massimiliano milesi

OOFTH, ARIE FANTAJAZZ CHE CADDERO SULLA QUARTA DIMENSIONE

OOFTH, ARIE FANTAJAZZ CHE CADDERO SULLA QUARTA DIMENSIONE

“È un mondo tridimensionale allo stesso tempo vicino e lontano, è una cosa impossibile e quindi non può essere illustrato.” M. C. Escher   Eccoci a parlare di fantamusica: la scrittura del saggio FantaRock – oltre ad avermi portato ad ascoltare musica che prima ignoravo – continua a possedermi come una maledizione, per cui non posso fare a meno di osservare con un occhio di riguardo i dischi ... »