Autore: Patrizia Martini

FETTINE DI TEMPO

FETTINE DI TEMPO

Il signor Biagio, della “Fratelli Calò – Vini di Puglia”, guardò per l’ennesima volta l’orologio. Le 19:05. Contò attentamente per sapere a che ore corrispondessero. – Che strano modo di contare le ore – disse tra sé. Lui aveva sempre usato un orologio da taschino che a guardarlo vedevi proprio passare il tempo. Le lancette che giravano ti sembravano dei coltelli che, ogni minuto, tagl... »