nuovo bilancio Bonelli

BILANCIO BONELLI, GLI INVESTIMENTI INTACCANO LA CASSA

Sergio Bonelli Editore (SBE) opera in prevalenza nel mercato dell’editoria periodica, ormai oggetto di un tracollo continuo con il calo delle vendite sia dei periodici (-12% nel 2019) sia dei giornali quotidiani (-7,5%), e la chiusura di un numero crescente di edicole (781 edicole chiuse nel 2019, con una variazione del numero totale di edicole pari al -5,2% rispetto all’anno precedente). A fronte di un mercato di giornali e riviste pari a circa 2 miliardi di €, il sottomercato dei fumetti da edicola, di cui Bonelli è in Italia il soggetto principale, con circa 26 milioni di fatturato, appare come una vittima poco importante.   IL CONTO ECONOMICO DI BONELLI Il fatturato d’azienda di SBE nel 2019 è stato di 30,6 milioni di euro, in aumento del 4,2% rispetto al dato 2018 di 29,3 milioni... »

ROKKO CIPOLLA – 11

ROKKO CIPOLLA – 11

UNA LEGGENDA GIGANTE

UNA LEGGENDA GIGANTE

Nell’antichità i nostri antenati inventavano fantasiose storie per giustificare fenomeni a cui per limiti culturali non riuscivano a dare spiegazioni. Queste sono divenute miti, leggenda, tramandate fino ai giorni nostri. Ma ci sono uomini che il loro mito lo scrivono da soli e che entrano nella leggenda di prepotenza, lasciando la loro inconfondibile impronta sul mondo. André René Roussimoff nasce nel 1946 a Grenoble, in Francia, da genitori di origini polacche e bulgare. Sin da ragazzo mostrò gli evidenti sintomi dell’acromegalia, più comunemente detto gigantismo (una malattia che in sostanza porta il corpo ad una crescita continua e senza controllo anche fuori l’età dello sviluppo). Già all’età di 12 anni parrebbe fosse alto ben 191 cm per un peso di 94 kg. Questa è solo una delle... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 32

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 32

BUON COMPLEANNO, BUD

BUON COMPLEANNO, BUD

“Qualsiasi pazzo con delle mani veloci può prendere una tigre per le palle, ma ci vuole un eroe per continuare a strizzarle”, affermò un giorno Stephen King. Quell’eroe ha abbandonato questo mondo da 4 mesi e sembra che manchi da un’eternità. Per anni ha tenuto compagnia a intere generazioni cresciute con le sue pellicole, che continueranno a suscitare emozioni ancora per molto. I suoi film hanno accompagnato la crescita di un pubblico sempre più numeroso, passando il testimone alla futura prole, pronta a immergersi in avventure come Chi trova un amico, trova un tesoro, oppure riscoprendo il western di Lo chiamavano Trinità. In quel 27 giugno molti si sono risvegliati con un senso di solitudine che li ha portati a ripercorrere la carriera del loro amico, immergendosi nei ricord... »

L’IMMAGINARIO DEL CONIGLIO

L’IMMAGINARIO DEL CONIGLIO

Il coniglio è una creatura popolare, una figura presente nell’immaginario mitologico orientale come numerosissimi sono i riferimenti nei fumetti, nei videogame e nell’arte contemporanea. Un coniglio lunare viene addirittura menzionato in una conversazione tra l’equipaggio dell’Apollo 11 e lo staff della base statunitense di Houston, poco prima dell’allunaggio: un tecnico della Nasa ricordava agli astronauti la leggenda del coniglio che avrebbero potuto incontrare sulla Luna, al che Michael Collins rispose scherzosamente “Okay, we’ll keep a close eye for the bunny girl” (“Ok, terremo gli occhi aperti per la coniglietta”). Passando al Bianconiglio, nessuno ha conoscenza di come questa misteriosa creatura sia giunta fra noi, ma ci piace pe... »

“LA PICCOLA STREGA”: UN FUMETTO PER HALLOWEEN

“LA PICCOLA STREGA”: UN FUMETTO PER HALLOWEEN

Ritorniamo nella golden age dei comic book per un’altra di quelle storie che, pur non essendo capolavori, ci mostrano quanto il fumetto sia intimamente connesso con la cultura popolare americana. “The little witch” (La piccola strega) è una storiella perfetta per Halloween pubblicata nel n. 40 di “Adventures into the Unknown” (1953) della American Comic Group: un comic book dedicato all’horror e “all’inesplicabile”, con toni spesso abbastanza forti. Qui siamo, invece, sul tema della “favola moderna”, con un certo spirito sognante che ricorda la serie televisiva di Rod Serling “The Twilight Zone” (Ai confini della realtà). Sogno a occhi aperti, quello che esperimenta il piccolo Bobby, o “eccessiva” sensibilità che il bambino crescendo dovrebbe liberarsi come un... »

I VICHINGHI ISLANDESI RESISTONO ALL’ATTACCO DEI PIRATI

I VICHINGHI ISLANDESI RESISTONO ALL’ATTACCO DEI PIRATI

Alla fine, tanto rumore per nulla. O quasi. In Islanda, il partito dei Pirati, nato quattro anni fa come reazione al Panama Papers, lo scandalo finanziario che ha costretto il premier Sigmund Davio Gunnlaugsson alle dimissioni, non ha centrato l’obiettivo, ovvero raggiungere la maggioranza assoluta alle elezioni di domenica. La formazione politica guidata dalla 49enne Birgitta Jonsdottir, poetessa, artista e collaboratrice del fondatore di Watileaks Julian Assange, pur raddoppiando i propri consensi, è arrivata solo terza conquistando 10 seggi con il 14,5% dei voti. La maggioranza è andata ai conservatori, il partito dell’Indipendenza, con il 29% dei voti e 21 seggi su 63, mentre la medaglia d’argento è toccata ai Verdi. A deludere, quindi, non è stato solo il partito dei... »

MOMENTO POP – IL DOLCETTO NON È UNO SCHERZETTO

MOMENTO POP – IL DOLCETTO NON È UNO SCHERZETTO

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

I CHINSON – HALLOWEEN

I CHINSON – HALLOWEEN

SHEENA, REGINA DELLA GIUNGLA

SHEENA, REGINA DELLA GIUNGLA

In una scena fumettistica in cui le luci della ribalta erano riservate ai maschi, le ragazze avevano dovuto accontentarsi dei ruoli da comprimarie. E allora, una marea di eterne fidanzate o di affettuose mogliettine popolò le strisce e gli albi della “golden age”. La massima aspirazione possibile era quella di rivestire i panni della “dark lady” di turno, cattiva, ma almeno non remissiva. La svolta arriva grazie alla felice intuizione di uno dei padri nobili del fumetto, quel Will Eisner che con il suo The Spirit avrebbe ridefinito il concetto stesso di “nona arte”. Furono, infatti, proprio Will e il suo socio Jerry Iger a progettare un personaggio femminile molto diverso dal solito. Si ricordarono di un romanzo di H. Rider Haggard e della sua “She, dea della Jungla” e ne trass... »

GROSSO RISCHIO

GROSSO RISCHIO

Ogni “bella notizia” nasconde drammi inconfessabili :))) »

RISOTTO DI HALLOWEEN AL SANGUE DI PACHINO E OCCHI DI DRAGO

RISOTTO DI HALLOWEEN AL SANGUE DI PACHINO E OCCHI DI DRAGO

Halloween è alle porte. Non c’è niente di meglio di un risotto alla zucca gialla con sangue di pachino e occhi di pipistrello. Questo risotto è l’ideale per far divertire grandi e bambini nel giorno di Halloween. INGREDIENTI per 4 persone 350 gr. di riso Arborio 300 gr. di zucca gialla tagliata a cubetti 1 cipolla bianca basilico 1/2 bicchiere di vino bianco 20 pomodori pachino 2 cucchiai di fagioli neri (si trovano al supermercato in latta già precotti) 1 litro di brodo vegetale sale e pepe pentola per cucinare il riso PROCEDIMENTO Prepariamo un brodo vegetale da parte, con le verdure che avete a disposizione, come carote patate, cipolle, sedano e basilico. In un’altra pentola mettiamo 2 cucchiai di olio e aggiungiamo la cipolla bianca tagliata finemente. Facciamola appa... »

TINÌ TRANTRAN – 25

TINÌ TRANTRAN – 25

H.P. LOVECRAFT: L’ALTROVE A FUMETTI DI ERIK KRIEK

H.P. LOVECRAFT: L’ALTROVE A FUMETTI DI ERIK KRIEK

Howard Phillips Lovecraft (1890-1937) è riconosciuto come uno dei padri fondatori della letteratura dell’orrore. Le sue opere, diventate celebri solo dopo la sua morte, hanno avuto una grande influenza sulla fantascienza e sul cinema dell’orrore. Erik Kriek, uno dei grandi maestri del fumetto olandese, ha trasformato in immagini cinque dei più famosi racconti di Lovecraft. Per rappresentare un mondo fantastico fatto di evocazioni di mostri innominabili e indescrivibili e di paure senza nome, Kriek si è ispirato ai famosi fumetti americani anni cinquanta della EC Comics. Il fumettista olandese restituisce quasi perfettamente le visioni dello scrittore americano. La casa editrice Eris sta compiendo scelte editoriali molto interessanti, pubblicando titoli di grande pregio e se ama... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 31

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 31

LA PROMESSA DI FRIEDRICH DÜRRENMATT

LA PROMESSA DI FRIEDRICH DÜRRENMATT

Nei pressi di Coira, in Svizzera, accade un delitto efferatissimo in cui è coinvolta una bambina. Gli inquirenti non trovano un vero movente, né l’autore. Ma il commissario Matthäi non si dà per vinto e si lega a una promessa che gli costerà… Scritto inizialmente come sceneggiatura per Il mostro di Mägendorf di Ladislao Vajd (Es geschah am hellichten Tag; 1958; ne fu poi fatta una versione per la televisione nel 1979, diretta da Alberto Negrin, e un ulteriore film nel 2001, The Pledge, diretto da Sean Penn, con Jack Nicholson), La promessa di Friedrich Dürrenmatt fu poi pubblicato come romanzo giallo, sempre nel 1958, discostandosi notevolmente dalle versioni cinematografiche, soprattutto dalle prime due. Anche se la visione speculativa di Friedrich Dürrenmatt è diametralmente ... »

LE COMMEDIE EROTICHE DI ALFONSO BRESCIA

LE COMMEDIE EROTICHE DI ALFONSO BRESCIA

Alfonso Brescia (Roma, 1930 – 2001), figlio del produttore Edoardo, noto con lo pseudonimo di Al Bradley, gira oltre cento pellicole e sperimenta ogni genere, fino a diventare uno dei più prolifici registi italiani. Debutta con i peplum Il magnifico gladiatore (1964) e La rivolta dei pretoriani (1965); gira western (La colt è la mia legge, 1965); avventurosi (Missione sabbie roventi, 1966); bellici (Uccidete Rommel!, 1969); thriller (Il tuo dolce corpo da uccidere, 1970) ed erotici (Nel labirinto del sesso, 1969). Le calde notti di Don Giovanni (1970) è una specie di decamerotico, interpretato da Robert Hoffman, una povera coproduzione italo-spagnola ambientata in Oriente dove il grande amatore si dà da fare alla corte del sultano Selim (Pepe Calvo). Tra le conquiste femminili ci son... »

L’EPOPEA CIRCOLARE DI ASIMOV

L’EPOPEA CIRCOLARE DI ASIMOV

L’opera complessiva di Isaac Asimov mostra l’esistenza di una sorta di progetto globale quasi inconscio che ha guidato l’autore verso una conclusione comune e una continuità cronologica dei suoi due più importanti cicli di racconti: Le Fondazioni e i Robot spaziali. Il primo prende le mosse dall’Impero Galattico che dopo oltre 10.000 anni di espansione conosce una crisi tumultuosa che sta lasciando inevitabilmente spazio alla barbarie. Per evitare migliaia di anni di oscurità e regressione lo psicostorico* Hari Seldon crea un vero e proprio piano di salvataggio della civiltà. La Prima Fondazione dovrà gettare le basi e guidare la transizione e la Seconda Fondazione costruire il futuro. La Prima è camuffata da Fondazione Enciclopedica ed è composta da storici e socio... »

BIBBIAMICA – VI PUNIRÒ CON IL TERRORE, LA CONSUNZIONE E LA FEBBRE CHE CONSUMANO GLI OCCHI E TOLGONO IL RESPIRO

BIBBIAMICA – VI PUNIRÒ CON IL TERRORE, LA CONSUNZIONE E LA FEBBRE CHE CONSUMANO GLI OCCHI E TOLGONO IL RESPIRO

[12] Camminerò in mezzo a voi e sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo. [13] Io sono il Signore Dio vostro, che vi ho fatto uscire dalla terra d’Egitto, dalla condizione di schiavi; ho spezzato le sbarre del vostro giogo e vi ho fatto camminare a testa alta. [14] Ma se non mi ascolterete e non metterete in pratica tutte queste norme, [15] se disprezzerete le mie leggi e rigetterete i miei precetti, e non metterete in pratica tutti i miei comandi, infrangendo la mia alleanza, [16] allora anch’io farò altrettanto a voi: vi punirò con il terrore, la consunzione e la febbre che consumano gli occhi e tolgono il respiro. Seminerete invano la vostra semente e i vostri nemici la mangeranno. [17] Mi volgerò contro di voi e sarete battuti dai vostri nemici e i vostri avversari domineranno sop... »

MOMENTO POP – METODO INFALLIBILE

MOMENTO POP – METODO INFALLIBILE

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

MATITE BLU 9

MATITE BLU 9

BUCK ROGERS PORTA IL REALISMO NEL FUMETTO

BUCK ROGERS PORTA IL REALISMO NEL FUMETTO

La strip di Buck Rogers nasce nel 1929, alcuni mesi prima dell’inizio della Grande depressione economica. Infatti, il 7 gennaio, nei quotidiani escono in contemporanea due strisce destinate a rivoluzionare i fumetti. Salvo eccezioni sporadiche, tutti i fumetti erano comici (in inglese si chiamano “comics” per questo motivo), ma quel giorno fanno la comparsa in forma disegnata due personaggi delle pulp, le riviste di narrativa popolare molto diffuse all’epoca. Uno è Tarzan di Edgar Rice Burroughs, disegnato da Hal Foster in stile fotografico, come tipico degli illustratori come lui. L’altro è, appunto, Buck Rogers, un personaggio creato da Philip Francis Nowlan per la pulp di fantascienza Amazing Stories, dell’editore Hugo Gernsback (l’uomo che ha rilanciato il genere letterario creato da V... »

THE WALKING DEAD: RICOMINCIO DA NEGAN

THE WALKING DEAD: RICOMINCIO DA NEGAN

Torna The Walking Dead, la saga televisiva prodotta da Amc, tratta dall’omonimo comic e trasmessa in Italia da Sky. La serie è giunta ormai alla settima stagione. L’attesa è spasmodica, grazie anche ad un nuovo personaggio di cui abbiamo intuito le potenzialità nel finale della sesta stagione: Negan, il cattivo che ameremo odiare, oppure che ameremo tout court, a seconda delle nostre private perversioni, ma che non ci lascerà indifferenti. Ma vediamo di chi si tratta, accennando brevemente al personaggio del fumetto.   La circostanza che Negan sia un personaggio presente anche nella serie a fumetti The Walking Dead di Robert Kirkman, è già garanzia di un carattere ben delineato. Anche se ad essere onesti,  i personaggi presenti solo nel serial, come Daryl Dixon, finora non ci ha... »

TINÌ TRANTRAN – 24

TINÌ TRANTRAN – 24

VIDEOGAME ANNI OTTANTA: L’EVOLUZIONE DEL GORE E DELLO SPLATTER

VIDEOGAME ANNI OTTANTA: L’EVOLUZIONE DEL GORE E DELLO SPLATTER

Gli anni ottanta sono stati un decennio boom per il settore videoludico. Dal 1980, quando uscì Pacman, al 1990 di Super Mario World, dalle macchinette arcade con la grafica alimentata a immaginazione (più che con vera e propria tecnologia) ai “potenti” sistemi d’intrattenimento con 16-bit, è passata molta acqua sotto i ponti. La componente visiva, la rappresentazione sempre più dettagliata del gore, dello splatter, dello spargimento di sangue nel tempo ha trovato aspre proteste e muri di costernazione, da chi “per-l’amor-del-cielo-qualcuno-pensi-ai-bambini” l’hanno come motivo di vita, ma anche una accettazione abbastanza generalizzata. DEATH RACE (1976) Il primo gioco elettronico a meritarsi l’appellativo di “controverso”, probabilmente è questo “Death Race” uscito nel lontanissimo ... »

STUDENTI UNIVERSITARI: MEGLIO APPARTAMENTO O BED AND BREAKFAST?

STUDENTI UNIVERSITARI: MEGLIO APPARTAMENTO O BED AND BREAKFAST?

Fatti i test, comprati i testi: l’anno accademico è iniziato. Siccome abitate a 100-200 chilometri dalla città universitaria direi che è giunta l’ora di guardarvi intorno e cercarvi un appartamento, preferibilmente in posizione centrale. Come si è soliti fare in questi casi, date un’occhiata su subito.it ma anche ai vari annunci che rivestono le bacheche delle facoltà. Cercasi o affittasi camera in appartamento. Wifi. Posizione centrale. 300€. Uhmmm… e ora facciamoci un calcolo: come minimo dovrete fittare per dieci mesi e con un contratto regolare per poter recuperare quei 19 o 20% con la dichiarazione dei redditi. Poi, a parte, c’è l’acqua, la corrente e il gas. Si prospetta una spesa mensile di 350-400 €  e annuale di 3500-4000 euro. E poi c’è il problema dei coinquilini. Se avete i coi... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 30

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 30

QUANTO VENDONO OGGI I FUMETTI? RISPONDE COMIX ARCHIVE, IL BLOGGER PIÙ ODIATO D’ITALIA

QUANTO VENDONO OGGI I FUMETTI? RISPONDE COMIX ARCHIVE, IL BLOGGER PIÙ ODIATO D’ITALIA

Parlo con Comix Archive? Il mio nome è Alex Planori, forse hai letto alcuni pezzi che ho scritto come Al Plano sul sito. Chi sei veramente? Un esperto di fumetti, ma non sono un lettore, se con questo termine s’intende chi legge fumetti per spasso. Non sono uno scrittore e nemmeno un disegnatore. E non ho rapporti di collaborazione con gli editori o altri autori e disegnatori. Così chiariamo subito il punto. Dicono che sei fascista, è vero? No, sono un democratico che ha a cuore gli interessi degli altri. Sono convinto che la libertà costituisca un valore da difendere. Il fascismo ha espresso un concetto in totale antitesi con la libertà e quindi non posso essere qualcosa che non solo disapprovo, ma che considero un grande errore della storia di questo Paese. Sono di destra e la dest... »

GOLDEN GATE BRIDGE: IL PONTE DEI SUICIDI

GOLDEN GATE BRIDGE: IL PONTE DEI SUICIDI

“Quando ho staccato le mani dalla balaustra, ho percepito subito un senso di consapevolezza che stavo commettendo una follia. Stavo ponendo fine alla mia vita”. Questa frase è stata pronunciata sessanta giorni dopo il tentato suicidio di un ragazzo australiano di 27 anni: una delle molte persone che hanno cercato di togliersi la vita recandosi in un luogo ben preciso come se fossero richiamate da un’entità misteriosa. Uno dei pochi a essere sopravvissuto al “mantra” diabolico del Golden Gate Bridge, meglio noto come “il ponte dei suicidi”. L’idea di costruire un ponte che collegasse San Francisco e la Marin County fu di Joseph Baermann Strauss, un ingegnere che ne aveva già progettati cinquecento. I lavori di costruzione iniziarono nel gennai... »

WARHOL E NOTO, IL BAROCCO IMMAGINARIO

WARHOL E NOTO, IL BAROCCO IMMAGINARIO

Lo scorso agosto all’ex convitto Ragusa di Noto si è inaugurata la mostra “Warhol è Noto, il Barocco immaginario”, mostra che è giunta agli sgoccioli, considerato che chiuderà i battenti il 31 ottobre prossimo. L’ottimo percorso espositivo curato da Giuseppe Stagnitta e realizzata da Fenice Company Ideas e Associazione Culturale Studio Soligo in collaborazione con il Comune di Noto, comprende circa 120 opere provenienti dalla famosa Collezione Rosini-Gutman. L’idea della mostra è nata dall’esigenza di raccontare e far conoscere al grande pubblico la potente forza comunicativa della grande personalità eclettica tra le più importanti dell’arte del novecento. La mostra inizia con venti disegni degli anni cinquanta che descrivono l’inizio della s... »

Pagina 117 di 130«115116117118119»