MISO: UN ANTICO SEGRETO DI SALUTE E LONGEVITÀ CHE VIENE DALL’ORIENTE

MISO: UN ANTICO SEGRETO DI SALUTE E LONGEVITÀ CHE VIENE DALL’ORIENTE

Il miso è un prodotto fermentato a base di soia che viene usato da secoli in Giappone come toccasana e ingrediente indispensabile per una buona e lunga vita. Gli ingredienti usati per fare un buon miso sono soia, cereali, acqua, fermenti e sale.

La caratteristica di questo peculiare condimento sta nell’avere una grande ricchezza di fermenti vivi, che tengono pulito il tratto intestinale favorendo anche la risoluzione di molti problemi digestivi, tanto che ho sentito qualcuno chiamarlo “idraulico liquido”, proprio per il notevole effetto.

Altra particolarità del miso è quella di essere forse uno dei cibi più equilibrati dal punto di vista dell’energia che apporta: un perfetto incontro tra espansione e contrazione che conferiscono a questo alimento la capacità di eliminare gonfiori (espansione) da una parte e i ristagni (contrazione) dall’altra.

Il miso può essere utilizzato come un dado vegetale da aggiungere nei brodi e nelle minestre a cottura ultimata (mai in cottura, mi raccomando, altrimenti i fermenti morirebbero) o, come ho fatto io, come condimento per insalate, ma anche come ingrediente di creme e altri piatti.

I tipi di miso usati più spesso nelle cucine di casa sono miso di riso, di orzo o quello chiaro. Esiste anche un tipo di miso preparato senza cereali, “Hatcho Miso”, ma ha un sapore più deciso, non adatto a tutte le preparazioni, ma comunque molto valido e altrettanto salutare.

Il miso si può facilmente reperire nei negozi specializzati nella vendita di prodotti biologici.

ZUPPA DI MISO

Ingredienti
1 pezzetto di alga wakame
1 cipolla
1 carota
1 foglia verde (costa, cavolo cappuccio, cavolo verza…)
1 cucchiaino di miso a persona
1 tazza di acqua a persona
prezzemolo tritato

Mettere in ammollo l’alga in acqua per 10 minuti.
Tagliarla poi a striscioline.
Tagliare la carota a cubetti, la cipolla a mezza luna e la foglia a striscioline.
Portare l’acqua a bollore, inserire alga, cipolla e carota, dopo un paio di minuti aggiungere la foglia verde.
Bollire ancora per qualche minuto (1/4 d’ora circa), importante è che le verdure rimangano croccanti.
A parte mettere il cucchiaino di miso in una ciotola, scioglierlo con un po’ di brodo nelle verdure, aggiungere il resto della zuppa e cospargere con un po’ di prezzemolo grattugiato.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*