IMPARARE A INVESTIRE CON I CORSI DI TRADING

IMPARARE A INVESTIRE CON I CORSI DI TRADING

Nel corso degli ultimi anni c’è stato un notevole avvicinamento degli italiani verso il mondo degli investimenti online. Anche se la maggioranza dei cittadini preferisce mantenere i propri risparmi in forma liquida o impiegarli in soluzioni a basso rischio, è in netta crescita la fetta della popolazione che sceglie di investire in borsa e su vari asset. Questo fenomeno è dovuto principalmente alla facilità con cui è possibile accedere ai mercati finanziari oggi, ma bisogna considerare anche un altro aspetto.

Un ruolo fondamentale nel cambiamento delle abitudini delle decisioni in tema di risparmio e investimento degli italiani lo ha giocato il miglioramento dell’educazione finanziaria. Le ultime indagini condotte dagli osservatori dimostrano che nel nostro paese non si raggiunge ancora la sufficienza sotto questo punto di vista, ma è impossibile non notare i passi in avanti. Lo dimostrano la maggior autonomia nella gestione della finanza personale e la sempre più diffusa abitudine di seguire dei corsi di trading prima di iniziare a investire.



L’importanza della preparazione finanziaria per giocare in borsa

Fin dalla sua comparsa, avvenuta nel 1999, il trading online è stato visto dai non addetti ai lavori in maniera distorta. Le persone più diffidenti l’hanno bollato come una truffa, mentre i più ingenui sono cascati nelle trappole di chi lo dipingeva come la strada più semplice per fare soldi velocemente. C’è voluto parecchio tempo prima che questo avvenisse, però oggi la maggior parte delle persone ha capito che in realtà si tratta di un’attività che può portare a dei risultati, ma che comporta anche un buon livello di rischio.

Per questo è impensabile poter investire in borsa senza avere un’adeguata preparazione. Il modo migliore per curare la propria formazione finanziaria è seguire dei percorsi di formazione. A questo proposito può essere utile la guida ai migliori corsi trading disponibile su Piattaformetradingonline.net, sito web di riferimento nel mondo degli investimenti digitali tra i più apprezzati. Oggi sul web si possono trovare tantissime risorse didattiche di qualità destinate a utenti di ogni livello, sia a pagamento sia gratuite.



I migliori corsi di trading online per principianti

Come detto, la scelta è ampia e solitamente i corsi vengono suddivisi in base al livello di preparazione dell’utente a cui si rivolgono. Ovviamente chi vuole imparare a giocare in borsa partendo da zero o quasi deve optare per un corso di trading creato per i principianti. Le caratteristiche di queste risorse sono l’esposizione chiara dei concetti, senza un abuso di termini tecnici, e l’accessibilità economica, perché difficilmente chi muove i primi passi in questo campo ha un capitale importante da investire nella sua formazione.

Tra i tanti corsi di trading per principianti presenti sul web ce ne sono alcuni che si distingono per il loro livello qualitativo. Partiamo con la Tradig Academy di eToro, uno dei più importanti broker a livello mondiale: nella sezione didattica del suo sito, eToro mette a disposizione dei suoi utenti una serie di contenuti gratuiti quali video didattici, webinar ed eCourse, oltre a vari ebook in vario formato. Un’altra opzione gratuita da prendere considerazione è quella proposta da Trade.com, i cui utenti possono beneficiare di una sessione di coaching live con un operatore esperto.

Non è un caso che i broker siano tra i più importanti fornitori di corsi di trading: lo conferma anche la proposta di Capital.com, che ai suoi iscritti offre un manuale in Pdf completo e dettagliato. Restando nell’ambito degli intermediari regolamentati è possibile menzionare la gamma di strumenti messi a disposizione da IQ Option, con ebook, video lezioni e articoli del blog. Ottime soluzioni sono anche il videocorso offerto dai siti guidatradingonline.net e tradingonline.com. Tra i corsi a pagamento per principianti spiccano quelli preparati da Enrico Lanati e da Luca Discacciati.