BIBBIAMICA – BRUCIARONO LA CITTÀ E TUTTO QUELLO CHE VI ERA

BIBBIAMICA – BRUCIARONO LA CITTÀ E TUTTO QUELLO CHE VI ERA

[24] Bruciarono quindi la città e tutto quello che vi era , eccetto l’argento e l’oro e gli oggetti di bronzo e di ferro, che furono deposti nel tesoro della casa del Signore. [25] Giosuè però lasciò in vita Raab, la prostituta, tutta la sua parentela e quanto le apparteneva, ed essa abita in mezzo ad Israele fino ad oggi, perché aveva nascosto gli esploratori che Giosuè aveva mandato a Gerico. [26] In quel giorno Giosuè fece questo giuramento: «Maledetto davanti al Signore l’uomo che si presenterà per riedificare questa città di Gerico! Sul suo primogenito ne getterà le fondamenta e sul suo figlio minore ne alzerà le porte». [27] Il Signore fu con Giosuè e la sua fama si sparse in tutto il paese.

Giosuè 6

FB_IMG_1459989819646

Tratto da : La Bibbia ,San Paolo Edizioni. Nuovissima versione dai testi originali, Cattolica, Completa, Autorevole, approvata dalla C.E.I.

padre-pio
Disegno di padre Pio tratto da “V for Vangelo” di Fabbri e Antonucci.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*