inghilterra

ELISABETTA I, LA REGINA DELLA RINASCITA

ELISABETTA I, LA REGINA DELLA RINASCITA

Cadeva una neve leggera a Londra nella mattinata del 15 gennaio 1559, ma le strade erano già ridotte a pantano. Centinaia di servitori fin dalla notte precedente avevano fatto il possibile per colmare con sabbia e ghiaia le buche più profonde, in modo che la fastosa processione composta da una lunga teoria di carrozze potesse avanzare senza troppi problemi. La folla era quella delle grandi occasio... »

ENRICO VIII UCCISE LE SUE MOGLI E FONDÒ UNA RELIGIONE

ENRICO VIII UCCISE LE SUE MOGLI E FONDÒ UNA RELIGIONE

Saputo che il mattino seguente di buon’ora avrebbe dovuto morire per ordine del re, quella sera il duca di Norfolk fece testamento, rassegnato ad accettare il proprio destino nella cella della Torre di Londra dove si trovava rinchiuso con l’accusa di alto tradimento, che era già costata la testa a suo figlio. Aspettava che da un momento all’altro lo venissero a prendere per condurlo al patibolo se... »

ENGLISH GLAMOUR: SMITH, BOLLAND, DAVIS E BISLEY

ENGLISH GLAMOUR: SMITH, BOLLAND, DAVIS E BISLEY

In America non c’è stata solo l’ondata degli sceneggiatori britannici (Alan Moore in testa): anche qualche ottimo disegnatore della perfida Albione vi ha lasciato il segno. Questi autori hanno un tratto distintivo comune? Direi proprio di sì: un certo glamour europeo, che non si riscontra allo stesso livello nei disegnatori americani dei comic book della silver age (Jim Steranko e Howa... »