SCAMBOT2: DUE DISCHI DI KENEALLY AL PREZZO DI UNO

SCAMBOT2: DUE DISCHI DI KENEALLY AL PREZZO DI UNO

Mike Keneally è uno dei più geniali ed eccentrici chitarristi e tastieristi in circolazione. Allevato alla corte di Frank Zappa e Joe Satriani è noto grazie alle collaborazioni con Steve Vai: memorabili i botta e risposta tra i due dal vivo e notevole la rilettura per solo pianoforte del repertorio di Vai fatta da Keneally.

Oggi Mike pubblica un nuovo doppio, lavoro dal titolo Scambot 2, che è l’attesissimo sequel di Scambot, pubblicato nel 2009.

In questo album Keneally continua a raccontarci le avventure di un ragazzino scontroso chiamato Scambot, il cui comportamento e personalità sono controllati da un perfido magnate dell’industria della marmellata di frutta, chiamato Ophunji.
Scambot 2 è uno spassoso viaggio tra sonorità rock, metal progressive, pop, crossover dove l’amore per Zappa e le sue l’influenze si respirano dalla prima all’ultima nota.

Si resta soprattutto rapiti dalle splendide prove strumentali dei tanti musicisti ospiti coinvolti: Kris Myers, Pete Griffin, Bryan Beller, Joe Travers, Doug Lunn, Gregg Bendian, Ben Thomas, Jesse Keneally e Marco Minnemann.

A rendere più appetitoso il disco, poi, c’è il fatto che Scambot 2 è affiancato da un secondo album, Inkling, composto da musica inedita registrata durante la produzione di Scambot 2 come un progetto totalmente indipendente. Non si tratta quindi di una raccolta di scarti e seconde scelte, ma di una produzione distinta, altrettanto degna di interesse.

“Credo che su Scambot 2 ci siano alcuni dei migliori pezzi che io abbia mai scritto” spiega Keneally. “Mentre su Scambot ero perlopiù concentrato sulla dimensione strumentale e su una proposta più astratta e complessa, qui ho privilegiato la forma canzone, creando una proposta musicale senz’altro più accessibile.”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*