firenze

Alla ricerca dei graffiti perduti

INDECIFRABILI O FANTASTICI, ALLA RICERCA DEI GRAFFITI PERDUTI

I graffiti vengono da lontano. Dalle origini dell’Uomo, che ha sempre sentito la necessità di esprimersi sulle pareti di qualcosa. Ho visto le grotte dipinte dai primi uomini: mi hanno tolto il respiro, dalla magnificenza “sistina” di Lascaux al semplice e unico, miracoloso bisonte della piccola grotta per visitare la quale bisogna bussare alla casa della contadina che ti ci porta sorridendo. Ho s... »

SALVIAMO I VECCHI MERCATI DI GHISA E FERRO

SALVIAMO I VECCHI MERCATI DI GHISA E FERRO

Esistono ancora in tutto il mondo i mercati all’aperto con belle coperture di ghisa, ferro e vetro. Alcune ospitano gli stessi generi alimentari per cui sorsero. Si diffusero fra la fine dell’ottocento e l’inizio del novecento in Francia e in Inghilterra perché la rivoluzione industriale aveva reso possibile la produzione di lunghe sbarre di metallo che potevano essere rivettate ... »

ANGIOLO MAZZONI, ARCHITETTO FASCIOFUTURISTA

ANGIOLO MAZZONI, ARCHITETTO FASCIOFUTURISTA

Tra il 1925 e il 1926, Angiolo Mazzoni Del Grande costruì la colonia estiva di Calambrone, vicino a Pisa, dedicata alla madre di Mussolini. È una costruzione futurista con una scala elicoidale in metallo che si arrampica sulla torre (un serbatoio d’acqua) e colorata con un rosso squillante. La colonia faceva parte di quella nutrita serie di costruzioni edificate dallo Stato e dalle ditte pri... »