AMMAZZALE TUTTE, KRIMINAL!

AMMAZZALE TUTTE, KRIMINAL!

Kriminal nasce nel 1964, due anni dopo Diabolik, per sfruttarne lo spettacolare successo. Si tratta, però, di un prodotto completamente diverso. Diabolik è stato creato da una donna, Angela Giussani, e si vede: le storie alternano situazioni alla James Bond con altre nello stile di Liala, la scrittrice di romanzi sentimentali. Kriminal, invece, era realizzato da due maschi e si vede altrettanto bene.   Lo sceneggiatore Luciano Secchi (Max Bunker) fa di Kriminal la quintessenza del cinismo, che il disegnatore Roberto Raviola (Magnus) arricchisce con verve grottesca. Forse è proprio lo stile di Magnus a stimolare questo elemento nelle sceneggiature di Luciano Secchi, che in seguito utilizzerà con altri autori meno predisposti.     La parte drammatica e quella umoristica delle ... »

ROKKO CIPOLLA – 6

ROKKO CIPOLLA – 6

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 13

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 13

SPEZZATINO ARLECCHINO

SPEZZATINO ARLECCHINO

Oggi propongo una mia creazione molto apprezzata dai miei clienti: lo spezzatino arlecchino. Questo piatto, che si sposa bene con un vino rosso come il Bardolino, potrebbe essere consumato in famiglia con l’inizio della stagione fresca. INGREDIENTI PER 4 PERSONE 300 gr di carne di maiale a cubetti (di circa 2 cm per lato) 300 gr. di manzo a cubetti 300 gr. di pollo a cubetti 2 peperoni gialli e 2 peperoni rossi anch’essi tagliati a cubetti 2 cipolle bianche affettate 2 zucchine tagliate a cubetti olio di oliva 500 gr. di passata di pomodoro rosmarino sale aceto bianco pepe foglie di basilico vino bianco Per cucinare serve una padella grande. PROCEDIMENTO Tagliamo tutti gli ingredienti più o meno delle stesse dimensioni, ma teniamoli separati perché hanno cotture diverse. Mettia... »

L’INFORMAZIONE È IL NOSTRO CIBO

L’INFORMAZIONE È IL NOSTRO CIBO

“MOMENTO POP” – QUANTO?

“MOMENTO POP” – QUANTO?

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

IL REFERENDUM IN UNGHERIA CONTRO I MIGRANTI RISCHIA DI FARE SALTARE L’EUROPA

IL REFERENDUM IN UNGHERIA CONTRO I MIGRANTI RISCHIA DI FARE SALTARE L’EUROPA

La questione dei migranti, da emergenza umanitaria, si è trasformata in un punto di attrito nell’Unione Europea. Nella gestione delle migliaia di persone che ogni giorno sbarcano in cerca di un futuro migliore, l’Europa appare divisa e disorientata. Con i nervi a fior di pelle. Solo pochi giorni fa il premier Renzi ha nuovamente strigliato gli altri stati europei, accusandoli di lasciare sola l’Italia a gestire il flusso migratorio proveniente dal Nord Africa. Scaramucce anche tra Francia e Belgio, con quest’ultimo accusato di aver fatto passare illegalmente in territorio francese un gruppo di siriani e iracheni. D’altra parte, il piano di redistribuzione dei 160mila migranti è in una fase di stallo, solo 5290 sono stati ri-allocati. E qui è scattata la polemica in alcuni paesi, infastidit... »

FLASH GORDON E L’ART DÉCO

FLASH GORDON E L’ART DÉCO

Flash Gordon esce per la prima volta nel 1934, grazie alla King Feature Syndacate, la maggiore agenzia di distribuzione di fumetti dei quotidiani americani. Pur essendo una copiatura spudorata di Buck Rogers, il primo personaggio di fantascienza dei fumetti creato nel 1929, Flash Gordon ha molto più successo. I testi di Gordon sono di Don Moore, redattore dei romanzi fantascientifici di Edgar Rice Burroughs, l’autore di Tarzan. Nella fortunata serie di libri dedicata a John Carter di Marte, Burroughs trasporta dall’Africa al pianeta rosso i popoli fantastici e le tante regine dominatrici di Tarzan. In Gordon, Moore replica esattamente la formula di Burroughs fino alla nausea, senza mai un guizzo, un’idea nuova. La situazione è salvata dai disegni di Alex Raymond, un autore che, pur utilizz... »

MUSICA – TOP 5 UNDERGROUND ALBUM 2016: 5° POSTO

MUSICA – TOP 5 UNDERGROUND ALBUM 2016: 5° POSTO

Top Five underground music 2016: Prima puntata (di cinque) I migliori Album pubblicati (fino ad ora) nel 2016, sul web. Una delle cose belle di Internet è che chiunque può pubblicare su qualche piattaforma quello che ha creato e farsi conoscere. Talentuosi aspiranti musicisti che non hanno ancora i contatti giusti possono mettere i loro suoni sul web e, se saranno fortunati,  li ascolteranno le persone giuste e magari succederà qualcosa di buono. Il rovescio della medaglia è che chiunque può pubblicare le proprie schifezze musicali. Ogni banalità fatta al computer portatile, garage band  e con un microfono USB da due euro può finire sul web, diventare virale per qualche misterioso motivo, e inondare di spazzatura le orecchie del povero pubblico inerme. Quella fra internet e la musica è una... »

EVIL DEAD, UNA RETROSPETTIVA SU “LA CASA” DI SAM RAIMI E BRUCE CAMPBELL

EVIL DEAD, UNA RETROSPETTIVA SU “LA CASA” DI SAM RAIMI E BRUCE CAMPBELL

A pensarci pare strano, ma sono passati oltre trentacinque anni da quando un giovane Sam Raimi, insieme all’amico Bruce Campbell, decise di trascinare amici e parenti a congelarsi le chiappe nei boschi del Tennessee perché gli era salita storta ‘sta botta che voleva mettersi a fare i film. Naturalmente, il risultato dello sbattone di allora, più vicino allo sclero di uno che non c’ha niente di meglio da fare piuttosto che un progetto professionale, lo conosciamo tutti: difatti fu così che nacque Evil Dead. O, se preferite, La Casa, come arrivò qui da noi qualche anno dopo. In ogni caso, siccome sta per iniziare la nuova stagione di “Ash vs Evil Dead”, mi pareva ‘na cosa carina mettere in piedi ‘sta specie di retrospettiva per buttare un occhio alla saga in generale, magari anche ad a... »

ROKKO CIPOLLA – 5

ROKKO CIPOLLA – 5

IMPARA LE LINGUE CON LE APP

IMPARA LE LINGUE CON LE APP

Du iu spic inglisch? Sulla base dei dati pubblicati da Languages of the World, l’inglese è la seconda lingua parlata al mondo dopo il cinese. È la lingua ufficiale in 53 paesi, è la prima sia per diffusione sul territorio che per insegnamento ed è, assieme al francese, una delle due lingue ufficiali di lavoro presso l’Onu. Vi abbiamo messo ansia? Mille e trecento milioni di persone parlano l’inglese e voi sapete dire a malapena tenkiù? Non c’è che dire, avete decisamente bisogno di noi! Oggi vi presentiamo tre app che vi faranno diventare poliglotti rapidamente e senza fatica. Aba english Disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android. Per entrambi gli store ha un giudizio di 4.5 stelle. Grazie ad Aba english è possibile accedere a 144 unità didattiche, nelle quali è presente ... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 12

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 12

ATTACCO HACKER A “YAHOO!”: RUBATE CHIAVI D’ACCESSO A 500 MILIONI DI UTENTI

ATTACCO HACKER A “YAHOO!”: RUBATE CHIAVI D’ACCESSO A 500 MILIONI DI UTENTI

Anche se è una faticaccia, sarebbe consigliabile cambiare password del vostro account Yahoo. Il gruppo di Sunnyvale ha ammesso infatti che, nonostante tutti gli accorgimenti adottati, ha subito un furto ben 500mila chiavi d’accesso a relativi account. Secondo Yahoo! si tratterebbe dell’opera di un hacker al soldo di uno stato straniero (Cina o Russia). Non c’è tregua dunque, nella battaglia fra importanti società Internet e hacker. Solo ad agosto l’hacker denominato “Peace” aveva trafugato le chiavi d’accesso di siti come Myspace e Linkedin. Chi ha un account Yahoo può fare una verifica sul sito https://haveibeenpwned.com/: è sufficiente inserire l’indirizzo email per verificare se il proprio account è nella “black list” delle ema... »

IL DIO D'ACQUA DI MARCEL GRIAULE

IL DIO D’ACQUA DI MARCEL GRIAULE

Marcel Griaule, uno dei più importanti antropologi del Novecento, ebbe i suoi primi contatti con i Dogon della Nigeria insediati nella regione del Massiccio di Bandiagara – oggi l’odierno Mali – nel 1931. La sua missione, Dakar-Djibouti, restò nei pressi fino al 1939, ovvero fino allo scoppio della seconda guerra mondiale. Solo nel 1946 Griaule poté ritornare in Africa e continuare i suoi studi presso i Dogon, e da questo momento comincia l’avventura del Dio d’Acqua. Un giorno, contrariamente alle usanze locali, arriva un giovane ragazzo negro con un messaggio per Griaule, da parte di un cacciatore: dice che lo aspetta perché vuole vendergli un amuleto, un amuleto che Griaule voleva dieci anni prima. Il bianco Griaule si rende conto immediatamente della singol... »

OCCHIO AL MARCHIO

OCCHIO AL MARCHIO

“MOMENTO POP” – QUIZ

“MOMENTO POP” – QUIZ

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

LA FINE DI “GIORNALE POP”?

LA FINE DI “GIORNALE POP”?

Nelle sue tre settimane di vita, GIORNALE POP ha continuamente aumentato il numero dei lettori. Da questo punto di vista non possiamo lamentarci. Abbiamo però difficoltà nel trovare gli articoli da pubblicare. Fino adesso abbiamo attinto dalla scorta che avevamo messo da parte prima di iniziare, esaurita la quale potremo andare avanti solo con i pochi articoli freschi prodotti quotidianamente dai nostri autori. Da ottobre saremo quindi costretti a diventare bisettimanali, a meno che arrivino altri collaboratori. Per esempio, chi ha un blog potrebbe metterci a disposizione gli articoli vicini ai nostri temi. »

“WOW!” DI BECK

“WOW!” DI BECK

Quando ascoltavamo “Morning Phase” di Beck era l’anno 2014. Belle sensazioni scorrevano una canzone dopo l’altra, con immagini di paesaggi rilassanti, sospesi in una di quelle giornate di domenica primaverile, quando ti svegli e la mattina è inondata di sole. Ogni nota musicale è un battito lento del cuore che va dettando il ritmo del sentimento. Ballate lente acustiche che generano atmosfere rarefatte. Un disco sostanzialmente folk, acustico, dalle cadenze lente, interrotte da lampi elettrici. La voce dell’autore è un invito ad uscire fuori, per stiracchiarsi al sole, inghiottire un respiro dopo l’altro anche il cielo azzurro, lasciarsi alle spalle gli ingombri quotidiani della vita. Anche se lì, appena dietro l’uscio di casa, si intravvedono ombr... »

MATITE BLU 4

MATITE BLU 4

JEEG ROBOT VOLERÀ ALLA NOTTE DEGLI OSCAR?

JEEG ROBOT VOLERÀ ALLA NOTTE DEGLI OSCAR?

Sono stati resi noti i titoli film italiani candidabili alla notte degli Oscar 2017, e tra questi è presente il film di Gabriele Manetti "Lo chiamavano Jeeg Robot". »

TINÌ TRANTRAN – 12

TINÌ TRANTRAN – 12

“RAW” DI JULIA DUCORNAU PROVOCA SVENIMENTI

“RAW” DI JULIA DUCORNAU PROVOCA SVENIMENTI

Svenimenti e malori in sala al Festival di Toronto: a causarli è Raw di Julia Ducournau, horror presentato nella sezione Midnight Madness della kermesse canadese. Dopo il passaggio alla Semaine de la Critique di Cannes lo scorso maggio, il film ha fatto letteralmente saltare dalla sedia due malcapitati spettatori. Uno spettacolo così sconvolgente che ha richiesto l’intervento immediato dei paramedici. Il cinema alle volte può essere traumatico e il trauma può farti apprezzare il cinema. Addirittura c’è chi sostiene che “il cinema è il Trauma”. Secondo la psicanalisi, il cinema, e intendo la sala cinematografica, rappresenterebbe l’utero materno: buio, caldo (immaginate quando non c’era l’aria condizionata), le poltrone morbide e avvolgenti, il senso di s... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 11

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 11

COSPLAYER – ARIANNA È SHUN CAVALIERE DI ANDROMEDA

COSPLAYER – ARIANNA È SHUN CAVALIERE DI ANDROMEDA

Shun è un personaggio dei Cavalieri dello Zodiaco, uno dei dieci cavalieri di bronzo devoto alla dea Atena. La particolarità della sua armatura è la catena di Andromeda che utilizza sia per attaccare sia per difendersi. Cavaliere gentile e nobile d’animo, Shun cavaliere di Andromeda odia la violenza, ma è costretto a combattere essendo votato al sacrificio. Ha un forte legame con il fratello Ikki. Arianna ha 21 anni, vive in provincia di Monza e frequenta il dipartimento di Medicina e chirurgia dell’Università Milano Bicocca. Gioca a pallavolo e fin da piccola è appassionata di anime, i cartoni animati giapponesi. Si è avvicinata al mondo dei cosplay nei primi mesi del 2016, realizzando costumi sartoriali di Miss Dronio, Sailor Venus e Nami. Ha appena creato la sua prima armatu... »

TURNO INFRASETTIMANALE, LA JUVENTUS SI RIPRENDE LA VETTA

TURNO INFRASETTIMANALE, LA JUVENTUS SI RIPRENDE LA VETTA

Quinta giornata della Serie A disputata il mercoledì sera. Dopo la brutta sconfitta a San Siro di domenica, la Juventus non sbaglia la gara interna con il Cagliari, fa una goleada e si riprende la testa della classifica. Punteggio sbloccato dal difensore Daniele Rugani grazie ad un pronto tap-in da dentro l’area. 2-0 siglato da Higuain, finalmente schierato titolare al posto di Mandzukic. Terzo gol del brasiliano Dani Alves e poi il definitivo 4-0 arrivato grazie ad un’autorete del cagliaritano Ceppitelli su iniziativa di Lemina. Frenata del Napoli a Genova contro l’ottimo Genoa allenato da Ivan Juric. I partenopei hanno avuto una supremazia territoriale troppo sterile e nel finale sono stati salvati due volte dalle prodezze del portiere Reina. 0-0 il risultato finale. Fo... »

INGRESSO LIBERO

INGRESSO LIBERO

“MOMENTO POP” – COERENZA

“MOMENTO POP” – COERENZA

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

EVERYTHING EVERYTHING, IL SUONO DEL CONTEMPORANEO

EVERYTHING EVERYTHING, IL SUONO DEL CONTEMPORANEO

Nella scorsa recensione, parlando di “Ha perso la città” di Niccolò Fabi (a cui vanno le mie più sincere congratulazioni per avere vinto il Premio Tenco per il miglior album), scrivevo di quanto sia importante per un cantautore l’essere ben sintonizzato con la realtà che lo circonda. Il brano di Fabi descrive la cupa, gretta e alienante situazione in cui sono sprofondate le città italiane, attraverso un testo diretto e una musica folk malinconica. Non tutti i musicisti tentano di dipingere la società attuale in maniera così puntuale. A volte di un brano non si percepisce la tematica precisa, ma l’emozione generale che lo pervade comunica qualcosa di profondo che penetra non tramite stimoli definiti, ma con un insieme di singoli fattori. Alzi la mano chi conosce gli Everything Everything. T... »

TINÌ TRANTRAN – 11

TINÌ TRANTRAN – 11

RITORNA IL CYBERPUNK CON “DEUS EX: MANKIND DIVIDED”

RITORNA IL CYBERPUNK CON “DEUS EX: MANKIND DIVIDED”

Io sono Adam Jensen. Due anni fa – nel 2027 – mentre ricoprivo l’incarico di responsabile per la sicurezza delle industrie Sarif, sono stato ucciso da un commando paramilitare che ha fatto irruzione nei laboratori dell’azienda. Ma mi hanno ricostruito. La Sarif è l’azienda leader mondiale nel campo dei ciber-potenziamenti per persone menomate, e mi ha usato da prototipo per le loro più avanzate tecnologie. Grazie alle nuove capacità di cui dispongo in virtù dei potenziamenti che mi sono stati applicati, mi sono messo sulle tracce del commando e dei suoi mandanti. E questi non sono un’azienda concorrente, ma nientemeno che gli Illuminati: una setta supersegreta di potentissimi, a livello mondiale, che considera i potenziamenti cibernetici pericolosi per il controllo globale. Gli Illuminati ... »

Pagina 103 di 109«101102103104105»