TAPPETINI PER AUTO, LA MODA DELLA PERSONALIZZAZIONE

tappetini

È di moda personalizzare sempre di più la propria auto, per esempio con i tappetini. Un tempo considerati esclusivamente per il loro ruolo pratico di fornire protezione all’interno dell’autovettura,
da qualche anno si è affermato un interesse più profondo per questo accessorio. Infatti, dovendo essere cambiati spesso a causa dell’usura cui sono soggetti, molti automobilisti preferiscono ricorrere a modelli in grado di risaltare per la loro originalità. Il modo migliore per esaltarla risiede proprio nella personalizzazione. Questa esigenza ha dato vita a un mercato in notevole crescita soprattutto sul web. Parliamo dei tappetini auto gomma, in tessuto e in altri materiali.

 

La funzione dei tappetini auto

Come ricordato, la funzione principale del tappetino è proteggere il fondo dell’automobile. Acclusi alla vettura all’atto dell’acquisto, generalmente in moquette, i tappetini sono destinati ad assorbire la polvere, i detriti e l’acqua trasportata dalle scarpe quando piove.
Proprio per questo i tappetini dell’auto sono sottoposti a un intenso logoramento che ne comporta, in tempi più o meno lunghi, la sostituzione. Solitamente ogni due anni, perlomeno in base a quanto consigliato dagli esperti e dal buon senso.
Il materiale con cui sono prodotti dovrebbe essere preso in attenta considerazione. A consigliarlo è la possibilità che alcuni di essi possano provocare reazioni allergiche. In questo caso si può sostituire la moquette con la gomma, che però presenta controindicazioni dal punto di vista estetico, oppure in velluto. Proprio quest’ultimo presenta notevoli vantaggi in termini di aderenza, derivanti dalla presenza di un fondo antiscivolo.

 

La personalizzazione è sempre più popolare

Se un tempo si preferiva utilizzare i tappetini ufficiali delle case automobilistiche, nel corso degli ultimi anni si è affermata l’abitudine di ricorrere a modelli più originali. I quali si distinguono per una serie di fattori come la taglia, il materiale impiegato, le finiture e i colori.
È il caso dei tappetini in feltro agugliato, realizzato con ricorso a fibre di polipropilene colorate, mixate per dare vita una suggestiva struttura cromatica. Nella loro lavorazione, lo strato viene sottoposto a perforazione da parte di migliaia di aghi uncinati che si intrecciano con ottimi risultati.
Altra soluzione in voga è quella costituita dai tappetini rigidi in alluminio zigrinato. Se una volta erano tipici del mondo dei rally, ora vengono usati anche nelle auto normali, in quanto da un lato evitano allergie, dall’altro impediscono di ritrovarseli tra i piedi in fase di guida.

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*