LA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANA

LA STORIA SCOMPARSA DI MORGANA E CORTO MALTESE

La ricerca fatta per l’articolo dedicato alle similitudini tra Corto Maltese, Mister No e Cristall mi ha portato alla riscoperta di una sequenza di disegni di Hugo Pratt sulla fortuna di Corto Maltese, pubblicata nel 1974 da un volume a tiratura limitata della Milano Libri. Acquerelli che non ricordo di aver rivisto nelle recenti ristampe dedicate alle avventure del fascinoso marinaio.
A rischio di venir rimproverato dai proprietari (ma con l’intento di spronarli a una riedizione), vi propongo questa rarità.

Le vignette sono disposte a strisce orizzontali come questa sopra. Per facilitare la lettura ho tagliato le strip. Si notino le giunzioni, lasciate apposta per dare l’idea delle composizioni originali.

 

LA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANALA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANALA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANALA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANA


Colpo di scena!

LA SEQUENZA SPARITA DI CORTO MALTESE E MORGANA

La famiglia Maltese!

Il piccolo Corto Maltese con i genitori (acquerello di Hugo Pratt tratto dal libro di Renato Genovese “L’Avventurosa storia del fumetto Italiano”, edito da Castelvecchi)

 


In questa foto scattata da Dan Kramer alcuni “sosia” delle storie di Corto insieme a Hugo Pratt.

Nulla da aggiungere.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*