Sardegna

PIOGGIA E SACRIFICI UMANI DIMENTICATI

PIOGGIA E SACRIFICI UMANI DIMENTICATI

I sacrifici maya Un articolo di una rivista online riporta questa notizia: “Accanto ad una piramide di Chichén Itzà, celebre sito maya […] sono stati ritrovati i resti di sacrifici umani tributati al dio della pioggia Chaak” (scienze.fanpage.it, 2011). Gli aztechi non erano da meno Questo raccapricciante rituale riecheggia quelli, non meno orrendi, degli aztechi: “Tlaloc era il dio della pio... »

LA TESTA DI MORO TRA STORIA E LEGGENDA

LA TESTA DI MORO TRA STORIA E LEGGENDA

Chissà da dove proviene l’abitudine dei sardi di sventolare la loro bandiera ai quattro orizzonti? Eccola lungo le strade dell’isola a segnalare la presenza di un fruttivendolo ambulante e a garantire la sardità dei prodotti. Eccola ancora sulle salite del Giro d’Italia, della Vuelta o del Tour de France, questa volta per incoraggiare Fabio Aru, il cavaliere dei quattro mori. Non è raro vederla ne... »

SARDIZZATI ANCHE TU CON SARDIZEYOURSELF 2.3

SARDIZZATI ANCHE TU CON SARDIZEYOURSELF 2.3

Grazie per avere scaricato l’ultimissima versione di Sardizeyourself. Per sfruttare al massimo tutte le funzionalità del nostro software ti invitiamo a fare parte della Sardize Comunity dove potrai trovare il supporto necessario e risolvere qualsiasi problema tecnico: www.forum.sardizeyourself.com/it La presente versione si distingue dalla precedente per alcune funzioni che non potevano mancare. A... »

FACCIAMO LE VACANZE IN UN’ISOLA HORROR

FACCIAMO LE VACANZE IN UN’ISOLA HORROR

Lasciatemi indovinare: quest’estate avete deciso di non venire in Sardegna e avete optato per un’isola più esotica, una “isola dei dolci segreti e delle feste del cuore”. Tranquilli, non me lo legherò al dito. Potrebbe succedere, però, che cercando l’isola dei sogni si approdi in quella degli incubi e ci appaia qualcosa di lugubre, come “una forca a tre bracci, nera contro il cielo com... »

grifone e corvo

DIARIO DI BORDO DI UN GRIFONE

Il primo ad avere il Gps è stato Helmar. Helmar in ricordo di Helmar Schenk, l’uomo dei grifoni, che ci studiò e poi insegnò agli uomini il rispetto per la nostra specie. Ci siamo ridotti a un centinaio e viviamo qui, in Sardegna, tra Bosa e Alghero, dove abbiamo i nostri nidi, i nostri compagni, la nostra vita e la nostra morte. L’uomo crede di uccidere solo i cinghiali, le volpi o i cani inselva... »

PERSONAGGI E FIGURE DEL PRESEPE SARDO

PERSONAGGI E FIGURE DEL PRESEPE SARDO

Accanto al presepe tradizionale e a quello napoletano, con le classiche figure dei pastorelli, degli artigiani e dei commercianti più o meno ambulanti, sta prendendo corpo, nelle vetrine dei negozi, nelle abitazioni private, il presepe di un’altra regione: la Sardegna. Che cosa c’entra la Sardegna con la Palestina? Poco, direte, eppure… Il presepe sardo è più sobrio e meno affollato di quello napo... »

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

Il sogno di un ponte che colleghi Sardegna e Corsica, puntualmente deluso. »

UN HORROR-FANTASY NELL’ANTICA SARDEGNA DEI NURAGHI

UN HORROR-FANTASY NELL’ANTICA SARDEGNA DEI NURAGHI

Può diventare la bella e splendida Sardegna terra degli zombie e la sua cultura essere rivista in chiave horror? Certo che sì. È quanto vediamo nella puntata pilota del progetto Ischidados, prodotto da Chunk Collective. L’isola è invasa dagli zombie e gli unici in grado di combattere questi esseri immondi sono proprio gli spaventosi mamuthones, coperti di pelli di pecora nera, con le maschere di l... »