Autore: Roberto Brocchieri

IN AFRICA SI PARLAVA NEOLATINO

IN AFRICA SI PARLAVA NEOLATINO

Il latino, come lingua parlata, già in epoca romana si stava trasformando, diventando nei secoli quello che oggi è l’italiano, lo spagnolo, il portoghese, il francese e il romeno. Ma l’Impero romano comprendeva territori molto vasti, che spaziavano dall’Europa all’Asia e all’Africa. Salvo che in Asia, dove durante l’Impero si parlava greco, ovunque si sono forma... »

SE L’ITALIA FASCISTA AVESSE VINTO LA GUERRA…

SE L’ITALIA FASCISTA AVESSE VINTO LA GUERRA…

Un’epoca che attrae facilmente le fantasie ucroniche italiane è quella del ventennio fascista. Uno dei pochi periodi della storia italiana in cui ci siamo illusi di essere una “grande potenza”, ma anche un periodo da trattare con le dovute cautele. Sarebbe facile cadere nella rievocazione nostalgica o partire in parabole al di là del credibile, e scusate se mi vengono in mente i lavori di Farneti.... »

GUNTHER PLÜSCHOW ERA MEGLIO DI INDIANA JONES

GUNTHER PLÜSCHOW ERA MEGLIO DI INDIANA JONES

Voglio parlare di un personaggio che i più di sicuro non conoscono: il tedesco Gunther Plüschow, al confronto del quale Indiana Jones era un pantofolaio. Gunther Plüschow nasce nel 1886, discendente del figlio illegittimo di un duca di Meclemburgo-Schwerin, si arruola in Marina, dove si dedica… all’aviazione. Nel 1914 prende il brevetto di pilota e viene trasferito in Cina, nella città di Ts... »

PULCHERIA ED EUDOCIA, UNO SCONTRO FRA SANTE

PULCHERIA ED EUDOCIA, UNO SCONTRO FRA SANTE

Per quanto possa risultare strano voglio parlare di due sante, Pulcheria e Eudocia. Questi nomi particolari sanno di antico. Sono due sante poco conosciute dal grande pubblico, eppure fondamentali per lo sviluppo del cristianesimo. Senza di loro probabilmente la religione cristiana sarebbe molto diversa e la storia del mondo differente. E non sarà l’unica cosa a meravigliarvi di questa storia. Ini... »

Costantino

COSTANTINO, IMPERATORE CRISTIANO FINO A UN CERTO PUNTO

Spinto dalla passione per la storia tardo antica ho appena finito di leggere “Costantino il Vincitore” di Alessandro Barbero. Di sicuro lo conoscete, è ospite fisso di Quark e Ulisse, e anche su Rai Storia, è un ottimo oratore (cercate le sue conferenze su youtube) oltre che un bravo scrittore di saggi storici e di romanzi. La cosa bella di Barbero è il suo continuo uso di fonti primarie. Quando u... »