TIMOTHY DALTON, UN JAMES BOND DA RIVALUTARE

TIMOTHY DALTON, UN JAMES BOND DA RIVALUTARE

Mentre con No Time To Die si chiude l’era Daniel Craig, noi vi consigliamo di rivalutare il dittico anni ottanta con Timothy Dalton, e vi spieghiamo perché lui in fondo è il James Bond più vicino al personaggio creato dallo scrittore Ian Fleming. “Bond non lo sopporto. Fosse per me, gli farei venire i reumatismi e nel prossimo sequel lo farei liquidare da un paio di ragazze”. (Sean Connery)   Quando Sean Connery diede per la prima volta l’addio a James Bond, Timothy Dalton era già in lizza per sostituirlo. Ma all’epoca Connery aveva 42 anni, Dalton 21. La metà esatta, troppa differenza d’età per sembrare lo stesso personaggio. E così, malgrado il gallese Dalton fosse già un attore teatrale affermato, la parte andò a George Lazenby, un simpatico meccanico australiano che aveva in curri... »

PRATT, BATTAGLIA, TOPPI, DI GENNARO E UGGERI SUL CORRIERE DEI PICCOLI

PRATT, BATTAGLIA, TOPPI, DI GENNARO E UGGERI SUL CORRIERE DEI PICCOLI

Dopo l’esordio in edicola nel 1908, con una tiratura iniziale di 80mila copie, il Corriere dei Piccoli diventa in breve tempo una delle letture di riferimento dei figli della borghesia dell’età giolittiana. Il settimanale si caratterizza per la sua impronta pedagogica, che cerca di trasmettere ai piccoli lettori i valori del patriottismo e dell’etica risorgimentale. Inoltre, la scelta di rinunciare ai balloon a favore delle didascalie in rima fa si che in Italia il fumetto, diversamente da quanto succede in America, rimanga relegato ai bambini. Nel periodo tra le due guerre mondiali raggiungono il successo personaggi realizzati dagli autori italiani, che si aggiungono a quelli classici americani. Sono il Signor Bonaventura di Sto (Sergio Tofano), Quadratino di Antonio Rubino, Bilbolbul di ... »

TAIWAN E IL RICHIAMO DELLA GRANDE CINA

TAIWAN E IL RICHIAMO DELLA GRANDE CINA

Per cinquant’anni, dal 1895 al 1945, Taiwan aveva prosperato economicamente sotto la rapace, ma efficiente, amministrazione giapponese. Mentre la popolazione di origine aborigena si era mostrata in generale restia ad accettare i nuovi dominatori (subendone le conseguenze), la maggior parte dei taiwanesi di nazionalità han, dopo le iniziali resistenze, si era adattata alla situazione e aveva tratto beneficio dalla crescita economica, non solo nel tradizionale settore agricolo ma anche in quello industriale. L’isola era stata dotata di importanti infrastrutture come ferrovie, porti e strade moderne, che i governatori nipponici avevano pianificato e realizzato. Sfruttando un allentamento delle rigide misure imposte dagli occupanti, negli anni Venti e Trenta in alcuni circoli si er... »

BOOM ETF: COME HA SPOPOLATO IL PRIVATE EQUITY

BOOM ETF: COME HA SPOPOLATO IL PRIVATE EQUITY

Il mercato degli ETF è stato inondato negli ultimi anni da nuovi prodotti. A dominare l’indice azionario adesso c’è la Private Equity. Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono particolari fondi d’investimento a gestione passiva. Come accade per tutti i fondi, quando si acquista un ETF è come se si acquistasse un paniere di titoli. Ma quali sono quelli più importanti del momento? Nel corso del 2021 sono stati ben 28 gli Exchange traded funds domiciliati in Europa e registrati alla vendita in Italia che hanno ottenuto le cinque stelle. Non era mai accaduto. Inoltre, secondo le ultime statistiche ufficiali sugli Etf, i 1.000 miliardi di dollari già toccati quest’anno si confrontano con i 735,7 miliardi dell’intero 2020. E questo tsunami, complice la crescita dei listini azionari, ha p... »

Tags:
UN CYBORG FORMATO DA SPIDER-MAN E HE-MAN

UN CYBORG FORMATO DA SPIDER-MAN E HE-MAN

Prima di parlare del film Cyborg, uscito nel 1989, dobbiamo trattare della Cannon Films, un’azienda fondata nel 1967 da Dennis Friedland e Christopher Dewey. La Cannon ebbe subito un certo successo perché, sostanzialmente, si occupava di importare e produrre film porno svedesi. Bello, eh? Passato il boom degli anni settanta, il settore pornozozzografico cominciava a essere inflazionato. Scelte sbagliate, investimenti fallimentari e nuove leggi fiscali sulla produzione cinematografica… et voilà! La Cannon di Friedland e Dewey andò a chiappe all’aria. Cosicché, nel 1979, i fondatori vendettero la Cannon ai due cugini Menahem Golan e Yoram Globus. Fu grazie a questi due burberi che la Cannon, da piccola casa di produzione pornografica, raggiunse il successo mainstream. Grazie al s... »

ITALIA 1 COMPIE QUARANTA ANNI

ITALIA 1 COMPIE QUARANTA ANNI

Rete giovane, fresca e “americana”, ma anche tri-coloratissima sin dal nome: Italia 1 è il canale Mediaset che per anni è stato la casa dei cartoon, dei film action, degli sport, dei telefilm cult e delle notti horror. Lanciata il 3 gennaio 1982 dall’editore Edilio Rusconi e acquistata nel dicembre dello stesso anno da Silvio Berlusconi, Italia 1 diventa quarantenne e di cose da raccontare ne ha tante. Ripercorriamo la storia e i successi pop della rete al tasto 6 del telecomando.   3 GENNAIO 1982 Edilio Rusconi accende Italia 1, un network che tramite interconnessione unisce 18 canali privati locali nel trasmettere gli stessi programmi, alternati a quelli regionali delle singole tv. Lunch time, pomeriggio, sera: questi gli slot proposti da Italia 1 tra telefilm amer... »

previsioni

PV – PREVISIONI

.   »

Tags:
COSE DELL’ALTRO MONDO CON HULK HOGAN

COSE DELL’ALTRO MONDO CON HULK HOGAN

Hulk Hogan e la fantascienza sono due cose che, come dire, non è che si siano dimostrate andare esattamente d’accordo. Sotto un certo punto di vista, l’idea di “Hulk Hogan eroe dello spazio” è pericolosamente simile a un piatto di spaghetti con il ketchup. Inappropriato, insomma. Se abbiamo un film del 1991 come Suburban Commando, da noi arrivato con il titolo Cose dell’altro mondo, è semplicemente perché c’è stato un periodo in cui Hulk Hogan era dappertutto. Spintissimo, te lo schiaffavano ovunque e dovunque. A costo di ficcarcelo a forza. Originariamente il film doveva essere interpretato da Arnold Schwarzenegger, ma poi venne rimaneggiato alla cazzomannaggia per i motivi che vedremo in seguito. Certo, Cose dell’altro mondo nei trailer pareva un fantastico esempio di r... »

20 DONNE NELLA STORIA DEL FUMETTO

20 DONNE NELLA STORIA DEL FUMETTO

Le donne cambiano, nel loro aspetto e nel loro modo di porsi, e i fumetti nel corso dell’ultimo secolo hanno cercato di rappresentarle in questa evoluzione… il più delle volte, soprattutto sotto l’aspetto erotico. Negli ultimi anni sono sempre più numerosi i dibattiti fra gli addetti ai lavori sul ruolo che le donne hanno impersonato nella storia del fumetto. La tesi più accreditata è che gli autori abbiano proposto una figura femminile succube a quella maschile, una donna imbranata sempre in pericolo e bisognosa dell’intervento maschile. D’altra parte la rappresentazione delle donne nei fumetti non si discosta molto da quella che altri media, come il cinema, i romanzi, la televisione, mettevano in scena negli stessi anni. Vediamo insieme come sono stati sviluppati i personaggi... »

UNA BARCA DI AUGURI PER IL 2022

UNA BARCA DI AUGURI PER IL 2022

Come è ormai tradizione annuale, Giornale POP presenta una galleria di auguri di Buon Anno a opera di fumettisti, illustratori e scarabocchiatori d’ogni sesso. E aggiunge i suoi: Buon 2022! Achdé Alberto Fumanelli Altan Angelo Stano Armando Lupini Bruno Olivieri Chenzo   Costanza Favero     Daniel Cuello Dario Campagna   Denis Battaglia Emilio Guazzone Fran Francesco Lo Presti François Walthery Franco Portinari   Fulber Giancarlo Olivares Gianlo Gianni Salvagnini Ginevra Diletta Tonini Masella Giorgio Sommacal Giuseppe D’Elia   Giuseppe Di Bernardo Goran Parlov   HitToon Incoscienza di Zen Laura Pozzi Lele Corvi     Lucio Filippucci   Marcello   Marco De Angelis Mariano Congiu (per WOW Spazio Fumetto) Mariateresa Conte Mari... »

Tags:
TOMBOLA, TUMBULELLE E TOMMOLONI

TOMBOLA, TUMBULELLE E TOMMOLONI

La tombola non ha una storia antichissima, ma si è radicata subito nel tessuto sociale e culturale italiano. Probabilmente non esiste qualcuno che non ne conosca le semplici regole e non ne abbia giocato una partita almeno una volta.   Sembra sia nata a Napoli nel 1734, in seguito a una contesa tra il re Carlo III di Borbone e il potente frate domenicano Gregorio Maria Rocco, ispiratore e promotore di felici iniziative, tra cui il Real Albergo dei Poveri; cercò anche di portare l’illuminazione con lampade a olio nelle strade cittadine. La contesa verteva sul gioco del Lotto, in generale osteggiato, quando non espressamente vietato dalle autorità. In seguito a questi divieti, la gente lo giocava clandestinamente oppure effettuava le puntate in Stati più permissivi causando fuoriu... »

MATITE BLU 268

MATITE BLU 268

.   »

I BEATLES IMPUGNANO REVOLVER

I BEATLES IMPUGNANO REVOLVER

Due sono, nella vulgata, i suoni agli estremi del periodo più creativo dei Beatles: l’accordo di apertura, lievemente dissonante, di A Hard Day’s Night, primo pezzo dell’omonimo album del luglio 1964, e l’accordo di chiusura, quasi una pietra tombale, di A Day in The Life, al termine del Sergeant Pepper del luglio 1967. Si tratta, in verità, di una suddivisione artificiosa, che non riesce a dar conto di molti altri brani memorabili dei Beatles, disseminati sia nei primi dischi, quelli della pura e semplice Beatlemania, sia nei successivi, in cui si annunciavano ed esplodevano i contrasti che avrebbero portato allo scioglimento del 1970. Se, tuttavia, prendiamo per buono questo criterio, nel triennio ipoteticamente migliore dei Beatles possiamo ravvisare un terzo suono che, a parere di molt... »

Tags:
EDILIZIA, I VANTAGGI DELLA DIGITALIZZAZIONE DEL CANTIERE

EDILIZIA, I VANTAGGI DELLA DIGITALIZZAZIONE DEL CANTIERE

L’edilizia è ripartita dopo la crisi dettata dalla pandemia di Covid-19, mostrando una crescita sostenuta in tutte le regioni italiane. Allo stesso tempo il settore delle costruzioni è chiamato ad affrontare una serie di sfide complesse, dagli inevitabili processi di digitalizzazione alla transizione verso modelli più sostenibili e rispettosi dell’ambiente. Le agevolazioni pubbliche stanno trainando il comparto edilizio, spingendo gli investimenti nell’efficientamento energetico degli edifici e nella costruzione di immobili a basso impatto ambientale. Tuttavia, le imprese del settore devono sfruttare appieno le opportunità legate alla digitalizzazione del cantiere, l’unico modo per rimanere competitivi sul mercato e creare un business moderno e resiliente.   Conviene investire nella d... »

The barbarians

THE BARBARIANS, I DUE CONAN DE NOANTRI

The Barbarians è un film di Ruggero Deodato senza capo né coda, ma non si può dire che l’impegno non ce l’abbia messo. Capiamoci, Cannibal Holocaust e La casa sperduta nel parco, due film dello stesso regista, oggi sono considerati dei capisaldi del cinema di genere, ma all’epoca furono presi a fischi e sputi. Pertanto non è che ci fosse tanta gente che facesse a gara per scucirgli il contante. Siamo nel periodo in cui la grande macchina italiana dei rip-off lavorava a tutta forza e dove Deodato si trova a essere solo un ingranaggio. Vedi per esempio I Predatori di Atlantide, che l’arca perduta era stata già presa. Oppure Camping del Terrore, perché a Crystal Lake in alta stagione vattelo a trova’ un buco libero. Su questa scia, visto e considerato che il filone sword & sorcery negli a... »

THE MARVEL AGE OF COMICS DI ROY THOMAS

THE MARVEL AGE OF COMICS DI ROY THOMAS

Nel novembre del 1961 esce il primo numero di Fantastic Four. La cultura pop comincia a trasformarsi anche grazie alla Marvel e ai suoi iconici personaggi. Nuovi eroi dai poteri straordinari invadono le pagine dei comics. Oltre ai Fantastic Four, Spider-Man, Iron Man e The Incredible Hulk e perfino Captain America, risvegliato dopo venti anni di ibernazione nei ghiacci dell’Oceano Atlantico del nord (Avengers n. 4, marzo 1964), sono solo alcuni dei personaggi che facevano sognare i giovani americani dei fantastici anni Sessanta. Erano eroi potenti, ma tormentati da problemi che li rendevano più umani e “vicini” all’uomo comune. Alcuni avevano persino un aspetto mostruoso ed erano considerati pericoli pubblici. Affrontavano nemici di pari potenza, dai caratteri quasi altrettanto complessi. ... »

VIGNETTE DI BUONE FESTE 2021

VIGNETTE DI BUONE FESTE 2021

Anche quest’anno fumettisti, illustratori e scarabocchiatori (d’ogni sesso) hanno realizzato delle vignette per augurare Buone Feste ad amici, parenti e colleghi (d’ogni sesso). Vabbe’, qualcuno più pigro o oberato dal lavoro ha riciclato lavori degli anni precedenti. Li ripubblichiamo comunque per chi non li avesse visti. In ordine alfabetico (o quasi) di nome, ecco qui i loro parti natalizi.   Adriano Carnevali Alessandro Barbucci Alessandro Borroni Alessandro Gottardo Anna Lazzarini   Andrea Abilio Quarti Andrea Freccero/Andrea Cagol Andrea Romoli Angelo Antonio Ciola Bruno Olivieri Bruno Testa Casty Ciaci El Kinder Costanza Favero Danilo Loizedda Davide Ceccon Davide La Rosa Emanuele Taglietti Emilio Guazzone Enrico Trentin Estudio Espronceda Fabio Sir... »

UNA POLTRONA PER DUE, 10 CURIOSITÀ SUL FILM

UNA POLTRONA PER DUE, 10 CURIOSITÀ SUL FILM

Una poltrona per due: si scrive così, ma si legge il Natale. Da noi, almeno. Perché Trading Places, titolo originale del film di John Landis, in patria è uscito in estate. Nel giugno del 1983, a voler essere precisi. In Italia dal 1997 viene puntualmente mandato ogni sera della vigilia. Sono quasi venticinque anni. Impossibile ci sia qualcuno che non abbia mai visto Una poltrona per due, che non sappia la storia – forse leggenda, a questo punto? – di Louis Winthorpe e Billy Ray Valentine. Quale momento migliore per andare a buttare l’occhio a una decina di cose che magari non sapevi sul film?   Una poltrona per due – Il ruggito del Natale Il concetto alla base del film è lo scambio di ruoli/persona. Il ricco Louis Winthorpe III (Dan Aykroyd) diventa povero e il povero Billy Ray ... »

FUCKZINE, LA RIVISTA DELL’EROTISMO A FUMETTI

FUCKZINE, LA RIVISTA DELL’EROTISMO A FUMETTI

Una novità fumettosa di questi giorni, presentata inizialmente in versione Kindle, è finalmente disponibile in versione cartacea. Stiamo parlando di Fuckzine, una rivista a fumetti autoprodotta da alcuni autori emergenti che tratta di erotismo. La rivista raccoglie storie autoconclusive e a puntate, realizzate con stili completamente diversi tra loro. Per saperne di più abbiamo fatto qualche domanda a Tonia Gentile, curatrice di Fuckzine.   Come è nata l’idea di realizzare Fuckzine? Tutto è avvenuto in maniera interattiva con gli iscritti del gruppo di facebook Erotismo Fumettoso (per iscriverti clicca qui – NdR), del quale sono amministratrice insieme ad altri. Nel gruppo ci sono diversi disegnatori che realizzano illustrazioni per proprio diletto, e allora abbiamo pensat... »

TUTTI I SEGRETI DI DIABOLIK

TUTTI I SEGRETI DI DIABOLIK

Genio del delitto, ladro dai mille volti, inafferrabile criminale ma soprattutto il Re del Terrore. Ovviamente stiamo parlando di Diabolik. E questa è la sua storia, quanto più possibile completa, con tutto quello che sappiamo della sua vita. Dal 1962 a oggi, una lunga storia fatta di tasselli che si compongono tra passato e presente, di amici e nemici, di rivali e amori, evasioni e furti. Una storia con molti spoiler per chi non ha letto gli albi fondamentali della collana (specie quelli della serie Il Grande Diabolik), in cui viene raccontata. Se avete dubbi o volete delucidazioni riguardo gli episodi dove si narrano questi dettagli, chiedete pure nei commenti.   ANTEFATTO King, il re del crimine, costruisce la sua base su un’isola sperduta del Mare Orientale. Da qui, raccolti... »

Il trading online

TRADING ONLINE, 5 CURIOSITÀ POCO CONOSCIUTE

Il trading online, da realtà confinata nel settore della finanza, è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. Sempre più persone, grazie alle promesse di guadagni consistenti, si stanno avvicinando a questo mondo con tutto ciò che ne consegue anche in termini di rischi.   Il trading online può diventare una opportunità di guadagno a patto che si sappia muovere bene. Su questa attività così ampiamente praticata ancora oggi ci sono aspetti non noti presso il grande pubblico. Vediamo quali sono.   Nascita Come nasce effettivamente il trading online e dove ha avuto origine? Interessante appurare come una sorta di proto trading online venne sperimentato proprio in Italia nel 1993, anno in cui la Borsa Italiana introdusse per la prima volta la connessione SIM necessaria per inte... »

integratori alimentari

INTEGRATORI ALIMENTARI, QUANDO USARLI SENZA RISCHI

Una relazione controversa, che si registra da anni e che a molti fa sorgere una domanda: serve realmente l’uso di integratori alimentari per chi pratica attività sportiva o anche per chi ne fa un uso extra sportivo? Una risposta univoca non esiste, forse perché sono sbagliati i presupposti della domanda. Si dice che nella vita non conta tanto cosa si fa, ma il ‘come’ lo si fa: lo stesso discorso vale per gli integratori alimentari, che non sono da approvare o demonizzare a prescindere, in quanto dipende da come vengono utilizzati.   Cosa sono gli integratori alimentari Secondo la definizione dell’Efsa (European Food Safety Autority), l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare dell’Unione europea istituita nel 2002, gli integratori alimentari sono “fonti concentrate di ... »

ANNA AND THE APOCALYPSE, UN BEL FILM PER NATALE

ANNA AND THE APOCALYPSE, UN BEL FILM PER NATALE

Una buona regola di prudenza che applico è quella di evitare alcuni generi cinematografici. Per esempio, io di solito evito i film di Natale, i teen movie, i musical e i film di zombie. Si tratta di una semplificazione tramite stereotipi ovviamente, utile per risparmiare tempo ed energie, ma come tutte le semplificazioni può essere sbagliata. Per esempio, Anna and the Apocalypse di John McPhail è un gran bel filmetto malgrado sia, appunto, un teen movie natalizio in forma di musical che parla di una invasione di zombie. Sì, esatto, tutto insieme: un musical natalizio con adolescenti che massacrano zombie cantando canzoncine coreografate. Un misto tra West Side Story e Buffy. Film indipendente scozzese del 2017, molto apprezzato dalla critica per il suo coraggio e con un buon punteggio su R... »

MAURIZIO MINGHELLA, IL KILLER CHE VISSE DUE VOLTE

MAURIZIO MINGHELLA, IL KILLER CHE VISSE DUE VOLTE

“È come un tamburo che suona dolorosamente dentro la mia testa dando segnali di morte”, ha cercato di spiegare ai suoi psichiatri Maurizio Minghella, uno dei più pericolosi killer italiani. A una delle poche prostitute che aveva lasciato in vita, aveva detto: “Sei fortunata, da quando mia moglie ha perso il nostro bambino sono diventato matto e ammazzo le puttane”. Secondo alcuni psicologi dell’Unità crimini violenti la spiegazione dei suoi omicidi sarebbe niente di meno nei fumetti pornografici che leggeva da piccolo. Per altri esperti, i traumi familiari subiti nell’infanzia lo avrebbero portato a “possedere le donne fino a umiliarle per dimostrare la sua virilità“. Quando non riusciva a possederle, forse perché in realtà non era così viril... »

DIABOLIK E L’UOMO RAGNO LIVE-ACTION SONO RIDICOLI

DIABOLIK E L’UOMO RAGNO LIVE-ACTION SONO RIDICOLI

Ho chiesto a un po’ di gente perché il nuovo film di Diabolik dei Manetti Bros sia ambientato negli anni sessanta, invece che al giorno d’oggi. La maggioranza mi ha risposto “perché Diabolik è stato creato nel 1962” o “perché la storia del film si rifà a un episodio degli anni sessanta”. Anche l’Uomo Ragno è del 1962, replico io, e pure la storia delle sue origini risale a quell’anno, ma nel film hollywoodiano l’hanno ambientata ai giorni d’oggi perché il suo fumetto, come quello di Diabolik, segue l’attualità mese dopo mese e anno dopo anno. Con questa domanda volevo soltanto arrivare a dire che la sfasatura temporale è un errore dal punto di vista del lettore dell’albo di Diabolik e, soprattutto, per gli eventuali nu... »

LA STORIA FANTASTICA È VERAMENTE FANTASTICA

LA STORIA FANTASTICA È VERAMENTE FANTASTICA

Andiamo a buttare l’occhio a uno di quei film che, in un modo o nell’altro, ti sono rimasti impressi in maniera indelebile, colonna portante delle lacrime amarcord che ti porti dentro: The Princess Bride (Rob Reiner, 1987), conosciuto da noi con il titolo de La storia fantastica. Titolo schiaffato per sfruttare la scia di quell’altro grande successo che fu La storia infinita. Dunque, La storia fantastica non parte proprio in maniera, come dire… fantastica. Infatti, il film inizia con il giovine – all’epoca – Fred Savage nella parte di Jimmy. Un ragazzino anni ottanta di quelli deliziosamente stereotipati, costretto a letto perché malato. Con “malato” si intende che si è beccato la febbre, quelle di quando hai dodici anni e sei fatto di gomma e non ti abbatte niente. Però, appena entrava tu... »

DOPPI SENSI

PV – DOPPI SENSI

.   »

Tags:
VISO OVALE? ECCO COME VALORIZZARLO

VISO OVALE? ECCO COME VALORIZZARLO

Le forme del viso sono tante: è possibile avere un viso romboidale, ovale, quadrato, a cuore, con una forma oblunga o semplicemente tonda. Tutti i migliori consulenti di immagine affermano che per comprendere la forma del proprio viso è necessario saper riconoscere alcuni elementi visibili a occhio nudo.   La forma del viso può essere leggermente migliorata, ma non cambiata. È possibile utilizzare delle tecniche estetiche che migliorano la percezione visiva di un viso, come trucchi e accessori (occhiali) che permettono di esaltare o camuffare le parti migliori del viso e quelle da correggere, equilibrando l’impatto visivo.   Vedremo nel dettaglio come scoprire la forma del proprio viso, quali sono i trucchi e le montature occhiali da vista perfette per un viso ovale.   Come ... »

CATTIVA ALIMENTAZIONE: COSA COMPORTA?

CATTIVA ALIMENTAZIONE: COSA COMPORTA?

La cattiva alimentazione, ovvero un regime alimentare sbilanciato, troppo ricco di alcuni nutrienti e carente di altri, può portare delle problematiche alla salute dell’organismo. A volte, non si tratta solo di piccoli e fastidiosi disturbi legati all’apparato digestivo (che possono rivelarsi cause del gonfiore addominale), ma della comparsa di vere e proprie patologie che possono essere anche serie. Ecco perché è importante conoscere quali sono i principi di una sana e corretta alimentazione, scegliere con cura cosa portare in tavola e conoscere i rimedi giusti per trovare sollievo dai piccoli disturbi.   Che cosa si intende con cattiva alimentazione Con il termine cattiva alimentazione si intende sia abitudini scorrette, come saltare i pasti o mangiare a orari non regolari, si... »

WELCOME TO RACCOON CITY, RESIDENT EVIL PER COSPLAYER

WELCOME TO RACCOON CITY, RESIDENT EVIL PER COSPLAYER

Resident Evil: Welcome to Raccoon City è l’ulteriore prova, se mai ce ne fosse ancora bisogno, del fatto che cinema e videogames non vanno d’accordo. Ulteriore prova, se mai ce ne fosse bisogno, di quanto sia profondamente sbagliata una certa mentalità. Resident Evil è un franchise vecchio di quasi trent’anni, ormai. Dal successo di quel primo gioco uscito su Playstation nel 1996 hanno tirato fuori romanzi, fumetti, serie televisive. Addirittura produzioni teatrali e ristoranti tematici.   Resident Evil: Welcome to Raccoon City un tanto al chilo Ora, Paul W.S. Anderson non è un regista scadente! Sarà pure un cagnaccio, un populista, un regista scadente, va be’… ma vi assicuro che non è una pornostar! Si è sempre definito un “cineasta populista”, qualunque cosa significhi, uno a ... »

GOTHAM CITY AL CINEMA NON C’È PIÙ – POSTA

GOTHAM CITY AL CINEMA NON C’È PIÙ – POSTA

La scomparsa di Gotham City Perché, dopo i film di Burton, non hanno più ricostruito una Gotham City in studio, ma hanno preferito usare città reali? Troppo lavoro? Troppo costoso? Davide Gentile Davide, a me piacciono i disegnatori che hanno uno stile particolare e una “visione” personale delle cose. Per questo non amo chi si basa sistematicamente sulle fotografie. Batman è un ottimo esempio per quello sto dicendo: l’atmosfera di Gotham City definita dai disegni di Bob Kane, perfezionati poi da Jerry Robinson e Dick Sprang, è unica e magica. Un tempo anche i film ricostruivano la realtà in studio, trasfigurandola, ma il cinema neoralista italiano ha avuto un pessimo influsso in tutto il mondo, che comunque già andava in quella direzione. Tim Burton è uno dei pochi regist... »

Pagina 2 di 761234»