gadget

I GADGET DI TOPOLINO DEGLI ANNI OTTANTA

I GADGET DI TOPOLINO DEGLI ANNI OTTANTA

Dopo aver passato in rassegna i gadget che Topolino regalava negli anni sessanta e settanta, diamo un’approfondita occhiata agli omaggi degli anni ottanta. Tra questi ci sono i consueti album di figurine sui lungometraggi Disney. “Gli Aristogatti” davano il via su Topolino n. 1258 del 6 gennaio 1980. Poi “Cenerentola” su Topolino n. 1415 del 9 gennaio 1983. Infine, “Biancaneve e i sette nani... »

trafficanti di anime

TRAFFICANTI DI ANIME (ROBA DA OTAKU)

Premetto subito che “Trafficanti di Anime” in questo caso non si riferisce a sinistri patti con entità sovrannaturali che vi carpiscono lo spirito con l’inganno, ma a comuni mortali che, alla fine del secolo scorso, portavano in occidente di straforo gadgets e derivati relativi all’animazione giapponese (anime). Per certi versi è un po’ lo stesso. In un documentario sul diffondersi della droga in ... »

gadget di Topolino

I GADGET FIGHI DI TOPOLINO TRA GLI ANNI ’80 E ’90

Durante la bella stagione, sin dagli anni trenta, Topolino presentava spesso dei gadget (qui quelli dagli anni sessanta ai settanta – NdR), raggiungendo la perfezione tecnico-creativa tra la fine degli ottanta e la prima metà dei novanta. Quindi rivediamo nel dettaglio i gadget strafighi del periodo d’oro che va dal 1989 al 1994.     Di solito i gadget di Topolino erano compo... »

GUIDA AI GADGET DI TOPOLINO ENTRATI NELLA LEGGENDA

GUIDA AI GADGET DI TOPOLINO ENTRATI NELLA LEGGENDA

I gadget di Topolino degli ultimi decenni sono ormai dei veri e propri giocattoli. Si va dal pupazzetto o action figure, agli autoveicoli componibili dei personaggi: astronavi, auto, marchingegni dei Bassotti e attrezzature di Paperinik. Un galeone, il castello dei Wizard of Michey e persino l’intera città di Paperopoli con mappa, case e deposito sulla collina Ammazzamotori. I primi gadget di Topo... »