LA MOZZARELLA FA INGRASSARE? LUOGHI COMUNI E VERITÀ

LA MOZZARELLA FA INGRASSARE? LUOGHI COMUNI E VERITÀ

La mozzarella è uno degli alimenti più amati e apprezzati d’Italia, identificato con una determinata area geografica, ovvero la Campania, visto che qui viene prodotta.
Questo latticino a pasta filata tipico, oltre che originario, dell’Italia meridionale, è diventato un marchio di fabbrica del Made in Italy: soprattutto la mozzarella di bufala campana, declinazione peculiare della mozzarella, tra le più raffinate. Ogni anno se ne produce circa 35 tonnellate delle quali quasi il 60% nelle province di Napoli e Caserta: circa ¼ di questa quantità serve per soddisfare le richieste di export, in particolare negli Stati Uniti, in Germania, Svizzera e Giappone.

 

Ma la mozzarella fa ingrassare?

Fin qui la parte legata all’apprezzamento universale per la mozzarella, sul quale non c’è da discutere. Ma la mozzarella fa ingrassare? Un approfondimento interessante lo ha fornito il sito di notizie giusconsumeristi.it, che parte da un punto fermo: se paragonata ad altri formaggi la mozzarella ha, al proprio interno, una dose minore di calorie.
Nello specifico 280 calorie per ogni 100 grammi di mozzarella. Questo per la mozzarella ordinaria, quella più consumata. Se torniamo alla mozzarella di bufala il discorso cambia: per 250 grammi di prodotto si registrano circa 700 kcal. Il tutto, è bene ricordarlo, surrogato dal fatto che è presente anche una discreta quantità di carboidrati.

 

La mozzarella di Bufala

Una quantità non da poco, ma comunque minore rispetto ad altri pasti che, magari, si consumano con maggiore frequenza. Si pensi alla pasta, che ha 365 calorie per ogni 100 grammi.
Non è un caso che la mozzarella di bufala sia considerata un alimento adatto per un regime dietetico ipocalorico: l’importante è farne un uso moderato, quindi non eccedere con le quantità per evitare di ottenere l’effetto opposto.
Puntare sulla mozzarella prodotta con latte vaccino, quindi di bufala, ha altri vantaggi, come contenere al suo interno diverse sostanze nutrienti che fanno bene all’organismo.
In conclusione, è il ‘come’ a fare la differenza: la mozzarella, se assunta in quantità moderate e senza esagerare, può essere un alimento salutare che non necessariamente fa ingrassare. Anche nella sua declinazione più ghiotta (e grassa), quella di bufala.

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*