POLLO AL LIMONE

POLLO AL LIMONE

Stavolta propongo una ricetta particolare molto profumata. È l’ideale se si ha poco tempo o si hanno ospiti all’ultimo minuto. Useremo un riso che arriva dall’Asia: il basmati. Questo riso è caratterizzato da un chicco sottile e allungato che in cottura raddoppia le dimensioni. È particolarmente apprezzato per il profumo intensissimo. Prelibato se accompagnato a piatti speziati e saporiti di verdure o carni, può essere consumato caldo o freddo.

INGREDIENTI per 4 persone
4 petti di pollo
300 gr. di riso basmati
2 limoni, succo e scorza
prezzemolo trattato
farina qb
100 gr. di burro (mezzo bicchiere)

Servono una padella grande e una pentola per cucinare il riso

PROCEDIMENTO
Prendiamo la padella e facciamo sciogliere il burro a fuoco lento per non bruciarlo, poi alziamo leggermente il fuoco. Tagliamo il pollo a striscioline larghe 1 cm. e passiamole nella farina, dopodiché immergiamole nel burro e friggiamole.

Quando sono croccanti le togliamo dal fuoco.

Se il burro si consuma aggiungiamo un po’ di olio di semi, oppure altro burro.

Non importa che siano cotte, le riporteremo a cottura più tardi.

Quando il pollo è tutto fritto, buttiamo il burro restante e teniamone solo una quantità equivalente a un bicchiere: mi raccomando, non lavate la padella.

Ora rimettiamo la padella sul fuoco e aggiungiamo il burro usato precedentemente per friggere e 600 gr. di acqua, che equivalgono a 3 bicchieri di plastica.

Aggiungiamo la scorza e il succo dei 2 limoni e un dado da cucina vegetale.

Aspettiamo che arrivi a bollore e intanto assaggiamo per vedere se è di nostro gusto: aggiungere sale se necessario, o se c’è troppo limone aggiungere un po’ d’acqua.

A questo punto prepariamo il riso lavandolo in uno scolapasta o un colino. Quando l’acqua da bianca diventa trasparente vuol dire che è pulito. (Ricordiamoci di lavare sempre il riso, perché viene messo in sacchi, trasportato, eccetera).

Nella pentola vanno messi i 350 gr. di riso e 700 di acqua calda, un filo d’olio di oliva, sale e pepe. Copriamolo.

Non è necessario mescolare il riso, teniamo il fuoco moderato e aspettiamo 10-12 minuti.

Vediamo se è cotto e lasciamolo nella pentola. Ovviamente se non è cotto va lasciato qualche minuto in più.

Nel frattempo mettiamo il pollo nella salsa di acqua e burro: diventerà densa e cremosa, ma non vi preoccupate sarà buonissima.

Aggiungere tanto prezzemolo e lasciare bollire per 5 o 6 minuti.

A questo punto componiamo il piatto: ci serve una scodella da colazione. Mettiamo il riso dentro e pressiamolo bene con un cucchiaio, mettiamo sopra un piatto piano e giriamoli sottosopra, rimuoviamo la scodella e la nostra montagnetta di riso è fatta.

Facciamo un buco al centro e mettiamo dentro il pollo e la salsa ben calda.

Annaffiamo il tutto con un buon vino rosso e buon appetito!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*