misteri

Combustione umana spontanea

COMBUSTIONE UMANA SPONTANEA, MISTERO RISOLTO

Un po’ di cenere, qualche osso affumicato e un inquietante piede intatto è tutto ciò che rimaneva della signora Mary Reeser il 2 luglio 1951, il più famoso caso di cosiddetta combustione umana spontanea. Quel giorno, a St. Petersburg, in Florida, giunse un telegramma per la sessantasettenne signora Reeser. Lo ritirò la padrona di casa che poi salì i gradini per consegnarlo alla sua inquilina. Nono... »

Alla ricerca dei graffiti perduti

INDECIFRABILI O FANTASTICI, ALLA RICERCA DEI GRAFFITI PERDUTI

I graffiti vengono da lontano. Dalle origini dell’Uomo, che ha sempre sentito la necessità di esprimersi sulle pareti di qualcosa. Ho visto le grotte dipinte dai primi uomini: mi hanno tolto il respiro, dalla magnificenza “sistina” di Lascaux al semplice e unico, miracoloso bisonte della piccola grotta per visitare la quale bisogna bussare alla casa della contadina che ti ci porta sorridendo. Ho s... »

I MISTERI DELLA GRANDE PIRAMIDE

I MISTERI DELLA GRANDE PIRAMIDE

La piramide di Cheope domina valle e periferia di Giza, immobile e pesante dall’alto dei suoi sette milioni di tonnellate, e noncurante del tempo. La costruzione che lo storico romano Diodoro Siculo attribuisce al sovrano Chemmis di Memfi è stata per oltre 3800 anni l’edificio più alto del mondo coi suoi 146,6 metri. Fatto singolare per un monumento che i greci definivano ironicamente pyramis, cio... »

LE MISTERIOSE TOMBE DEI GIGANTI IN CALABRIA

LE MISTERIOSE TOMBE DEI GIGANTI IN CALABRIA

Sono esistiti veramente i giganti, o sono solo fantasie? L’Istmo di Catanzaro, il territorio calabrese compreso fra il Golfo di Lamezia e il Golfo di Squillace, è il punto più stretto dell’Italia: poco più di trenta chilometri da mare a mare. Chiamato “Via dei Due Mari”, è da sempre il collegamento più breve fra Ionio e Tirreno. Quasi tutti gli insediamenti di quella zona hanno un passato antichis... »

VIAGGIO NELLA MAGIA NERA E BIANCA DI TORINO

VIAGGIO NELLA MAGIA NERA E BIANCA DI TORINO

Torino è una città magica: insieme a Londra e a San Francisco forma il cosiddetto triangolo della magia nera. È anche una delle tre città della “magia bianca”, insieme a Praga e a Lione. Torino è quindi nera e bianca. È attraversata da correnti positive e negative. Benché sia affiancata da bei portici, Piazza Statuto, che si trova nella zona della città rivolta verso la Francia, è semp... »