DEMON TUNE DI YUKI KODAMA NELLA CITTÀ DEGLI STREGONI

DEMON TUNE DI YUKI KODAMA NELLA CITTÀ DEGLI STREGONI

Voglio parlarvi di Demon Tune, la miniserie di Yuki Kodama.

Kodama non è certo un nome nuovo nel panorama fumettistico giapponese, così come non lo è da noi in Italia. Dopo averci portati in un mondo fatto di mostri capricciosi, Blood Lad, ci trascina in una nuova emozionante avventura fatta di demoni e di esseri magici, dove la magia delle favole sfiora l’oscurità degli incubi.

Wizard City è una città tanto variegata quanto misteriosa. Tra le sue strade incontriamo esseri sovrannaturali, bestie antropomorfe e semplici umani che convivono pacificamente… anche se nell’ombra si muovono i più spietati ed egoisti individui che la città abbia mai visto.
Lo sa bene Fran, una dolce e innocente fatina: un giorno come tanti si ritrova tra le grinfie di una perfida organizzazione che la costringe a utilizzare i suoi poteri di guarigione su un bambino vittima di torture.

DEMON TUNE DI YUKI KODAMAKoyukimaru, il bambino in questione, è un umano che ha poco in comune con i suoi coetanei. Ninja dalla nascita, grazie agli allenamenti e al supporto del padre, ha l’innato potere olfattivo di riuscire a distinguere gli umani assoggettati dal potere demoniaco, da quella sottospecie di droga chiamata Demon Tune che dona forza e poteri demoniaci.

Spinta dal suo buon cuore e da un inaspettato sesto senso, la giovane aiuta il ninja a sgusciare dalle grinfie dei suoi aguzzini, scappando tra le strade di una città sulla quale si estende l’ombra di Boogeyman. Uno spietato e folle essere demoniaco che vuole diffondere il Demon Tune e impadronirsi della Pergamena in possesso di Koyukimaru, quella che l’adorato padre gli ha ordinato di nascondere e proteggere.
DEMON TUNE DI YUKI KODAMAUna vera e propria scarica di adrenalina questo fumetto! Carico d’azione e dinamismo, si dipana con un ritmo rapido e costante. In soli quattro volumi Yuki Kodama dà vita a una storia interessante e travolgente, una valida alternativa ai tanti shonen manga “infiniti”.
Quattro volumi per raccontare una storia solida e ben strutturata, sia dal punto di vista dell’ambientazione sia da quello dei personaggi. Una storia che sa al contempo stupire e divertire, proprio come un buon shonen dovrebbe essere.

La caratterizzazione dei personaggi, seppur minima (per soli quattro volumi) è assai solida e interessante, ed è proprio grazie a essa che l’autore riesce a dar voce a due personalità eccezionali e uniche.
Koyukimaru, pur essendo un ragazzino, si contraddistingue per la forza e il talento innato, oltre che per coraggio e lealtà (in particolare verso il padre). Il personaggio sa essere credibile ed empatico, caratteristica che principalmente lo lega a Fran e, in un certo senso, al lettore stesso.

La giovane fatina con il sogno di diventare stilista è la perfetta controparte del protagonista, al quale fornisce aiuto e sostegno costante. Lei ha tutto quello che manca a Koyukimaru: sa essere dolce e premurosa, ma allo stesso modo anche casinista e pronta all’azione. Insomma, una fatina fuori dagli schemi e dai canoni cui siamo abituati (soprattutto nelle favole).

DEMON TUNE DI YUKI KODAMA
Ho apprezzato soprattutto l’ambientazione, il world building alla base della storia e la composizione della società, dei poteri e degli abitanti che popolano il mondo di Demon Tune.
Inoltre bisogna riconoscere che, a differenza di altri autori, Yuki Kodama è riuscito a discostarsi dalla sua opera precedente: non prende spunto da personaggi ed eventi già affrontati.

Anche dal punto di vista dello stile Demon Tune si discosta notevolmente da Blood Lad. Il tratto si raffina e si semplifica, seppure alcuni elementi permangano, e lo stile si amalgami nella rappresentazione dei personaggi, cosa che nell’opera precedente non accadeva.

Lo ammetto, avevo un po’ di timore, paura di rimanere deluso, ma per certi versi devo riconoscere che mi ha convinto più di Blood Lad, poiché questa miniserie sa dove e quando fermarsi, senza allungare inutilmente il brodo.

Demon Tune

  • Autore: Yuki Kodama
  • Editore: J-Pop Manga
  • Genere: Shonen
  • Pagine: 200 pp
  • Volumi: 4 (Serie Conclusa)
  • Uscita: 5 agosto 2020
  • Prezzo: € 5,90
  • Titolo originale: Demon Tune
  • Nazionalità: Giapponese

La storia

Wizard City, la città degli stregoni, è un luogo aperto a tutti, ma dove nessuno è il benvenuto. Coloro che hanno a cuore la propria vita sanno che è meglio stare lontano da una simile tana di criminali, soprattutto per la presenza di Boogeyman, il più pericoloso e spietato. L’incontro fortuito tra la fata Fran e il giovane Koyukimaru, un coraggioso ragazzo versato nelle arti ninja, darà luce a un’alleanza leggendaria.

 

(Da Everpop).

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*