norman osborn

L’UOMO RAGNO E LA SAGA DEL CLONE

L’UOMO RAGNO E LA SAGA DEL CLONE

L’idea del clone da tempo imperversa nella narrativa di fantascienza. La riproduzione geneticamente identica di un essere vivente e tutte le conseguenze che essa comporta hanno aperto infinite possibilità narrative, sfruttate anche dal fumetto. Già nel 1958 nel n. 68 di Superboy si fece riferimento a questo procedimento introducendo Bizzarro, una specie di mostruosa parodia di Superman. Un e... »