playboy

LE TETTE GROSSE DI RUSS MEYER

LE TETTE GROSSE DI RUSS MEYER

“Perché le tette grosse? Perché me lo fanno diventare duro!”. Russ Meyer (1922-2004) rimane ancora oggi una figura controversa della cinematografia per la sua anomala produzione nella quale si mescolano satira ed erotismo in stile fumettistico. Artefice del cinema erotico indipendente americano, maestro del soft core, re del sexploitation, autore di film di tette, regista di serie B. Ma anche il g... »

MOMENTO POP – BRAILLE EDITION

MOMENTO POP – BRAILLE EDITION

Vai nel nostro sito satirico https://www.facebook.com/groups/1791129604449853/ »

PLASTIC MAN DI JACK COLE: IL PIÙ BEL SUPEREROE DI SEMPRE

PLASTIC MAN DI JACK COLE: IL PIÙ BEL SUPEREROE DI SEMPRE

Praticamente mai pubblicato in Italia, non troppo noto neppure nell’America di oggi, morto tragicamente… eppure Jack Cole è stato uno dei più grandi autori della storia del fumetto e il suo personaggio principale, Plastic Man, il supereroe più riuscito fra tutti quelli creati prima e dopo. Questo perché il superpotere di Plastic Man è sempre visibile e declinabile in ogni situazione. Il pers... »

L’IMMAGINARIO DEL CONIGLIO

L’IMMAGINARIO DEL CONIGLIO

Il coniglio è una creatura popolare, una figura presente nell’immaginario mitologico orientale come numerosissimi sono i riferimenti nei fumetti, nei videogame e nell’arte contemporanea. Un coniglio lunare viene addirittura menzionato in una conversazione tra l’equipaggio dell’Apollo 11 e lo staff della base statunitense di Houston, poco prima dell’allunaggio: un tecnico de... »

MODA & PIN-UP

MODA & PIN-UP

L’abbinamento pin-up e moda può apparire inconciliabile. Le prime sono generalmente delle maggiorate e hanno una scarsa propensione all’utilizzo dei capi di abbigliamento (se si eccettuano i bikini). La seconda predilige figure longilinee ed efebiche, in tempi recenti addirittura esageratamente filiformi. Eppure, talvolta, i due mondi riescono a sfiorarsi, incontrandosi in una terra di mezzo in cu... »

LE PARIGINE DI KIRAZ

LE PARIGINE DI KIRAZ

Si chiama Edmond Kirazian, ma tutti lo conoscono come Kiraz. Di famiglia armena, nasce il 25 agosto 1923 in Egitto, si trasferisce però a Parigi nel 1946, dove passa il resto della sua vita specializzandosi nel disegnare eteree fanciulle che ne divengono il marchio di fabbrica. Partito come vignettista politico, nella capitale francese Kiraz affina le doti di disegnatore e di osservatore. È lui st... »