THE DEUCE, LA SERIE TV CHE RACCONTA L’INDUSTRIA DEL PORNO

THE DEUCE, LA SERIE TV CHE RACCONTA L’INDUSTRIA DEL PORNO

Otto episodi a tinte forti, con due attori protagonisti d’eccezione e soprattutto un’atmosfera molto interessante, sia dal punto di vista storico sia sociale: è The Deuce, la serie tv prodotta da Hbo e portata in Italia da Sky Atlantic, che racconta la nascita dell’industria del porno nell’America di fine anni settanta.

Una stagione intensa, sia dal punto di vista sociale sia da quello storico: siamo nella New York a cavallo tra gli anni settanta e gli ottanta, quando lungo le vie della Quarantaduesima Strada (ritenute il luogo di punta delle perversioni dei newyorchesi), prende vita il progetto dei gemelli Martino, che lanciarono l’industria del porno americano.

Arriva The Deuce

the-deuce-james-franco-scena

Quella descritta è la trama (in estrema sintesi) della serie tv The Deuce, prodotta dalla Hbo e pronta al debutto anche in Italia sul canale Sky Atlantic, che intende raccontare appunto le origini dell’industria a luci rosse nell’America di fine anni settanta. Che, ancora oggi, risulta fiorente e dinamica, come dimostra la produzione di film disponibili anche in Italia dalle pagine del portale sexlovershop.

Uno sguardo alle origini dell’industria pornografica

Se le basi del racconto sono già interessanti (le 8 puntate della serie mettono anche in luce il legame tra il porno e la criminalità, la corruzione e le droghe) l’attenzione è catalizzata anche dal grande cast, che fa di The Deuce un “must see” tra le serie in arrivo nei prossimi mesi.

La prova di James Franco

James-Franco

Il protagonista maschile è James Franco, che torna sul piccolo schermo dopo i successi del cinema (ricordiamo la nomination all’Oscar per l’interpretazione di 127 Ore o la partecipazione al prossimo Alien: Covenant): il poliedrico artista, che ha anche diretto alcune puntate come regista, interpreta entrambi i fratelli gemelli Martino, Vincent e Frankie, che muovono l’azione della serie.

Il ruolo di Maggie Gyllenhaal

I due gemelli sono al soldo della mafia di Times Square e favoriranno l’ingresso della criminalità organizzata nel mondo del porno. L’altra stella del cast è Maggie Gyllenhaal, che invece porta in scena un ruolo molto particolare, quello di Eileen Merrell, nota come “Candy”, una prostituta che agisce proprio nella zona della 42a. La donna, rivelando un forte spirito imprenditoriale, vede nella nascente industria pornografica grandi opportunità di guadagno.

Un cast importante anche in fase di produzione

Il gruppo di attori è completato da Margarita Levieva (già vista in The Blacklist), che interpreta una studentessa di nome Abigail, la quale avrà una relazione con uno dei fratelli MartinoEmily Meade, e da Lawrence Gilliard, Gary Carr e Dominique Fishback, tutti volti noti agli appassionati di serie tv. Notevole anche il team “dietro la macchina da presa”, che vede la scrittura di David Simon e George Pelecanos (già autore di The Wire), mentre alla regia c’è, oltre al già citato James Franco, anche Michelle MacLaren, che ha avuto modo di farsi apprezzare dal pubblico del piccolo schermo per aver diretto Breaking Bad (grazie alla quale ha portato a casa due Emmy Awards), X-Files, The Walking Dead e Game of Thrones.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*