10 WRESTLER DIVENTATI ATTORI

10 WRESTLER DIVENTATI ATTORI

Wrestler e cinema, ormai è difficile pensare a l’uno senza l’altro. Saranno almeno trent’anni da  che è iniziata l’incursione da un campo all’altro. Del resto, la carriera di un wrestler professionista, salvo rare eccezioni, non dura tanto a lungo. La vita del Wrestler? In tour per tutti gli Stati Uniti senza pause, oltre duecento giorni l’anno. Scendi dall’aereo, se va bene mangi e magari riesci pure a riposare un po’. Altrimenti corri direttamente in palestra, a volte pure alle due di mattina, per allenarti. Poi direttamente sul ring perché lo spettacolo deve cominciare. Naturalmente, del fatto che sia tutto “finto” ne possiamo parlare fino a domani. Se un tizio di 130-150 kg che ti si lancia addosso a peso morto da due metri d’altezza non avesse un’attenta prepar... »

IL MASSACRO DEI VALDESI IN CALABRIA

IL MASSACRO DEI VALDESI IN CALABRIA

Una colonia di “eretici” valdesi si stabilì in Calabria nel Duecento. Provenivano dal Piemonte e precisamente dalle valli a ridosso delle Alpi occidentali.   Venivano dalla valle Germanasca, dalla val Chisone e dalla val Pellice. I cristiani che si erano rifugiati sulle Alpi dicevano di ispirarsi alla vita di Cristo. Parlavano occitano, detto anche lingua d’oc perché usava la parola oc per dire sì. L’occitano si parlava nel Delfinato e nel sud della Francia. Il Delfinato si estendeva fino ai sobborghi di Lione. Alcuni cristiani volevano mettere in pratica l’autentico spirito evangelico, pretendevano di vivere da poveri amando gli altri poveri.   Entrarono in contatto con un ricco mercante lionese: Pietro Valdo. Valdo aveva incaricato un prete di trad... »

POP – ADAMA

POP – ADAMA

Visita il gruppo satirico Momento Pop cliccando QUI   »

LABOR COMICS RIPORTA IN EDICOLA MARVEL E DC

LABOR COMICS RIPORTA IN EDICOLA MARVEL E DC

La vita editoriale della casa editrice Labor Comics si consuma in un periodo decisamente breve, poco meno di un anno, ma rappresenta comunque una storia importante per vari motivi. In primo luogo per il periodo in cui si colloca. Siamo nel 1985, da un anno le pubblicazioni dei fumetti di supereroi in Italia si è interrotto: il fallimento della Editoriale Corno e la rinuncia della Editrice Cenisio, ultimi licenziatari dei diritti, rispettivamente di Marvel e Dc Comics, hanno lasciato un vuoto nelle edicole italiane. Nello stesso periodo, nella città umbra di Todi, i fratelli Pierucci, imprenditori in varie attività commerciali, decidono di rivoluzionare il lavoro nella tipografia di loro proprietà: vogliono trasformare la semplice stamperia in una casa editrice di pubblicazioni periodich... »

MATITE BLU 169

MATITE BLU 169

. »

DOPO LADY OSCAR, TULIPANO NERO O STELLA DELLA SENNA?

DOPO LADY OSCAR, TULIPANO NERO O STELLA DELLA SENNA?

Tra spade lucenti e cavalli al galoppo, carri stridenti e qualche schioppo, si fece strada negli anni ottanta la bella Simone Lorène, fioraia di Parigi, alias Stella della Senna. Solo in Italia al titolo dell’anime è stato aggiunto il nome del suo coprotagonista: il Tulipano Nero, altro spadaccino dotato di eguale eleganza che combatteva i soprusi dell’aristocrazia francese sotto un’identità nascosta. La serie televisiva giapponese è stata realizzata nel 1975 e solo in seguito è stata trasposta da Asuka Morimura in un manga, purtroppo interrotto prima della conclusione. La storia originale è di Mitsuru Kaneko, la regia di Yoshiyuki Tomino e Masaki Osumi. La serie, frutto di una coproduzione Unimax e Sunrise, si compone di 39 puntate, trasmesse da Italia 1 solo nel 1984.   La storia de... »

PROTAGONISTE SVESTITE DEL CINEMA AVVENTUROSO

PROTAGONISTE SVESTITE DEL CINEMA AVVENTUROSO

Qualche tempo fa, in un commento su un social riguardante un film di fantascienza degli anni settanta, colui che l’aveva espresso faceva intendere che era andato al cinema a vederlo soprattutto per i centimetri di pelle esposta delle attrici. Il commentatore all’epoca era probabilmente in età adolescenziale o giù di lì. In effetti, sin dai primi decenni il cinema di genere (avventuroso, horror, fantascientifico, eccetera), indirizzato soprattutto a soddisfare il gusto dei giovani maschi, ha puntato sull’esposizione del corpo femminile. Facciamo dunque un breve excursus (è bene specificarlo, non esauriente e nemmeno del tutto oggettivo) sull’argomento. Forse il film di genere (li riuniva un po’ tutti) più famoso degli anni trenta, King Kong (diretto nel 1933 da... »

san pio pio

POP – CHIESA DI SAN PIO PIO

Visita il gruppo satirico Momento Pop cliccando QUI   »

KISS ME LICIA E IL SUO STRANO ROCK NIPPO-ITALICO

KISS ME LICIA E IL SUO STRANO ROCK NIPPO-ITALICO

Kiss me Licia è l’anime che ha insegnato a una generazione tante cose non necessariamente utili. L’orecchiabilità dello stravagante rock giapponese arricchito con testi italiani ancora più improbabili, l’amore che sboccia in un giorno di pioggia stando dietro a un bambino con le gambe segate e una parrucca in testa, e, soprattutto, l’importanza di una dieta equilibrata con fettine panate.   Il mio bacio è come un rock La storia nasce da un manga di Kaoru Tada, Ai shite Naito o Love Me Knight (“Amami, cavaliere”), pubblicato in Giappone tra il 1982 e il 1984, mentre la trasposizione animata è partita nel 1983. A differenza che in Italia (dove la prima tv è del 1985), l’anime di Kiss Me Licia non ha avuto particolare successo in Giappone. Mentre l’opera più fortunata di Karou Tada... »

TOM & PONSI – 63

TOM & PONSI – 63

. »

ANNO NUOVO

PV – ANNO NUOVO…

.   »

politicamente corretto

POLITICAMENTE CORRETTO E ANTICHI ROMANI

Per politicamente corretto non va inteso il semplice uso di un linguaggio rispettoso, a volte fino all’esaltazione, nei confronti di categorie sociali considerate emarginate. Un linguaggio, tra l’altro, spesso implicitamente aggressivo nei confronti di categorie sociali considerate dominanti. Il politicamente corretto sottende una precisa visione politica e vuole determinare scelte concrete. Come tutte le idee politiche anche quelle dietro al politicamente corretto hanno assoluta dignità. In questo articolo vogliamo solo accennare ai pericoli insiti all’assertività, al dogmatismo che non ammette obiezioni, di questo atteggiamento così alla moda. Vogliamo “dimostrare”, con un paio di esempi storici, che ciò che sembra “giustissimo” potrebbe non esse... »

pittori ninja

POP – PITTORI NINJA

Visita il gruppo satirico Momento Pop cliccando QUI   »

TORRE DELLE OMBRE, LA MARVEL SI DÀ ALL’HORROR

TORRE DELLE OMBRE, LA MARVEL SI DÀ ALL’HORROR

Con il nome forse preso in prestito da una costruzione architettonica di Le Corbusier eretta a Chandigarh, una nuova città costruita in India nel 1952 con criteri moderni, l’albo bimestrale Tower of Shadows (“Torre delle ombre”) venne pubblicato dal 1969 al 1971 dalla Marvel Comics.   I migliori disegnatori nella torre delle ombre Torre delle ombre è un albo antologico dedicato a brevi fumetti horror senza personaggio fisso, le storie vengono presentate da Digger, uno scavatore di tombe dal ruolo simile a quello di Zio Tibia nelle riviste in bianco e nero della Warren. Dal 1968, sulla scia della Contestazione giovanile, le censure del Comics Code cominciavano a diventare meno inflessibili. Le tematiche horror proibite nei fumetti americani dopo l’uscita del saggio “S... »

PAOLO MUSSO, IL PRIMO DOCENTE DI FANTASCIENZA IN ITALIA

PAOLO MUSSO, IL PRIMO DOCENTE DI FANTASCIENZA IN ITALIA

Ho conosciuto Paolo Musso attraverso alcuni utenti di Urania Mania, il portale forumistico dedicato all’archiviazione bibliografica non solo di pubblicazioni mondadoriane, ma anche della letteratura fantastica in generale. E li ringrazio. Paolo Musso è il primo docente in Italia che insegna la fantascienza in un regolare corso di studi propedeutici al conseguimento di una laurea. I suoi insegnamenti rientrano nel corso di Fondamenti Teorici e Sociali della Modernità (per il corso di Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione) e in quello di Scienza e Fantascienza nei Media e nella Letteratura (per il corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione), presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese, Dipartimento di Scienze Umane per l’Innovazione e il Territ... »

ASTERIOS POLYP DI DAVID MAZZUCCHELLI

ASTERIOS POLYP DI DAVID MAZZUCCHELLI

Asterios Polyp è un cinquantenne di successo un po’ arrogante, famoso architetto “di carta” (autore di splendidi edifici che non vengono però mai realizzati) e accademico americano. È sposato con Hana, una giovane artista. Ma le cose cambiano: a causa del suo egoismo il suo matrimonio si sgretola e la sua bella casa viene distrutta da un incendio provocato da un fulmine. Di tutti i suoi averi riesce a portare in salvo solo tre oggetti appartenenti al passato: l’accendino di suo padre, un coltellino svizzero e l’orologio preferito. Ormai a pezzi, comincia una nuova vita trasferendosi nel luogo più lontano che riesce a raggiungere con i soldi che ha in tasca: Apogee, una piccola città della provincia americana dove nessuno lo conosce. Qui trova lavoro come meccanico d’auto e ha m... »

sapori lovecraftiani

POP – SAPORI LOVECRAFTIANI

Visita il gruppo satirico Momento Pop cliccando QUI   »

I PIÙ BELLI E COMMOVENTI SPOT DELLE FESTE

I PIÙ BELLI E COMMOVENTI SPOT DELLE FESTE

Ogni anno nel periodo delle Feste la televisione, soprattutto quella britannica, trasmette spot commoventi. Di solito sono piccole storie e il nome dell’azienda che le ha commissionate compare solo alla fine.   La storia qui sopra racconta le disavventure natalizie della gatta Nebbia. È stata messa in onda nel 2015 da una catena di supermercati che vende cibo. La protagonista dello spot è la maldestra gatta Nebbia, che causa tutta una serie di guai. Alla fine si rende necessario l’intervento dei pompieri. Però i proprietari della gatta non si inquietano. Festeggiano il Natale insieme a tutti i loro amici e con la gatta Nebbia. Nella realtà, difficilmente saremmo in grado di accettare con tale aplomb simili comportamenti dei nostri animali domestici.   John Lewis &... »

MATITE BLU 168

MATITE BLU 168

. »

GATTAIGER, L’ANTENATO DI GOLDRAKE

GATTAIGER, L’ANTENATO DI GOLDRAKE

Non tutti sanno che prima di Goldrake, il robottone che alla fine degli anni settanta introdusse il genere in Italia, c’è stato un antenato sempre basato su un soggetto di Go Nagai: Gattaiger. Comparso solo una volta in un Oav, Gattaiger fu il banco di prova per il lancio dell’alabarda spaziale. Goldrake, infatti, è ispirato al mediometraggio Ufo Robot Gattaiger – La grande battaglia dei dischi volanti (Uchū enban daisensō) del 1975. Diretto da Yōichi Kominato, su soggetto di Go Nagai, per la Toei, la pellicola divenne il pilot per lo sviluppo di Goldrake. Nel film sono presenti già le prime idee che verranno sviluppate successivamente, come un robot (completamente diverso chiamato Roboizer e disegnato da Tadanao Tsuji) che si aggancia a un disco volante, l’ambientazione country/western, l... »

GLI AUGURI DEI FUMETTISTI PER IL 2020

GLI AUGURI DEI FUMETTISTI PER IL 2020

Dopo la carrellata di auguri natalizi realizzati da fumettisti, illustratori e disegnatori in genere, non potevano mancare quelli per il Nuovo Anno. Che il 2020 sia il più sereno possibile per i lettori e le lettrici di Giornale POP!   Adriano Carnevali Alessandro Bocci Andrea Dentuto   Beppe Beppetti (Gabriele Corvi)   Bruno Olivieri   Christian Urgese   Ediberto “Edym” Messina Filippo Pepo Paparelli Fran Gianni Tacconella   Giorgio Sommacal Giuliana Maldini Giuseppe D’Elia   Isabella Ferrante   Lola Airaghi   Luca Boschi (copertina originale di Leon Schlesinger) Luca Bozzoli   Marcello   Mariateresa Conte   Massimo Gamberi   MauTorr     Maicol (Michael Rocchetti)   Manlio Truscia Milo Manara... »

JERRY SIEGEL, IL CREATORE DI SUPERMAN SCRIVE TOPOLINO

JERRY SIEGEL, IL CREATORE DI SUPERMAN SCRIVE TOPOLINO

Nei primi anni settanta il settimanale “Topolino” comincia a pubblicare avventure diverse dal solito come viaggi nello spazio e nel tempo, nemici alieni, malvagi scienziati e mondi fantastici: sono opera di Jerry Siegel, il creatore di Superman. Jerome “Jerry” Siegel nasce a Cleveland il 17 ottobre 1914. Appassionato di fantascienza, ancora ragazzino inizia a pubblicare racconti sulla rivista amatoriale “Cosmic Stories”, da lui stesso stampata. Alla scuola superiore di Glenville incontra il disegnatore di origine canadese, ed ebreo come lui, Joseph “Joe” Shuster. Insieme, danno vita a una nuova rivistina: “Science Fiction”. Proprio in questa fanzine nel 1933 vede la luce il prototipo del loro futuro personaggio: Superman. Non è il Clark Kent che conosciamo, “superuomo” è il nome che viene ... »

GLI SPIN OFF DEGLI ANNI SETTANTA E OTTANTA

GLI SPIN OFF DEGLI ANNI SETTANTA E OTTANTA

Un tempo gli spin off, basati su personaggi secondari di una serie televisiva di successo, erano più diffusi rispetto a oggi. Prendiamo Mary Tyler Moore Show, la serie dedicata alla giovane segretaria del brusco direttore di un giornale di Minneapolis, Lou Grant. Serie che durò ben sette stagioni di 24 episodi ciascuna, dal 1970 al 1977, riscontrando un notevole successo. La storia narra le vicende quotidiane di Mary Richards, una donna single e indipendente molto legata al lavoro, sempre alla ricerca, seppur non spasmodica, di un assestamento della propria vita sentimentale.   La serie, rifiutata dalla Rai malgrado il successo che riscuoteva in America, è stata trasmessa in Italia soltanto con l’avvento delle televisioni private a partire dal 1982. In America, intanto, aveva da... »

L’HORROR DI TOBE HOOPER IN 5 SEQUENZE

L’HORROR DI TOBE HOOPER IN 5 SEQUENZE

Nato nel 1943 ad Austin, in Texas, e morto a Los Angeles nel 2017, Tobe Hooper è stato autore, soprattutto nella prima parte della carriera, di una serie di capolavori che ne hanno fatto una delle figure principali dell’horror americano. Vogliamo ricordarlo con cinque sequenze tratte da alcuni dei suoi film più importanti.   Non aprite quella porta (The Texas Chainsaw Massacre, 1974) Uno dei grandi titoli del new horror, con cui Tobe Hooper contribuisce in maniera determinante a ridefinire le coordinate del genere. Il suo stile è brutale e sanguinoso ma anche di grande impatto emotivo e (neanche tanto) velatamente ideologico. Scritto, prodotto e diretto dal regista con un budget di appena 300 mila dollari, “Non aprite quella porta” narra l’allucinante vicenda d... »

GHOST RIDER NEL FAR WEST CANTATO DA ELVIS PRESLEY

GHOST RIDER NEL FAR WEST CANTATO DA ELVIS PRESLEY

Quando appare per la prima volta Ghost Rider? Nel 1948 una ballata country composta da Stan Jones dal titolo “Ghost Riders in the Sky” scala le classifiche di vendita americane, per venire in breve inclusa nell’olimpo delle 100 migliori canzoni western di sempre: la riprenderanno Elvis Presley, Johnny Cash, Tom Jones, Duane Eddy, Debbie Harry, i Rem e persino… Gino Latilla. Il titolo e il tema della canzone l’anno dopo ispirano lo sceneggiatore Ray Krank, che propone alll’editor del comic book antologico “Tim Holt” (della Magazine Enterprises) uno spettrale giustiziere della notte a cavallo, avvolto in un completo bianco fosforescente. I disegni vengono realizzati dal futuro inchiostratore di Jack Kirby nei primi albi della Marvel, Dick Ayers... »

I PEGGIORI TELEFILM DEGLI ANNI NOVANTA

I PEGGIORI TELEFILM DEGLI ANNI NOVANTA

Specchio, specchio delle mie brame, qual è il telefilm più scarso del reame? Eh… una parola a rispondere. Il fatto è che alcune idee sulla carta parrebbero anche avercelo del potenziale, ma una volta sviluppate risultano di una stupidità epocale. Spesso i risultati fanno impallidire persino le scimmie più imbranate e ti riempiono le sinapsi di cattiveria allo stato puro: una vaghissima scintilla di buona idea che annega disperata in un gorgo di trame ridicole, personaggi indecenti interpretati da cani che latrano disorientati e, di fondo, un alone di pateticità che ti accompagna fin dai primi dieci secondi di visione.   Le avventure del giovane Indiana Jones (1992 – 1996) Cominciamo con un esempio calzante di quanto detto: un soggetto potenzialmente valido, ma che al momento di svilup... »

IL SESSANTOTTO DI ROCKY JOE

IL SESSANTOTTO DI ROCKY JOE

“Ashita no Jo”, vale a dire “Jo del domani”, è un manga noto in Italia con il titolo di “Rocky Joe”. Siccome da noi è stata trasmessa prima la serie dei cartoni animati su Rete 4 a partire dall’aprile del 1982, era funzionale associargli un titolo che ricordasse “Rocky”, la serie di film con Sylvester Stallone che all’epoca era all’apice del suo successo.   Nel quartiere del sottoproletariato Il manga originale è stato scritto da Asao Takamori, con lo pseudonimo di Ikki Kajiwara, autore anche di altri personaggi, come l’Uomo Tigre. Mentre ai disegni c’è Tetsuya Chiba. Il fumetto fu pubblicato in Giappone dal gennaio 1968 al marzo del 1973 dalla casa editrice Kodansha sul settimanale Shonen Magazine. Sulla ca... »

RANXEROX IL CANNIBALE

RANXEROX IL CANNIBALE

Una volta gli editori presentavano personaggi edificanti o almeno non “diseducativi”, immaginando che il fumetto fosse un genere adatto solo ai bambini. Naturalmente il fumetto non è circoscritto all’infanzia, è un mezzo espressivo che può essere usato per rappresentare anche punti di vista maturi e non convenzionali. Questa possibilità esisteva in Giappone e in Francia già nell’immediato secondo dopoguerra, con l’accortezza di usare il fumetto in chiave satirica o in maniera esplicitamente adulta, mentre in altre nazioni, come gli Stati Uniti, l’occasione è arrivata a seguito della Contestazione studentesca degli anni sessanta. Infatti negli Usa il fumetto underground, così chiamato perché venduto attraverso canali non ufficiali, quindi “sotterranei”, nasce nel 196... »

INTERVISTA A ORCHIDEA DE SANTIS, SOGNO EROTICO DEGLI ITALIANI

INTERVISTA A ORCHIDEA DE SANTIS, SOGNO EROTICO DEGLI ITALIANI

Orchidea De Santis è un’attrice di cinema, teatro e televisione che si caratterizza per simpatia e bellezza. Porta in ogni film grande presenza fisica, senso dell’umorismo e ironia non comuni. Nasce a Lecce nel 1948, si trasferisce a Roma da bambina con la famiglia, al seguito del padre ufficiale di Marina. Nel 1960 entra a far parte del coro delle voci bianche della Radio Rai diretto da Renata Cortiglioni. Si avvicina al cinema a metà degli anni sessanta, con piccole parti di contorno che poi diventano sempre più importanti. Comincia con le commedie all’italiana e con il cinema comico puro, interpretando diverse pellicole. Tra le più significative ricordiamo I due figli di Ringo, con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, ed Ettore lo fusto di Enzo G. Castellari (1971). Nei suoi primi film re... »

IL MONDO PERDUTO DI FRAZETTA

IL MONDO PERDUTO DI FRAZETTA

Se siete stanchi dei fumetti di oggi perché sembrano la brutta copia dei telefilm e volete spaziare con la fantasia, dovete tornare a Frank Frazetta. Nato a New York nel 1928 e morto in Florida nel 2010, con le sue illustrazioni Frazetta vi parlerà di un mondo fantasioso ormai irrimediabilmente perduto. Il mondo perduto degli autori degli albi a fumetti della golden age (dalla fine degli anni trenta alla prima metà degli anni cinquanta), anche se Frank Frazetta, come Alex Toth o Fred Guardineer, non ha avuto la fortuna di realizzare un personaggio famoso o di disegnare per un bravo sceneggiatore. Il suo immaginario nasce dalle pulp, riviste avventurose molto vendute dagli anni dieci agli anni quaranta, che furono soppiantate proprio dai loro continuatori, i comic book (albi a fumetti). Le ... »

SEI ANCHE TU UN HIKIKOMORI?

SEI ANCHE TU UN HIKIKOMORI?

Si dice “hikikomori”, ma non ci si riferisce a un manga. E neppure a qualche fantasiosa pratica erotica. Piuttosto, questa parola giapponese si utilizza per quei giovani che decidono di rinchiudersi volontariamente dentro la propria stanza, rifiutando ogni contatto con il mondo esterno, per mesi o addirittura anni. Solo in Giappone si calcola che il fenomeno interessi quasi mezzo milione di giovani, secondo la stima dell’università di Okinawa, ma non mancano studi che spostano l’asticella verso l’alto, ipotizzando circa un milione di persone. Sono soprattutto di adolescenti, in prevalenza maschi, che si confinano dentro le mura della propria casa limitando i rapporti con la realtà al solo utilizzo di internet e dei videogiochi. Questi comportamenti, che in parte affondano le radici nella c... »

Pagina 2 di 1181234»