VIVERE LAVORANDO DA CASA, UN SOGNO INSEGUITO DAI GIOVANI D’OGGI

VIVERE LAVORANDO DA CASA, UN SOGNO INSEGUITO DAI GIOVANI D'OGGI

Un desiderio che indica un grande mutamento di filosofia rispetto al passato, quando, solo qualche anno fa, il sogno di molti era rappresentato dal raggiungimento dell’agognato posto in banca, da sempre visto come equivalente di vita tranquilla e serena.

I tempi cambiano e con essi le tendenze, gli stessi modi di intendere la vita. Siamo nell’epoca del web, dove ogni cosa passa in modo inevitabile da canali multimediali: anche nel mondo del lavoro, il campo più importante della nostra società.

Fino a qualche anno fa, diciamo un ventennio, quando il web fece la propria comparsa, l’idea di poter lavorare da casa creandosi un business in rete era vista come una utopia. Qualcosa di irrealizzabile che rischiava di deviare le attenzioni dai percorsi professionali considerati più ortodossi.

Oggi il punto di vista è totalmente ribaltato ed è in forte crescita il numero, soprattutto tra i giovani ma anche nei meno giovani, di chi ritiene di poter lavorare da casa grazie alla rete. Non sempre si parla di suggestioni, desideri impossibili da realizzare, anche se, guardando l’altro lato della medaglia, non tutto quello che passa dalla rete è da considerarsi affidabile o quantomeno raggiungibile.

Sono tante le professioni che possono nascere sul web ed essere esplicate con modalità multimediale: ciascuna ha proprie caratteristiche e possibilità di realizzo. Fare il blogger richiede attitudini del tutto differenti rispetto a diventare trader in rete. Aprire un ecommerce, e quindi un negozio online, necessita di tutt’altro approccio rispetto al desiderio di diventare un social media manager.

Si parla di punti di vista diametralmente opposti, analisi che devono essere condotte a monte per capire ciò che realmente si vuole. Il tutto stando attenti a non farsi cogliere impreparati dalle “sirene” della rete, ovvero idee che possono ammaliare ma lasciare poi delusi.

Pensiamo al mondo degli influencer, che rappresenta oggi ciò che il mondo dello spettacolo è stato per le generazioni precedenti: un tempo il sogno era quello di diventare attori, cantanti o calciatori. Oggi il sogno è stato sposato in rete e soprattutto le giovani generazioni ambiscono a diventare influencer della rete. A testimonianza di quanto detto: ogni epoca porta con sé attitudini e passioni specifiche.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*