CALCIOMERCATO 2018, LA SERIE A SI FA BELLA

CALCIOMERCATO 2018, LA SERIE A SI FA BELLA

Si è conclusa nella serata di venerdì 17 agosto la campagna trasferimenti estiva, il calciomercato 2018, almeno per quanto riguarda la nostra Serie A di calcio.
Dopo tanti anni all’ombra della Liga e della Premier, il nostro campionato è tornato a richiamare su di se l’attenzione del resto del mondo.
Ad aver fatto le cose in grande è stata la Juventus, con l’acquisto a sorpresa del cinque volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo. 117 milioni al Real Madrid per il riscatto del suo cartellino; 30 milioni netti annui + sostanziosi bonus al fuoriclasse portoghese per convincerlo a vestire la casacca bianconera. Un’operazione che nessuno si aspettava, ma che alla Juventus hanno ritenuto sostenibile, finalizzata non solo ad implementare il livello tecnico dell’undici campione d’Italia, ma anche ad aumentare i ricavi nel settore merchandising, voce che nel fatturato bianconero non stava rispettando i parametri di crescita previsti.

L’acquisto di Ronaldo è stato fortemente voluto dal presidente Andrea Agnelli, che ha trattato l’affare in prima persona col potente procuratore Jorge Mendes, ovvero l’uomo che è riuscito a liberare il giocatore ad una cifra abbondantemente inferiore al miliardo di euro della clausola rescissoria.
Il club bianconero non si è fermato a Cristiano Ronaldo. Marotta e Paratici hanno riportato a casa il difensore Bonucci dopo la parentesi milanista durata solo dodici mesi, hanno acquistato il portiere Perin dal Genoa, il terzino portoghese Cancelo dal Valencia e il centrocampista tedesco Emre Can dal Liverpool. Inoltre hanno preso da tutta Europa parecchi giovani interessanti che saranno inseriti nella Juventus Under 23, che da quest’anno potrà essere iscritta alla Serie C.
L’arrivo di Ronaldo è inevitabilmente costato qualche sacrificio. Per esigenze di bilancio sono stati ceduti al Milan il bomber Gonzalo Higuain, che era diventato un esubero di lusso, ed il giovane difensore Caldara, con cui il club zebrato ha potuto fare una importante plusvalenza.
Liberati anche alcuni veterani che non rientravano più nel progetto, come Buffon (accasatosi al Psg), Lichtsteiner (Arsenal) e Marchisio.

Lo sbarco alla Juve di Ronaldo ha alzato l’asticella per tutti i club italiani, che hanno dovuto darsi da fare per non restare indietro.
Ottima la campagna rafforzamento dell’Inter, che è riuscita a trattenere tutti i cosiddetti big e contemporaneamente piazzare colpi molto interessanti in entrata. Piero Ausilio ha strappato a parametro zero de Vrij alla Lazio ed Asamoah alla Juve. Dalla Roma è stato acquistato il “ninja” Nainggolan, dall’Atletico il croato Vrsaljko, dal Sassuolo Politano e dal Monaco Keita Baldé (ex Lazio). Senza contare il promettentissimo Lautaro Martinez, giovane talento argentino prelevato dal Racing Club.

Per i cugini del Milan si prospettava una sessione di mercato priva di sussulti, ma l’uscita di scena della proprietà cinese ha cambiato radicalmente le carte in tavola. Sono subentrati gli americani del fondo Elliott, che hanno dato sufficienti garanzie economiche all’Uefa e fatto riammettere la squadra all’Europa League. Il duo Fassone e Mirabelli è stato licenziato e sostituito con due nuovi responsabili dell’area tecnica, il brasiliano Leonardo e Paolo Maldini, mentre la presidenza è stata affidata a Paolo Scaroni.
Dalla Juve sono stati acquistati Higuain e Caldara, dal Chelsea è arrivato il centrocampista Tiemoué Bakayoko, dal Genoa l’esterno Laxalt e dal Villarreal lo spagnolo Castillejo.


Sacrificati Nainggolan (all’Inter) ed il portiere Alisson (ceduto al Liverpool per 62 milioni), non è rimasta a guardare la Roma. Monchi ha praticamente rifondato il reparto di centrocampo con gli arrivi del francese neocampione del mondo Nzonzi dal Siviglia, Javier Pastore dal Psg, Cristante dall’Atalanta e Coric dalla Dinamo Zagabria.
Tutti nuovi anche i portieri; il titolare sarà Robin Olsen, svedese prelevato dalla squadra del Copenhagen.
Interessante l’investimento fatto sul giovane Justin Kluivert, figlio d’arte comprato dall’Ajax Amsterdam per 18 milioni. Il padre Patrick Kluivert giocò con il Milan ed il Barcellona.

Intelligente la strategia del Napoli. I partenopei hanno cambiato l’allenatore (dentro Ancelotti, via Sarri), ma hanno mantenuto l’organico dello scorso anno, contando sul fatto che la nuova conduzione tecnica possa valorizzare quegli elementi che erano stati trascurati durante la passata gestione.
Praticamente l’unica operazione in uscita, la cessione di Jorginho al Chelsea per 57 milioni, ha finanziato tutto il mercato in entrata. Sono stati presi Fabian Ruiz dal Real Betis, Verdi dal Bologna, Malcuit dal Lilla, Younes dall’Ajax.
Tra i pali, al posto di Reina (a parametro zero al Milan), si alterneranno il colombiano Ospina ed il giovane Meret, prelevato dall’Udinese per oltre 20 milioni.

La Lazio ha venduto Felipe Anderson in Inghilterra, ma ha trattenuto Milinkovic-Savic, giocatore corteggiatissimo da Real Madrid, Manchester United, Juve e Milan.
Il mercato in Spagna non è ancora chiuso, quindi rimane qualche possibilità per i madridisti, ma a quanto pare il presidente Lotito non è intenzionato a cedere.

Per il resto da segnalare i ritorni in Italia di Zaza (al Torino), dell’ex milanista Boateng (al Sassuolo) e del talentuoso ex giallorosso Gervinho (al Parma).
Duvan Zapata passa dalla Samp all’Atalanta, mentre la Fiorentina si assicura le prestazioni di Marko Pjaca, in uscita dalla Juve.

Alla chiusura del calciomercato 2018

Di seguito le rose complete con cui i club di Serie A si apprestano ad affrontare la stagione 2018-2019.
In maiuscolo i nuovi acquisti e i giocatori di rientro dai prestiti.
Si tenga presente che qualche operazione in uscita è ancora possibile.

ATALANTA (All: Gian Piero Gasperini)
Portieri: E. Berisha (29), GOLLINI (23), F. Rossi (27).
Difensori: Masiello (32), Palomino (28), Toloi (27), Mancini (22) DJIMSITI (25).
Terzini: Hateboer (24), Gosens (24), Castagne (22), ADNAN (24), RECA (23).
Centrocampisti: Freuler (26), de Roon (27), PESSINA (21), PASALIC (23), E. RIGONI (25), FAZZI (23).
Attaccanti: Gomez (30), D. ZAPATA (27), Ilicic (30), Barrow (19), Cornelius (25), TUMMINELLO (19).

BOLOGNA (All: Filippo Inzaghi)
Portieri: SKORUPSKI (27), da Costa (34), Santurro (26).
Difensori: Helander (25), De Maio (31), DANILO (34), PAZ (25).
Terzini: Mbaye (23), MATTIELLO (23), DIJKS (25).
Centrocampisti: Dzemaili (32), Pulgar (24), Donsah (22), Poli (28), Nagy (23).
Attaccanti: FALCINELLI (27), Palacio (36), Destro (27), SANTANDER (27), Orsolini (21), Avenatti (25), Krejci (26).

CAGLIARI (All: Rolando Maran)
Portieri: Cragno (24), Rafael (36), ARESTI (32).
Difensori: Romagna (21), Ceppitelli (29), Andreolli (32), Pisacane (32), KLAVAN (32).
Terzini: SRNA (36), PAJAC (25), Faragò (25), Lykogiannis (24).
Centrocampisti: Barella (21), CASTRO (29), Cigarini (32), Dessena (31), Padoin (34), Ionita (28), Bradaric (26).
Attaccanti: Pavoletti (29), Sau (30), CERRI (22), Farias (28), Joao Pedro (26).

CHIEVO (All: Lorenzo D’Anna)
Portieri: Sorrentino (39), Seculin (28), SEMPER (20).
Difensori: BARBA (24), Bani (24), Rossettini (33), Tomovic (30).
Terzini: Cacciatore (31), Jaroszynski (23), FREY (34).
Centrocampisti: Birsa (32), Giaccherini (33), OBI (27), Radovanovic (29), Hatemaj (31), N. Rigoni (27).
Attaccanti: Pucciarelli (27), STEPINSKI (23), Meggiorini (32), DJORDJEVIC (30), Pellissier (39), Leris (20).

EMPOLI (All: Aurelio Andreazzoli)
Portieri: Provedel (24), Terracciano (28), FULIGNATI (23).
Difensori: SILVESTRE (33), Maietta (36), Vaseli (25).
Terzini: Di Lorenzo (25), L. ANTONELLI (31), UNTERSEE (24), Pasqual (36).
Centrocampisti: Krunic (24), ACQUAH (26), CAPEZZI (23), BUCHEL (27), LOLLO (27), Brighi (36), Bennacer (20).
Attaccanti: Mchedlidze (28), LA GUMINA (22), Zajc (24), A. Rodriguez (27), Caputo (31), MRAZ (21), JAKUPOVIC (20), UCAN (24).

FIORENTINA (All: Stefano Pioli)
Portieri: LAFONT (19), Dragowski (20).
Difensori: Milenkovic (20), G. Pezzella (27), Vitor Hugo (27), CECCHERINI (26).
Terzini: Laurini (29), Biraghi (25), DIKS (21), Olivera (26).
Centrocampisti: Veretout (25), Benassi (23), Dabo (26), EDIMILSON (22), Cristoforo (24), Eysseric (26).
Attaccanti: Simeone (23), Chiesa (20), PJACA (23), GERSON (21), Thereau (35), MIRALLAS (30).

FROSINONE (All: Moreno Longo)
Portieri: SPORTIELLO (26), BARDI (26), IACOBUCCI (27).
Difensori: GOLDANIGA (24), Ariaudo (29), Brighenti (29), SALAMON (27), CAPUANO (26).
Terzini: ZAMPANO (24), MOLINARO (35).
Centrocampisti: CRISETIG (25), CASSATA (21), Gori (25), Maiello (27), HALLFREDSSON (34), Sammarco (35), Soddimo (30), CHIBSAH (25).
Attaccanti: JOEL CAMPBELL (26), PERICA (23), Ciofani (33), Ciano (28), Paganini (25), Dionisi (31), PINAMONTI (19).

GENOA (All: Davide Ballardini)
Portieri: MARCHETTI (35), RADU (21).
Difensori: LISANDRO LOPEZ (28), ZUKANOVIC (31), Spolli (35), Biraschi (24).
Terzini: ROMULO (31), CRISCITO (31), LAKICEVIC (25), PEDRO PEREIRA (20).
Centrocampisti: SANDRO (29), Hiljemark (26), Lazovic (27), Omeonga (22), BESSA (25), MAZZITELLI (22),
Attaccanti: Lapadula (28), Pandev (35), FAVILLI (21), Medeiros (24), PIATEK (23).

INTER (All: Luciano Spalletti)
Portieri: Handanovic (34), Padelli (32), Berni (35).
Difensori: Miranda (33), de Vrij (26), Skriniar (23), Ranocchia (31).
Terzini: VRSALJKO (26), ASAMOAH (29), D’ambrosio (29), Dalbert (24).
Centrocampisti: NAINGGOLAN (30), Brozovic (25), Vecino (26), Gagliardini (24), Borja Valero (33), JOAO MARIO (25).
Attaccanti: Icardi (25), Perisic (29), KEITA (23), POLITANO (25), LAUTARO MARTINEZ (20), Candreva (31), Karamoh (20).

JUVENTUS (All: Massimiliano Allegri)
Portieri: Szczesny (28), PERIN (25), Pinsoglio (28).
Difensori: BONUCCI (31), Chiellini (34), Barzagli (37), Benatia (31), Rugani (24).
Terzini: CANCELO (24), Alex Sandro (27), De Sciglio (25), SPINAZZOLA (25).
Centrocampisti: Pjanic (28), Matuidi (31), Khedira (31), EMRE CAN (24), Bentancur (21).
Attaccanti: CRISTIANO RONALDO (33), Dybala (24), Mandzukic (32), Douglas Costa (27), Cuadrado (30), Bernardeschi (24), KEAN (18).

LAZIO (All: Simone Inzaghi)
Portieri: Strakosha (23), Vargic (31), PROTO (35).
Difensori: ACERBI (30), M. Caceres (31), Luiz Felipe (21), Bastos (27), Wallace (23).
Terzini: Marusic (25), J. Lukaku (24), Patric (25), Radu (31), DURMISI (24), Basta (33).
Centrocampisti: S. Milinkovic-Savic (23), V. BERISHA (25), BADELJ (29), Lucas Leiva (31), Parolo (33), Murgia (22), Lulic (32), CATALDI (24).
Attaccanti: Immobile (28), Luis Alberto (25), Caicedo (29), J. CORREA (24).

MILAN (All: Gennaro Gattuso).
Portieri: G. Donnarumma (19), REINA (35), A. Donnarumma (28).
Difensori: CALDARA (24), A. Romagnoli (23), C. Zapata (31), Musacchio (27), S. SIMIC (23).
Terzini: Calabria (21), STRINIC (31), Abate (31), Rodriguez (26), Conti (24).
Centrocampisti: Biglia (32), Kessié (21), Bonaventura (29), BAKAYOKO (24), LAXALT (25), José Mauri (22), Bertolacci (27), Montolivo (33).
Attaccanti: HIGUAIN (30), Cutrone (20), Suso (24), Calhanoglu (24), CASTILLEJO (23), Borini (27), HALILOVIC (22).

NAPOLI (All: Carlo Ancelotti)
Portieri: OSPINA (29), MERET (21), KARNEZIS (33)
Difensori: Albiol (32), Koulibaly (27), Chiriches (28), MAKSIMOVIC (26), LUPERTO (21).
Terzini: Hysaj (24), Mario Rui (27), MALCUIT (27), Ghoulam (27).
Centrocampisti: Allan (27), Hamsik (31), Diawara (21), Zielinski (24), RUIZ (22), Rog (23).
Attaccanti: L. Insigne (27), Milik (24), Mertens (31), Callejon (31), VERDI (26), Ounas, (21), YOUNES (25).

PARMA (All: Roberto D’Aversa)
Portieri: SEPE (27), Frattali (32).
Difensori: BRUNO ALVES (36), GAGLIOLO (28), BASTONI (19), Di Cesare (35).
Terzini: Gazzola (33), GOBBI (37), Iacoponi (31), DIMARCO (20).
Centrocampisti: Barllà (30), Di Gaudio (29), GRASSI (23), Munari (35), L. RIGONI (33), DEZI (26).
Attaccanti: INGLESE (26), GERVINHO (31), BIABIANY (30), CICIRETTI (24), Siligardi (30), CERAVOLO (31), Calaiò (36).

ROMA (All: Eusebio Di Francesco)
Portieri: OLSEN (28), MIRANTE (35), FUZATO (21).
Difensori: Manolas (27), Fazio (31), Juan Jesus (27), MARCANO (31), BIANDA (18).
Terzini: Florenzi (27), Kolarov (32), Karsdorp (23), SANTON (27).
Centrocampisti: De Rossi (35), NZONZI (29), Strootman (28), PASTORE (29), CRISTANTE (23), Pellegrini (22), CORIC (21), ZANIOLO (19), Gonalons (29).
Attaccanti: Dzeko (32), Schick (22), Perotti (30), Under (21), El Shaarawy (25), KLUIVERT (19).

SAMPDORIA (all: Marco Giampaolo)
Portieri: AUDERO (21), BELEC (28), RAFAEL (28).
Difensori: TONELLI (28), A. FERRARI (24), Regini (27), COLLEY (25), Andersen (22).
Terzini: Bereszynski (26), Murru (23), Sala (26), ROLANDO (23).
Centrocampisti: Praet (24), Linetty (23), JANKTO (22), EKDAL (29), SAPONARA (26), Barreto (34), R. VIEIRA (20).
Attaccanti: Quagliarella (35), Caprari (25), DEFREL (27), Ramirez (27), Kownacki (21).

SASSUOLO (All: Roberto De Zerbi)
Portieri: Consigli (31), Pegolo (37).
Difensori: G. FERRARI (26), MAGNANI (22), MARLON (22), Lemos (22).
Terzini: Lirola (21), Peluso (34), Adjapong (20), Rogerio (20), Dell’Orco (24).
Centrocampisti: K.P. BOATENG (31), LOCATELLI (), Sensi (23), Magnanelli (33), Duncan (25), DJURICIC (26).
Attaccanti: Berardi (24), DI FRANCESCO (24), BRIGNOLA (19), Babacar (25), Matri (33), TROTTA (25), BOGA (21), ODGAARD (19).

SPAL (All: Leonardo Semplici)
Portieri: Gomis (24), V. MILINKOVIC SAVIC (21).
Difensori: Felipe (34), Cionek (32), Vicari (24), BONIFAZI (22), DJOUROU (31), L. SIMIC (22).
Terzini: DICKMANN (21).
Centrocampisti: MISSIROLI (32), VALDIFIORI (32), VIVIANI (26), Kurtic (29), Everton Luiz (30), Vitale (20), Schiattarella (31), Lazzari (24), Costa (23), FARES (22).
Attaccanti: PETAGNA (23), Antenucci (33), Paloschi (28), Floccari (36).

TORINO (All: Walter Mazzarri)
Portiere: Sirigu (31), Ichazo (26), ROSATI (35).
Difensori: IZZO (26), N’Koulou (28), Ajeti (24), Moretti (37), Lyanco (21), DJIDJI (25).
Terzini: Ansaldi (31), De Silvestri (30), AINA (21).
Centrocampisti: Rincon (30), Baselli (26), SORIANO (27), MEITE’ (24), LUKIC (22).
Attaccanti: Belotti (24), ZAZA (27), Iago Falque (28), Ljajic (26), NIANG (23), Edera (21), Berenguer (23).

UDINESE (All: Julio Velázquez)
Portieri: MUSSO (24), Scuffet (), NICOLAS (30).
Difensori: Nuytinck (28), Samir (23), HEURTAUX (30), TROOST-EKONG (24), Angella (29), WAGUE (27).
Terzini: Stryger Larsen (27), Giuseppe Pezzella (20).
Centrocampisti: MANDRAGORA (21), Behrami (33), Barak (23), Fofana (23), Balic (21), D’ALESSANDRO (27), BADU (27), KONE (31), COULIBALY (19).
Attaccanti: Lasagna (26), MACHIS (25), de Paul (24), VIZEU (21), TEODORCZYK (27).

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*