TRUCCO PERMANENTE PER IL MARE

trucco permanente al mare

Andare al mare perfettamente truccate, ma in modo naturale e senza che il trucco sbavi, è possibile grazie al trucco permanente!

Questa tecnica innovativa ci consente di essere sempre belle e impeccabili anche sotto il sole, nell’acqua e per tutta l’estate, senza il bisogno di ricorrere ad altro per essere presentabili. Esistono però delle precauzioni da prendere per proteggere il trucco permanente, per evitare che i pigmenti possano perdere la loro colorazione originaria.

Trucco permanente? È perfetto per il mare

Il trucco permanente è ideale per andare al mare ed essere sempre a posto, poiché non cola e non sbava, è perfetto al mattino e la sera non bisogna toglierlo prima di andare al mare.

Anche quando sudiamo il trucco permanente rimane intatto e garantisce sempre un viso fresco e luminoso in ogni ora del giorno, anche sotto il sole.

Averne cura è comunque necessario per farlo durare più a lungo e non alterarlo, quindi, se siamo al mare, utilizziamo una buona protezione solare con FPS elevato per mantenere ben idratate le parti trattate, sia che si tratti di labbra, occhi, sopracciglia o guance.

Bere anche molta acqua per mantenere la pelle idratata e mangiare anche molta frutta. Inoltre, anche se fare il bagno è possibile e non compromette il trucco permanente, è importante asciugare la parte con un asciugamano pulito senza strofinare e tamponando delicatamente. Se possibile evitare di sudare eccessivamente e ogni tanto ripararsi dal sole quando è troppo forte.

Boom di richieste a Padova

Chiara Garofalo con il suo centro di trucco permanente a Padova spiega come in questo periodo ci sia un grande incremento di richieste. Al contrario di cosa si pensi sul tatuaggio e il mare, molte  donne hanno preferito in questo periodo rendere perfette le proprie sopracciglia sia in vista delle vacanze, sia in vista di settembre.

Grazie infatti alla durata molto lunga del trattamento, hanno potuto sfruttare la perfezione del trucco per entrambe le occasioni.

Belle e perfette anche al mare

Con il trucco permanente possiamo andare al mare ed essere sempre ben curate, senza paura di un trucco che cola e brucia gli occhi e anche se è bene prendere qualche piccola precauzione sicuramente ne vale la pena.

È chiaro che i primi trenta giorni dopo il trattamento è meglio evitare l’esposizione al sole o alle lampade, poiché il pigmento artificiale segue anche le trasformazioni della pelle e i fattori ambientali hanno la tendenza ad offuscare il pigmento introdotto nella pelle.

A ogni modo, trascorso il tempo indicato, possiamo recarci al mare e goderci l’estate senza problemi. Meglio però evitare un contatto diretto con la sabbia e se questo accade aver cura di sciacquare abbondantemente la parte ed asciugarla sempre tamponando. Se usiamo tutte le precauzioni appena descritte potremo goderci il trucco permanente a lungo e avere la certezza di sfoggiare sempre un viso impeccabile.

Mauro Madonna è un'esperto SEO a Roma, si occupa di posizionamento sui motori di ricerca e Link Building. Grande appassionato e scrittore di trucco permanente, tatuaggi e criptovalute.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*