chicago

VIVIAN MAIER, LA FOTOGRAFA SCOPERTA DOPO MORTA

VIVIAN MAIER, LA FOTOGRAFA SCOPERTA DOPO MORTA

Vivian Maier è stata una importante rappresentante della street photography o fotografia di strada.   La fotografia di strada riprende scene spontanee e reali. La persona ritratta non è in posa, lo scopo del fotografo è quello di cogliere la realtà dell’ambiente in cui si trova. Le fotografie sono un documento storico e sociale. L’uso delle macchine fotografiche portatili ha reso ... »

anni Settanta

LA MUSICA DEGLI ANNI SETTANTA

Insoddisfatto del mondo circostante e della mia vita adulta, tempo fa ho deciso di trasferirmi stabilmente indietro nel tempo, nel giugno del 1976. Se fosse ancora vivo, il mio analista non ne sarebbe forse contento, ma da uomo di ampie vedute non ne sarebbe neppure scandalizzato. È una scelta che presenta numerosi aspetti positivi. Soprattutto non si invecchia: la percezione di sé è piuttosto sta... »

DICK TRACY HA INVENTATO IL GENERE NOIR

DICK TRACY HA CREATO IL GENERE NOIR

In Italia Dick Tracy è stato pubblicato per la prima volta dallo sfortunato settimanale Robinson della romana Esi, uscito dal 1945 al 1947, approfittando della blanda censura dell’immediato dopoguerra (dato che si tratta di un fumetto piuttosto violento). Poi (che io sappia) c’è stato un lunghissimo vuoto fino alla seconda metà degli anni sessanta, quando Dick Tracy è stato ripreso pri... »

I FANTASTICI MONUMENTI DI METROPOLIS

I FANTASTICI MONUMENTI DI METROPOLIS

Facciamo un viaggio senza capo né coda tra realtà e fantasia nelle sempre più numerose Metropolis. Le città dei fumetti (qui sotto Gotham City) tendono sempre di più verso la monumentalità, come quelle reali del resto. (Cliccare sulle immagini per ingrandirle). Nei fumetti, la città può essere un semplice fondale, come in questa vignettona di Theo Van Den Boogaard. Oppure ci si può entrare, come f... »