george orwell

IL RACCONTO DELLA ANCELLA, UNA DISTOPIA PURITANA

IL RACCONTO DELL’ANCELLA, UNA DISTOPIA PURITANA

Il racconto dell’ancella è un’opera della scrittrice canadese Margaret Atwood pubblicata nel 1985. È un romanzo distopico, cioè rappresenta un futuro angosciante e sgradevole. Tutto il pianeta porta le conseguenze dell’inquinamento, tanto che la maggior parte della popolazione è diventata sterile. La terra è divisa tra dittature indipendenti, legate da un accordo di non interfere... »

panopticon

PRIGIONIERI NEL PANOPTICON VIRTUALE

Verso la fine del Settecento il filosofo e giurista inglese Jeremy Bentham ideò il panopticon. Il panopticon era un tipo di edificio dotato di una torretta centrale destinata a una visione totale (dal greco pan=tutto e opticon=visione). Intorno alla torretta si sviluppava un anello nel quale erano ricavate le celle dei detenuti. I prigionieri non potevano vedere i loro compagni perché le celle era... »

I 10 MIGLIORI FILM DI FANTASCIENZA DISTOPICA

I 10 MIGLIORI FILM DI FANTASCIENZA DISTOPICA

La fantascienza distopica immagina un luogo o un futuro dove tutto, per un motivo o l’altro, è andato a putt… storto. Spesso e volentieri le storie distopiche ci presentano un fin troppo probabile percorso che il nostro mondo potrebbe imboccare. Cercare di riassumere la fantascienza distopica in soli dieci film è pressoché impossibile, ma chi mi legge da tempo sa che non faccio classif... »