milano

LA PIANURA PADANA SOMMERSA DOPO L’IMPERO

LA PIANURA PADANA SOMMERSA DOPO L’IMPERO

Sin da bambino mi è sempre piaciuto indagare sulle origini dei nomi delle città. Il toponimo per il quale ho speso più energie mentali è quello di Origgio, paese a una ventina di chilometri da Milano nel quale sono cresciuto. Il nome più antico di Origgio, trovato in un documento risalente a poco dopo la morte di Carlo Magno, è Oleoductus.   Oleoductus era un canale collegato all’Olona?... »

ARCIDIO BALDANI, COMMERCIANTE DI POESIA

ARCIDIO BALDANI, COMMERCIANTE DI POESIA

Arcidio Baldani, il nome è vero, è stato un poeta che ho molto apprezzato per il suo modo di presentarsi. Era un signore dalla faccia simpatica che negli anni settanta si aggirava in luoghi affollati di Milano, perlopiù musei, mostre d’arte eccetera, mormorando come un bagarino: “Poesia… legge poesia… libri… poesie…”. Un approccio geniale, perché spesso la... »

TRASFERIRSI A MILANO CON LA FAMIGLIA: COME TROVARE CASA

TRASFERIRSI A MILANO CON LA FAMIGLIA: COME TROVARE CASA

Milano è una città nella quale accade di volersi o doversi trasferire con tutta la propria famiglia. I motivi sono diversi, anche se di solito la scelta è determinata da esigenze lavorative. C’è chi viene spostato di sede, chi è alla ricerca di nuove opportunità che di solito in una città come Milano non mancano. L’idea di spostarsi con tutta la famiglia di solito non dispiace, perché si tratta di... »

Il Fantafestival a Milano negli anni Ottanta

IL FANTAFESTIVAL A MILANO NEGLI ANNI OTTANTA

Dal 1981 la Mostra Internazionale del Cinema di Fantascienza e del Fantastico, nata a Roma su iniziativa di Alberto Ravaglioli, è un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati. Solitamente il Fantafestival (come viene più familiarmente chiamato) si svolge nel mese di giugno ma tuttavia quest’anno, per ovvie ragioni, non si terrà. Nel 1986 la mostra, alla cui organizzazione si era aggiu... »

CREPAX PRIMA DI DIVENTARE DISCOGRAFICO

CREPAX PRIMA DI DIVENTARE DISCOGRAFICO

Una decina di anni fa chiesi al produttore discografico Franco Crepax (uno che ha venduto duecentocinquanta milioni di dischi, ringraziatelo per Ricky Gianco e Lisa dagli occhi blu) di fare da speaker per una pubblicità radiofonica che stavo producendo. Avevo bisogno di una voce non giovane, e sapevo anche che Crepax mi avrebbe stravolto il testo inventandosi qualcosa di interessante. Per cavare i... »