SPEZZATINO ARLECCHINO

SPEZZATINO ARLECCHINO

Oggi propongo una mia creazione molto apprezzata dai miei clienti: lo spezzatino arlecchino.

Questo piatto, che si sposa bene con un vino rosso come il Bardolino, potrebbe essere consumato in famiglia con l’inizio della stagione fresca.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
300 gr di carne di maiale a cubetti (di circa 2 cm per lato)
300 gr. di manzo a cubetti
300 gr. di pollo a cubetti
2 peperoni gialli e 2 peperoni rossi anch’essi tagliati a cubetti
2 cipolle bianche affettate
2 zucchine tagliate a cubetti
olio di oliva
500 gr. di passata di pomodoro
rosmarino
sale
aceto bianco
pepe
foglie di basilico
vino bianco
Per cucinare serve una padella grande.

PROCEDIMENTO
Tagliamo tutti gli ingredienti più o meno delle stesse dimensioni, ma teniamoli separati perché hanno cotture diverse.
Mettiamo 3 cucchiai di olio nella padella calda e aggiungiamo per primo il pollo. Rosoliamolo bene con del rosmarino e sfumiamo con poco vino bianco, lasciando cuocere per 7- 8 minuti.
Ora mettiamo il pollo cotto in una ciotola.
Puliamo la padella con della carta da cucina e ripetiamo lo stesso procedimento per il maiale e poi per il manzo, ma senza usare il rosmarino.
Ora puliamo la padella con carta assorbente per non mischiare i sapori.
Rosoliamolo le cipolle con olio sale e pepe: appena cotte, togliamole dal fuoco e mettiamole in una ciotola.
Ripetiamo il processo con i peperoni e le zucchine. Cuciniamo sempre separatamente e puliamo la padella.
Ora mettiamo a cuocere la passata di pomodoro con sale e pepe.
Dopo circa 20 minuti mettiamo dentro tutti gli ingredienti, mischiamo bene e spegniamo il fornello.
Ora aggiungeremo 2 cucchiaini di aceto bianco e il basilico spezzettato.
Copriamo e lasciamo riposare 5-10 minuti prima di portare sul tavolo.

Rimarrete sorpresi dall’esplosione di colori e di sapori!

1 commento

  1. Ho provato di tutto (spezzatino di pollo o di anatra con peperoni, spezzatino di carne bovina con patate, spezzatino di carne di maiale con fagioli, ecc.) ma uno così mai. Questo sembra comprendere tutte le versioni possibili e, visto il mio debole per lo spezzatino, mi sa che domenica prossima lo provo. Sono certo che non mi deluderà. Grazie per la ricetta.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*