roman polanski

Nastassja Kinski in 13 sequenze

NASTASSJA KINSKI, NINFETTA DEGLI ANNI OTTANTA IN 13 SEQUENZE

“No, non ci sono scene con Nastassja Kinski. Lei non c’è”. Nel documentario What is Brazil?, girato da Rob Hedden dietro le quinte del film di Terry Gilliam Brazil, del 1984, uno degli interpreti, Michael Palin, risponde così a un fantomatico intervistatore telefonico. Tuttavia, pur ironizzando, Palin afferma una verità. Per almeno una decina d’anni (all’incirca dal 1976 al 1986)... »

La notte in cui Sexy Sadie massacrò Sharon Tate

LA NOTTE IN CUI SEXY SADIE MASSACRÒ SHARON TATE

L’utopia che scolora in tragedia lo fa con tonante fragore. La lunga estate calda era iniziata due anni prima sotto un altro sole. L’estate dell’amore in California: un sogno americano alla rovescia. Un sogno di vita condivisa, di musica, di sesso e di emozioni finisce all’improvviso nel sangue di un’alba malata a Cielo Drive. Quella strage inspiegabile segnava la fine di un’epoca illu... »

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

La sarta muta Tana di Abel Ferrara è vittima, nel giro di poche ore, di una violenza carnale e di un tentativo di rapina. Dopo aver ucciso il secondo aggressore con un ferro da stiro e averne fatto a pezzi il cadavere, comincia a eliminare ogni uomo che le capita a tiro. È il secondo film diretto da Abel Ferrara. Il primo vero lungometraggio, The Driller Killer, del 1979. Non arrivò mai nelle sale... »

GRANDI LEZIONI DI REGIA IN 22 SEQUENZE

GRANDI LEZIONI DI REGIA IN 22 SEQUENZE

L’uscita, nel periodo natalizio, del film “Poveri ma ricchissimi” privo del nome del regista Fausto Brizzi nel trailer e sulla locandina, al di là del motivo che ha indotto la produzione a toglierlo, appare quasi simbolico. Negli ultimi tempi si ha la sensazione che la figura del regista, la sua centralità, in termini di impulso realizzativo e originalità creativa, sia messa semp... »

CELEBRIAMO ROMAN POLANSKI IN 6 SEQUENZE

CELEBRIAMO ROMAN POLANSKI IN 6 SEQUENZE

In attesa dell’uscita nelle sale italiane dell’ultimo film di Roman Polanski, Da una storia vera, di cui sono protagoniste la moglie Emmanuelle Seigner ed Eva Green, vogliamo celebrare uno tra i più importanti registi del cinema europeo proponendo sei sequenze da alcuni dei suoi capolavori. Per favore… non mordermi sul collo (The Fearless Vampires Killers, 1967) Guardato con sospetto d... »