nathan never

Fantascienza italiana a fumetti

FANTASCIENZA ITALIANA A FUMETTI, UN PERCORSO CONTORTO

La fantascienza è sempre stato uno dei generi preferiti dai fumetti americani. Basti pensare al Flash Gordon di Alex Raymond, con il suo universo immaginifico popolato da alieni ostili, mostri e belle donne. In Italia il genere ha avuto uno sviluppo minore e non lineare, almeno fino agli anni novanta, quando iniziarono a uscire, sulla scia della fortunata serie di Nathan Never, diversi albi dedica... »

GLI AUTORI SVELANO IL FUTURO DI NATHAN NEVER

GLI AUTORI SVELANO IL FUTURO DI NATHAN NEVER

Bepi Vigna (autore e co-creatore), Glauco Guardigli (curatore) Romeo Toffanetti (disegnatore), Mario Alberti (disegnatore) e Sergio Giardo (copertinista e disegnatore) discutono del presente, passato e futuro di Nathan Never. Si è conclusa da poco la 16° edizione del Trieste Science+Fiction Festival, uno tra i maggiori eventi italiani per gli appassionati di fantascienza. A parte l’ampia sce... »

NATHAN NEVER: 25 ANNI DI FANTASCIENZA ALL’ITALIANA

NATHAN NEVER: 25 ANNI DI FANTASCIENZA ALL’ITALIANA

Nathan Never arriva in edicola nel 1991, per l’esattezza 25 anni fa. Il primo numero era intitolato “Agente Speciale Alpha” e veniva presentato da Bonelli con lo slogan: «L’avventura del futuro, il futuro dell’avventura!». Nathan Never nasce dalla penna e dall’ingegno di Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna, sceneggiatori di alcune storie di altri personaggi bonelliani come Dylan Dog e Martin... »