carlos e Alicia litigano furiosamente... »

LE ASSASSINE DI NADIA ROCCIA: SATANISTE O AMANTI?

LE ASSASSINE DI NADIA ROCCIA: SATANISTE O AMANTI?

«Muori! Muori! Muori! Accidenti, Anna Maria, questa bastarda di Nadia non vuole morire!». A riferire ai magistrati queste parole, pronunciate da Mariena, è Anna Maria, la sua complice. «Allora io le ho detto: “Come, respira ancora?”; e lei: “Mah, non so… vieni a vedere tu”. Le aveva messo un piede sul corpo, poi è venuta da me camminandole sopra e ha detto: “Credo che adesso sia sistemata”. ... »

Pagina 1 di 8123»