supereroi Valiant

I FILM SUI SUPEREROI VALIANT PRODOTTI CON CAPITALI CINESI

Dopo Marvel e Dc, stanno per arrivare i film con i supereroi Valiant… prodotti con soldi cinesi! In una fase come questa in cui si parla sempre più spesso di “nuova via della seta” e dei conseguenti investimenti della Cina in Europa, con una verve che infiamma gli schieramenti politici dividendo i due partiti che sostengono il governo, pochi si sono accorti che il colosso asiatico sta investendo anche in un settore che sembrerebbe del tutto occidentale: i cinecomic, i film tratti dai fumetti dei supereroi.   I film Marvel sfondano in Cina I Marvel Studios, casa di produzione cinematografica della Disney che produce film sui supereroi Marvel, si sono già detti pronti a girare in Cina un progetto incentrato su Shang-Chi, Maestro del kung-fu, supereroe ispirato a Bruce Lee creato n... »

TUTTO IL PEGGIO DEGLI ANNI NOVANTA

TUTTO IL PEGGIO DEGLI ANNI NOVANTA

I ruggenti anni novanta. Sì, ma perché parlarne? Sostanzialmente perché l’altro giorno, tornando a casa, ho incrociato per puro caso un vecchio amico che non vedevo da ‘na cosa come millemila anni. Allorché, tra una chiacchiera e un convenevole, siamo finiti con lui che mi raccontava di come il figlio, appena adolescente, scassava il… chiedendo insistentemente un paio di jeans perché entrato in quella fase tipicamente puberale dove tramite lo sfoggio di “oggetti-feticcio” si ottiene un certo prestigio sociale, l’integrazione e il consolidamento della “posizione” all’interno del gruppo di suoi simili brufolosi. Tutti siamo passati in questa fase e perciò, mentre l’amico parlava, molto elegantemente mi è salito uno di quegli alienanti flashback dove ho rivisto me stesso a dodici-... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 27

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 27

FORUM, COMUNICAZIONE LIBERA E INTELLIGENTE

FORUM, COMUNICAZIONE LIBERA E INTELLIGENTE

Negli anni Novanta la comunicazione del singolo con la collettività avveniva tramite sistemi di chatting che oggi sembrerebbero rudimentali, come ICQ (che tutt’ora esiste); oppure c’erano i forum. Quando sono approdata su Internet, ho dato una spallata di striscio a Windows 95 perché in Rete ci sono venuta con Windows 98. Ero circondata da umanisti, per questo ci arrivai tardi. I forum nacquero con la Rete, per il bisogno di comunicare comodamente con altri che condividono idee sulle proprie passioni, lavoro, interessi intellettuali e sociali, e li discutono e li approfondiscono nel desiderio di dare e ricevere, cioè con l’obbiettivo di scambiare. Poi un giorno arrivarono i social media. Leggere il seguente articolo pubblicato su pagina99 (L’età dei nuovi imperi Google e Facebook), m... »

ICONIC2016: LA REGINA DEL POP IN MOSTRA A PALERMO

ICONIC2016: LA REGINA DEL POP IN MOSTRA A PALERMO

ICONIC2016 – Portraits and Artworks inspired by the Queen of the Pop. Dal 15 al 30 ottobre 2016 presso Bobez Arte Contemporanea, a Palermo, in via Isidoro la Lumia 22. È una mostra presentata da Bobez in collaborazione con Palermo Foto. ICONIC2016 è una mostra collettiva itinerante che mette insieme opere di creativi e talentuosi fan di Madonna che si sono ispirati alla Regina del Pop, creando un interessante ed eccentrico parterre visivo di rappresentazioni iconiche dell’artista stessa. Immagini, ritratti, espressioni ispirate alla sua poliedrica e prorompente personalità, a questa icona del nostro tempo, amica di artisti come Haring e collezionista dei quadri di Léger e Tamara De Lempicka. Niente a che vedere con Filippo Lippi o Antonello da Messina: le opere dei fan-artisti di Mad... »

BICI: LA MALEDIZIONE DELLE POMPE

BICI: LA MALEDIZIONE DELLE POMPE

In Italia, è risaputo, qualunque sia il modello che comprate, non c’è una sola pompa per bici che funzioni correttamente. La prima (sempre una barzelletta, la prima) ve la regalano con la bici nuova, almeno dalle mie parti si fa così. E proviamola! Fiduciosi svitate quell’affaretto strano della ruota, applicate come da manuale il becco della pompa, pompate e… la ruota perde il poco d’aria che aveva. Che fate allora? Beh, comprate un’altra pompa non senza avere chiesto al commerciante “È sicuro che gonfia?” e avere aggiunto “Sì, perché quella che ho a casa è una fregatura”. “Tranquillo, è quella che uso io per la mia bici!” vi risponde il commerciante con un sorriso che non avete saputo interpretare. Tornati fiduciosi, svitate un’altra volta quella cosa strana e… non gonfia! Cav… Reprimete ... »

MESSI STELLARE: TRIPLETTA AL CITY

MESSI STELLARE: TRIPLETTA AL CITY

Terzo turno della Uefa Champions League. Il Napoli era impegnato al San Paolo contro i turchi del Besiktas e dopo due pesanti sconfitte patite in campionato era chiamato a dare delle risposte positive per mettere a tacere i primi mugugni da parte della tifoseria. Sarri ha proposto il suo consueto 4-3-3 con Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, Zielinski, Hamsik; Callejon, Mertens e Insigne. L’esclusione di Gabbiadini dall’undici titolare sa di bocciatura per l’attaccante che avrebbe dovuto supplire all’assenza del lungodegente Milik. La squadra di Istanbul passa in vantaggio già al 12′ col brasiliano Adriano che insacca un cross teso di Quaresma. Al 30′ pareggio di Mertens su assist di Callejon, ma il Besiktas rimette la testa avanti so... »

MOMENTO POP – L’ORIGINE DELL’UNIVERSO

MOMENTO POP – L’ORIGINE DELL’UNIVERSO

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

PREDATORI

PREDATORI

LE CITTÀ ECOLOGICHE FANNO BENE ALLA SALUTE E ALLE TASCHE

LE CITTÀ ECOLOGICHE FANNO BENE ALLA SALUTE E ALLE TASCHE

Green is beautiful, green is sexy. Il verde (gli alberi, le piante) possono essere una incredibile fonte di risparmio per le città moderne, spesso giungle di mattoni che deprimono gli animi e intossicano i polmoni. Verde come business? Proviamo a capire come andando a Quito, ridente capitale sudamericana dove in questi giorni si sta tenendo l’evento internazionale “Habitat III”, organizzato dall’Onu. Giunta alla sua terza edizione, le prime si tennero nel 1976 e nel 1996, la Conferenza mira a rafforzare l’impegno globale all’urbanizzazione sostenibile. Che non ha solo delle ricadute positive in termini ambientali e climatici, ma può generare un ciclo economico virtuoso nei bilanci delle città. Facciamo qualche esempio. Un grande albero è in grado, da solo, di assorbire 150 chili annui di C... »

LA TOP 5 DEI GIOCHI PER L’i PHONE 7

LA TOP 5 DEI GIOCHI PER L’i PHONE 7

In occasione dell’uscita del nuovo iPhone 7, ecco la classifica dei cinque giochi che reputo i più belli. Cinque titoli non troppo impegnativi, giusto per passare il vostro tempo tra una cosa e l’altra. Non aspettatevi titoli molto lunghi da giocare: ho scelto giochi che non occupano troppo spazio nella memoria del vostro telefono e che ho trovato piacevoli e adatti ad intrattenere nel tempo di una pausa caffè. Ma cominciamo subito… Angry Birds Action! Iniziamo con un evergreen che ha subito un netto restyling: se avete giocato in passato con Angry Birds non troverete molti elementi in comune con i precedenti titoli della saga. Ritroverete i vostri uccelli arrabbiati preferiti alle prese con i dispettosi maialini, in un gioco molto carino, con una grafica accattivante e ricco di romp... »

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

Non doveva essere per nulla facile farsi strada nell’universo delle strisce per i quotidiani, quando questa forma artistica era al massimo del suo splendore. Era un mondo popolato quasi esclusivamente da personaggi anglofoni e le altre lingue sembravano scontare pesantemente questa prevalenza. Eppure, qualcosa stava per cambiare perché in una terra prodiga per il fumetto, l’Argentina, stava spuntando una ragazzina dai capelli neri e crespi, con una larga faccia a forma di pera completata da due occhietti a capocchia di spillo, un nasone a patata e una bocca che sembrava tagliata col rasoio: il suo nome era Mafalda! Era il 29 settembre del 1964 quando la rivista Primera Planta commissiona una striscia a Joaquìn Salvador Lavado Tejòn. Nato nella città di Mendoza il 17 Luglio 1932, da immigra... »

KEIJO!!! A COLPI DI LATO B

KEIJO!!! A COLPI DI LATO B

Keijo!!! (競女!!!!!!!!?) è un manga scritto e disegnato da Hideya Takahashi, serializzato sul Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan dal 24 luglio 2013. Un adattamento anime, prodotto dalla Xebec, ha iniziato la trasmissione televisiva in Giappone il 6 ottobre 2016. L’adattamento anime è stato annunciato sul Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan il 10 febbraio 2016. La serie televisiva di dodici episodi, prodotta dalla Xebec e diretta da Hideya Takahashi, ha iniziato la messa in onda il 6 ottobre 2016. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Dream×Scramble! di AiRI e Fantas/HIP Girlfriends! di Lynn, Mao Ichimichi, Kaede Hondo e Saori Ōnishi[. La serie sarà raccolta in sei volumi BD/DVD, ognuno dei quali conterrà un episodio bonus OAV. In Italia e nel resto del mondo, ad eccezione... »

ROKKO CIPOLLA – 10

ROKKO CIPOLLA – 10

ZAGOR INCONTRA DYLAN DOG TRA LE POLEMICHE

ZAGOR INCONTRA DYLAN DOG TRA LE POLEMICHE

Tiziano Sclavi, l’autore di Dylan Dog, al suo esordio alla casa editrice Bonelli, allora conosciuta come Daim Press e con altre sigle, ha scritto molte storie di personaggi classici come Zagor e Mister No. Lo sceneggiatore di Broni conosceva molto bene Zagor: numerosi sono, nelle sue storie, i riferimenti a classici come “L’avvoltoio”, “Il re delle aquile”, “Odissea americana”, “Addio, fratello rosso”, “Oceano” e “Zagor contro Supermike”. I riferimenti sono nei personaggi o nelle atmosfere, con trame nuove e innovative, e un ritmo più moderno, con predominanza di una certa componente orrifica. Pochi anni dopo Sclavi propose un suo personaggio horror: Dylan Dog. Zagor aveva già affrontato mostri di ogni tipo... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 26

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 26

STERANKO: IL DISEGNATORE PIÙ RAFFINATO DELLA MARVEL

STERANKO: IL DISEGNATORE PIÙ RAFFINATO DELLA MARVEL

Jim Steranko è uno dei grandi autori della Marvel degli anni sessanta, e sicuramente il più “glamour”: l’unico disegnatore americano del periodo che potrebbe essere accostato a Jean-Claude Forest di Barbarella e a Guido Crepax di Valentina. Nato nel 1938, Jim Steranko comincia a mettersi in luce nel mondo dei fumetti all’inizio del 1966 scrivendo e disegnando (parzialmente) Spyman, per l’agonizzante sezione avventurosa della casa editrice Harvey diretta da Joe Simon, l’ex partner di Jack Kirby. Ed è lo stesso Simon a raccomandarlo alla Marvel. Appena arriva, una rivista “giornalistica” della Marvel dedica un articolo al giovane Steranko; il pezzo tratta anche della sua attività nel campo dello spettacolo come “escapista”. La grafi... »

SECONDA PLAYLIST D’AUTUNNO

SECONDA PLAYLIST D’AUTUNNO

Il sound solare degli americani Quilt, (traccia n.6) “Your Island” è come un’oasi nel deserto del revival folk-psych, ricco com’è di toni e colori vivaci che rifuggono dal fervore mistico di molte band affini (cit.). Ma questo brano in particolare shakera psichedelia, indie pop e folk con indiscussa piacevolezza che rimanda a spiagge lontane di un tempo breve, appena passato. Mentre si ascolta un irresistibile andamento Sixties fatto di linee di organo, basso incalzante e ritornello super orecchiabile, echi di ricordi affluiscono semplici e gioiosi, misti ad un pizzico di nostalgia delle lunghe serate di agosto a chiacchierare e scherzare con gli amici o a passeggiare spensierati sotto la luna piena. La traccia n. 7 “Maude Hope” , è una canzone nata dalla collaborazione musical... »

DARIO ARGENTO DIVENTA RE DELL’HORROR E DEL THRILLER

DARIO ARGENTO DIVENTA RE DELL’HORROR E DEL THRILLER

Dario Argento è l’indiscusso padre dell’horror moderno italiano, che riesce a prendere il meglio del cinema nero di Mario Bava e a fonderlo, in una miscela di macabro e di giallo, per dare origine al thriller all’italiana. Gira alcuni horror soprannaturali, ma è nel thriller contaminato da elementi orrifici che lascia la sua firma di autore. Ci ricorda un assassino in guanti neri (il regista interpreta la parte del killer), inafferrabile, che uccide nei modi più impensati ed efferati. Un’altra caratteristica del suo modo di narrare è il punto di vista soggettivo dell’assassino che mette sempre lo spettatore dalla parte di Caino, come se stesse leggendo un romanzo scritto in prima persona dal serial killer. Dario Argento è un regista surrealista, crea un’estetica della morte e del delitto s... »

CROSTATA DI LAMPONI: LO STUPORE MACROBIOTICO!

CROSTATA DI LAMPONI: LO STUPORE MACROBIOTICO!

La prima volta che ho assaggiato un dolce macrobiotico sono rimasta stupita. Non che fossi prevenuta, ma un gusto così buono insieme a tanta leggerezza non l’avevo mai provato! Da allora in casa mia non circola altro tipo di dolce. La questione fondamentale è che non usando prodotti di origine animale come uova, burro, latte vaccino, formaggi o panne varie, il dolce risulta molto più digeribile e di conseguenza più salutare. Mettiamoci anche il fatto che in macrobiotica non si usa zucchero né farine raffinate (entrambi hanno notevoli ripercussioni negative sull’andamento glicemico), in favore dei più profumati malti e delle più saporite farine integrali. Ne risulta quindi un dessert delicato, naturalmente aromatico e soprattutto buono per il nostro corpo, a tal punto che la seconda f... »

QUANDO I ROMANI INVENTARONO LA CENSURA

QUANDO I ROMANI INVENTARONO LA CENSURA

La censura, cioè il controllo e la repressione di ciò che gli uomini pensano, fanno ed esprimono per iscritto o con disegni, pitture e poesia, è vecchia come il mondo. Ma l’istituzione della censura come magistratura ci arriva dai romani che hanno anche inventato la parola. Anche cesoia deriva da censura perché il censore tagliava le frange troppo lussuose degli abiti e gli ornamenti disdicevoli rispetto a quell’ideale di sobrietà che i romani consideravano giusto per se stessi. La parola censura deriva infatti dal latino censeo che significa valuto, stimo. Era così detto l’ufficio del censore, nell’antica Roma, e anche l’esame che il censore, che era il magistrato incaricato, aveva diritto di fare sulla condotta dei cittadini per infliggere biasimo a quelli di sregolato costum... »

MOMENTO POP – GITA SCOLASTICA

MOMENTO POP – GITA SCOLASTICA

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

IL MIO AMICO TONINO VALERII

IL MIO AMICO TONINO VALERII

Lo sceneggiatore, regista e scrittore Ernesto Gastaldi ricorda Tonino Valerii, il regista di film western come “I giorni dell’ira” e “Il mio nome è nessuno” scomparso in questi giorni. Tonino Valerii, il più caro amico che ho avuto nel mondo del cinema. L’ho conosciuto nell’ottobre del 1955 al Centro Sperimentale di Cinematografia, eravamo entrambi stati ammessi al primo corso di regia e sceneggiatura. Era pallido, magro, con occhi celesti, appassionato ai grandi autori cinematografici da Dreyer a Lubitsch e agli allora contemporanei Bergman, Visconti, Rossellini, De Sica e ai crescenti Fellini e Antonioni con il loro carico d’arte e di psicoanalisi, ma destinato invece a diventare uno dei più grandi registi del western italiano. Dal 1955 al 1957 io e Tonino e... »

DA BATMAN A THE MACHINE: PERSON OF INTEREST E LA FILOSOFIA

DA BATMAN A THE MACHINE: PERSON OF INTEREST E LA FILOSOFIA

In questa serie lo spirito di Batman sembra essere doppiamente presente, nel senso che pare vivere nelle figure del genio multimiliardario Harold Finch e in quella dell'ex agente CIA John Reese. La serie si riallaccia idealmente a un dialogo del film "Il cavaliere oscuro" e proprio da qui, prende spunto una storia che indaga il lato oscuro della tecnologia »

I CHINSON – SALVAIDENTITÀ

I CHINSON – SALVAIDENTITÀ

HUNIE POP: DATING SIMULATOR PER ADULTI

HUNIE POP: DATING SIMULATOR PER ADULTI

Hunie Pop è un gioco di simulazione per adulti, per PC, Mac e Linux, che incrocia dating sim, puzzle game, gioco di ruolo, visual novel e rompicapo, finanziato e realizzato grazie al crowdfunding (Kickstarter). Il dating sim è gioco in prima persona, in cui si simulano contatti, appuntamenti e avventure erotiche con fanciulle virtuali spesso rappresentate in uno stuzzicante stile “anime”. L’abitudine dei videogiocatori di finanziare gli sviluppatori tramite il crowdfunding non fa eccezione nemmeno per i sex games. Come VirtuaDolls, un controller per pc che permette di simulare fisicamente il sesso digitale. A tutti gli effetti una vagina artificiale: interno intercambiabile sia in forma che in colore, inizialmente si collegherà al pc, in futuro anche agli smartphone. A marzo quelli della E... »

L’ABITO E LA MONACA

L’ABITO E LA MONACA

PRIMA PLAYLIST D’AUTUNNO

PRIMA PLAYLIST D’AUTUNNO

“Appartengo all’Autunno. E in Autunno mi parlano tutte le cose che ho perso per la lunga strada”. Era scritto sul muro di una vecchia tonnara di terra di Sicilia, mentre ascoltavo musica appollaiato su uno scoglio, quando tira scirocco, che per fortuna fugge via, facendo le nuvole ai capelli tirreni del mare, puntando poi dritto verso nord. Ma la musica non ha latitudini né longitudini, se non quelle degli stati d’animo che vanno a braccetto con le stagioni e le loro altalene di umori. Ho pensato così ad una scaletta musicale divisa in 3 parti, di cinque brani musicali ciascuna. Quindici affreschi di musica folk, pop rock dei luoghi dell’armonia, del sentire, che ci possono accompagnare in una immaginaria passeggiata musicale, quando la luce di ottobre accorcia gli orizzo... »

ROKKO CIPOLLA – 9

ROKKO CIPOLLA – 9

LOGICOMIX: UNA RICERCA EPICA DELLA VERITÀ

LOGICOMIX: UNA RICERCA EPICA DELLA VERITÀ

Logicomix è un romanzo grafico, o per dirla all’inglese un graphic novel, scritto da Apostolos Doxiadis, scrittore e matematico, autore di Zio Petros e la congettura di Goldbach, e  Christos Papadimitriou, docente di informatica, pluripremiato per il suo contributo alla teoria della complessità computazionale e alla teoria degli algoritmi. I disegni sono di Alecos Papadatos, il quale lavora da sempre nel campo dell’animazione, in Francia e in Grecia. Anzi, in Grecia è il cartoonist del maggior quotidiano di Atene, To Vima. La coloritura, infine, è di Annie Di Donna. Ha studiato arti grafiche e pittura in Francia, ed è stata animatrice in molte produzioni, tra cui i cartoni animati Babar e Tintin. Pubblicata nel 2010 per i tipi di Guanda Graphic (prima e unica edizione italiana)... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 25

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 25

Pagina 94 di 106«9293949596»