ORGANIZZARE MEGA RIUNIONI FAMILIARI

ORGANIZZARE MEGA RIUNIONI FAMILIARI

Quando si dice riunioni familiari di solito si pensa al Natale, l’occasione per eccellenza perché si ritrovino nonni e nipotini, genitori e figli, fratelli, cugini, zii, suoceri e cognati. In qualche caso, però, sarebbe più opportuno usare il termine di raduni, per indicare l’incontro di membri di una famiglia allargata che, con i parenti dei parenti può arrivare a un numero impressionante di persone.

Che l’Italia sia il paese delle riunioni familiari è fuori di dubbio. Almeno una volta nella vita è capitato a tutti di essere invitati a un pranzo di matrimonio con decine o addirittura centinaia di commensali, inclusi gli amici degli sposi. Eppure, il nostro paese non detiene il record mondiale di partecipanti a una riunione familiare. Il primato appartiene alla famiglia francese che fa capo ai cognomi di Porteau e Clautour.

Nell’ormai lontano 2012 la famiglia organizzò, a Saint-Christophe-du-Ligneron in Vandea, un raduno di 4.514 parenti. Per il 2018 è stata rilanciata la sfida e ci si propone di superare quel numero. Il sito Internet dei Porteau Clautour tiene una contabilità degli invitati e dei giorni che mancano alla prossima riunione di famiglia. In questo caso, si parla di cousinade. Questo termine in lingua francese indica l’insieme delle persone che hanno in comune uno o più antenati, in genere una coppia. I cousins non sono più i normali cugini, ma i discendenti di questa coppia. Il sito ci fornisce un dato impressionante: la famiglia Porteau Clautour è costituita da 28.102 cousins. Chi si interessa di genealogia sa che, partendo da antenati lontani, e seguendo tutti i rami discendenti, si può facilmente arrivare a questi numeri o anche superarli.

"Cousinade" della famiglia Porteau Clautour il 19 agosto 2012

La “cousinade” della famiglia Porteau Clautour organizzata il 19 agosto 2012

Come pianificare questo genere d’incontri? I problemi che possono sorgere sono molteplici e di varia natura: come costituire una lista esauriente della parentela? Dove e quando radunare la famiglia? Come avvisare e invitare ognuno, e con quanto tempo di preavviso? Sarà opportuno organizzare un buffet? Come animare l’incontro? Le difficoltà, è facile immaginarlo, sono enormi e sarebbe il caso di assicurarsi la collaborazione di parenti e amici assegnando a ognuno dei compiti precisi. Ecco una piccola ma preziosa guida di WikiHow: Come organizzare e pianificare una riunione di famiglia.

Libretto fotografico della riunione di famiglia Porteau Clautour

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*