Autore: Lino Soddu

IL DISPREZZO PER LA PROFESSIONE DEL BOIA

IL DISPREZZO PER LA PROFESSIONE DEL BOIA

Corsica. Lungo la strada dipartimentale D81, in prossimità del colle di Teghime, a pochi chilometri dalla città di Bastia, c’è una fontanella dove i viaggiatori assetati non disdegnerebbero di fermarsi e abbeverarsi nei caldi giorni d’estate se non fosse per la scritta: “Acqua non potabile”. È nota come la Fontana del Boia, ma non perché bevendo le sue acque si rischierebbe di vedersi passar... »

ATTENTI AL COUP DU PÈRE FRANÇOIS!

ATTENTI AL COUP DU PÈRE FRANÇOIS!

Una delle cose che più temo passeggiando per le vie di Parigi, o di una qualsiasi altra città francese, è il “coup du père François” (la mossa di papà Francesco). Al dire il vero l’espressione oggi significa semplicemente una fregatura, un tiro mancino. Ma fino a pochi anni fa quando facevano quella mossa la vittima non sempre ne usciva viva. Di che cosa si trattava? Immaginiamo un pacifico turist... »

TEST DI AMMISSIONE: SOLO IL 3% CE LA FA

TEST DI AMMISSIONE: SOLO IL 3% CE LA FA

29 luglio 2020. Con i test di ammissione alla Cattolica di Roma è iniziata la stagione delle selezioni alle facoltà a numero chiuso. Visi mascherati, distanziamento sociale, lunghe file all’ingresso nord della Fiera di Roma, 40 gradi all’ombra, tensione. Anche tra i genitori e gli accompagnatori vari non ammessi ai locali della Fiera. L’unica possibilità per ripararsi dagli ardori del ... »

ASTERIX NELLA CORSICA CHE NON C’È PIÙ

ASTERIX NELLA CORSICA CHE NON C’È PIÙ

Quarantasette anni dopo Asterix in Corsica di René Goscinny e Albert Uderzo c’è la netta sensazione che il tempo si sia impigliato tra le pagine dell’albo. I riferimenti culturali non sono più comprensibili alle nuove generazioni di lettori e tanti luoghi comuni appaiono datati. I vecchi luoghi comuni sui corsi vanno dall’aspetto, tutti bruni dai capelli neri e un’espressione apatica e... »

LE ODIOSE AVVISAGLIE DI AUTUNNO A FINE VACANZE

LE ODIOSE AVVISAGLIE DI AUTUNNO A FINE VACANZE

Agosto, tempo di vacanze: autunno stai lontano. Parole d’ordine: smaltire le tossine accumulate sul posto di lavoro; stress da boss, stress da colleghi, stress da utenti, stress da stress. Liberarsi dalle inibizioni: se non ce la sentiamo di fare del naturismo almeno indossare il tanga, ridere a squarciagola, parlare liberamente come fossimo all’estero dove nessuno ci capisce. Lasciarsi il l... »

IL CF (CAG***RE FOLLE): UNO STRANO CRIMINALE

IL CF (CAG***RE FOLLE): UNO STRANO CRIMINALE

Non ci sono peggiori scherzi di cattivo gusto di quelli perpetrati dal cagatore folle (d’ora in poi, per decenza, CF). Chi è questo individuo e perché agisce in tale sorta? Secondo l’Urban Dictionary, il CF (Mad Shitter in inglese) è un individuo che fa i suoi bisogni in luoghi insoliti come corridoi, uffici, laboratori e via dicendo. Il termine sarebbe stato ideato dall’esercito ameri... »

APPLAUDIRE ALL'ATTERRAGGIO È DA CAFONI?

APPLAUDIRE ALL’ATTERRAGGIO È DA CAFONI?

Applaudire il pilota dell’aereo dopo l’atterraggio è da cafoni? Probabilmente sì. Oggi volare è la cosa più normale che ci sia e l’aereo è più sicuro, cifre alla mano, della macchina o del treno. L’applauso avrebbe senso in condizioni difficili, come nel caso del pilota Chesley “Sully” Sullenberger, che ha portato in salvo tutti i suoi passeggeri atterrando sul fiume Hudson a New York. Quind... »

RICONOSCERE UN INSEGNANTE FUORI DALLA SCUOLA

RICONOSCERE UN INSEGNANTE FUORI DALLA SCUOLA

In questi tempi di omologazione, di livellamento dell’apparire, di uniformità dell’essere, in cui tutti rassomigliano a tutti e spariscono i segni distintivi delle età e delle professioni, è ancora possibile trovare una categoria che riesca a resistere all’erosione generale? Probabilmente quella degli insegnanti. Fuori dal loro elemento naturale (la scuola) non è facile distinguerli perché p... »

CIRCINELLO, L’UOMO DEL BOSCO

CIRCINELLO, L’UOMO DEL BOSCO

La battaglia di Ponte Novu (9 maggio 1769) fu un terribile colpo inferto alla nazione corsa. Da una parte si erano affrontate le truppe di Luigi XV, con 5000 soldati francesi e, dall’altra, quelle di Pasquale Paoli, con 2000 corsi. Morirono circa 500 francesi e fino a 1000 corsi. Ma ad essere sacrificati, quel giorno, non furono soltanto gli uomini: andarono perse la libertà, l’indipendenza e la C... »

NASCONDERE I REGALI PER SALVARE IL NATALE

NASCONDERE I REGALI PER SALVARE IL NATALE

Natale è alle porte, il freddo è sempre più intenso. Lo si capisce dai ragazzi palestrati che circolano ancora in maglietta quasi fossimo ad agosto. È tempo di regali e, se volete fare una bella sorpresa ai vostri bimbi (se ne avete), è tempo di nasconderli. E di nasconderli bene perché oggi i bambini sono sempre più svegli e curiosi. Rinunciate subito agli armadi e al sottoscala: è proprio lì che... »

SCRIVERE UN BUON VERBALE DI RIUNIONE

SCRIVERE UN BUON VERBALE DI RIUNIONE

A chi non è capitato di essere nominato, a furore di popolo, segretario verbalizzante di una riunione, sia questa di condominio, di Consiglio di Classe o di altro? Il meccanismo della scelta è sempre il medesimo. Il Presidente, o il coordinatore della riunione chiede ad alta voce: “Chi scrive il verbale?” È chiaro a questo punto che nessuno si porti volontario: per mancanza di pratica,... »

TV A COLORI VS TV IN BIANCO E NERO

TV A COLORI VS TV IN BIANCO E NERO

Nel 1967, quando ancora frequentavo le scuole francesi e avevo sì e no 13 anni, si era diffusa la notizia che la nascita della televisione a colori era imminente. Andando a scuola e al ritorno, mi fermavo assiduamente davanti alle vetrine dei rivenditori del Boulevard Paoli nella speranza di vedere in bella mostra uno dei primi esemplari di questa nuova tecnologia. Sì, di lì a qualche tempo si spe... »

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

Il sogno di un ponte che colleghi Sardegna e Corsica, puntualmente deluso. »