TRAGHETTO LIVORNO-OLBIA: 5 CONSIGLI PER RISPARMIARE

TRAGHETTO LIVORNO-OLBIA: 5 CONSIGLI PER RISPARMIARE

Per chi deve arrivare in Sardegna, il traghetto Livorno-Olbia è uno dei più gettonati perché collega due tra i maggiori porti italiani. Purtroppo, spesso è difficile trovare delle tariffe che non siano esagerate, ma con qualche attenzione si può risparmiare moltissimo: vi daremo dei consigli proprio per evitare di spendere più del dovuto. Andare in Sardegna è il sogno di molti, ma diverse persone rinunciano per i prezzi esagerati, specialmente per quanto riguarda il viaggio.

Basta davvero poco per risparmiare anche sul traghetto, in particolare se dovete partire da Livorno e arrivare a Olbia.

 

1 – Scegliere la compagnia giusta

Prima di tutto, è importante ricordare che non tutte le compagnie di traghetti gestiscono la tratta Livorno-Olbia, tra quelle che lo fanno c’è la Grimaldi Lines. Oltre ad essere dotata di un flotta all’avanguardia, questa compagnia propone sempre delle offerte molto interessanti che permettono di risparmiare parecchio sul prezzo del biglietto.

 

2 – Confrontare le tariffe

La Grimaldi è la compagnia che solitamente offre le tariffe più vantaggiose, anche perché permette spesso di approfittare di particolari offerte. Ciò non significa che si debbano scartare a priori le altre compagnie di traghetti, perché i prezzi variano in base alla data scelta e ad altri fattori.Per questo motivo conviene sempre andare su un portale come https://www.traghetti-sardegna.it/, che consente di confrontare le tariffe delle varie compagnie in modo da trovare quella più conveniente per le proprie esigenze.

 

3 – Evitare di prenotare il sabato o la domenica

Un trucco che consente di risparmiare in modo notevole sul prezzo del biglietto è quello di evitare di effettuare la prenotazione durante il fine settimana. Questo perché il sabato e la domenica le compagnie ricevono molte più richieste e di conseguenza tendono ad aumentare i prezzi. Negli altri giorni lavorativi c’è meno gente che prenota e le tariffe sono più basse. Dunque vale la pena effettuare la prenotazione dal lunedì al giovedì, per riuscire ad accaparrarsi i prezzi più vantaggiosi.

 

4 – Partire in un giorno infrasettimanale

Per pagare di meno il biglietto del traghetto per la Sardegna occorre scegliere una partenza infrasettimanale perché i prezzi sono inferiori. Naturalmente non tutti hanno la possibilità di farlo, perché se si soggiorna in una struttura alberghiera è spesso necessario rispettare delle date di arrivo specifiche, che sono sempre nel weekend. Se però partite in camper oppure andate in campeggio, e quindi non avete particolari vincoli, vi conviene approfittarne perché le tariffe per chi parte durante la settimana sono davvero molto più basse.

 

5 – Approfittare delle offerte last minute

Se non potete prenotare con largo anticipo, vi conviene approfittare delle offerte last minute, la Grimaldi Lines è proprio una delle compagnie che propongono spesso tariffe vantaggiose per chi prenota non prima di una settimana dalla partenza.

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*