Animazione

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI FANTASIA

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI FANTASIA

L’enorme successo di critica e di pubblico del primo lungometraggio animato uscito nel 1937, Biancaneve e i sette nani, convinse Walt Disney di lavorare a un altro film innovativo: Fantasia. Disney realizzava per il cinema numerosi cortometraggi che venivano proiettati prima del film. Per la maggior parte si ispiravano a racconti popolari o fiabe europee, alternati alle avventure di Topolino... »

1981, L’INVASIONE DEFINITIVA DEGLI ANIME

1981, L’INVASIONE DEFINITIVA DEGLI ANIME

Proseguiamo il racconto cronologico delle serie anime giunte in Italia, che abbiamo iniziato con l’articolo I primi anime in Italia: dal 1975 a 1980, con la grande infornata del 1981. Dal 5 gennaio 1981 sulle tv locali va in onda La banda dei ranocchi (Kerokko Demetan,1973), di Jinzo Toriumi e Tatsuo Yoshida. Il ranocchio Demetan vive in una famiglia povera. Con il papà Amataro e la mamma Am... »

I PRIMI ANIME IN ITALIA: DAL 1975 AL 1980

I PRIMI ANIME IN ITALIA: DAL 1975 AL 1980

I primi cartoni animati realizzati in Giappone, gli “anime”, erano lungometraggi per il cinema. La leggenda del serpente bianco (Hakujaden, 1958) di Taiji Yabushita, è stato trasmesso dalla nostra tv per la prima volta il 12 dicembre 1970 sul Secondo Canale (l’attuale Rai Due) all’interno del programma Mille e una Sera, e poi replicato nella Tv dei Ragazzi. Il secondo lungometraggio es... »

LE SIGLE DIMENTICATE DI HE-MAN, DIABOLIK E COPS

LE SIGLE DIMENTICATE DI HE-MAN, DIABOLIK E COPS

Dopo le sigle poco note di Biocombat, Fiocchi di cotone per Jeanie e Questa allegra gioventù, che abbiamo visto qui, risentiamone altre tre quasi dimenticate…   He-Man and the Masters of the Universe Sapete che He-Man ha avuto l’onore di uno stupendo remake realizzato nel 2002 e arrivato da noi nel 2004? Stupendo perché è una serie che, pur mantenendo tutto ciò che di buono c̵... »

SIGLE POCO FAMOSE: BIOCOMBAT, JEANIE, ALLEGRA GIOVENTÙ

SIGLE POCO FAMOSE: BIOCOMBAT, JEANIE, ALLEGRA GIOVENTÙ

Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat (E. Draghi) Dalla metà degli anni novanta la moda in tv erano le serie animate in computer grafica. Se la Rai, con Solletico, aveva puntato molto su questo aspetto, Mediaset rispose inserendo, in fascia lunch-time, nientemeno che l’allora ultima serie dei Transformers: Beast Wars. Dal 1997, per 52 episodi, venne mandata in onda la serie a cui f... »

Il gruppo al completo

LUPIN III CON LA GIACCA VERDE ERA RIVOLUZIONARIO

“Ma la giacca di Lupin III non era rossa?“. Questa domanda me la sento rivolgere spesso quando faccio cenno agli amici della mia passione per la prima serie animata di Lupin III. Quella in cui il protagonista indossa una giacca verde, su camicia e pantaloni scuri, non rossa! La prima serie non ebbe una sorte eccelsa nel 1971 in Giappone e nel 1979 in Italia. La serie che sia in Italia ... »

GHOST IN THE SHELL, UN FILM CHE TI PRENDE PER I FONDELLI

GHOST IN THE SHELL, UN FILM CHE TI PRENDE PER I FONDELLI

Benvenuti a un altro, magnifico episodio di “Chi vuol esser preso per il culo”. Ospite di oggi: Ghost in the Shell. Se tanto mi dà tanto è così che vanno le riunioni di produzione. Con gli sceneggiatori che pescano a casaccio da un cappello i titoli da prendere per i fondelli di volta in volta. Ché tanto al pubblico di debosciati là fuori, basta che gli fai vedere due lucine colorate e... »

UNA PSICOLOGA CONTRO SAILOR MOON

UNA PSICOLOGA CONTRO SAILOR MOON

Negli anni ottanta secondo alcuni i bambini si buttavano dal balcone per imitare i robottoni, mentre a metà anni novanta Ken il guerriero era responsabile del lancio dei sassi dal cavalcavia. Finché, nel 1997, si scoprì che Sailor Moon fa diventare gay! Questo, almeno, si desumeva da alcuni articoli di giornale. I concetti espressi dagli esperti erano articolati, ma andavano comunque in questa dir... »

IL SESSANTOTTO DI ROCKY JOE

IL SESSANTOTTO DI ROCKY JOE

“Ashita no Jo”, vale a dire “Jo del domani”, è un manga noto in Italia con il titolo di “Rocky Joe”. Siccome da noi è stata trasmessa prima la serie dei cartoni animati su Rete 4 a partire dall’aprile del 1982, era funzionale associargli un titolo che ricordasse “Rocky”, la serie di film con Sylvester Stallone che all’epoca era all’... »

Frozen 2

FROZEN 2, I DIFETTI E I PUNTI DI FORZA

Innazitutto, Frozen 1 era un bel film? Non ho mai capito perché Frozen sia stato il maggior incasso Disney di sempre. Un film dove la logica fa acqua da tutte le parti: da dove nasce la magia di Elsa? Chi ha governato Arendelle mentre raggiungeva la maggiore età? Come ha fatto a salire la cima della Montagna del Nord in poche ore, mentre Anna e Kristoff ci hanno messo un giorno e una notte? Tuttav... »

12 + 1 SIGLE TAMARRE DEI CARTONI ANIMATI

12 + 1 SIGLE TAMARRE DEI CARTONI ANIMATI

Alla fine degli anni novanta ha iniziato a prendere piede un fenomento che è esploso verso la metà degli anni 2000: le sigle tunz tunz dei cartoni animati. Vi avverto che con questa nuova classifica sto uccidendo un famoso giornale web. E ora largo alle sigle!   12° – I CAVALIERI DEL DRAGO Sigla del cartoon La grande avventura di Dai, è un mix tra discoteca e medioevo. Il tocco di class... »

12+2 PRESUNTI OMOSESSUALI DEI CARTONI ANIMATI

12+2 PRESUNTI OMOSESSUALI DEI CARTONI ANIMATI

La chart che sto per offrirvi svelerà i più famosi presunti omosessuali di cartoni animati ormai divenuti classici. Sono pronto a scommettere che leggendo i loro nomi direte: cavolo, in effetti… Molti non sono entrati di un soffio in questa top 12, come i Mio Mini Pony o gli Orsetti del Cuore, e magari altri mi saranno sfuggiti: se vi va, indicateli nei commenti. Naturalmente questo è un sol... »

I CARTONI ANIMATI DELLA FILMATION IN ITALIA

I CARTONI ANIMATI DELLA FILMATION IN ITALIA

La casa di produzione americana Filmation Associates fu fondata nel 1962 dal produttore e doppiatore Louis “Lou” Scheimer (1928-2013), che sarà sempre il “boss”, l’animatore Harold H. “Hal” Sutherland (1929-2014) e l’ex disc jockey radiofonico e poi produttore Norm Prescott (1927-2005). La sede dello studio era a Reseda, una località nei pressi di Los Angeles, in cui la Filmation ha re... »

Hanna-Barbera Ciao Ciao

I CARTONI HANNA-BARBERA NELLE TV LOCALI

Nell’articolo precedente abbiamo visto le serie Hanna-Barbera lanciate in Italia negli anni sessanta e settanta dai due canali Rai esistenti allora. Sul finire degli anni settanta la nascita delle tv private fa si che, così come per altri cartoni e telefilm, le serie Hanna-Barbera iniziano a essere trasmesse anche dalle emittenti locali (fino ai primi anni ottanta sono ancora vietati i netwo... »

Hanna-Barbera

I CARTONI HANNA-BARBERA ARRIVANO IN ITALIA

William Hanna e Joseph Barbera si conoscono alla Metro Goldwyn Mayer nel 1938. Insieme realizzano i cortometraggi della serie a cartoni animati Tom & Jerry: Hanna si occupa della regia, Barbera delle storie e dei disegni. Dopo la chiusura del settore dei cartoni animati della Mgm, perché la diffusione delle televisione mette in crisi gli spettacoli “collaterali” dei cinema (oltre a... »

City Hunter

CITY HUNTER: INIZIO, FINE E RITORNO CON OCCHI DI GATTO

Questo articolo è dedicato allo sweeper più famoso al mondo scritto e disegnato da Tsukasa Hojo: Ryo Saeba, alias City Hunter. La serie a fumetti è stata pubblicata dal 1985 al 1991 da Shueisha (35 volumetti), e in Italia dal 1996 al 1999 da Star Comics (39 volumetti con una diversa foliazione). La serie animata della Sunrise, per la regia di Kenji Kodama, è andata in onda in Giappone sulla rete Y... »

I Cavalieri dello Zodiaco – La leggenda del Grande Tempio

I CAVALIERI DELLO ZODIACO – LA LEGGENDA DEL GRANDE TEMPIO

I Cavalieri dello zodiaco sono un caposaldo nella vita di chiunque sia nato a cavallo degli anni ottanta e novanta. Una prova dell’ineluttabile importanza che i Cavalieri dello zodiaco rappresentavano nella vita dei giovini homo televisus? Invincibili guerrieri, valenti condottieri votati anima e corpo a Lady Isabel. Per diventare santi, per esser cavalieri han sostenuto prove di rara crudeltà. Ma... »

mitologia giapponese

L’INFLUENZA DELLA MITOLOGIA GIAPPONESE NEI MEDIA

Da dove vengono molti dei mostri e delle creature fantastiche presenti nei manga e negli anime? La risposta è semplice: dalla mitologia giapponese. Bisogna tenere presente che il Giappone è un paese animista e politeista, quindi ricco di spiriti e divinità di vario tipo che risalgono all’antichità. A differenza dell’Occidente, dove le credenze antiche sono state spazzate via dalla reli... »

Evangelion

COME SBAGLIARE L’ADATTAMENTO DI EVANGELION

È la polemica dell’estate: della nuova versione Netflix di Neon Genesis Evangelion ne hanno parlato anche i quotidiani nazionali. Nell’occhio del ciclone c’è l’adattatore italiano Gualtiero Cannarsi, colpito da aspre critiche, e che si è prestato a due lunghe sessioni live dove ha esposto le motivazioni dietro le sue scelte. Ora vi dirò perché, per me, il lavoro di Cannarsi... »

MILLE E UNA SERA: DA KAREL ZEMAN A OSVALDO CAVANDOLI

MILLE E UNA SERA: DA KAREL ZEMAN A OSVALDO CAVANDOLI

Mille e una Sera è stato un programma-contenitore curato dal regista cinematografico Luciano Pinelli, con la collaborazione di Gianni Rondolino. La trasmissione ha presentato cortometraggi e lungometraggi animati, anche con pupazzi, di tutto il mondo, offrendo un’ampia panoramica. La prima edizione è stata trasmessa dal Secondo canale (l’attuale Rai Due) ogni sabato sera alle 21,15 a partire... »

LE CONTRADDIZIONI DEGLI ANIMALI UMANIZZATI DELLA DISNEY

LE CONTRADDIZIONI DEGLI ANIMALI UMANIZZATI

È difficile prendersi sul serio quando si parla di animali umanizzati. Immaginare un’oca, un cavallo, un topo che cercano di assomigliare a noi soffrendo sul lavoro, pagando le tasse, cercando un compagno di vita, richiede una grossa sospensione dell’incredulità. Eppure c’è chi ha studiato seriamente la questioni relative all’antropomorfismo nella letteratura, nei fumetti, nel cinema, giungendo a ... »

The Real Ghostbusters

THE REAL GHOSTBUSTERS, IL CARTONE DI STRACZYNSKI

Avremmo potuto accanirci anche noi sul reboot di Ghostbusters del 2016, ma perché indugiare sul brutto quando si può elogiare il bello? The Real Ghostbusters: tarocchi e originali Nel settembre del 1986 va in onda per la prima volta la serie animata The Real Ghostbusters, creata come sequel diretto del mitico film di Ivan Reitman. La serie è prodotta dai due sceneggiatori/interpreti del film, Haro... »

Japan Magazine

JAPAN MAGAZINE, IL LUNGO PERCORSO DI UNA RIVISTA

In Italia l’ondata anime di inizio anni novanta portò alla formazione di una coscienza otaku, di una passione precisa rivolta ai prodotti d’intrattenimento di origine giapponese. In quel periodo fiorirono numerose riviste, una delle quali è divenuta celeberrima perché ha attraversato varie fasi fino alla “mania” e fino agli anni duemila. Si tratta di Japan Magazine, rivista... »

I robottoni di Go Nagai

COME DISTRICARSI NELLA TRILOGIA ROBOTICA DI GO NAGAI

In Italia tutti gli appassionati di cartoni animati giapponesi, o anche solo di cultura pop, individuano senza indugi il contesto quando si parla di Goldrake Generation, dal nome del robottone di Go Nagai trasmesso in Italia da Rai Due nel 1978. Chi scrive, come molti suoi coetanei, l’ha vissuta sulla sua pelle e ne ha ancora vivo il ricordo. Chi ha vissuto quei momenti magici davanti alla tv da b... »

Marten Toonder

MARTEN TOONDER PER I NAZISTI ERA AMERICANO

Marten Toonder, il più importante autore di fumetti olandese, nasce il 2 maggio 1912 nella città portuale di Rotterdam. A 19 anni accetta la proposta del padre, capitano della marina mercantile, di fare un viaggio a bordo della sua nave diretta verso il Sudamerica. A Buenos Aires, Toonder fa la conoscenza di Jim Davis, un animatore che ha lavorato con il grande disegnatore argentino Dante Quintern... »

Gargoyles

I DOCCIONI ITALIANI ISPIRARONO I GARGOYLES?

Conoscete il cartone animato dei Gargoyles? Be’, intanto parliamo di una storia uscita nel settimanale di Topolino: Qui, Quo, Qua e i doccioni volanti (Induck: I TL 1694-B), scritta da Sauro Pennacchioli, disegnata da Joan Espinach (matite) e dal Comicup Studio (chine). Gargoyles a Paperopoli 2 L’episodio inizia con Zio Paperone che cerca di demolire un edificio avvolto nella nebbia, m... »

Rubino

ANTONIO RUBINO, DAI PROTOFUMETTI ALLA FANTASCIENZA

Tra le figure artistiche italiane più eclettiche in ambito grafico, e non solo, Antonio Rubino spicca per molti motivi. Uomo nato nell’Ottocento, apre subito il nuovo secolo all’insegna di attività illustrative con un suo segno originale che risente del periodo Liberty in voga, o Art Nouveau, illustrando libri autoconclusivi, collaborando a riviste, disegnando spartiti. Sono molti i versanti in cu... »

Sailor Moon

ELEMENTI ESOTERICI E SIMBOLICI IN SAILOR MOON

Sailor Moon è un’opera che ha riscosso enorme successo nella metà degli anni novanta. Nato come fumetto, subito ne è stata tratta una serie televisiva esportata in tutto il mondo. Proprio quest’ultima è, di fatto, il medium che ha ottenuto più riscontri. Ed è abbastanza diversa dal fumetto da cui proviene. LA STORIA DI SAILOR MOON Cinque ragazze della Tokyo di oggi sono in realtà la re... »

diga

LA NEBBIA PIENA DI COLORI DEL GUARDIANO DELLA DIGA

Sunrise Valley è una tranquilla città ai piedi di una imponente diga. La vita scorre tranquilla come sempre, ma, oltre i suoi confini, si cela la morte sotto forma di una tetra e imperscrutabile nebbia nera, trattenuta dall’imponente diga che sovrasta la vallata. A costruire la diga è stato il padre di Maiale, che gli ha insegnato come mantenerla in costante funzionamento lasciandogli l’onere di o... »

Topolino

90 ANNI DI TOPOLINO CON I 10 CARTONI PIÙ SCORRETTI

Topolino, il nostro giovanissimo novantenne creato da Walt Disney e Ub Iwerks, è stato protagonista di tante opere, tra fumetti e cartoni animati. Nei vecchi cartoni animati esibiva senza pudore alcune scellerate abitudini e dei pericolosi divertimenti che oggi, nei tempi del politicamente corretto, sarebbero moralmente esecrati. Ecco a voi, quindi, i dieci cortometraggi animati più scorretti che ... »

Romano Scarpa

ROMANO SCARPA REALIZZATORE DI CARTONI ANIMATI

Romano Scarpa realizzò alcuni cartoni animati con lo Studio GLM. Negli anni settanta e ottanta le più importanti produzioni di cartoni animati e sigle tv made in Italy furono realizzate a Modena nello Studio GLM di Giancarlo Marchesi e della moglie Loretta Magnani. Marchesi, prima di fondare il proprio studio, aveva lavorato per Paul Campani, alla Paul Film. La Linea di Osvaldo Cavandoli e la Pimp... »

IL MAGO PANCIONE ARRIVA IN FAMIGLIA

IL MAGO PANCIONE ARRIVA IN FAMIGLIA

C’e’ una favola di mago che sta in un vaso con la moglie e con la figlia, stragrande meraviglia Basta fargli uno starnuto, si precipita in aiuto prima mette fuori il naso e poi la pancia!! Etcì! Il cartone animato di Il Mago pancione Etcì (Hakushon Daimaoh) ha attraversato indenne numerose generazioni, senza mai essere modificato. Il personaggio è stato creato in Giappone nel lontanissimo 1969 da ... »

LE CINQUE STAGIONI DI SAILOR MOON

LE CINQUE STAGIONI DI SAILOR MOON

Raggio di Luna che accendi la notte, poi dove vai? Così cantava la prima sigla italiana di una serie storica, una serie che ha fatto epoca e ha macinato successi su successi: Sailor Moon. Cinque stagioni, dal 1992 al 1997, un pubblico letteralmente impazzito e una storia diventata mitica. Ripercorreremo in modo rapido tutti gli avvenimenti nella grande trama dell’anime anni novanta. Per even... »

L'ANTICONFORMISMO DEI CARTONI BIDIMENSIONALI

L’ANTICONFORMISMO DEI CARTONI BIDIMENSIONALI

Oggi nell’animazione occidentale impazza il 3D, ma i cartoni animati non sono sempre stati così. Se i produttori nordamericani ed europei hanno abbandonato quasi del tutto l’animazione tradizionale, è forse anche per l’impietoso confronto con la produzione nipponica dagli standard ormai inarrivabili per quantità e qualità (con qualche caduta fisiologica). Negli anni sessanta la produzione dei cart... »

BRESCIANI, UN DISEGNATORE ITALIANO IN GIRO PER IL MONDO

BRESCIANI, UN DISEGNATORE ITALIANO IN GIRO PER IL MONDO

Ho conosciuto il segno di Andrea Bresciani nelle pagine di Intrepido, il settimanale della Casa Editrice Universo, e mi ha assalito la curiosità di saperne di più. Con un po’ di pazienza in questo articolo ho messo insieme quello che si sa di lui. Dušan Bresan, italianizzato in Andrea Bresciani, nasce il 29 gennaio 1923 a Tolmino, che ai quei tempi si trovava nella provincia italiana di Gori... »

GLI ANIME ANNI ’90 DA RIVEDERE

GLI ANIME ANNI ’90 DA RIVEDERE

In passato abbiamo esaminato gli anime degli anni ottanta, le Tartarughe Ninja e i loro pezzentissimi tarocconi e via dicendo. L’ultima cosa di cui abbiamo parlato sono stati i peggiori cartoni animati basati sui film, e a questo punto ci rimane solo da esplorare gli anime degli anni novanta che meriterebbero di essere rivisti.   Patlabor Vero è che con Patlabor siamo ai limiti, visto che l’a... »

LO SCIMMIOTTO, DA DRAGON BALL A MANARA

LO SCIMMIOTTO, DA DRAGON BALL A MANARA

Nella tradizione dell’Estremo oriente è ben presente la figura di uno scimmiotto dotato di oggetti magici, come un bastone allungabile e una nuvoletta che gli fa da veicolo. Spesso viene accompagnato da personaggi singolari, il più buffo dei quali ha il muso di un suino. Oggi la rappresentazione più nota dello scimmiotto è sicuramente quella di Dragon Ball. Scopriamo da dove ha avuto origine... »

LUPIN III, L’ADATTAMENTO MIGLIORE

LUPIN III, L’ADATTAMENTO MIGLIORE

È uno dei ladri più famosi del mondo. Protagonista di un fumetto e poi di serie animate televisive diventate dei veri e propri cult, Lupin III è anche sbarcato al cinema. Il suo mito risplende ininterrotto, rinnovandosi negli anni.   IL FUMETTO DI LUPIN III Nato nel 1967 nelle pagine del settimanale giapponese Manga Action della casa editrice Futabasha, Lupin III è scritto e disegnato da Monk... »

GORDIAN, IL PRIMO MULTIROBOT

GORDIAN, IL PRIMO MULTIROBOT

Gordian, uno degli anime robotici più amati, è stato creato nel 1978 per la Tatsunoko dal suo fondatore Tatsuo Yoshida (1932-1977), ideatore anche di Superauto Mach 5, il Mago Pancione Etcì, Gatchaman, Kyashan, Hurricane Polimar, Tekkaman e Yattaman. Insieme a Yu Yamamoto, che ha lavorato a vario titolo anche alle serie di Yattaman, Gundam e Lamù. In Italia i 73 episodi di Gordian sono stati trasm... »

DAITARN 3, UN ROBOT TRA DUE RAGAZZE SEXY

DAITARN 3, UN ROBOT TRA DUE RAGAZZE SEXY

Daitarn 3 (Muteki kōjin Daitān 3) è una serie animata di 40 episodi prodotta da Sunrise, ideata da Yoshiyuki Tomino e Yatate Hajime. È stata trasmessa in Giappone a partire dal 1978 da Tv Nagoya. In Italia è stata trasmessa la prima volta da Milano Tv nel 1980. La vicenda è ambientata in un vicino futuro, in un tempo non molto diverso dal nostro, con alcune importanti differenze tecnologiche legat... »

GOD SIGMA CONTRO L’IMPERO ALIENO

GOD SIGMA CONTRO L’IMPERO ALIENO

Tre robot dalla struttura piuttosto povera, se vogliamo, fondendosi insieme creano un robot mastodontico: God Sigma. I robot Tuono, Nettuno e Terremoto hanno una buona autonomia anche da soli, ma sembrano in qualche modo incompleti: solo nella loro fusione raggiungono il massimo della potenza. Scritta da Saburo Yatsude (sceneggiatore anche di Daltanious e Golion) e basato sui disegni di Mitsuteru ... »

QUANDO ATARU SCOPRIVA LE TETTE DI LAMÙ

QUANDO ATARU SCOPRIVA LE TETTE DI LAMÙ

Pubblicato in Giappone dal 1978 al 1987, in Italia il fumetto di Lamù è stato presentato da Granata Press dal 1991 al marzo 1995 e poi da Edizioni Star Comics dal 1997 al 2001, ma il personaggio da noi era già conosciuto dal 1983 grazie ai cartoni animati trasmessi dalle televisioni private. La popolazione della stella Uru decide di invadere la terra. Seguendo le loro stravaganti usanze, viene sel... »

I NERD DALLA GOGNA ALLA MODA

I NERD DALLA GOGNA ALLA MODA

Chi è un nerd? Secondo il dizionario la parola nerd indica una persona con scarsa propensione alla socializzazione e alle discipline sportive, di presenza insignificante e patita di tecnologia. Secondo l’immaginario collettivo un nerd è il secchione vestito fuori moda, occhialuto e brufoloso, che parla di cose comprensibili solo ai suoi simili. Ma la lingua e la società cambiano. Il nerd in ... »

GLI ANIME ROBOTICI STRAVOLTI DAGLI AMERICANI

GLI ANIME ROBOTICI STRAVOLTI DAGLI AMERICANI

Nell’articolo riguardante l’intrigo internazionale alla base del mistero della sigla dell’anime di Lamù (leggi QUI) ci siamo imbattuti in due importanti aziende americane: la Harmony Gold e la Saban Entertainment. Queste case di produzione/distribuzione, assieme a diverse altre, dagli anni ottanta hanno operato sul mercato statunitense ed europeo in un modo abbastanza singolare: ... »

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

Ci risiamo. I tizi che vedete nella foto sopra sono i nuovi Robin Hood e Little John, dove il buon Robin ha una faccia da stronzetto e Little John è… nero?! Vogliamo toccare il tasto della nuova frontiera del politically correct, cioè l’inserimento forzato di minoranze etniche o sessuali e di figure femminili sempre più forti e protagoniste. Cosa c’è di male? Assolutamente nulla,... »

SAILOR MOON AMERICANA E SAILOR JUPITER NERA

SAILOR MOON AMERICANA E SAILOR JUPITER NERA

Quante serie può vantare Sailor Moon, il cartone animato tratto dal fumetto di Naoko Takeuchi, negli anni novanta? Cinque, direte voi: la prima, poi “La Luna Splende”, quindi “Il Cristallo del Cuore”, ancora “Il Mistero dei Sogni” e infine “Petali di Stelle”. Ne siete proprio sicuri? E se vi dicessi che oltre le serie originali giapponesi esiste un c... »

RISOLTO IL MISTERO DELLA SIGLA DI LAMÙ?

RISOLTO IL MISTERO DELLA SIGLA DI LAMÙ?

Sull’edizione italiana del cartone animato di Lamù, basato sul manga creato nel 1978 da Rumiko Takahashi, esiste un mistero. Malgrado annose indagini, non si è ancora capito chi cantò la prima sigla dell’anime Lamù la ragazza dello spazio, trasmesso nel 1983 da Telecapri. Perché tanti segreti? QUESTIONE DI DIRITTI Quel che ho scoperto è che la faccenda riguarderebbe diritti mai assolti... »

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

Vi siete mai chiesti quali siano i più grandi cervelloni di fumetti, cartoni animati e film? No? Be’, io sì e questa è la mia personalissima (e discutibilissima) “top 20” che presento partendo dalla posizione più bassa. 20) Michael Holt / Mister Terrific (Dc comics) Michael Holt, alias Mister Terrific, si è presentato come la terza persona più intelligente sulla Terra. È in grado... »

DALLA TORRE DI BABELE A BABIL JUNIOR

DALLA TORRE DI BABELE A BABIL JUNIOR

«Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall’oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima t... »

LA RIVOLUZIONE DI UTENA

LA RIVOLUZIONE DI UTENA

Utena, la fillette révolutionnaire: pur essendo un personaggio giapponese il sottotitolo è in francese. Dunque francese, rivoluzionaria e spadaccina come Lady Oscar, ma anche giapponese, esoterica e colorata come Sailor Moon. Due genitrici (non è un caso che siano una coppia femminile) e una figlia che è appena diventata ventenne: qui la pagina del ventennale con le novità su merchandising, eventi... »

Pagina 2 di 3123