ALIEN 3 DI WILLIAM GIBSON DIVENTA UN FUMETTO

ALIEN 3 DI WILLIAM GIBSON DIVENTA UN FUMETTO

A un certo punto, dopo essersi rivolti a vari sceneggiatori, i produttori del terzo capitolo della saga cinematografica di Alien si rivolgono a uno dei più grandi scrittori di fantascienza, William Gibson (come raccontato QUI).
L’autore di Neuromante non aveva mai visto la sua sceneggiatura concretizzarsi nel film diretto da David Fincher, realizzato su basi del tutto differenti. Ma adesso una serie a fumetti promette di restituire all’autore (e ai fan di Alien) la sua visione originaria della storia, che a questo punto si svilupperà sulla carta stampata invece che sul grande schermo.

La casa editrice statunitense Dark Horse Comics ha annunciato un adattamento della serie di Alien 3 basato sulla sceneggiatura del film scritta dal creatore del genere cyberpunk.

La sceneggiatura che Gibson scrisse per il terzo film della serie Alien, rimasta nei cassetti dello scrittore fino ad oggi, sarà adattata e disegnata da Johnnie Christmas (autore di Angel Catbird, Sheltered, Firebug) con i colori di Tamra Bonvillain (Doom Patrol, Moon Girl & Devil Dinosaur).

Alien 3 è probabilmente il film meno amato della serie, persino da coloro che ci hanno lavorato, come il regista David Fincher che lo ha ripudiato pubblicamente. Personalmente ricordo poco del prodotto finale, a parte che si svolgeva in una colonia penale e che tutti i personaggi introdotti in Alien 2 (Aliens) morivano fuori dall’inquadratura all’inizio del film. Si dice che la sceneggiatura originale di Gibson fosse molto concentrata sui personaggi di Bishop e Hicks, poiché al momento della stesura era ancora incerto il coinvolgimento di Sigourney Weaver nel sequel. Se è così, non è chiaro a questo punto che libertà si prenderà Christmas con lo script, decidendo magari di rafforzare la figura di Ripley, dato che lei e gli xenomorfi sono le star della serie, dopotutto.

Pubblichiamo qualche anteprima di Alien 3, comprese le copertine di Daniel Warren Johnson e Paolo Rivera.

ALIEN-JOHNSON-DARKHORSE

Daniel Warren Johnson

Rivera

Paolo Rivera

ALIENS3-SOL-CMYK

ALWG-1-INT-PG-01

ALWG-1-INT-PG-02

ALWG-1-INT-PG-03

ALWG-1-INT-PG-04

ALWG-1-INT-PG-05

Dunque un blockbuster alieno arriverà nei negozi di fumetti, fornendo finalmente, grazie allo scrittore e artista Johnnie Christmas, le immagini alla sceneggiatura di uno scrittore del calibro di William Gibson, inedita e mai utilizzata per il film.

Sebbene Gibson abbia curato la scrittura nella prima fase della stesura di Alien 3, alla fine la maggior parte dei suoi concetti non sono mai entrati nel film che è arrivato nelle sale, dunque potremo vedere la visione di Gibson del mostro spaziale creato da Ridley Scott pienamente realizzata per la prima volta.

La storia sembra essere la seguente: in seguito agli eventi mortali di Aliens, l’Unione dei Popoli Progressisti (la versione avveniristica di una società socialista in lotta contro il capitalismo) intercetta l’astronave che trasporta i corpi ibernati di Ripley, Hicks, Newt e Bishop. Ma a sua insaputa ha catturato anche un altro passeggero indesiderato quanto mortale, la cui scoperta scatenerà una corsa tra due governi avversari per utilizzare lo xenomorfo come arma.

Niente di originale a dire il vero: si tratta di una rispolverata al vecchio tema della Guerra Fredda, che negli anni in cui è stata scritta la sceneggiatura era ancora in atto. Ma Gibson non si limita a questo, se è vera anche solo la metà di quanto affermato dalla casa editrice, ovvero che “Gibson è stato in grado di prendere gli elementi esistenti dell’horror tutto corporeo di Alien e portarli a livelli indicibilmente terrificanti. Ha messo gli alieni in nuovi ambienti e dato loro nuove deformità. Ha costruito un nuovo mondo per la serie senza troppo spiegare o esagerare con la metafora della Guerra Fredda”.

Gli ingredienti per piacere al lettore ci sono tutti: un’intensa sceneggiatura, un grande scrittore come Gibson, l’arte cinematografica di Johnnie Christmas, i colori vibranti della Bonvillain e una serie di copertine di James Harren, Daniel Warren Johnson, Paolo Rivera, Tradd Moore e Christian Ward.

Il primo dei cinque albi di Alien 3 scritto da William Gibson sarà in vendita dal 7 novembre 2018 negli Stati Uniti: speriamo venga tradotto presto anche in Italia.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*