SALVATE IL PIANETA TERRA!

SALVATE IL PIANETA TERRA!

La Terra in pericolo è un tema al centro di vari generi cinematografici, che sia la fantascienza piuttosto che l’avventuroso o l’horror. I pericoli che minacciano la sopravvivenza del pianeta possono essere molteplici. Si va dalla classica invasione aliena ai mostri giganteschi come Godzilla, dalle orde di morti viventi al pazzoide che vuole conquistare il mondo, dai terremoti alla natura impazzita.
Nella maggior parte dei casi si tratta di pellicole ad alto tasso di spettacolarità che hanno sempre permesso, in particolare alle grandi case di produzione hollywoodiane, di realizzare stupefacenti effetti speciali in grado di attirare il pubblico in massa nelle sale cinematografiche.

Alle minacce citate va aggiunta quella rappresentata da asteroidi, meteore e quant’altro in rotta di collisione con il pianeta Terra. O, comunque, da catastrofi provocate da sconvolgimenti dello “spazio profondo”. Tutto ciò permette ai cineasti di sviluppare situazioni terrificanti che inchiodano gli spettatori. Solitamente la struttura narrativa è basata sull’angosciante corsa contro il tempo di un gruppo di esperti per trovare la soluzione al problema.

Uno dei primi titoli di questo tipo è Quando i mondi si scontrano (When Worlds Collide, 1951), diretto da Rudolph Maté e prodotto da George Pal, nel quale la catastrofe risulta inevitabile e viene quindi organizzata una sorta di Arca spaziale.

Tra le migliori pellicole del genere va senz’altro segnalato il film inglese … E la Terra prese fuoco (The Day the Earth Caught Fire, 1961), produzione firmata dal grande regista Val Guest. Un vero e proprio capolavoro fantascientifico nel quale la temuta collisione con il Sole è causata da una serie di esperimenti atomici.

Più sul versante kolossal catastrofico è il discreto Meteor (id., 1979), di Ronald Neame, in cui a incaricarsi di salvare il mondo, distruggendo una gigantesca meteora che sta per abbattersi sulla Terra, è nientemeno che Sean “007” Connery.

Anche in tempi recenti il genere ha continuato ad appassionare gli spettatori (e a far incassare i produttori). Tra i titoli migliori ricordiamo Deep Impact (id., 1998), diretto da Mimi Leder e prodotto da Spielberg, nel quale una cometa è diretta verso la Terra: sia il tentativo di intercettarla sia la costruzione di un rifugio nel sottosuolo vengono raccontati in diretta televisiva.

Ancora più spettacolare risulta Armageddon – Giudizio finale (Armageddon), diretto sempre nel 1998 dallo specialista Michael Bay. Il roboante disaster-movie segue le avventure (anche sentimentali) di una squadra di specialisti inviati nello spazio per far saltare in aria un asteroide diretto verso il nostro pianeta.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*