francesco guccini

Fantascienza italiana a fumetti

FANTASCIENZA ITALIANA A FUMETTI, UN PERCORSO CONTORTO

La fantascienza è sempre stato uno dei generi preferiti dai fumetti americani. Basti pensare al Flash Gordon di Alex Raymond, con il suo universo immaginifico popolato da alieni ostili, mostri e belle donne. In Italia il genere ha avuto uno sviluppo minore e non lineare, almeno fino agli anni novanta, quando iniziarono a uscire, sulla scia della fortunata serie di Nathan Never, diversi albi dedica... »

VIAGGIO TRA LA VIA EMILIA E IL WEST

VIAGGIO TRA LA VIA EMILIA E IL WEST

Anche se non può certo competere in lunghezza con la mitica Route 66, la highway di 3700 km che collega Chicago a Los Angeles, la nostrana via Emilia può considerarsi, al pari della sua più famosa consorella statunitense, una cerniera, un simbolo di libertà, un archetipo del viaggio. Un luogo dell’anima. Più di duemila anni fa la pianura alluvionale del fiume Po era stata chiamata Gallia Cisalpina... »

LO SCONOSCIUTO DI MAGNUS

LO SCONOSCIUTO DI MAGNUS

Il disegnatore Roberto Raviola (1939 – 1996), meglio conosciuto con il nome d’arte di Magnus, è responsabile del successo della Editoriale Corno con lo sceneggiatore Luciano Secchi (Max Bunker). Insieme crearono personaggi originali e di successo come Kriminal e Satanik. Nel 1975, Magnus lascia Secchi perché non gli riconosce i diritti sulle ristampe di Alan Ford, l’ultimo person... »