jean giraud

BLUEBERRY DI CHARLIER E GIRAUD

BLUEBERRY DI CHARLIER E GIRAUD

Mike Steve Donovan, detto Blueberry, non assomiglia fisicamente a Jerry Spring, il personaggio di Jije che lo precede nella storia del fumetto western francese. Già dal primo episodio ci viene presentato come un affascinante mascalzone dal naso rotto, ispirato fisicamente all’attore francese Jean-Paul Belmondo, che lo caratterizza imprimendogli le stigmate del ribelle. Coraggioso e spiritoso, incl... »

MOEBIUS, FORZA E DEBOLEZZA DI UN MITO

MOEBIUS, FORZA E DEBOLEZZA DI UN MITO

Moebius è lo pseudonimo di Jean Giraud, un fumettista francese nato nel 1938 nella periferia di Parigi.   Jean Giraud ha pubblicato nel 1999 un’autobiografia intitolata Moebius / Giraud: Histoire de mon double (Moebius / Giraud: storia del mio doppio). Giraud si percepisce come doppio: tutto in lui è doppio. Ha avuto due padri (uno biologico e uno putativo), ha avuto due mogli, due fami... »

WESTERN FRANCOFONO

IL WESTERN FRANCOFONO SA DI SPAGHETTI

Nel fumetto europeo il western francofono è secondo solo a quello italiano, ma è anche quello che più si ispira alla nostra tradizione del western spaghetti. “Il western non è dell’America è dell’anima”, si diceva negli anni sessanta per giustificare lo scippo culturale che Sergio Leone e soci avevano perpetrato. “Né storia né sequenze, solo ammazzamenti”, cosi Burt Kennedy illustrava ... »