mel gibson

Mad Max saga

MAD MAX SAGA: IL NUOVO VOLTO DELLA DISTOPIA

La cosa che mi ha sempre preso di Mad Max, intendo l’intera Mad Max saga, è l’approccio con cui George Miller si è rapportato a un genere già all’epoca largamente sfruttato. Come nel tempo Mad Max, nella sua visio mundi, si sia rivelata un’opera quasi propedeutica. Prima di allora, non c’era niente come Mad Max. Nel 1979 un poco più che trentenne George Miller, medico al pronto soccorso dell... »